Ciao ciao… o no? – i miei prodotti finiti (ottobre 2016) – reviews varie!

E anche ottobre è finito, e ha portato con sé diversi prodotti… alcuni pure di trucco!
Un po’ meno di quanto avrei voluto, ma insomma si fa quel che si riesce, quindi ecco il resoconto del mese :D

prodotti finiti (ottobre 2016)

01. Lycia – Dischetti morbido strucco (confezione 80 pezzi)
Non ci siamo, e il motivo è semplice: si sfaldano, prelevarli dalla confezione (che è il classico tubo morbido da dischetto struccante) è problematico, usarli pure.
Ahimé ne ho un’altra confezione ancora (stranamente questo è stato un acquisto di mia madre, lei e la skincare sono strade parallele anche quando si tratta di comprare roba a me XD ), ma io non li avrei ripresi.

02. Le erbe di Janas – Henné (rosso caldo)
Ennesima confezione… già ricomprato, anche se sto meditando di prendere anche qualcosa di nuovo per variare un po’…

03. Ekos – Shampoo lavaggi frequenti [info]
Da recensire asap, mi è piaciuto tantissimo proprio come shampoo da lavaggi frequenti, che in estate sono la norma per me anche se al mare non ci vado!
Tutto il contrario di quello per capelli grassi (recensione qui).
Lo riprenderei anche in versione grande, arrivederci!

04. Cien contorno occhi al melograno [review]
Bel prodotto piccolo prezzo… lo riprenderei, reperibilità permettendo.
Arrivederci!

05. Chanel – mascara Le volume minitaglia [look]
Non appare in foto perché risulta disperso (sicuro lo ritroverò dopo la pubblicazione del post!), ma era minitaglia allegata a non ricordo che rivista.
Tralasciando il problema del suo essere mignon e quindi non super maneggevole, non è male come mascara ma non lo acquisterei perché lo trovo davvero lento da lavorare e il risultato non sempre mi ha soddisfatta, non allunga granché… il volume non è male.
E lo trovavo non il massimo anche per le ciglia inferiori.
Addio.

06. Rimmel – Super curler 24h Mascara [look]
Quando prendi un mascara per il packaging (succede anche a me!!! due volte l’anno ma succede XD ) ti meriti che non sia granché XD Insomma questo l’avevo preso perché… la confezione è violissima *____* Ok anche perché mi serviva un mascara, era in super offerta e mi incuriosiva lo scovolino… poi in verità io con Rimmel mi sono trovata spesso molto bene in passato.
Il Super Curler però non mi ha convinta del tutto, è un filino pastoso ma soprattutto lo scovolino ricurvo non mi consente di fare la pressione che mi serve proprio per… curvare le ciglia!
Mentre l’effetto allungante non mi dispiace e lo trovo sufficientemente nero.
Si è rovinato presto, tra l’altro.
Addio.

07. MAC Cosmetics – Prep + Prime 24 hour extended eye base
L’unico primer occhi di MAC, un prodotto ottimo che uso da ormai un anno e mezzo. Lo adoro, dovrei parlarvene meglio perché è apparso solo nei most played ed è una vergogna!
Già ripreso!

08. Avio [come pulire i pennelli]
Ovviamente, che io la pulizia dei pennelli la prendo in maniera molto seria!
Già ripreso.

09. Biomed – High five crema mani (prodotto fornitomi a scopo valutativo dall’azienda)
Crema mani leggera, buona per chi non ha bisogno di particolare idratazione.
Io non ho avuto problemi di secchezza nel periodo in cui l’ho sfruttata per cui tutto sommato sono andata bene, per provare se bastasse in casi più importanti l’ho provata anche sui piedi e… non è assolutamente adatta, come non mettere nulla.
C’è di meglio in giro, addio!

10. Omia Laboratoires – Latte detergente ecobiologico Olio di argan [review]
Buon prodotto, non spettacolare ma abbastanza buono da poter essere riacquistato.
E infatti l’ho ripreso!

11. MAC Cosmetics – Eye Brows Spiked [look]
La matita per sopracciglia automatica di MAC è apparsa qui talmente tante volte in 5 anni che la uso che se c’è ancora qualcuno che non sa che la amo… è sicuramente un lettore nuovo o casuale XD
Quindi per non annoiarvi dico che la amo sempre ma… per ora non l’ho ripresa!
Ho deciso di sperimentare un pochino in materia, so che prima o poi la riacquisterò (anche perché una recensione vera non gliel’ho mai scritta!) e la trovo comodissima non dovendo neanche temperarla ma al momento tra noi è un arrivederci!

12. Bioearth – Shampoo delicato [review]
E’ stato il mio shampoo preferito per anni, ma… Bioearth l’ha riformulato di recente.
Sugli scaffali si trova ancora la vecchia versione, io ho deciso di non riprenderla solo perché ho varie cose da provare… quindi tra noi è un addio ma forzato, questo è lo shampoo che ho sempre avuto in casa nonostante gli esperimenti.
Intendo provare la nuova versione prima o poi.
Ciao ciao ;_;

13. Kiko Milano – Automatic Lip liner 511
Era una buona linea di matite labbra questa automatica di Kiko, ma è fuori produzione per cui il problema ri-acquisto neanche si pone.
Questa è stata per anni la mia matita per Rebel di MAC (e non solo).
Addio.

E ciao ciao a te, ottobre!

Abbiamo qualcosa in comune?
Avete finito anche voi qualcosa che avreste riacquistato ma nel frattempo è andata fuori produzione?

Comments

  1. Mi incuriosisce assai l’Avio:ho molti pennelli e vorrei trattarli meglio, anche perché alcuni stanno perdendo le setole e non vorrei fosse per mia incuria!
    Appena finisco la scorta detergenti e affini proverò qualcos’altro della Omia, mi ha colpito come marca e voglio fare altri esperimenti.
    Io sono ancora alla ricerca di una crema piedi come si deve da procurarmi facilmente ma credo che dovrò vedere di nuovo alla Antos perché finora è la migliore (come dici anche tu). Quella Lush è stata una delusione,bleah.
    Mannaggia a Kiko che mette fuori produzione cose belle e ottime! So che ci sono sicuramente validi motivi ma che cavolo…essence è un’altra di quelle che fa un ricambio continuo:sono riuscita ad accaparrarmi l’ultimo barattolino di pigmenti rosso che conservo intatti come una reliquia: è davvero ottimo e da un tocco speciale al trucco occhi.
    Lenuccia recently posted…Most played di maggioMy Profile

  2. Mi hai incuriosita con lo shampoo Ekos! Anch’io necessito di shampoo per lavaggi frequenti da alternare a quelli per capelli grassi, ma è un impresa trovare shampoo sufficientemente lavanti >.< Il mascara Chanel lo provai tempo fa con un sample, ricordo che mi piacque tantissimo, ha proprio il tipo di scovolino che io adoro! Anche se è vero che non allungava tanto, più che altro dava volume ;)
    Silya Vanilla recently posted…Review | Sublime correttore fluido PuroBio CosmeticsMy Profile

  3. Non sento parlare molto del primer occhi MAC, sarebbe interessante un confronto con gli altri più famosi (Too Faced, Urban Decay).
    La 511 Kiko ce l’ho anche io, spero non finisca troppo presto, è davvero versatile :)
    Foffy recently posted…Detergente Delicato Biofficina Toscana review – Cura per luce pulsata, acido glicolico, dermatite e candidaMy Profile

  4. Amo il fatto che Ekos faccia anche le mini size travel friendly, mi hanno salvata per un week end fuori mesi fa e probabilmente mi avrebbero salvata anche nel mio recente viaggio a Barcellona, se non fosse che ho scroccato bagnodoccia, detergente intimo ecc alla mia amica che viva là (io odio fare i travasi!) X’D Io ho provato solo il detergente intimo alla camomilla, davvero delicato e il bagnoschiuma all’eucalipto. Mi piacrebbe provare qualcosa nell’ambito dei capelli, anche se sono restia ad abbandonare i miei prodotti Garnier di fiducia, però per quel prezzo proverei volentieri. Sto per terminare anch’io il controno occhi Cien, lo promuovo ma forse proverò altro al suo termine. Invece mi trovo bene con la mini size de Le volume, mi fa proprio un bell’effetto, ma ahimé la full costa troppo per me quindi mi godo questa piccola intanto XD ho poi terminato dischetti come se piovesse sempre e comunque dei marchi più disparati, un eyeliner in penna, l’acqua micellare bifasica Garnier che credo diventerà il mio struccante for ever, almeno per i prossimi mesi sicuro, una maschera nutriente di Dopuglas della linea bio, la mia spuma per i ricci, i soliti shampoo e balsamo… mese abbastanza fruttuoso devo dire!

  5. Mannaggia, mi spiace molto per il tuo shampoo preferito :(!
    Ad ottobre non mi e’ capitato di finire qualcosa del genere, ma in generale so cosa si prova a veder togliere di produzione un prodotto tanto amato ;___;!

  6. Quello Chanel è stato il mio mascara “da giorno” preferito degli ultimi tempi!
    (“Da giorno” solo perchè per trucchi più intensi preferisco altri mascara e al lavoro trucchi intensi non ne posso fare)
    Lisbeth recently posted…Voglio una pelle splendida #12 Struccanti (travel size edition)My Profile

  7. Mi capita spesso… mi innamoro di un prodotto Kiko e, quando mi convinco a riacquistarlo, scopro che è fuori produzione >.< Da un lato è positivo che cambino spesso le loro linee, ma dall'altro dovrebbero darmi modo di affezionarmi a qualcosa :-P
    Aspetto con ansia la review sul primer… le mie palpebre altamente oleose apprezzerebbero di sicuro ;-)
    Un bacione
    Storie di ordinaria beltà recently posted…I prodotti bye bye di Sara e Monique #31My Profile

  8. Giuliana Andrea says:

    In comune abbiamo la Eye brow di MAC,ovviamente in un’altra variante,e la matita labbra 511 di Kiko. Di quest’ultima non so cosa realmente mi resti,dovrei controlare,la porto sempre appresso nel beauty in borsa e in casa per Rebel uso Nightindale. Quindi quando finirà sarà un addio anche per me indolore. Ho letto più su che anche tu hai trovato una validissima alternativa.

    Mi unisco anche io,aspetto la recensione dello shampoo della Ekos. In quest’ambito non trovo pace…anche se,oggi all’Ipercoop ho finalmente ripreso lo shampoo all’aloe dell’Omia laboratoires. Evviva!

  9. Che trauma le riformulazioni dei prodotti.
    A volte migliorano per davvero, ma è comunque difficile abbandonare formule che funzionano sulla nostra pelle e i nostri capelli. A quanto pare bioearth ha semplificato tutti gli inci della linea the beauty seed, non ti nascondo che a me dispiace perdere l’attuale aloeschiuma. L’unica nota positiva è che le vecchie versioni si trovano ancora in giro con sconti sostanziosi, quindi è il momento giusto per acquistarli.

    Spero che il nuovo shampoo sia all’altezza del precedente.

  10. Del primer occhi Mac mi sono fatta fare un campioncino e la prenderò sicuramente perchè mi è piaciuta un sacco. Speriamo non vada a male prima di averla terminata come mi è successo col primer potion.
    L’automatica per sopracciglia è stata la mia matita per anni, ora sto usando sltro ma lei è sempre un ottimo ricordo. Vorrei provare le nuove automatiche, e sto pensando di prendere anch’io la spiked perchè forse la stud ora sarebbe un pelino scura.
    Un minuto di silenzio per la automatiche di kiko fuori produzione…………………………………………………………….. ne dovrei almeno una di scorta presa quando anni fa una commessa informatissima mi aveva detto che andavano fuori produzione e ne avevo prese un paio. Mi dispiace però molto di più per la 510 che è la mia matita mlbb della quale le scorte sono già finite ;_;

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: