Esperienze torinesi (aprile 2013 edition 1/2): MAC, Sephora, Coin (Catrice), Ipercoop (Bionova, ViviVerde), Biobottega (Bioearth, Cattier) + spese e scroccoprove

Non vi racconto mai dei giri cosmetici in terra torinese e romana, e un motivo c’è… come vi accennavo su facebook per me son posti che fanno un po’ casa, per cui non che quando vi torno non mi infili in negozi vari, specie in quelli che qui non ci sono, ma non faccio mai giri organici, anche perché non sono città dove vado “per truccherie”, come dico io.
Stavolta però m’è venuta voglia perché ho visto qualcosina di nuovo in entrambi i posti e mi andava di fare un po’ di bla bla bla con voi ;D
Ho deciso di dividere le città perché tanto verranno fuori comunque dei discreti papiri e necessito di prender fiato… e voi con me XD

Indipercui XD inserirò solo posti un filin più “di interesse”, dove ho comprato qualcosa e non dove mi sono solo infilata a caccia di roba che neanche ho trovato tipo l’Oviesse o Kiko (oddio, da Kiko ho preso un eyeliner, per il resto ci son passata solo per le foto dell’overview della Fierce Spirit ) XD

MAC Cosmetics
<3 Il negozio di via Garibaldi è il mio grande amore, chevelodicoaffà.
Sia per cortesia del personale che per mia storia con lui, per cui avevo qualche spesa programmata da fare (l’ho tradito solo per la Blot, ma avevo un buon motivo: in Rinascente prendono i ticket compliments, voi avreste detto di no a 10 euro di sconto su un prodotto MAC? Ecco, io no XD), anche per terzi, e gente da salutare e bla bla bla… ho perso il conto delle volte in cui ci son passata, ha una posizione troppo comoda per i miei giri <3 Ho visto le novità del mese… tutte meno i Paint Pots Prolongwear, che francamente son riuscita a dimenticarmi ogni volta (#ioodioipaintpots), nonostante avessi semi-promesso swatches a qualcuno (perdono! Me lo son segnato per la prossima volta che potrò #fail).

La Stylish Brow mi ha lasciata tiepida come da previsione, penso proprio che la Lingering non avrà rivali neanche quest’anno XD
Son riuscita invece a studiarmi un po’ i Mineralize Rich Lipsticks, compresi quelli che non avevo trovato a Napoli, ma dedicherò loro un post a parte perché ho abbastanza da dire ^^
Spoiler: sono fighi.
Spoiler due: devo aggiornare la wishlist.

Ho scroccoprovato alcuni colori sulle labbra ma ho foto solo di un paio, che son quelli che ho tenuto per molto tempo e sui quali sono in grado di dir qualcosa:

Plumful, rossetto dal finish Lustre [review]

Plumful, MAC Cosmetics Plumful, MAC Cosmetics

(il look era questo qua, sì XD )

Mannaggia a lui quanto mi piace, e so che è strano a dirsi, visto che, assieme a Craving, è l’altro MLBB… se Craving mi tira fuori la componente rosso-berry delle labbra, Plumful esalta la parte più prugnosa.
Ahimé è un Lustre e quello è il motivo per cui non mi son mai decisa a prenderlo (potrei farlo solo via Back to MAC se non avessi proprio nient’altro da desiderare)… la sua durata non mi soddisfa, non è quella che chiedo a un rossetto da 18.50 euro, su di me siamo a metà tra i due che già possiedo, e quindi anche no.

Candy Yum Yum, rossetto dal finish Matte [review]

Candy Yum Yum, MAC Cosmetics Candy Yum Yum, MAC Cosmetics

indossato con la matita Embrace Me, con due condizioni di luce diverse :D

Cromaticamente è favoloso, ma lo sapevo già.
Un fucsia freddo, opaco, molto vivo, che si accorda a diverse tonalità di pelle (l’ho visto anche su una mua molto più scura di me – non ci vuole molto, ne convengo XD – e di sottotono probabilmente olivastro e le stava da dio); l’ho indossato e non ho potuto fare a meno di innamorarmene.

Ha una stesura agevolissima ma sono un po’ perplessa per la formula, perché avendolo tenuto addosso per una decina d’ore (ci ho mangiato, preso gelato e varie e son riuscita comunque a doverlo struccare XD) ho notato che tende a seccarmi leggermente le labbra… non come il suo odiato dupe di Barry M che mi lasciava prosciugata nel deserto dopo un’ora, però un filino sì… il vero problema è che è quel genere di tono che, essendo quasi pastelloso, si insinua nella piega centrale inferiore del labbro, rendendo la cosa un po’ antiestetica.
Dico però che il problema non è incredibile perché mi è bastato unire le labbra per risolverlo (cosa che con un vero rossetto che secca le labbra è impossibile da fare, lì l’unica è levarlo e riportarle alla gioia con un burrocacao serio); però è un neo che per amor di verità devo sottolineare… può darsi che in inverno ciò non accada perché la prova l’ho fatta in una bella giornata in cui abbiamo toccato i 30 gradi (yay! XD), però una semplice scroccoprova non può dirmelo.

L’ho messo in wishlist ma ci devo pensare un pochino, ammetto, ed è triste perché desidero ardentemente un fucsia opaco e questo è il primo che MAC proponga in permanente da chissà quanti anni a questa parte (inoltre adoro come mi sta)… speravo avesse la formula dei nuovi Matte che è adorabile.
Vedremo.

Fotina di rito di spese&campioncini&regali vari, perché ci sono anche cosine ricevute in dono da Takiko, Dani e Nicoletta XD

haul MAC

la guest star di questo post è la Misato originale XD versione super deformed.
I rossetti e la matita non li svelo, ma potete tirare a indovinare nei commenti XD

Sephora
Ci sono entrata per fare le comparazioni per i post su Cherry Pie e Almond Cookie, naturalmente.

E altrettanto naturalmente per vedere le novità Too Faced, che almeno in via Garibaldi (in via Roma non son riuscita a entrare ^^ ) c’erano, ma solo a metà.
Sì palette occhi e labbra, no rossetti nuovi (buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!), sì il fard faigo a cuore su cui sbavo da un secolo:

Too Faced Sweethearts Perfect Flush Blush Candy Glow swatches Too Faced Sweethearts Perfect Flush Blush Candy Glow swatches

Sweethearts Perfect Flush Blush Candy Glow [sito ufficialesu Sephora.it]

Sigh, mi piace una cifra. (e due XD)
Avevo sentito vari pareri discordanti sulla pigmentazione ma personalmente parlando mi piace; quella che vedete in foto è una singola passata.
Non credo sia un fard da pelli scure però, andrebbe costruito troppo, ma fino alle medie dovrebbe funzionare bene (su Karen per esempio funge proprio!).
Le tonalità sono adorabili… devo dimenticarmelo in fretta, ho troppi fard! ç___ç

Ho anche cercato i tester per un’overview che vorrei finire da mesi, ma niente, Sephora non collabora ç_ç
Non c’erano neanche a Roma (dove ho invece swatchato un po’ degli ombretti nuovi proprio a marchio Sephora… non ho foto perché ero di fretta, ma anche là ho visto due teals opachi uno in base verde e l’altro in base blu da sbavo… qualcuno dovrebbe esorcizzarmi, ‘sta fissa del teal opaco deve passarmi .____. ), alé XD

Neanche stavolta Sephora ha visto miei denari per mera ripicca: per tre mesi di fila ho fatto scadere sconti perché in città ne ho una tristissima… quando finalmente mi son ritrovata in un posto dove hanno i miei due marchi preferiti venduti dalla catena francese, avevo solo un misero 10 che mi scadrà tra una vita… e allora no :P

Coin
Tappa Catrice d’obbligo, perché per chi non avesse presente qui nel quarto mondo cosmetico abbiamo una Coin con solo stand Essence =__=;
C’erano pure i tester, come sempre la Coin di Torino si conferma un posto dove il marchio lo gestiscono bene… niente limited edition, sfiga mia D:
Credo di aver lasciato il cuore su un teal opaco (ehm… ancora con ‘sta storia?!… sì, è il colore di aprile, decisamente, vedrete…) con microglitter, tale Petrol Shop Boys… ringrazio il fatto che io i Catrice non ho mica capito come si depottano perché ho rischiato di portarmelo a casa senza passare dal via XD

E invece ho beccato in saldo i due smalti ai quali facevo il filo da un secolo *_______*

Catrice smalti

Gli ultimi due in quelle colorazioni.
E’ la prima volta che ho fortuna coi saldi Catrice, neanche quando a Torino vi abitavo mi diceva bene…

Ipercoop
Soprattutto se siete del nord vi farà sorridere, ma io di andare all’Ipercoop avevo un po’ la fissa, ci son stata una volta sola lo scorso luglio e sempre in Piemonte… qui nel quarto mondo cosmetico ne abbiamo tipo 5 in tutta la regione (non so neanche se siano Iper o Coop semplici…), tutte troppo lontane per giustificare la scampagnata. E a Torino mi risultata troppo lontana da casa per andare a farvi la spesa ^^;
Stavolta ho deciso che volevo passarci assolutamente per prendere alcune cose ViviVerde e provarne altre Bionova (colpa sua XD)… al giro si sono unite la già citata Nicoletta ed Helena e la spesa è diventata una storia di gruppo XDDDD

Ahimé non ho beccato proprio tutto ciò a cui aspiravo ma comunque il bottino (con un intruso, regalo di Helena) c’è stato:

ViviVerde e Bionova haul

Vedremo come mi troverò, devo dire che l’idea di poter trovare prodotti ad inci così buono e prezzo contenuto in un normale supermercato è qualcosa di adorabile e mi spiace davvero tanto che non sia accessibile a tutti… in particolare per Bionova ho sentito lamentele da chi l’ha ricevuta nella Glossy Box Green, ma non tutti hanno la Coop sotto casa, sapevatelo oh fortunelli U_U

Biobottega
Non era programmata, nel senso che non ricordavo ve ne fosse una di fronte all’Ipercoop.
Potevamo non entrarci? XD
Per chi non la conoscesse, è una catena (sito ufficiale) di negozi bio sparsi per lo più in Piemonte; hanno sia reparto cibarie che quello più propriamente beauty e solo in quest’ultimo ho curiosato perché anche se mi sarebbe piaciuto regalarmi hamburgers di soia e similari (mi piacciono un sacco XD) non avrei avuto il tempo materiale poi per consumarli ._.
Per la prima volta nella mia vita ho beccato qualcosa di Cattier, altro marchio su cui ho gli occhi da secoli; ho scelto di prendere delle monodosi (anche se le grammature fanno sperare di poterle utilizzare più di una volta) in modo da provare a farmi l’idea su più prodotti… ho grandi speranze in particolare sullo scrub, che tra l’altro mi sta finalmente finendo per cui necessito di acquistare in full size a breve, una volta che avrò deciso quale XD
Ho ripreso anche il mio shampoo preferitissimo di Bioearth perché stavolta, a furia di campioncinarlo in giro, sta finendo prima del solito.

26.04.2013_04pr

Extra

Regali & beauty Adoptions (grazie a Marta, Manuki, Nicoletta, Helena, Daniela… prego di non dimenticar niente&nessuna! ^^ )

26.04.2013_05pr

Per Torino è tutto… voi cosa testereste prima?
E per torinesi e bazzicanti la città sabauda… consigli su posti che ipotizzate io non conosca dove andare la prossima volta? XD

Comments

  1. 86luna86 says:

    Ma quanto mi piacciono questi giretti truccosi!!!*-* *-* *-*
    Entrambi i rossetti ti stanno davvero bene, ma capisco lo scetticismo verso i lustre, io non li considero proprio, in quanto ho bisogno di tanto colore e buona durata!

    Proviamo con i rossetti:
    Viva Glam Nicki II
    Force of Love
    Lady Danger
    Pink Nouveau

    ps: ho anche sbirciato la wishlist!=)

  2. Candy yum yum uh signor voglio quel rossettooooo!!!

    I prodotti Bionova mi interessano ma pur essendo una fortunella, ho l’Ipercoop sotto casa nel vero senso della parola visto che sta a 400mt, non li ho mai visti, peccato!

    Lo smalto di Catrice Heavy Metallilac ce l’ho ;) me lo aveva preso una ragazza a Roma ed è bellissimo <3
    Patri – LAismydream recently posted…Trucco del giorno – 3 MaggioMy Profile

Trackbacks

  1. […] Red e Lady Danger) e anche rispetto agli opachi di nuova generazione come Heroine, Candy Yum Yum [swatches qui], i vari della Marilyn [swatches e scroccoprove qui], è difficile da spiegare a parole, però […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: