Ekos – Balsamo per capelli Review

C’è poco da fare: per apprezzare il balsamo per capelli nella sua interezza io ho bisogno di avere i capelli lunghetti. E infatti la scorsa estate, per ovviare ai frequenti lavaggi dati dalla stagione ho deciso di dare una chance anche a quello di Ekos… direttamente dall’ultimo post most played un approfondimento su un prodotto a prezzo piccolo ma valore grande!

Ekos - Balsamo per capelli

Info fondamentali
Balsamo ecobio certificato per capelli prodotto da Pierpaoli e commercializzato in confezioni da 250ml al costo di circa 3 euro e da 100 ml a circa 1,5 euro nei negozi delle catene Tigotà e Prodet.

Impressioni generali
Riassunto delle puntate precedenti per chi non avesse presente il perché della premessa: i miei capelli sono tendenzialmente lisci, leggermente mossi quando non sono troppo lunghi e vengono trattati coi prodotti giusti.
Non hanno troppo volume (sigh) ma fino a una certa lunghezza (quando toccano le spalle) non soffrono di nodi, e la cute è grassa.

Io cerco quindi prodotti che siano leggeri ma che coadiuvino lo shampoo di turno nell’ammorbidire la mia chioma… tranne quando decido di farli crescere per qualche motivo, quest’anno ho “esagerato” perché mi era stato richiesto da due persone che amo di fare esperimenti che non si sono concretizzati, quindi in quell’attesa mi son ritrovata anche a dover capire come occuparmi di capelli lunghi come non li portavo da diversi anni… e il balsamo mi è diventato un attimo più indispensabile perché ho cominciato anche a vedere qualche nodo da districare.

Questo di Ekos non ricordo proprio come l’ho scoperto… sapevo che Tigotà lo aveva (avevo già provato lo shampoo per capelli grassi della linea, recensione qui) ma immagino di averne letto in qualche blog che seguo, mi mangio le mani a non sapere da chi perché vorrei ringraziare per il contributo, l’acquisto è stato felice assai!

Il balsamo per capelli Ekos è una crema discretamente densa bianca, che sa di pulito, venduto in una confezione con apertura a scatto a un prezzo piccolo piccolo: ne basta abbastanza poco (io lo uso solo sulle lunghezze… che però ormai sono discretamente lunghe, superano di parecchio le spalle!), io lo applico classicamente dopo lo shampoo, lo faccio stare in posa un paio di minuti e poi rimuovo tutto con acqua e olio di gomito.
Il risultato sono capelli privi di nodi, che non ho bisogno neanche di pensare di pettinare (ossia come adoro che siano XDDDD ).
Peccano un po’ in volume, cosa di cui mi sono accorta alternandolo al mio preferito, sempre scoperta degli ultimi mesi (qui), ma è un peccato che sono stata disposta a perdonare al balsamo Ekos perché l’ho utilizzato in estate (e adesso anche a metà autunno) in un momento in cui i capelli li avrei legati anche da pulitissimi, andando ad annullare l’effetto volumizzante in ogni caso.
Considerando che cercavo un balsamo che mi consentisse di non “sprecare” il Bio Marina che per l’estate per le mie esigenze è quasi troppo sinceramente mi è andata di lusso.

…in definitiva
Il balsamo per capelli Ekos è stato una scoperta assai piacevole: piccolo prezzo buona resa, su di me pecca nell’aspetto volumizzante ma interagisce bene con diversi tipi di shampoo e mi lascia i capelli setosi e districati per quel che serve a me.
Forse non ne farei il mio balsamo d’ordinanza per la faccenda volume, ma per l’estate è stato un alleato di tutto rispetto e lo riprenderei anche.

Voi l’avete provato?
Avete un balsamo preferito low cost?

Comments

  1. Sembra proprio interessante! Se lo trovo lo provo sicuramente. Io uso lo Splendor al cocco, buono ma non mi ha entusiasmato (l’avevo scoperto proprio qui sul blog). I miei capelli si annodano facilmente e sono lunghi, molto fini e mossi-elettrici. Cerco poca idratazione perché sono grassi sulla cute ma deve districare altrimenti non riesco a usare la spazzola. Per questo aspetto lo Splendor fa bene il suo dovere ma per quanto riguarda il crespo devo ammettere che la vera differenza sui miei capelli l’ha fatta lo spray antistatico della Lush (che non è economico ma dura davvero tantissimo).
    Lenuccia recently posted…Prodotti finiti dell’inverno / Parte II – Make-up + review Pupa Vamp,They’re real Benefit, Bronzer Maybelline e Lancome cushionMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: