Bionova – Latte tonico 2 in 1 detergente struccante Review

Oggi parliamo di un prodotto che era già apparso tra gli s-preferiti di maggio 2013; da allora ho avuto ancora un mese e un paio di occasioni interessanti per provarlo ancora meglio, per cui posso raccontarvi come il mio pensiero si sia modificato durante il tempo :D

Info fondamentali
Latte detergente ad azione struccante indicato per le pelli secche e sensibili commercializzato da Bionova nelle Ipercoop di tutta Italia al prezzo di 5,89 euro per 150ml. [ sito ufficiale ]

Bionova - Latte tonico 2 in 1 detergente struccante Bionova - Latte tonico 2 in 1 detergente struccanter

Impressioni generali
Non sono una grande fan dei prodotti 2 in 1, devo ammettere, mi danno l’impressione di voler strafare… come se non “bastasse” essere un latte detergente, o uno struccante, o un tonico… o qualunque cosa.
Questo di Bionova è venduto come latte tonico detergente e struccante, e nei consigli d’utilizzo ha quelli classici da latte: spargerlo con dita o cotone, risciacquare in caso di necessità.
Mi risulta strano, perché di solito il tonino non lo porto via dalla pelle ma anzi come dicevo di recente è uno step che mi aiuta dopo averla lavata la faccia; pertanto ho testato il prodotto per gli altri due utilizzi, trattandolo da latte detergente struccante.

Ha la consistenza di un latte classico, non liquida ma neanche solida, è bianchissimo e sa di mandorla (molto alta nell’inci, viene prima dell’aloe) purtroppo… per me è una discreta puzza anche se non è una profumazione fortissima per cui mi dà più fastidio sulle labbra che non altrove, se mi tappo il naso mentre lo utilizzo ho risolto ^^
Io utilizzo sempre un dischetto struccante per l’operazione perché mi consente di direzionare bene il prodotto e scoprire quanto ancora ne indosso e con il latte Bionova non ho fatto eccezione: non ha un’azione struccante molto forte, mi servono anche due dischetti per tutto il viso e io utilizzo solo fondotinta molto leggeri, o minerali o dall’inci naturale ma compatti.
Nel caso in cui poi il fondo sia siliconico è veramente inefficace: lo scorso mese in via del tutto eccezionale mia madre si è fatta truccare per un evento di famiglia e su di lei è stato usato un fondotinta compatto in crema (del quale ignoro la marca e non ho avuto modo di indagare)… nonostante gli oltre 30 gradi della giornata quel coso ha tenuto benissimo, dopo 12 ore era ancora tutto là e per eliminarlo oltre a due passate di latte ha anche dovuto lavare il viso perché c’era ancora prodotto; inoltre lamentava una sensazione di untuosità che francamente provo pure io quando lo uso, mi fa proprio venire voglia di correre a lavarmi la faccia D:

Come se non bastasse per il trucco occhi ha azione nulla… ho provato un paio di volte che ero truccata col minerale, che di solito non è faticoso da far venire via, e… il dischetto rimaneva bianco. Immacolato.
E’ stato stranissimo, non mi era mai capitato prima!
Strofinando un pochino qualcosa veniva anche via, ma il grosso rimaneva sull’occhio… e io ho occhi troppo sensibili per strofinare, per cui i miei esperimenti sono morti sul nascere, tanto che non ho neanche capito se mi provocasse bruciore, anche se il dato è irrilevante perché tanto ho rinunciato a usarlo in zona.

E i rossetti? Vi chiederete… stendiamo un velo pietoso D:
Finché si tratta di finish leggeri tipo il Lustre non ho problemi.
O con rossetti che non tendono ad assorbirsi un po’ sulle labbra (ok, ho sempre difficoltà a rendere “stains the lips” in italiano…) tipo Almond Cookie di Neve mi basta una passata e via.
Ma i miei preferiti sono tutti più pieni, si sa, e levare qualcosa come un Rebel o un Lady Danger è un’impresa titanica, sia perché devo strofinare da matti, e riapplicare il latte più volte… sia perché mi rimane comunque un alone di colore sulle labbra, negli ultimi giorni faccio una passata ulteriore di Beauty Farm con la konjac originale, e solo allora, quando le mie labbra mi manderebbero a quel paese per quanto le ho martoriate, riesco a riottenere il mio berry naturale.
Inutile dire che devo poi passarvi quintalate di burrocacao (Badger tu sia santo per questo!) o tirano tanto.
Non è una cura di salute insomma struccarsi con ‘sto coso, che, ricordiamolo, sarebbe per pelli sensibili… ma una pelle sensibile sfregata molto non reagisce bene, ne so più di qualcosa. ._.

Come postilla l’utilizzo prolungato (è da aprile che è aperto) tende pure a seccarmi un po’ la pelle.
E come dico sempre in ‘sti casi, la cosa non ha senso, perché la formulazione è dedicata alle pelli secche e la mia secca proprio non lo è XD

…in definitiva
E’ un fallimento su tutti i fronti questo prodotto: come tonico non è pervenuto, come struccante è veramente scarso, tende a tirare la pelle pur essendo pensato per quelle già secche al naturale… io lo sconsiglio a chiunque.

Avete esperienza con questo prodotto?
Nella detersione quotidiana o per lo struccaggio utilizzate mai formulazioni che sulla carta non sarebbero adatte alla vostra pelle e se sì con quali esiti?

Comments

  1. Mi sembra molto simile al preparato della vichy 3 in uno (ma quello aveva tipo il petrolio al primo posto ) che e’ altrettanto inutilizzabile. Sto amando l’acqua micellare bioderma invece.
    claudiaserpe recently posted…OMBRETTO MAC DEL GIORNO #PARFAIT AMOURMy Profile

  2. Cavolo che tragedia! Non ho mai provato nulla di questo marchio, e non me ne è venuta voglia. Tanto per struccarmi continuo a usare il non ti scordar di me lush, sperando di riuscire a finirlo presto!
    Piper C recently posted…Tempo di saldi: KikoMy Profile

  3. Io sto per mettere una croce sopra agli struccanti con buon inci… ogni volta che ne tento uno nuovo è una tragedia ç______ç questo ha anche l’olio di mandorle quindi è da evitare a priori per me. I 2 in 1 non intrigano nemmeno me per lo stesso motivo…
    Daniela@S&R recently posted…Guida per compratori compulsivi di cosmetici. Nuovo progetto!My Profile

  4. quando mi avevi accenato che ti ci trovavi male mi sono intestardita ad utilizzarlo alternato alla amata Beauty Farm! Devo dire che all’inizio mi ci trovavo malino anche io perchè con il dischetto di cotone non è molto efficace come struccante (tonico anche per me non pervenuto) mentre con il metodo massaggio diretto sul viso/occhi e risciacquo con panno strucca bene tutto anche se mi lascia un pò di patina sulle lenti a contatto xD ma davvero ti secca la pelle? Sulla mia che è mista rimane perfino un pò pesante >-< Per ora sono circa a metà confezione credo che a questo punto lo recensirò una volta finito!

    Sono d'accordo sul fatto che puzza :/// puah!
    Robiwan recently posted…[Review] Neve Cosmetics – Beauty FarmMy Profile

    • io metodo massaggio etc non posso usarlo… sul viso sì, ma sugli occhi assolutamente no, pena svegliarmi che ce li ho gonfi come due palloni e lacrimanti da far paura per ore…
      Col dischetto in realtà non è male a patto che il fondotinta sia leggerissimo, il minerale a me lo leva…

      Mi secca la pelle sì, mista as well ma proprio non va… D:
      Io sono a 3/4 di confezione, si rigenera U_U

  5. Peccato! Proverei volentieri qualcosa del marchio ma sinceramente sono fortemente scoraggiata…

    • ti dirò, questo per me è un no ma lo struccante per esempio è la gioia della comare… io il mio l’ho passato a Takiko (che però non ha occhi sensibili) e non le ha dato problemi…

  6. è proprio vero che ognuna ha la pelle diversa..io con questo prodotto mi trovo da dio! secondo me è il miglior struccante bio mai provato ahah assurdo avere un’opinione completamente diversa dalla tua! ma può capitare!! mi dispiace che a te non sia piaciuto!! io lo stra consiglio a tutti lo amo follemente! :p
    Verya recently posted…Review: Fleur de Lune – Crema LenitivaMy Profile

  7. Al momento non c’è nessun prodotto bionova che mi faccia venir voglia di spenderci soldi sopra ^^’
    Chiara recently posted…Neve Cosmetics – Pixie tearsMy Profile

  8. Sinceramente, non sono stata ma attratta da tutti i prodotti che si presentono come “all in one”; la mia corrente di pensiero vuole che se un prodotto nasce come detergente e un altro come tonico, non vedo perchè debbano essere mischiati. Ma magari è una mia fissa…
    Mi è capitato di trovare alla coop o anche all’interspar questo 2in1, ma non hai mai attirato la mia attenzione…
    Da sephora, invece, sono riuscita a prendere con i prezzi da urlo uno struccante della YES To Carrots e non mi sembre male… ma è ancora presto per dirlo. Per inciso, per gli occhi, utilizzo sempre lo struccante waterproof sephora, è l’unico che non mi abbandona e che io mai abbandonerò XD

    • a me piace il concetto di multiuso ma di fatto non sempre si adatta ai prodotti…

      anche a me piace lo struccante Sephora, ma non il waterproof… ho cambiato (ViviVerde luv) perché ho trovato qualcosa con inci migliore e prezzo più basso.

  9. io odio i prodotti che vogliono strafare, hai ragionissima! ç_ç Perchè alla fine, in sostanza, non sono buoni a niente! Puah! grazie per la review, risparmiamo soldini :))
    Angela recently posted…Haul Elf (+Preview) & AsosMy Profile

  10. Oooook, le premesse non sono accattivanti! Ormai ce l’ho a casa per cui mi toccherà usarlo nella speranza che mi piaccia almeno come latte detergente… ah, accidenti gli acquisti fatti d’impulso senza prima cercare qualche valida review!!

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: