[#dramaTAG] – My Top 5 Travel Essential Products

Oggi giornata miracolosa: non solo rispondo ad un #dramatag lanciato da appena un paio di giorni, ma il tema mi sta pure a cuore… l’ho proposto io! ^^
Esso faceva parte di una serie di idee che avevo snocciolato a madama Drama mentre ciarlavamo la scorsa estate e fu lei a dirmi di tenermelo buono perché pensava di indire un contest per sapere quali fossero i temi che noi lettori volevamo vedere trasformati in tag… detto fatto, seguii l’esortazione, arrivai tra i finalisti, ed ora, a distanza di mesi… eccoci qui :D

Tema del tag: i 5 prodotti che finiscono per primi in valigia.
Non nel senso di fare un beauty con 5 prodotti ma i 5 che, ovunque tu vada, non puoi pensare di lasciare a casa, anche se dormi fuori una notte sola.

(dal suo post che riprende la mia spiegazione, ovviamente :D)

Il problema del beauty da viaggio è uno di quelli che mi sta a cuore da anni (qui e qui trovate anche due esempi di beauty estivi ragionati secondo le mie esigenze, e qui un esempio pratico di come abbia effettivamente sfruttato o meno uno dei due. E’ un ottimo esercizio per capire se si è esagerato!); e il punto del tutto è trovare 5 prodotti che ci manderebbe in crisi nera dimenticare a casa, quelli che se potremmo non avere modo di ricomprare ma sono indispensabili…
Quindi niente panico, non è un tag sadico ;D

Ecco i miei! (in ordine casuale XD)

16.04.2014_01pr

01. Tonico per il viso
Il primo è in comune con Drama, esperienza simile alla sua per altro.
Quando lo scorso anno sono andata fuori per un paio di settimane ho deciso di lasciare la confezione a casa perché mi ingombrava spazio, ero in treno, portavo con me vestiti per un buon periodo e non ero neanche sicura che avrei avuto voglia di lavarli o altro, pertanto avevo preferito tirchieggiare sul beauty per portarmi qualche vestito in più.
Mi sono pentita tanto ma tanto!
Ogni volta che lavavo il viso sentivo l’esigenza di un prodotto che “tranquillizzasse” la mia pelle sensibile… e non lo avevo.
Da quel momento non ho più fatto senza.
Il mio tonico di riferimento è quello all’aloe e azulene di Fitocose, recensito qui.

02. Burrocacao
Labbra a tendenza secca che si spaccano con nulla a rapporto! ç_ç
Prima di riprendere stabilmente a truccarmi le labbra l’unica cosa che non solo avevo sempre nel beauty ma anche in borsa era il burrocacao; ora che uso portare il rossetto del giorno però tale meraviglioso strumento del potere mi serve la sera perché le mie labbra nude? Mai.
In foto appare quello attualmente in utilizzo, della Legami (ne ho parlato qui); ma amo molto tra i vari testati anche il Lavera e il Badger grande.

03. Pasta all’acqua
Grande amica della pelle delicata e soggetta a sfregamenti e problemi da contatto vari, è realmente una delle prime cose che acchiappo e infilo in valigia/borsa se dormo una sola notte fuori.
Ho parlato diffusamente qui di quella di Marco Viti, più si avvicina l’estate e più diventa indispensabile.

04. Crema contorno occhi
Indispensabile tanto come base per il correttore che la sera (la zona contorno occhi è l’unica dove utilizzo sempre la crema); è uno di quei prodotti che veramente non vorrei mai comprarmi in giro, perché da allergica con la pelle delicata i test preferisco farli dove, in caso di necessità, posso porre rimedio.
Il mio amore è il gel di Fitocose all’hamamelis che ho recensito qui

05. Spugna konjac
L’ho dimenticata ben due volte.
La prima mi sono arrangiata, la seconda son corsa a comprarmene una da Kiko (l’avevo recensita qui), dalla terza mi sono arrangiata (non ne ho ancora una da viaggio, non riesco a decidere se ne valga la pena!) ma è venuta sempre con me.
Faccio fatica a lavarmi il viso senza (con alcuni detergenti tipo il Maisenza di Lush la trovo proprio indispensabile!).
Quella in foto è di The Konjac Sponge company, la versione nera col bamboo.

Come è facile notare… niente make up decorativo!
Lo ritengo importante e ovviamente un beauty anche minimal lo porto con me anche per una notte sola fuori; ma quando sono via penso principalmente a skin/hair/bodycare perché non voglio avere la crisi di dover provare uno struccante (sarebbe stato il sesto elemento!) che potrebbe bruciarmi gli occhi o avere la pelle che tira; in più odio avere prodotti simili aperti per cui comprarmi un contorno occhi anche noto alla mia pelle quando ne ho uno aperto e pronto al travaso (mai full size in viaggio, mai!) mi rode di più che eventualmente recuperare un rossetto perché son stata fessa e l’ho lasciato a casa ^^

A voi la parola, abbiamo qualcosa in comune?
Come vi regolate quando fate il beauty, prima i prodotti essenziali o precedenza ai decorativi? E perché?
Raccontatemi! <3 (e se siete blogger e rispondete tramite il blog taggatemi su twitter o lasciatemi un mex sulla pagina facebook per favore!)

Comments

  1. bel dramatag!!!
    devo dire che i miei essenziali sono decisamente diversi, ma conta molto avere una pelle con pochi problemi e che non si incavola facilmente. Ad esempio, non porto contorno occhi ma una crema viso che spalmo dappertutto e come struccante….salviettine. Forse il tonico è una cosa che spesso non manca nel mio beauty da viaggio ma non so se farlo rientrare nei top5. Sicuramente nel mio ci sono crema viso, salviettine struccanti, correttore e matita nera, un detergente intimo

    • io non potrei usare la stessa crema su tutto il viso neanche volendo: il contorno occhi tende al secco e il resto del viso invece la presenta mista con tendenza alla lucidità sulla fronte, quindi o dovrei usare una crema che mi ungerebbe alla velocità della luce o una che andrebbe a farmi segnare dal migliore dei correttori in zona occhiaie, non mi pare il caso.

      Le salviette le ho eliminate da anni dalla mia routine, trovarne con inci buono e che non mi irritino/facciano bruciare gli occhi e strucchino pure è difficilissimo.
      Misato-san recently posted…Troublemaker (MAC Cosmetics Heroine lipstick look series 6) My Profile

  2. Utilissimo questo dramatag, lo farò sicuramente (con i miei tempi da bradipo of course XD).
    Il tonico non è fra i prodotti che porterei, ma tu e Drama mi state facendo venire il dubbio che forse è una cavolata lasciarlo a casa. Forse però avrei bisogno più di un idrolato come lessi nel favoloso post sulla skincare di Shopping & Reviews.
    Sono troppo indietro con la skincare, devo rimediare u_u
    Foffy recently posted…Capelli lunghissimi – Episodi di vita quotidianaMy Profile

  3. Daniela Sorrenti says:

    Da portatrice di pelle allergica a quasi tutto e che si arrossa come niente sarebbe una vera “tragedia” se mi dimenticassi a casa il mio struccante(olio di cocco/nontiscordardime)-idrolato(ai fiori di arancio) e crema super testata,quindi siamo già a 3…poi direi contorno occhi per i motivi di sopra e fondotinta perchè 1) senza sembrerei Heidi e farei spavento e 2) ho le braccine corte e mi scoccerebbe spender soldi per un fondo nuovo…! XD
    (domanda un pò stupida,scusa…ma la pasta all’acqua si può anche mettere sul viso…?qualsiasi cosa mi protegga è ben accetta :’D )

    • Idem per me, una volta mi è successo ed è stato assai brutto… per fortuna ero a Roma dalla mia migliore amica, mi sono arrangiata una sera con una roba che aveva lei e poi son corsa a rimediare, ma fosse capitato in una città meno fornita sarei andata nel panico più totale…

      io mi rendo conto di aver lasciato fuori robe essenziali, crema anche per me!
      per dire già il fondotinta non lo è, a meno che non sia una giornata di tremendi rossori non sto così male senza.
      Io più che braccine corte non saprei che diamine comprare, uso minerale e la scelta è anni luce migliore online!

      (puoi, ma è bianca bianca, non è una cosa con cui puoi uscire e sperare di non farti notare ^^ )
      Misato-san recently posted…Ciao ciao… o no? – i miei prodotti finiti (marzo 2014) 2/2 – reviews varie! My Profile

  4. Ho comprato da qualche settimana uno di quei burrocacao di Legami, quello alla fragola, e lo trovo non solo profumatissimo, ma anche molto buono, tanto che vorrei prenderne altri e collezionarli tutti eheh.
    Quando viaggio anche io cerco di avere con me tutti i miei prodotti viso di base, senza sarei persa, non oso immaginare cosa potrebbe succedermi se partissi scordandomi la crema idratante O.O
    Baciii
    A.G. – What’s in my bag recently posted…Bathtub’s things n°50: Philips, VisaPureMy Profile

  5. Io son rimasta terribilmente indietro coi dramatag ç_ç Credo proprio che il primo che farò sarà questo, mi piace molto il tema! *.* (E più o meno so già cosa inserire XD)
    Tra i miei 5 prodotti ci sarà sicuramente il burrocacao. Come le tue, anche le mie labbra non solo sono secche ma si spaccano pure, roba che il Grand Canyon mi fa un baffo ù.ù Devo averlo sempre in borsa, rigorosamente, perfino d’estate col caldo torrido siculo che ti fa sciogliere e svenire. Ergo, se partissi senza balsamo labbra sarei nei guai già prima di arrivare in aeroporto XDDD
    Ariel Make Up recently posted…♕ Paciugopedia 2.0 ♕ Episodio 5 ♕My Profile

    • grazie mille!

      eh è proprio roba indispensabile!
      a me è capitato di dimenticarlo un paio di volte: la prima non avevo ripreso a truccarmi ed ero in giro per la città, mi son fiondata nel primo posto utile a prenderne uno (e non avevo dimestichezza con gli inci, comprai per 7 ricchi euro un robo con la paraffina al primo posto. A saperlo pigliavo un Labello…); la seconda per fortuna avevo dietro Rebel di MAC e l’ho usato in sua vece ^^
      Anche per dormire ^^
      Misato-san recently posted…[Blabbing] Esperimenti di Pin Up “vero” con Nabla CosmeticsMy Profile

  6. Abbiamo molto in comune!In particolare il tonico, all’inizio pensavo che fosse l’ultima ruota del carro beauty ed invece se non lo uso mi sento quasi nuda e la mia pelle me lo fa notare tirando maledettamente!XD
    Bridget Jones recently posted…They’re Real di Benefit: quando succede che trovi finalmente Il MascaraMy Profile

  7. Sono abbastanza sorpresa di non vedere nessun cosmetico. Sarà perché io di skincare non porto quasi niente, a volte lascio a casa perfino la crema viso XD
    Soffice Lavanda recently posted…Memorie di una donna rossetto. Join the bright side: the Orange chapter.My Profile

  8. Abbiamo in comune il burro labbra, davvero un mai senza *.* mi piace la tua idea, un sacco, il tag che lanciai io era molto più cattivo xD
    Piper C recently posted…Doppio Liebster Blog Award!My Profile

  9. il tonico è ormai irrununciabile per merito/colpa tua!! :P
    il burrocacao idem! Ma tu il fleur de lune che avevi comprato lo stai usando? Come ti trovi?

  10. Isabella says:

    In comune senz’altro il burrocacao, non esco nemmeno di casa senza, e ne sento la mancanza già dopo poche ore.
    essendo appena rincasata da un viaggio metto in lista i miei essenziali, in scioltezza.
    balsamo capelli, sono molto esigente in merito.
    filo interdentale, il mio quello soft.
    mascara, si lo ametto, non amo uscire senza.
    e crema mani, essenziale per me ;D

    • io ho smesso di portarlo da quando o rossetto o morte sulle labbra, ma in viaggio ce l’ho sempre dietro ^^

      io pure mai senza mascara, ma rispetto alla skincare diventa meno importante… se avessi fatto la versione truccherie decorative ci sarebbe stato sicuramente. Ma praticamente la versione truccherie decorative è il primissimo dramatag :D
      Misato-san recently posted…A Dance with Green goddessMy Profile

      • Isabella says:

        ecco…in realtà ho fatto la furba eh..perchè di pelle sono fortunata, quindi crema viso me la cavo sempre con qualche campioncino, dato che non ho allergie particolari o problemi evidentissimi. e i campioncini in bustina sono assai comodi in viaggio :-)

        leggo sopra che anche tu hai eliminato le salviettine struccanti…miseriaccia io le usavo quando arrivo di corsa in piscina e devo struccarmi al volo. ma nulla da fare: mi devastano gli occhi, perdo più ciglia del dovuto, e mi pare quelle per pelli normali mi avevano anche regalato una collezione di brufoli sottopelle
        ma ne vorrei tanto trovare di delicate…uuuuffff

        • son comodi sì, io al massimo rischio le creme corpo, ma per il resto creo le mie minitaglie per cui me la cavo comunque bene!

          sì da anni, le ultime che mi erano piaciute erano le bioecologiche di Bottega Verde… quando hanno eliminato la linea mi hanno aiutato a semplificare il passaggio…
          Misato-san recently posted…A Dance with Green goddessMy Profile

  11. Il ponte del 25 chiama e già sto andando in paranoia per cosa mettere in valigia.
    Non saprei proprio scegliere i 5 prodotti senza cui sarei persa; se facciamo 55 se ne può parlare XD Il Foreo Luna sarà il primo che metterò nella borsa, seguito a ruota dai pennelli. Il resto è ancora un’immensa incognita.
    Beatrice – Strawberry Makeup Bag recently posted…March Favourites.My Profile

  12. Devo rifletterci un attimo ma questo dramatag lo farò anche io! Per ora di sicuro il burro labbra, come te non riesco a stare senza o mi si incartapecoriscono le labbra ;_;
    Sono anche io amante del travaso per i viaggi anche se un paio di campioncini me li porto, così approfitto per provare e smaltire le bustine.
    Il tonico non me lo sono mai portata sai?^^’ Forse è anche grazie alla Beauty Farm che non mi fa mai tirare la pelle
    Darkness recently posted…Most played di MarzoMy Profile

    • fallo fallo!

      esattamente XD

      io non posso provare molto perché ho sempre paura di allergie etc, preferisco provare a casa dove ho anche prodotti grazie ai quali posso mettere una pezza su eventuali problemi…

      anche a me non fa tirare la pelle ma noto che si rilassa di più post tonico!
      inoltre dipende dalla qualità dell’acqua e dell’aria che trovo dove vado, per dire a Torino, dove è bella calcarea, ho sofferto proprio a non averlo dietro…
      Misato-san recently posted…[Blabbing] Esperimenti di Pin Up “vero” con Nabla CosmeticsMy Profile

  13. Io invece tonico e konjac tendenzialmente li lascio sempre a casa

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: