Bio Marina – Shampoo Sebo Normalizzante BALANCING Review

NOTA BENE: questo post recensisce un prodotto che mi è stato fornito in prova valutativa dalla ditta che lo produce.
Ringrazio Bio Marina per l’opportunità, la mia politica valutativa (spiegata nel Disclaimer del blog) tuttavia non cambia e si basa come sempre sulla reale utilizzazione del prodotto.

La mia ricerca dello shampoo per capelli grassi “perfetto” negli ultimi mesi ha avuto una mano da Marina Ferrari di Bio Marina, che mi ha proposto di provare alcune referenze della linea per capelli del brand quando era stata appena lanciata… dopo la bella esperienza con il balsamo (qui) vi racconto anche del primo dei due shampoo che ho provato, perché non vi aggiorno da mesi (da questo most played) e ora ho le idee proprio chiare!

Bio Marina – Shampoo Sebo Normalizzante BALANCING

Info fondamentali
Shampoo sebonormalizzante adatto a cuti grasse, prodotto e commercializzato da Bio Marina attraverso i negozi che espongono il marchio in confezioni da 250ml proposte al prezzo consigliato di circa 15 euro.

Impressioni generali
Trovare uno shampoo per capelli grassi che sia valido sia sulla breve che sulla lunga distanza non è semplice: spesso risultano alla lunga troppo pulenti, o vanno alternati ad altro, o appesantiscono i capelli… negli anni ne ho provati tanti ma mi è andata spesso male.
Devo dire che a tal proposito questo 2016 mi ha rivelato belle sorprese, sono riuscita a scrivere più di una recensione positiva in tema capillifero e ciò è emozionante!

Lo Shampoo Sebo Normalizzante BALANCING di Bio Marina non fa eccezione, e la cosa più interessante probabilmente è che mi ha convinto fin da subito, ho impiegato due mesi a parlarne per la prima volta perché volevo essere sicura di ciò che sarei andata a esporre… ora che ne sono passati molti di più (9) è diventato una certezza che trascende le stagioni… che è meglio! (cit.)

A base di viola tricolor e acqua di elicriso, lo shampoo Sebo Normalizzante di Bio Marina si presenta non troppo liquido e pressoché trasparente; come molti prodotti del marchio ha una profumazione che sa di buono fin da subito.
La confezione è solida, e l’unico difetto sensibile che presenta è che non consente di capire agevolmente il livello di prodotto rimasto; l’erogatore è comodo e abbastanza sicuro in termini di rischio di apertura accidentale, che per me che tengo shampoo e altri prodotti analoghi in orizzontale in un cassetto è un aspetto interessante da considerare.

Di solito a me basta una noce di prodotto se i capelli non sono in condizioni troppo tragiche e due se il lavaggio precedente è abbastanza lontano o in periodo di ciclo, momento in cui i miei capelli impazziscono e si sporcano alla velocità della luce: molto spesso mi capita di fare due passate ma con lo shampoo Bio Marina mi è successo raramente, e come se non bastasse non necessita di essere diluito, io ci ho provato ma non ho trovato sostanziali differenze nel risultato finale tra l’utilizzarlo con lo spargishampoo e buone dosi di acqua e mettere la mia noce di prodotto nel palmo della mano, mischiarla ad acqua e distribuirla sui capelli.

La situazione positiva non è cambiata con l’estate: anche col caldo l’ho trovato sufficientemente delicato per la mia cute, la durata del capello pulito tra un lavaggio e l’altro arrivava anche a 4 giorni (che col sudore non mi era mai successo, spesso lavavo i capelli solo per questioni legate alla frangia che si sporca e perde la piega più velocemente del resto della mia chioma) e in più ha anche una leggera azione volumizzante che ho continuato a vedere sia col caldo sia con i capelli belli lunghi che ho portato fino a pochissimi giorni fa, e questo è forse l’aspetto che davvero non mi sarei aspettata.

Tra l’altro l’ho spesso usato col Balsamo Bio Marina per vedere come interagissero, ma le volte in cui non utilizzavo tale combinazione e mi fermavo allo shampoo i miei capelli erano comunque belli, discretamente disciplinati e morbidi… il balsamo aggiungeva un quid in più ma non era l’elemento determinante per la buona riuscita del lavaggio dei capelli.

…in definitiva
Lo Shampoo Sebo Normalizzante BALANCING di Bio Marina è uno dei migliori shampoo per capelli grassi che mi sia capitato di provare: facile da usare anche perché non richiede diluizione, efficace ma delicato sul cuoio capelluto, con azione durevole nel tempo e un bel rapporto quantità-prezzo.
Da (ri)comprare presto!

Voi l’avete provato?
Qual è il vostro shampoo per capelli grassi del periodo?

Il prodotto di cui parlo in questo post mi è stato omaggiato dalla ditta che lo produce a scopo di eventuale recensione; non sono stata pagata in alcun modo per scrivere questo articolo né avevo vincoli per farlo e le opinioni che ho espresso sono strettamente personali (come tutte le altre che avete sempre letto su questo blog).

Comments

  1. Bio Marina fa sempre prodotti interessanti e, fino ad adesso, non c’è stata nemmeno una referenza che mi abbia delusa. Speriamo continui così!

  2. Molto interessante questa performance, lo prenderò per fare dei regali a chi a cute grassa, vista la sua efficacia va conosciuto ;)
    Foffy recently posted…Diva Crime Nabla “Ombre Rose” – La diva intellettualeMy Profile

  3. Quoto praticamente tutto ! io l’ho già ricomprato :) veramente un ottimo shampoo….ora ho acquistato anche la crema depilatoria e la crema mani, fantastiche :3

  4. Ok, sei riuscita ad incuriosirmi! Dove è possibile acquistare questo shampoo online? Grazie ^^

  5. Molto interessante ! Peccato per il prezzo un pochino alto. Lo proverò sicuramente : è da parecchio in wishlist

  6. Non ho ancora preso nulla di questa marca: sono sempre alla ricerca di un buono shampoo, purtroppo i miei capelli sono disastrosi tutto l’anno! Rispetto ai tuoi, che tengono la piega, i miei sono anche ribelli e ingestibili: dico sempre che loro esprimono il mio vero essere, visto che appaio molto calma e tranquilla ma in realtà non lo sono affatto XD
    4 giorni tra uno shampoo e l’altro riesco solo raramente e solo in inverno, sempre se non indosso cappelli o il casco, altrimenti 3 è il mio massimo! per il volume sto provando lo shampoo Big della Lush, mi piace molto e non sgrassa troppo. Lo alterno con uno della Garnier con inci discreto, molto delicato.
    lenuccia recently posted…Lush Lush Lush/ ReviewMy Profile

  7. Giuliana Andrea says:

    Ciao cara,
    cerco di riprendere le buone abitudini XD

    Potevo non apprezzare questo post? Perché aver ritrovato finalmente la versione all’Aloe dello shampoo Omia botanica non basta. Da un lato la cute ne gode i benefici,il Lichem ahimè fa il suo. Ma credo sia il momento di tornare ad alternare uno shampoo seboequilibrante.
    Ricordo che in estate mi ero appuntata quello di Biofficina Toscana,quello o meglio ancora questo. Perché leggere di quei 4 giorni,e leggere che in 9 mesi lo hai testato con diverse situazioni atmosferiche mi invoglia!
    Ho già approfittato del link qui su,so pure dov’è il p.v. che tratta il brand. Per assurdo io passo in quella zona usando una delle due parallele ed una perpendicolare a via N. Morello :) :) :) evito questa via a causa D il barbaro costume della doppia fila.
    Ho pure contattato tramite FB il p.v. per sapere se è disponile. Hanno anche Biofficina Toscana,sicche’ un salto sarebbe opportuno,no?

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: