Ciao ciao… o no? – i miei prodotti finiti (luglio 2016) – reviews varie!

Anche luglio è terminato, ed è di nuovo tempo di tirare le somme!
C’è abbastanza make up nel post odierno di prodotti finiti, anche se ho poco da gioire, ora scoprirete perché!

prodotti finiti (luglio 2016)

01. Setablu – Dischetti struccanti (confezione da 60 pezzi)
Recuperati d’emergenza in non so che supermercato… pessimi.
Sono veramente sottili, al punto che è impossibile usarli fronte e retro, e tendono anche a sfaldarsi, che è peggio… li ho terminati alla metà della luce perché per struccarmi un singolo trucco ce ne voleva una marea (6/7 pure…)
Addio!

02. Flying Tiger Copenghen – Spugna Konjac
Tiger ha cambiato nome, e a me fa un po’ ridere confesso.
Io la sua konjac mega economica l’ho comprata un po’ prima della novità.
Devo dire che è un prodotto discreto, all’inizio è talmente morbida che… forse è la più morbida tra le numerose spugne di konjac che ho provato nel corso degli anni.
E per il primo mese si comporta veramente benissimo, io l’ho usata come al solito, due volte al giorno, di solito con un detergente viso e anche per rimuovere maschere varie.
Poi è arrivato il decadimento, velocissimo… nel senso che cadeva proprio a pezzi o_O
Quindi diciamo che qualitativamente vista la durata ridotta non regge il confronto per esempio con quelle di The Konjac sponge company o di Herborian, ma il fatto che costi un terzo di quelle fa sì che, pur dovendola sostituire più spesso, come durata sia poi equiparabile alle più famose (in soldoni comprando quella di Tiger sono 9 euro ogni circa 3 mesi contro… la stessa cifra o poco più delle altre).
Personalmente parlando non l’ho ripresa solo perché non ho Tiger in città e non sono riuscita a trovarla in trasferta, quindi arrivederci!

03. Marco Viti – Pasta all’acqua [review]
Torna l’estate e i suoi mille problemi, torna lei.
Già ripresa!

04. Dove – Deodorante roll on al talco [review]
Ogni tanto penso che potrei evitare di inserirlo, in realtà spero sempre che mi arrivi qualche suggerimento/illuminazione da voi su cosa provare per cambiare un po’, confesso.
Intanto già ripreso!

05. MAC Cosmetics – Prolongwear Nourishing Waterproof Foundation [look]
Il mio fondotinta preferito, quello bomba per l’estate (i miei metodi anti lucidità qui), quello valido anche in inverno, quello modulabile, quello che mi ha fatto innamorare preso e totalmente.
Ne basta così poco per un effetto eccellente che mi è durato mesi (ok non uso sempre lui però… era aperto da ottobre!), mi ripropongo di recensirlo bene da un sacco, ce la farò un giorno… intanto l’ho ricomprato subito, qualcosa di preciso significherà!

06. Hurraw! – Moon Balm
Ottimo burrocacao, idratante, dal buon profumo di camomilla… ha un che di rilassante, e nei periodi di maggior secchezza labiale mi è stato davvero d’aiuto a limitare la comparsa di pellicine varie…
Non l’ho ancora ripreso per motivi di reperibilità (io l’avevo comprato da American Appareil a Roma, nel frattempo alcuni negozi bio hanno cominciato a tenere il marchio ma questa particolare variante non la becco da nessuna parte!)
Arrivederci spero…

07. Cottonplus – dischetti con latte detergente [review]
Delusione, speravo potessero essere alleati efficaci per le trasferte ma… proprio no.
Addio.

08. Nars Cosmetics – Radiant Creamy Concealer Vanilla [look]
Ottimo correttore per le occhiaie, non adatto alle imperfezioni nonostante l’azienda dichiari il contrario perché troppo illuminante per lo scopo.
In settimana arriva la recensione, io non lo riprenderò perché il rapporto quantità-prezzo non è granché.
Addio.

09. Kiko Milano – Mascara ultra tech [review]
Sigh. Nel tempo è diventato il mio mascara low cost preferito, e proprio quando il nostro rapporto si è consolidato… Kiko l’ha levato dalla produzione, e nelle nuove proposte non c’è nulla che abbia uno scovolino come il suo (che trovo funzionalissimo per separare le ciglia, colorarle, infortirle e anche incurvarle).
Ne ho uno di scorta che mi ha trovato la mia amica Giuliana in saldo, per cui lo rivedremo ancora su questi schermi prossimamente, ma… è veramente un peccato che non lo facciano più, la quantità di complimenti, domande e “hai le ciglia finte per caso?” che mi sono beccata con lui non si contano.
Sob.

10. Il calderone di Gaia – Nuvola di Karitè Cocco e vaniglia [review]
Sempre tanto amore.
In estate non la producono, quindi aspetterò l’autunno per poterla ricomprare ç_ç
Arrivederci!

11. MAC Cosmetics – Eye Brows Spiked [look]
La mia matita sopracciglia d’ordinanza, da anni.
Già ripresa!

12. Sephora – Soft touch cotton pads
I miei dischetti struccanti preferiti, era un po’ che non li prendevo/nominavo qui, per fortuna negli anni la qualità è rimasta costante perché non si sfaldano, sono delicatissimi e spessi il giusto per poter essere usati fronte e retro, che per me è fondamentale perché i miei trucchi sono raramente facili da eliminare.
Arrivederci, quando ripasso da Sephora li riprendo!

CESTINATI

prodotti finiti (luglio 2016)

01. Make Up for ever – Full cover (Extreme Camouflage Cream)
Sapevo che prima o poi questo correttore avrebbe visto il cestino senza finire, fu un acquisto sbagliato per le mie necessità, ma ai tempi, troppi anni fa (credo di averlo preso nel… 2010… coff coff) le mie conoscenze non erano quelle attuali e per un periodo questo era IL correttore miracoloso per le occhiaie.
Peccato che la stragrande maggioranza delle persone innamorate del prodotto avesse un contorno occhi giovane, non segnato e non secco ma non ne tenesse assolutamente conto!
In soldoni… per le occhiaie non va bene, perché si secca tanto e per quanto si voglia tenere idratata la parte non è il massimo (nasce come camouflage, quindi quale prodotto per le imperfezioni, non a caso), anche se la coprenza è eccellente.
Sulle imperfezioni è fantastico, se non fosse che non sono comuni sulla mia faccia e spesso quel poco che ho mi basta coprirlo col fondotinta… in più il mio amato correttore Prolongwear di MAC è funzionale anche in tal senso, per cui avevo in casa un prodotto poco utile ai miei scopi pur essendo, di suo, ottimo.
Surreale no?
Ammetto che mi sono stupita che non sia scaduto ben prima.
Addio.

Salutiamo luglio e a voi la parola!

Comments

  1. UUh quanti dischetti terminati! Anche io ne ho terminata una confezione, i miei soliti demak up (o come diamine si scrive. Ormai li chiamo così nella mia testa!). Per me sono i migliori perché non si sfaldano, uso ambo i lati e la trama in rilievo mi piace un sacco. A volte li alterno a quelli della Despar (non so se questa catena di supermercati sia presente in tutta Italia) che sono buoni, ma non così tanto. Come deodorante posso dirti che pure io sono un’affezionatissima dei Dove però la versione spray. Le mie ascelle non tollerano alcun contatto altrimenti iniziano a sudare come matte. Mi piacciono (e funzionano) quasi tutte le varietà. Una buona alternativa è sempre il classico Borotalco per me, soprattutto in questi giorni di caldo assurdo mi tiene asciutta un sacco di ore. Ho poi cestinato un bagnoschiuma Bottega Verde cocco e lime (profumo divino!), il mio solito tonico Garnier verde e sempre Garnier lo struccante bifasico. Correrò subito a riacquistarli, anche se la tentazione di provare cose nuove è molta, soprattutto nell’ambito bio! Ah e ho terminato l’acqua termale La Roche Posay. Mi è piaciuta molto, ha il miglior erogatore che abbia mai provato anche se forse quella Jonzac è un pelino più idratante. Mi ha salvato tantissimo al mare e ogni qual volta detergevo il viso, con lei saltavo in tronco lo step crema idratante e potevo usare solo il contorno occhi! Di make up invece non ho terminato nulla ahimé XD

  2. Ciao!:)
    Anch’io sono innamoratissima dei burrocacao della Hurraw, soprattutto del Moon Balm!! Io lo acquisto dall’e-commerce Naturisimo, che tra l’altro ha le spedizioni gratuite in tutto il mondo!
    Michy recently posted…Shampoo Salvia e Limone – La SaponariaMy Profile

  3. Questo mese non ho finito nulla, anche perché mi sono truccata veramente poco: tra mare e passeggiate non avevo voglia di coprire la pelle, così ho abbandonato i miei amati make-up e mi sono concentrata sulla skincare. Qui ho avuto parecchie soddisfazioni: ottimi detergenti, creme da provare che paiono favolose (non per il portafogli ma vabbè), oli e prodotti per capelli davvero validi. Di solito in estate mi concentro su pelle del corpo/viso e capelli, meno sul trucco: sudando tanto anche il miglior trucco diventa una maschera colante su di me!
    lenuccia recently posted…Prodotti finiti dell’inverno / Parte II – Make-up + review Pupa Vamp,They’re real Benefit, Bronzer Maybelline e Lancome cushionMy Profile

  4. Comincio a scriverti il commento prima di aver terminato la lettura del tuo post, per non dimenticarmi di consigliarti il deodorante Breeze Talco Spray No Gas. La formulazione è molto simile (almeno come ingrediente anti traspirante – o come si dice) al deodorante all’Hamamelis di Yves Rocher che ci piaceva tanto, ma che hanno ritirato dal commercio ;-)
    Io mi ci trovo bene!
    Bene, ora torno a leggere il resto del post….
    Ciao!
    Storie di ordinaria beltà recently posted…Gel Riducente Leviga Cuscinetti ad Azione anti Cellulite, Yves Rocher – ReviewMy Profile

  5. Mai provati i dischetti eselunga? Io uo sempre loro e mi trovo molto bene. Fanno anche il ormto maxi che mi piace molto.
    Il fondo Prolongwear Nourishing Waterproof lo voglio da un po’, ho anche provato un campioncino e mi era piaciuto. Quando afrò finito tutti i fondi che ho nella scatola delle corte sarà mio! Un altro che mi ispira è il Waterwaight, che so tu hai.
    Anche a me ispira molto quel burrocacao Hurraw! e anche gli altri nei vari gusti: li ho visti su Ecco Verde.
    Ho preso 2 Ultra techcon i saldi Kiko: spero di non innamorarmene troppo…
    La novola di karitè è da molto nella mia wishlist, e non l’ho ancora comprata un po’ perchè uso poco i prodotti corpo, anche se ultimamente sto cercando di recuperare, un po’ perchè il marchio è un po’ difficilmente reperibile negli estore dove di solito faccio acquisti.

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: