Delidea – Latte tonico struccante antiage Review

Anche oggi tiriamo le somme su un prodotto che mi sta accompagnando dallo scorso inverno, perché struccarsi bene è importante e scoprire nuovi strumenti per farlo non è mai un male!

20.06.2015_01pr

Info fondamentali
Latte tonico struccante con proprietà anti invecchiamento commercializzato da Delidea Bio in tutti i negozi che espongono il marchio (esempi: Oviesse, Tigotà) al prezzo orientativo di 7,99 euro per 200 ml.

Impressioni generali
Non ho mai fatto mistero di non essere una grande fan concettuale dei prodotti “due in uno” (e potreste trovare non nuovo il discorso!), nel senso che non credo che un latte detergente possa fare anche da tonico e robe simili… tuttavia ogni tanto mi trovo ad acquistarne perché incuriosita da questo o quell’aspetto del prodotto stesso, o perché penso di sfruttarlo per una sua caratteristica particolare.
E’ il caso del Latte tonico struccante antiage di Delidea, io l’ho preso per la più classica delle ragioni, la mia routine standard di struccaggio prevede utilizzo di latte detergente per rimuovere tutto ciò che non è finito sugli occhi, e quindi… eccoci qui.

Devo dire che la confusione sul prodotto stesso però stavolta sembra esservi anche da parte aziendale, perché nelle istruzioni d’uso riportate anche sul sito si suggerisce di massaggiarlo con dita o dischetto struccante e risciacquare con acqua, per cui mi viene da chiedermi dove finisca il discorso del tonico dal momento che questo dovrebbe servire dopo il lavaggio della faccia e prima dell’applicazione di creme, sieri e quant’altro… sono confusa.
O forse mi sfugge qualcosa, ditemi voi.

Descrizioni strane loro a parte, posso dire che il Latte tonico struccante Delidea è di base un buon prodotto (si era guadagnato un posto nei most played di marzo mica a caso!), un latte discretamente denso, contenuto in un flacone airless che ha due grossi difetti: in primis è pesante, in secondo luogo non è trasparente, quindi solo la diminuzione di peso dello stesso costituisce indicazione vaga della quantità rimanente.
Lo trovo scomodissimo, tra l’altro è arduo viaggiarci perché una confezione intera dura mesi e se stai via pochi giorni è solo impiccio in valigia e peso, e la densità del prodotto lo rende anche difficilmente travasabile.
Se dimentico ‘sti particolari (quello di non sapere quanto ne rimanga per me è il più grave!) però ho decisamente buone parole per lui, perché rimuove bene il trucco viso, sia che io faccia una base più leggera col mio fondotinta minerale Meow sia che sfrutti altro e mi muova in campo bio o persino in quello siliconico non devo faticare per rimuovere alcunché.
In più l’odore è molto tenue, non invasivo e la delicatezza sulla pelle l’ho sentita dal primo tentativo, non me l’ha mai arrossata il che non è affatto scontato.

Sugli occhi a onor di cronaca l’ho provato poco o nulla, negli ultimi mesi son stata più cauta con gli esperimenti in quella zona per problemi vari per cui non sono in grado di fornire un feedback anche in tal senso.

Doverosa postilla sulla faccenda antiage dichiarata fin dal nome del prodotto: non saprei cosa dirne, io parto scettica anche su tale argomento perché non so bene che tipo di prove potrebbero confutare l’efficacia di un prodotto cosmetico per uno scopo del genere, in più trattandosi di una referenza a risciacquo… non è che resti a contatto con la pelle più di un paio di minuti, mi sembrano pochini per pretendere che abbia un’azione diversa da quella del portare via il trucco dal viso.

…in definitiva
Il latte tonico struccante antiage di Delidea è efficace per lo scopo per il quale l’avevo tirato giù dallo scaffale, ossia per rimuovere il trucco viso anche quando questo non è proprio leggerissimo.
Non ne amo tuttavia la confezione poco pratica e la cambierei di corsa, dipendesse da me, ma è in definitiva un prodotto che non mi son pentita di aver acquistato.

Voi lo avete provato?
Sentite pure voi il problema di dover capire quanto prodotto resta in una confezione o lo ritenere un particolare secondario della vostra esperienza cosmetica?

Comments

  1. Eh eh io l’ho provato lo sai, ma devo dire con non mi dispiace affatto la confezione forse perchè avendo in casa sempre più di uno struccante non mi preoccupa il fatto di non sapere quanto ne resta. Io l’ho amato moltissimo in quanto struccante ma effettivamente non ho mai pensato a questo prodotto come un latte tonico, per me il tonico non lo sostituiva affatto! Per l’antiage mi trovi assolutamente d’accordo con il tuo pensiero.
    MaryC. recently posted…SOLARI: filtri fisici o filtri chimici? Informatevi e scegliete consapevolemente!My Profile

    • io difficilmente ne apro due assieme, è una cosa che odio (specie perché usando per lo più prodotti bio e naturali per il viso poi ho il timore che mi vadano a male prima del tempo…), ergo non capire bene quanto tempo prima devo muovermi per comprare il nuovo un po’ mi spiazza… ma è un problema generico che ho con tutte quelle confezioni che assolutamente non aiutano il cliente a orientarsi…

      idem!
      io mi strucco, lavo la faccia (con un altro detergente per giunta XD) e poi tonico.

      l’antiage per me è una specie di discorso mistico/miracoloso proprio XDDDD
      fondato sulla speranza. o sulla fede.
      Misato-san recently posted…(welcome back) Orange is the new black!My Profile

  2. Di Delidea avevo provato il Latte Tonico 2 in 1 al melograno e mi era piaciuto ^_^ per la confezione non ho riscontrato particolari problemi, ma forse perchè non è uno di quei prodotti che porto in viaggio.
    Io non ho occhi particolarmente sensibili per cui l’ho provato anche per rimuovere il trucco occhi e se la cava abbastanza bene. Comprato in un momento di “emergenza” si è rivelato invece un prodotto molto carino.
    Vanessa | So Fashion recently posted…What’s in my beauty pt. I – Salento EditionMy Profile

  3. Anch’io non apprezzo particolarmente i prodotti 2 in 1, non riesco a capirne l’utilità XD Questo non l’ho mai provato anche perchè ai latti detergenti da un pò di tempo preferisco le formulazioni in gel, infatti di Delidea ho acquistato il gel detergente purificante, anche quello ha il flacone opaco quindi capire quanto ne rimane sarà un impresa >.<
    Silya Vanilla recently posted…First Impressions #4My Profile

  4. Anch’io non provo particolare simpatia per i prodotti due in uno. Poter percepire quanto prodotto si è consumato, attraverso la confezione è importante soprattutto quando si tratta di confezioni rigide oltre che non trasparenti e che quindi non si possono tagliare. Non ho provato questo prodotto ma in passato ho usato un latte tonico di L’Oreal che diventava liquido una volta applicato sul viso. Preferisco di gran lunga separare i due step!

  5. Bella Review. Delidea mi ha sempre attratto per il costo contenuto e leggendo le varie Review in giro piace, per ora ho testato solo la crema corpo rassodante, forse la recensirò, ma non avendola usata con costanza posso solo parlare dell’effetto nutriente che mi ha soddisfatta. Questo prodotto da te recensito mi incuriosisce, ma concordo sul fatto che i prodotti due in uno anche a me scoraggiano l’acquisto, diciamo che sono anche dei tonici nel senso che tenuti in posa per un po’ dovrebbero rilasciare principi attivi tipici del tonico, ma sul regolamentare il Ph non credo che siano efficaci,tuttavia contenendo tensioattivi questi vanno risciacquati e quindi si perde la piacevolezza tipica del tonico… Ciao
    Francesca ( Giulietta Colora) recently posted…LAKSHMI: EYELINER DUOMy Profile

    • io ho deciso di provare alcune cose anche per quello: avere prodotti buoni a costo contenuto e reperibili nella grande distribuzione è un concetto interessante, quindi una parte dei miei esperimenti va a marchi del genere.

      nel mio caso magari non scoraggiano però mi lasciano scettica per i motivi che dici tu… non capisco come faccia un tonico a fare il tonico se lo levi dalla faccia anziché mettercelo XDDDD
      Misato-san recently posted…Biofficina Toscana – Crema labbra riparatrice golosa ReviewMy Profile

  6. Pure io sono contro le confezioni che non mi fanno capire quanto prodotto c’e’ dentro. Un po’ perche’ sai che sono feticista, e oltre i buchi degli ombretti mi piace vedere pure questo genere di prodotti che si consuma XD; maggiormente pero’ ovviamente perche’ devo poter sapere quando iniziare a pensare al sostituto, visto che io scorte non ne faccio (ma anche regolarmi in corsa su quanto prodotto serve per ogni utilizzo, se si consuma in fretta ecc).
    Di recente ho ricomprato lo struccante (ho preso un mio vecchio desiderio, la crema di sapone La Saponaria, che per quanto sia stata creata per il corpo, e’ cosi’ delicata che per il viso mi ci sto’ trovando tranquillamente bene) e questi Delidea mi attiravano molto. Ero piu’ indirizzata su quello della linea lenitiva a onor di cronaca. Sicuramente mi invogli a provare qualcosa la prossima volta. Carino poi che sia denso, a me piacciono queste consistenze :).

    • ah ah ah XD
      principalmente a me fa comodo perché devo capire quando cominciare a decidere se voglio ricomprare o rimpiazzare, non avendo abitudine di prendere 300 prodotti simili e avendo tempi decisionali lunghi ha una sua rilevanza.
      Mi serve anche in viaggio se porto una full size per dire… non è comune ma mi succede, e a volte è un problema: l’ultima volta che son stata a Roma son rimasta senza tonico perché, potendomi regolare solo sul peso… pensavo di farcela e invece mi è terminato il sabato e io son tornata il lunedì.
      Fastidio supremo fastidio!

      quella crema mi incuriosisce ma ho paura del sapone in viso e quindi non ho mai agito…

      Confesso che non ricordo perché ho scelto questo e non l’altro, è passato parecchio tempo e può darsi che fosse l’unico disponibile… comunque mi è piaciuto e packaging a parte lo riprenderei e magari in futuro lo farò, per ora no ma perché sono in fase sperimentale e la assecondo XD
      Misato-san recently posted…Express yourself. Makeup should fit who you are.My Profile

  7. Concordo con te nel pensare che un latte detergente non può anche avere la funzione di tonico, è una cosa che trovo senza senso; allo stesso tempo io uso il latte struccante non solo per il viso ma anche per gli occhi, c’è chi storcerà il naso ma personalmente mi trovo bene nel fare così perché con un unico step porto via tutto.
    Al momento sto utilizzando il latte struccante di Avril e mi trovo una meraviglia, non lo avrei mai detto ma è un portento, mi porta via bene anche l’eyeliner a lunga tenuta, cosa che con la Beauty Farm di Neve non succedeva ed anche il mio amato Cleanse&Polish di Liz Earl aveva qualche problemino nel portarlo via.

    Terrò a mente anche questo di Delidea anche se da come hai descritto la confezione effettivamente non fa impazzire, difetto che purtroppo ha anche il Cleanse&Polish, preferisco vedere quando un prodotto sta per terminare.
    Patri – LAismydream P recently posted…Trucco del giorno – 22 GiugnoMy Profile

Leave a Reply to Misato-san Cancel reply

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: