10 Beauty Products I like (Under 10€) – skincare, haircare, bodycare edition

Secondo appuntamento con un post della serie che ho ribattezzato “under & between”, nel primo avevamo visto 10 prodotti di make up decorativo che mi piacciono molto sotto i 10 euro (qui), stavolta restiamo nel range economico concentrando l’attenzione su cura del viso, del corpo e dei capelli.

Ne ho veramente un sacco di prodotti che finiscono in tale categoria perché è quella in cui spendo più facilmente, più si sale di prezzo più rimugino e rimugino prima di approcciare qualcosa e rispetto al make up ho trovato il “coraggio” di testare prodotti oltre i 10 euro da un tempo minore, per cui ho accumulato un bel po’ di esperienza!
Per questa prima puntata ho scelto da 10 brand diversi cercando per quanto possibile di variare un po’ le referenze e il loro utilizzo. Morale della favola, credo di aver fatto una lista che andrà a coprire diversi altri episodi della saga XD
Ma per ora scopriamo i primi 10!

10 Beauty Products I like (Under 10€) - skincare edition

non tutti i prodotti appaiono in foto, ho cercato di non farmi condizionare dalla loro presenza in casa ma semplicemente dal mio amore per i prescelti!

01. Antos Cosmesi Naturale – Crema piedi, 5,50 euro [sito ufficialeinfo qui]
Nota: Il prezzo varia un po’ tra i vari rivenditori, io ho segnalato quello del sito ufficiale
Il mio amore per questa crema piedi è ormai leggendario, tanto che se ne è accorta pure l’azienda e io sto ancora ridendo :D
Per me la crema piedi è un prodotto importante tutto l’anno, e trovarne una idratante, con un buon profumo e defaticante al tempo stesso non è un’operazione banale.
Questa fa tutto ed è anche economica, merita che se ne faccia scorta!

02. Lavera, Burrocacao meno di 4 euro [review]
Fu il mio primo burrocacao ecobio (la versione alla fragola!), e capii subito la differenza con i paraffinosi Labello che mi duravano un mese di continue riapplicazioni.
L’ho ricomprato nel tempo in tante varianti (la Basic poi costa meno di 2 euro ed è la miglior base per pigmenti sulle labbra che abbia mai provato), sempre con ottimi esiti, ne basta poco per idratare le labbra a lungo, prevedendo secchezza e pellicine.
E non le irrita se hanno taglietti.

03. Bioearth – Gel d’aloe 99%, 9 euro circa per 100ml [sito ufficiale info]
Prezzo orientativo, non l’ho mai pagato più di 10 euro quindi ci sta!
Gel d’aloe bello concentrato che io utilizzo indistintamente come dopo depilazione, dopo sole, sui capelli, per lenire irritazioni cutanee… la pelle non tira mai dopo averlo applicato e funziona, mi è capitato di avere prurito per misteriose irritazioni e grazie a lui ho migliorato sensibilmente la situazione.

04. Fitocose – Latte detergente all’aloe e azulene, 5,50 euro per 150ml [review]
Nota: Il prezzo varia un po’ tra i vari rivenditori, io ho segnalato quello del sito ufficiale
Il mio latte detergente preferito finora, leva via tutto, non impasta né fa bruciare gli occhi, funziona anche sui prodotti waterproof. Ogni tanto provo altro ma son tornata da lui più e più volte.

05. Dove – Deodorante roll on Talco meno di 4 euro per 50ml [info]
Il campo dei deodoranti è sempre una tragedia: è uno dei pochi dove non si può sbagliare, pena ripercussioni sulla vita sociale XD
Nell’ultimo anno ho accumulato una delusione dietro l’altra, ma almeno uno di cui mi fido e che non costi uno sfacelo ce l’ho e nella prima puntata della skincare andava inserito ;D
Profumo delicato ed efficacia davvero buona anche ad alte temperature (del tipo che quando non profumi più almeno non inizi a puzzare come se avessi appena corso per 200km sotto il sole).
No, l’inci non è buono, per quello ci sto lavorando, al momento sono #teamefficacia.

06. Marco Viti – Pasta all’acqua, 8 euro circa per 200ml [review]
La nomino spesso e in estate più che mai, la pasta all’acqua è un preparato galenico portentoso: lenisce, asciuga, è buono come post puntura di zanzara, contro gli sfregamenti, quando hai sfoghi con prurito annessi… amo amo.
Questa di Marco Viti costa pure poco per la quantità che offre, sarò noiosa ma MAI SENZA.

07. La Saponaria – Shampoo naturale all’olio di oliva bio Extravergine, 8 euro per 200ml [review]
Negli ultimi anni i miei esperimenti con shampoo vari son stati tanti, e uno dei miei preferiti è sicuramente lui.
Ho scelto di inserirlo nella lista perché è adatto a tutti i tipi di capello essendo formulato per la cute sensibile, lava bene e ne serve poco il che vuol dire che una confezione può durare davvero a lungo.

08. Viviverde coop – Struccante occhi, 3,90 euro per 150ml [review]
Qui siamo proprio al preferito assoluto, funziona persino con tanti prodotti waterproof pur non essendo formulato per eliminare anche quelli.
Quanto invidio chi ha una Coop a disposizione e non deve fare salti mortali e scorte come me non ne avete idea.

09. Tea natura, Balsamo ammorbidente al lino e aloe 8 euro (circa) per 250ml review]
Un balsamo fantastico che lascia i capelli morbidi come pochi e non li appesantisce, questione non secondaria se sono fini come i miei!

10. Legami, Burrocacao, meno di 4 euro [info]
Termino la prima rassegna con un altro prodotto per le labbra, perché la loro cura è importante e citare quello che è a oggi il miglior burrocacao che abbia trovato con una buona distribuzione mi sembra una cosa carina.
Disponibile da Feltrinelli, Mondadori, Coin e in generale laddove abbiano il marchio Legami, è prodotto in un sacco di gusti (in foto vedete quello alla menta!) e se non fosse che la gente è maleducata e lo tratta come fa coi prodotti Essence, aprendo confezioni a caso per non acquistarle, sarebbe veramente una cosa meravigliosa.
Tuttavia se ne beccate uno chiuso e abbisognate di un burrocacao dategli una chance!

Ne abbiamo qualcuno in comune?
O avete esperienze diverse dalle mie con qualcuno dei citati?
Raccontate!

Comments

  1. Credo che diventerò azionista Dove per i deodoranti XD anch’io sono #teamefficacia!
    Bellini i Legami, sono riuscita a trovarne uno all’anguria miracolosamente chiuso, ma ancora qui non abbiamo visto quello al cioccolato, lo voglio.
    shoppingandreviews recently posted…Tag: “10 beauty products under 10€”My Profile

  2. condividiamo il deodorante! xD
    è uno dei pochi che tiene e poi è cremosino quindi lascia la zona ascellare morbida *.*

    per il resto anche io in questa categoria ho la maggiorparte dei miei prodotti, è raro che spenda più di 10-15 euro per un singolo prodotto.. anche se effettivamente certe volte mi prendo delle fregature con la storia del low cost, che se le sommassi insieme ci farei una bella sommetta..

    aggiungerei alla tua lista i pennelli h&m, alcuni son davvero portentosi, l’acqua miscellare Yves Rocher (quella verde però), i deodoranti Perlier (Iris Blu è il mio). Per quanto riguarda il make up, assolutamente le long lasting Essence, la cipria Prime and Fine di Catrice, i mascara Essence (la maggiorparte almeno), i nuovi rossetti Long Lasting sempre di Essence ed infine le mie adorate Sleek!

    Magari risponderò anch’io a questo TAG xD in effetti ce ne sarebbe da dire..
    Elle recently posted…Novità! Ora ho una pagina FB anche io!My Profile

    • bingo!

      sono d’accordo, tuttavia è innegabile che risulti più facile spendere in tale categoria, ma anche che se ci tiri fuori la sommetta e prendi un prodotto più costoso purtroppo non hai la garanzia che faccia il suo lavoro solo perché costa di più. E’ un serpente che si morde la coda!
      Nel campo della skincare poi credo ci sia un po’ di ritrosia a spendere per certi prodotti (es: lo shampoo, il bagnoschiuma, non le creme però) e io non ne sono immune :D

      del make up ho parlato in altro post, ci saranno nuove puntate!
      c’è tanto da dire sì :D
      Misato-san recently posted…[Misato-san vs… look series] – malva n.2 aka Forse (feat. Paola P)My Profile

  3. Adoro il gel d’aloe Bioearth! Mi salva sempre da qualsiasi tipo di irritazione, secchezza, prurito e quant’altro *_*
    Ottimi anche i burrocacao Lavera, anche se preferisco quello Coop ;)
    La crema Antos finirà in qualche carrello, prima o poi!

  4. Dopo aver letto e riletto dello struccante occhi Viviverde Coop nei tuoi post l’ho trovato in offerta (come se poi di solito costasse tanto XD) e l’ho preso. Mi trovo benissimo, non brucia e non mi lascia quella patina tipica dei prodotti oleosi. Promossissimo!

  5. Dei prodotti citati ho provato solo il gel d’aloe, per questioni di comodità l’ho sostituito con quello dell’equilibra, ma questo resta il migliore, ha ottima consistenza ;)
    Il burrocacao in genere me lo faccio in casa però sono curiosa di provare quelli Legami, adoro i profumi fruttati e mi attira quello all’anguria :D
    Penso che dopo aver preso un vagone di roba a Berlino ci vorrà un po’ di tempo prima che guardi alla skincare, però Antos è una marca che osservo da un po’ (e mi sembrano anche moooolto ironici LOL XD)
    Foffy recently posted…Il Segnalibro cosmetico – Il Signore degli Anelli (La Contea – Frodo)My Profile

  6. Tra i prodotti che hai citato ho avuto modo di provare solo il burrocacao Legami (all’anguria): lo adoro!
    Lisbeth recently posted…Girl with Curious Hair #6 – BalsamoMy Profile

  7. Ho provato svariate cose:) anche se non condivido la tua filosofia..è più facile che spenda qualche euro in più per un prodotto di skincare più valido rispetto al make up ;)
    Il burrocacao legami (ho preso quello all’aloe che è senza profumo) non ho ancora capito se mi piace o no, sai? A volte mi sembra nutra bene, altre che non si assorba mai creando una patina fastidiosa e raggrinzendo (!!!) le labbra..credo però di essere io a non dosarlo bene. Ero abituata a quello coop (che ho mollato dopo svariate e svariate confezioni) di cui potevo fare anche generose passate.
    Il balsamo tea mi è molto piaciuto, tanto che ho finito la seconda confezione. Ho però deciso di non ricomprarlo. Da quando i miei capelli hanno raggiunto una lunghezza considerevole (più di metà schiena) trovo che me ne serva troppo e rimanga troppo blando. Se dovessi ritagliare i capelli ad una lunghezza media o anche un po’ di più lo riprenderei: li lascia veramente morbidissimi e non pesanti. Ultimamente i capelli hanno problematiche accentuate (con la lunghezza che ho dovrei pettinarli ogni due ore tipo..) perciò temo sia giunto il mento di un prodotto più disciplinante, anche se dovesse essere un po’ più corposo, e magari di uno più contrato..in modo da non usarne una quantità esagerata ogni volta.
    Lo shampoo la saponaria lo provo di sicuro prossimamente:) e prevedo di tornare allo struccante coop perché mi sono un po’ rotta dell’olio di jojoba! (Sono l’unica che periodicamente si stufa dello struccante occhi?!)
    Sul deodorante non mi ricordo se te lo avevo già detto (forse si, forse no) ma dato che la mia nonna mi diceva sempre che “è meglio abbondare che deficere”- con tanto di piattoni di pasta enormi- te lo ripeto nel caso: hai mai provato il garnier mineral roll on? Chiudendo gli occhi su nome scandaloso e inci ancora peggio, io lo trovo il miglior prodotto mai provato in assoluto.

    • non ho mai parlato di filosofia della spesa però, perché non ne ho una. Semplicemente facendo una statistica mi son resa conto che ho e ho avuto nel tempo (complice anche la situazione economica generale ovviamente, nonché i miei preconcetti in materia) un approccio più facile ai prodotti sotto un certo range che non ad altri.
      Per dire… prima di decidermi ad acquistare uno shampoo che venisse più di 4 euro ci ho impiegato due anni buoni di sperimentazioni con inci decenti, avevo semplicemente paura di fare un buco nell’acqua, e la cosa in sé è anche abbastanza diffusa, conosco una marea di persone che un rossetto da 20 euro sì, uno shampoo da 8 no, è caro XD
      Non so se rendo, e sia chiaro che non le biasimo, io mi son decisa quando ho ragionato sul fatto che ci tengo ai miei capelli come tengo alle mie labbra, quindi un tentativo potevo farlo.

      A me il burrocacao Coop non è piaciuto (c’è la recensione sul blog) proprio perché passata generosa = prodotto leggero, e le mie labbra preferiscono altro.
      Non che i Legami siano mattoni, ma funzionano meglio per le mie necessità!

      Io credo (anche da lettura di tante recensioni altrui) che il Tea sia adatto a chi ha i capelli fini e sul liscio o mosso, non lunghissimi, per cui non mi stupisce quello che ne dici.
      Per fare un esempio, il famoso di Biofficina io l’ho bocciato (anche sul blog) perché per me era pesantissimo ^^

      io non mi stanco dello struccante occhi XD il Coop ormai lo uso dall’estate del 2013 mi sa (o dalla primavera?), il mio gran problema è la reperibilità.
      Il jojoba non mi piace come struccante perché è un olio, detesto la sensazione di unto in maniera atroce, ho paura che mi vada negli occhi (l’unica volta che ho provato con l’olio di oliva volevo impiccarmi dal dolore, ho passato una notte d’inferno proprio) e costa troppo per una cosa del genere XD

      non l’ho provato ma non ti so dire perché… non ricordo se sia stata una questione di inci o di prezzo insomma!
      Misato-san recently posted…Top(&worst) August 2014 edition (Prodotti preferiti e s-preferiti di agosto 2014) – parte 1/2 – best con (mini) reviews #teammostplayedMy Profile

  8. A proposito di deodoranti bio! Ho iniziato da poco il deodorante roll on di Dr. Organic al melograno….: per ora mi sembra funzioni! :o Io sudo parecchio, generalmente quindi…beh..lo dico a bassa voce,però, per ora :-))..
    Struccante Viviverde è un si anche per me! Ne ho sempre di scorta! ;-)
    Io ho i capelli grassi e volevo provare lo shampoo della Saponaria alla salvia e limone..L’hai provato?
    Mm…balsamo bio Tea Natura…Annoto! ;-)
    Prima o poi troverò un burrocacao Legami!!!

  9. Ahahahah fortissimo il secchio di crema piedi tutto per te XDDDDDD
    Anche io, come te, tendo ad acquistare più facilmente prodotti sotto i 10 €, mentre quelli con prezzi superiori li analizzo e ri-analizzo finchè non mi sono fatta un’idea precisa… Tipo lo scrub corpo di Biofficina, in quel caso tra l’altro la scroccoprova è stata determinante per convincermi ad acquistarlo!
    Devo proprio cercare quella pasta all’acqua, sono sicura che mi tornerebbe molto utile; idem il gel d’aole!
    Ariel Make Up recently posted…♕ #teammostplayed ♕ August & September Most Played ♕My Profile

    • ho riso troppo XD
      Credo che sia normale, psicologicamente fanno meno paura a meno di non essere già abituati su altri range.
      Per dire… io sono cresciuta con una madre che in quanto tirchia cerca sempre il prezzo più basso, farla affezionare a un prodotto è difficile e farle discorsi di inci DI PIU’.
      Questo ha sicuramente avuto influenza nei miei approcci ai prodotti, anche se per lo meno la questione inci la capisco, quella prezzi beh, vedere certe cose proposte a un tot mi fa sempre chiedere come mai la concorrenza abbia approcci diversi ed è questo che poi influenza le mie scelte finali.

      In assoluto sarebbe bello avere campioncini di tutto, si eviterebbe di farsi male in alcuni casi… in altri vi è un evidente problema di wishlist che cresce XD

      te li straconsiglio!
      Misato-san recently posted…Di domenica (MAC Cosmetics A Novel Romance look 1)My Profile

  10. Kitty-the-cat says:

    Anche per me è la fascia che annovera più prodotti.
    Condividiamo lo struccante occhi viviverde,anzi..io ci strucco anche tutto il viso :)

  11. Come sempre abbiamo poche cose in comune, ma buone :3 tipo il balsamo TEA, lo adoro *_* ora che uso uno shampoo non-districante è necessario *_*
    Chiara recently posted…La Roche Posay ~ Respectissime densifieur mascaraMy Profile

  12. Abbiamo in comune i burrocacao Lavera, io ne ho finito uno oggi dopo quasi un anno O_O ma per correttezza devo dire che in estate utilizzo pochissimo burrocacao, lo metto solo prima di andare a dormire; poi ho utilizzato per via traverse il gel d’aloe di Bioearth perché l’ho fatto comprare al mio ragazzo ma spesso lo scrocco anche io e lo adoriamo entrambi; infine la pasta all’acqua di Marco Viti, conosciuta grazie a te e che anche se non ho avuto bisogno di usarla nell’ultimo anno, me la tengo sempre in mente perché so che sarà perfetta in ogni situazione, ti dico solo che l’ultimo barattolo comprato lo ha sterminato mio padre per le ascelle irritate ed è stata una mano santa.

    Altre cose in comune non ne abbiamo ma vorrei provare lo shampoo de La Saponaria (al momento sto usando quello Salvia e Limone) e il latte detergente di Fitocose, avevo provato durante l’inverno la Lozione detergente/struccante all’Azulene ma per portare via bene il trucco dovevo usare tipo 5 dischetti per occhio ed onestamente lo trovavo uno spreco.
    Patri – LAismydream recently posted…Trucco del giorno – 25 SettembreMy Profile

  13. Ma sai che ti dico? Che lo truccante Viviverde lo provo…E se sui miei occhi fara’ l’effetto fuoco, provero’ ad usarlo per il viso come suggerisce Kitty. Speriamo bene!
    Visto che siamo in post di prodotti sotto i 10 euro, mi sento tanto di consigliarti uno shampoo rivelazione, almeno per me! E’ quello della linea Gently Care del Todis! Non gli davo molte speranze, ma per 1 euro e qualcosa e mezzo litro di prodotto, mi son detta che male che andava l’avrei utilizzato per il corpo. E invece! E invece e’ proprio buono! Lava bene, senza lasciare i capelli appiccicati, e fa una schiumetta decente; il giorno dopo sono ancora belli puliti e freschi (calcola che io devo lavarli a giorni alterni, quindi entra perfetto nei miei standard). Poi e’ davvero tanto delicato; la cute nella zona capelli per me e’ un problema, e’ molto delicata, tende a pruriti, irritazioni e dermatite, che esplode con prodotti sbagliati. Invece usando questo e’ tutto a posto, e dove c’e’ la dermatite lenisce la zona! Ne sono stra felicissima, se ti capita provalo!!

  14. io, patita di burrocacao, non ho mai provato quelli di legami… devo rimediare!!! ù.ù

    anch’io faccio parte del team efficacia, ma considerando che non ho ancora trovato il deodorante perfetto per me ho deciso di provare con il bio… qualche giorno fa ho acquistato il deocrema biofficina toscana (quello dalla fragranza fiorita) e quando il mio deodorante conad finirà (non vedo l’ora!!!) finalmente lo proverò… spero di trovarmici bene!!! ^.^ sicuramente ho provato anche quel deodorante dove al talco (ma credo nella versione spray) ma non ricordo come l’ho trovato sulla mia pelle… penso però che se non l’ho riacquistato un motivo ci sarà!!! ;)

    ho visto la foto del barattolone di quella crema per i piedi che ha pubblicato la antos… ahahah, troppo simpatici!!! XD

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: