Flying Tiger Copenghen – Spugna Konjac Review

L’accessorio per la detersione di cui più si è parlato negli anni su questo blog è sicuramente la spugna a base di kojac, una radice che viene utilizzata in Oriente anche (forse soprattutto) per scopi alimentari.
La mia prima fu di Kiko anni fa (review, ma purtroppo è cambiata in peggio dopo anni!) e nel tempo ne ho provate tante, di vari brand, costi, colori… ma una che venisse proposta a soli 2 euro non l’avevo ancora mai trovata.
Non potevo non prenderla!

Flying Tiger Copenghen – Spugna Konjac

Info fondamentali
Spugna per la detersione del viso a base di radice di konjac, biodegradabile, venduta da Flying Tiger Copenhagen nei negozi monomarca a 2 euro.
Ha un pao di 3 mesi.

Impressioni generali
Quando ho provato la mia prima spugna konjac anni fa l’ho fatto con la curiosità dell’appassionato e la fiducia del lettore, perché amavo leggere blog allora come adesso.
Poi è scoppiato l’amore tra me e questa spugna che viene venduta genericamente dura, che attivi con l’acqua e diventa di una morbidezza indicibile… e da allora ho provato qualche altra cosa, ho anche tentato con uno di quegli aggeggi che sembrano imprescindibili per la cura del viso (e invece… no) ma niente è come lei.

Uso la konjac tutti i giorni due volte al giorno per la detersione, in accompagnamento al detergente del momento o per rimuovere scrub e maschere… è sempre efficace e delicata sulla mia pelle sensibile, e questa di Tiger non ha fatto eccezione.
Anzi… devo dire che per quanto sia complicato esperire tale sensazione a me sembra la più morbida tra tutte quelle provate.
Una coccola.

Coccola che però rispetto a tutte le sue colleghe ha un’aspettativa di vita limitata, quando l’ho acquistata ne abbiamo parlato su instagram e facebook e in non pochi mi hanno segnalato che non dura molto e posso solo confermarlo: nel giro di un mese ha cominciato a sfaldarsi sempre più rapidamente, processo che di solito mi capita tra la fine del secondo mese e l’inizio del terzo con più o meno tutte le altre (tranne una! Ma ne parleremo a tempo debito nei most played di ottobre).
E’ rimasta morbidissima tutto il tempo, ma dopo poco più di un mese era inutilizzabile.

Io però penso che, avendo un negozio Flying Tiger Copenhagen a disposizione ne valga la pena lo stesso: economicamente parlando una konjac viene venduta a prezzi che variano dai 6 euro ai 10, e tende a durare 3 mesi al mio ritmo d’utilizzo.
Acquistandone 3 di Tiger si spendono 6 euro nello stesso lasso di tempo, il che la pone sullo stesso livello di quelle più economiche e meglio di altre (es: The konjac sponge company) che costano molto di più.

…in definitiva
E’ stata una piacevole scoperta la spugna konjac di Flying Tiger Copenhagen, anche se per me che non ho negozi in città non è sempre accessibile… funziona bene come quasi tutte le altre che ho provato e ha un prezzo piccolo piccolo che la rende davvero un buon acquisto.

Voi l’avete provata?
Avete una spugna konjac del cuore?

Comments

  1. Urcaaa sono stata via 5 giorni e ho un sacco di tuoi post da recuperare! Stra interessante questo post, in centro a Pd c’è Tiger e manco a farlo a posta sta settimana ci sono stata parecchie volte, ma senza guardare degnamente il reparto beauty! Io ho provato solo 2 konjac, quelle della Konjac company e non mi ci sono trovata affatto male, ricordo che erano morbidissime però appunto 10 euro per volta mm anche no, anche se ammortizzati. Più che altro amo un’azione veramente strong pure sul viso, mi sembravano acqua fresca ecco. Però per 2 euro mi sa che la prendo, da usare per rimuovere le maschere viso che ogni volta a sciacquare mi vien male (io non amo lavare il viso con le mani, è strano lo so XD)

  2. Pesna che due settimane fa son stata da Tiger, l’ho vista e ti ho pensata perché te ne avevo già sentito parlare. Non l’ho presa giusto perché attendevo una tua review. Mi sa che la prossima volta la prenderò.
    Claire Louise Oxford recently posted…Neve Cosmetics Nascondino Double Precision Concealer | Preview, Swatches & ApplicazioneMy Profile

  3. Mai provata questo tipo di spugna ma mi sarebbe molto utile, soprattutto per le masxhere che sono un macello da togliere. Visto che Tiger mi circonda ovunque, ne approfitterò per provarla. Se non da fastidio a una pelle delicata come la tua, allora vado tranquilla!
    Lenuccia recently posted…Correttori per tutte le stagioni – Review Nars, Rimmel, l’Oreal, Benefit e CliniqueMy Profile

  4. Ma io non le conoscevo queste spugne grazie per avermele fatte conoscere! Le proverò sicuramente… ti va di seguirci cara? Bacio

  5. Tempo fa l’avevo vista ma non ho avuto il coraggio di prenderla, perche’ temevo che non fosse performante visto che a venderla non e’ una marca di skin care.
    Leggere da te, che ne sai, che e’ cosi’ buona mi rincuora e la provero’ sicuramente :)!
    Sara’ la mia prima volta, perche’ per quanto sia tanto attratta da questa tipologia di prodotto, l’idea di spenderci quelle cifre non mi andava. Con lei posso invece fare una prova e vedere come mi trovo :).

  6. Ogni volta che vado da Tiger mi scordo di guardare nel reparto destinato al beauty, perché mi fermo sempre e solo al piano terra e non scendo mai sotto, spero di non dimenticarmi la prossima volta, perché avere una konjac così facilmente reperibile e a questo prezzo, sarebbe ottimo! Io attualmente mi sono assestata con quelle senza marca di un venditore ebay, dopo averne provate tante, di tutte le marche, dopo 1 mese, 2 mesi massimo mi sfracellavano tutte, per questo preferisco quelle a massimo 2 euro, piuttosto che spenderci 6-7-10 euro, tanto funzionano tutte nello stesso modo per quanto mi riguarda <3

  7. Questo è un prodotto che se mi capita tra le mani devo assolutamente prendere *_*
    Non ho una grande esperienza in tema di konjac ma trovo intelligente il ragionamento durata/prezzo, quindi sicuramente vorrei metterla alla prova e attendo di sapere le opinioni su quella che usi al momento *_*

  8. Giuliana Andrea says:

    Ecco la mia personale Titina…la cerco e non la trovo!!! Da mesi oramai…sob…
    Con la bimba facciamo spesso una capatina da Tiger,troviamo a pochi Euro oggetti utili,ma niente,non ho mai avuto il piacere. Mah…ogni volta mi dicono che il rifornimento viene selezionato ed inviato dalla sede.
    E proprio perché ci avevi spoilerato che ti era piaciuta nel rapporto qualità/prezzo,mi sono impegnata a non scordarmi di guardare.
    Quando la trovo sentirai i fuochi d’artificio fin da lì.

    Io ho usato entrambe le versioni Kiko,anche la meh,e solo una volta quella della Koniac Company. Questa coccola devo dire che mi manca un pochino perché il pannetto è morbido si,ma non è la Koniac,no…hai ragione,questo tipo di spugna resta una coccola davvero piacevole

  9. fammi sapere! io ho notato che non ce l’hanno tutti i punti vendita, me la sono ripresa di recente.

    no la konjac infatti è un’altra cosa…
    Misato-san recently posted…Top(&worst) July-August-September 2016 edition (Prodotti preferiti e s-preferiti di luglio, agosto, settembre 2016) – parte 3/3 best labbra, skincare, accessori con (mini) reviews #teammostplayedMy Profile

  10. L’avevo vista pure io da Tiger ma non mi fidavo molto, ma se dici così mi sa che la prossima volta la provo (la mia è in dirittura d’arrivo e dovrei effettivamente cambiarla…) ^.^
    Redditude recently posted…Cherrywannabe #3 Henné Rosso Mogano – Salus in ErbisMy Profile

  11. Questa da Tiger me la sono persa: la prenderò sicuramente! Considerando che la uso solo un paio di volte la settimana mi durerà parecchio: quella di The konjac sponge company la sto usando da quasi un anno ed è ancora perfetta!

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: