Badger Balm – Creamy cocoa Review

I burrocacao sono senz’altro una delle mie grandi passioni cosmetiche… persino quando avevo praticamente smesso di truccarmi ne utilizzavo, perché le labbra delicate che tendono a seccarsi e a spaccarsi sono un problema che trascende l’aspetto decorativo-espressivo per una persona… se poi consideriamo che sono un’appassionata di rossetti, curare le mie labbra diventa qualcosa di prioritario.
Oggi ho voglia di parlarvi meglio di quello che è stato IL burrocacao del 2013 (la classifica non l’ho mai scritta, ma lui l’avevo scelto eccome!).

20.04.2014_01pr

Info fondamentali
Burrocacao a base di cera biologica prodotto dalla ditta americana Badger in confezioni più grosse delle standard per tale tipologia di prodotto e commercializzato per l’Europa su siti quali Ecco-Verde, Feelunique, AmiciDiNatura e altri che sicuramente mi sfuggono!
nb: non specifico il prezzo perché quello originale è di circa 5 dollari ma il nostrano è naturalmente più alto, ma non risulta disponibile al momento laddove l’ho acquistato.

Impressioni generali
Badger è uno di quei marchi che per il packaging ti fa subito simpatia: la loro mascotte è, appunto, un tasso, che viene ritratto in varie attività a seconda delle etichette dei prodotti e ammetto che io, in una delle mie frequenti gite virtuali su Ecco-Verde, l’avevo notato proprio grazie ad esso (niente di strano se pensiamo che le confezioni non servono solamente a contenere ciò che utilizzeremo, no?)
Sentendone parlare in giro uno dei prodotti più gettonati era proprio il burrocacao, disponibile in due versioni: una più corposa, con una maggiore quota di cere e burri, e l’altra più leggera, almeno a vagliarla dall’inci perché non ne ho (ancora?) mai preso uno per cui la differenza tra i due che posso “spiegare” è del tutto teorica e in parte supportata dalle recensioni in giro.

Ho scelto la prima per i motivi di cui sopra, con la tendenza alla secchezza non si scherza e per me avere le labbra incartapecorite è una tortura cinese che evito volentieri.
Il burrocacao in sé è contenuto in un tubo cicciotto con un tasso sopra che fa una magia; e magico mi è sembrato nell’aprirlo per la prima volta per via dell’odore, quello che ho scelto io è il tipo base e sa di dolce, a me ricorda un po’ il cacao vero e proprio ed è assolutamente piacevole.
La consistenza è media durante la stagione invernale, non diventa mai troppo duro da essere difficile da spalmare, e più morbida man mano che la temperatura sale ma anche in quel caso non diventa ingestibile, per cui risulta adatto tanto all’utilizzo tra le abituali pareti domestiche che ad essere trasportato in giro (è venuto con me in borsa con 40 gradi senza colpo ferire, non tutti i suoi colleghi possono dire lo stesso!).

Il suo effetto è veramente meraviglioso: ne basta un velo e le labbra rimangono idratate a lungo, mi è capitato di dormire parecchie ore di fila (anche 12) in condizioni di pietosissima malattia (non sono mai riuscita a decidere se sia il raffreddore o la febbre il nemico peggiore delle mie labbra dopo il freddo, è una dura lotta!) e di svegliarmi praticamente con la sensazione di averlo appena messo.
Costituisce inoltre una buona base per l’utilizzo di pigmenti lipsafe sulle labbra, che grazie alla sua presenza si stendono bene e senza chiazze.

Che altro dirne?
Mi piacerebbe tanto vederlo distribuito meglio, che il marchio sia presente solo su qualche sparuto sito è un vero peccato.

…in definitiva
Lo ricomprerei, eccome se lo ricomprerei il burrocacao ciccione della linea Badger, perché il suo potere idratante è veramente ottimo, regge bene all’inverno, dura un sacco… l’unico difetto è nella reperibilità ballerina perché se l’avessi trovato disponibile quando mi stava finendo l’avrei già ripreso di corsa, è all’altezza se non un filo migliore pure del mio preferitissimo finora, detto tutto XD

Voi l’avete mai provato?
Qual è il burrocacao che a vostro avviso dovrei assolutamente provare?

Comments

  1. Io avevo preso da Eccoverde quello al Poetic Pomegranate, ma il sapore era talmente disgustoso che l’ho rifilato a mamma e non ho mai potutto testarne l’efficacia! >_<
    Ne prenderò di altri gusti, i buoni balsami labbra servono sempre (tipo uno per ogni borsa! ;) )

    • potuto, non potuTTo.
      Sarda sì, ma non così tanto! :P

      • lol XD

        oddio se io dovessi prenderne uno per ogni borsa andrei fallita XD
        di mio preferisco uno aperto alla volta, ho sempre paura che vadano a male (oltre al fatto che usandoli in maniera discontinua faccio fatica a capirne l’efficacia…)

  2. Pinnù says:

    Io non ho il problema della secchezza delle labbra se non quando sto male. Il burro cacao non è un prodotto che uso regolarmente, ma ammetto che quelli Badge mi hanno sempre tentato… potere del packaging!

  3. Sono in crisi anche io. Ormai sono mesi che l’hanno tolto da eccoverde:(

  4. Giovanna says:

    Love, love, love burrocacao! Non potrei vivere senza (io che oltre ad averle che si seccano, me le mordicchio pure, le labbra!!)… Dopo aver perso tempo per anni coi vari Labello di turno, ho iniziato a pensare che mordicchiare petrolati NON era il caso, quindi via, alla ricerca del burrocacao bio top! Tra quelli di alta reperibilità, per ora il migliore che ho provato è quello della linea viviverde Coop…Non c’è confronto coi vari Equilibra o L’Erbolario… ;-)

    • pure io sono stata una Labello dipendente per anni, poi ho cominciato a sentire qualcosina sull’argomento e a farmi due calcoli, consumavo un Labello al mese, lo prendevo in offerta sempre, ma anche a un paio di euro… era sempre uno al mese. Ho deciso di dare una chance al mio primo Lavera, ho visto la differenza e da allora addio paraffina, provo quelli con inci dal decente in su!
      Non tutti mi han soddisfatto come questo e quello (anzi XD), ma ci sta.

      A me il viviVerde non è piaciuto troppo, trovi la recensione sul blog se ti va.
      Idem il famoso Quattroburri, bocciato anche lui.
      Equilibra mi manca.

  5. È il mio preferito in assoluto!!!! Ma non riesco più a trovarlo purtroppo, non ho capito se l’hanno tolto dalla produzione :/ come fare?

  6. Anche io sono una fissata dei burrocacao, già in adolescenza ne compravo a quintali. Questo non l’ho mai provato ma lo farò, prima o poi.
    LaDamaBianca recently posted…John Masters Organics – Hair Pomade, Crema Styling AnticrespoMy Profile

  7. Io di solito lo faccio da me il burrocacao, ma mi piace provarne di nuovi. Questo poi sembra avere una durata pazzesca e io ho spesso le labbra secche *_*
    Foffy recently posted…Disneyland to Foffyland – Mago MerlinoMy Profile

  8. Me lo segno nella lista da quelli da provare, finora mi sono trovata benissimo con quello Fleur De Lune! Peccato davvero per la reperibilità :(
    Cry – Makeup Victim recently posted…Make-Up | Khloè Kardashian Oscars Party 2014 Inspired Make-Up LookMy Profile

  9. Lo vogliooo! Un burro cacao super mega idratante, e chi se lo fa scappare *-* spero solo di trovarlo su feelunique…
    Io mi sto trovando discretamente con quelli badger del set da 4, ma ultimamente mi sono un po insufficienti. Invece evita come la peste quelli korres colorati, si sciolgono e trasferiscono allegramente sui denti alla velocità della luce! Tipo stamattina mi sono svegliata con un bel sorriso arancione XD
    Irene recently posted…NARS Pure Matte Lipstick in VolgaMy Profile

    • no idea ma una volta c’era. Forse anche su Naturismo! (che pure ha le spese gratis che fanno comodo)

      a me piacerebbe provarne uno ma non mi son mai decisa con quale… prima che compri un nuovo burro deve passare un anno, mi son messa in ban perché ne ho un paio chiusi nel cassetto…

      ‘sti Korres mi fanno paura ç_ç
      Misato-san recently posted…Interference (feat. Nabla Cosmetics)My Profile

  10. Fransis says:

    Questo è interessante:) quando finirò la mia scorta a casa proverò uno di questi! Le confezioncine col tasso sono adorabili!!!!XD

  11. Anche io ho delle labbra parecchio delicate, e sono sempre alla ricerca di nuovi burri labbra. Questo me lo segno ;)
    Piper C recently posted…Good Intentions #1: “You need to believe in yourself”My Profile

  12. io in Giappone vidi uno stand enorme con questi prodotti e mi innamorai dei loro burri nei barattolini di latta, però i prezzi mi hanno trattenuta .___.
    Annalisa recently posted…Collezione Quetzalcoatl di Neve Cosmetics: Swatches e prime impressioniMy Profile

  13. Io volevo tanto prenderlo, ma quando ho fatto l’ordine da Ecco verde non era disponibile e ho preso la versione più leggera che, ad essere onesta, non mi ha fatto impazzire! Prima o poi ne proverò uno, però sono difficilini da reperire, hai ragione :(
    Federica recently posted…Last 3 Months FavouritesMy Profile

  14. Anche a me era piaciuto molto, anche se qualitativamente mi era sembrata migliore la versione alla vaniglia. Suggestione? Mah…

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: