FOTD: It’s Never-Ending! (feat. MAC Cosmetics Versicolour Stain con prime impressioni)

Nuova “faccia del giorno” densa di prodotti nuovi… qualcosa dal Cosmoprof (riuscirò mai a parlarvene?), qualcosa da spese inattese, qualche regalo, uno in particolare e che dà il titolo al post, perché avere un migliore amico furbo (lo sei! non ridere! U_U) vuol dire che mentre tu ancora stai ponderando sulle nuove uscite MAC del mese lui ha già studiato vari modi per farti provare qualcosa che gli piace particolarmente… e insomma questa nuova tinta labbra dal nome che è tutto un programma è un regalo suo, e non potevo non fare un po’ di prove e raccontarvi qualcosa, perché sono piacevolmente colpita, una bella sensazione da provare di fronte a una novità.

It's Never-Ending! (feat. MAC Cosmetics Versicolour Stain

It's Never-Ending! (feat. MAC Cosmetics Versicolour Stain

It's Never-Ending! (feat. MAC Cosmetics Versicolour Stain

Partiamo da It’s Never Ending!, che dite?
Tinta labbra, ma vera, non rossetto liquido scambiato per altro (le parole sono importanti, io lo dico sempre!)… finish lucido, tinta che lega molto con le labbra… può essere usato sia come ho fatto io quindi tenendo il lucido molto vivo, o può anche essere “asciugato” con una velina per opacizzarlo e dare risalto al pigmento contenuto nella tinta.
Personalmente parlando penso che andrò per l’opzione 1 perché trovo che di prodotti opachi validi ce ne siano tanti in giro (a partire dai Retro matte lipcolour, ne indosso uno qui) e che qualunque altro finish vada rivalutato… inoltre vado proprio matta per l’effetto che fa It’s Never-ending, lo trovo così fresco e vivo!
Ho provato varie applicazioni in questi giorni e al momento la mia preferita prevede il portare il colore sulle labbra senza unirle in alcun modo… e poi ripassarlo per un effetto più vivo dopo diversi minuti, quando ormai il primo strato avrà aderito alle labbra (per realizzare questo look ho cominciato dalla bocca, poi ho truccato occhi e base, e sono ritornata sulla bocca stessa).
Nonostante il finish così lucido non sbava (qui ho usato una matita ma ho fatto prove senza!), a patto di saperlo dosare bene. Il che con l’applicatore vero e proprio non è difficile, con quelli usa e getta in negozio mica tanto, se fate prove in loco io vi consiglio di usare direttamente un cotton fioc, vi semplificherà la vita.

It’s Never ending è un colore splendido, MAC lo descrive come un “deep raspberry”, un lampone profondo… per me è di quel tono a metà tra il berry e il fucsia, o per dirla con Moreno “il colore dei petali dei fiori quando non sono né fucsia né corallo”, che è una definizione che ho amato tantissimo…
E’ veramente confortevole da portare e dura davvero (pizza, Coca cola, parole… lui lì, imperterrito. Brillante. Pure col lucido).

Un tono del genere sta bene con un mucchio di cose, davvero.
Io avevo deciso subito che per gli occhi sarei partita da Leprechaun, uno degli ombretti Models Own che ho portato vittoriosamente dal Cosmoprof, un duochrome viola blu favoloso… il resto è andato seriamente a braccio, mi piaceva l’idea di affiancargli un teal scuro ma quello di Inglot che possiedo è tanto bello nel pan quanto una pigna da usare, per cui mi sono aiutata dandogli una base grigia (e non opaca) con uno degli ombretti in stick della collezione primaverile di Dior, che nella teoria potrebbero essere tipo i long lasting di Kiko ma… si sfumano diecimila volte meglio e fanno da base in maniera molto più scorrevole.
Ho usato lo stesso tono anche nella parte interna dell’occhio come base per Madreperla di Nabla, perché lo volevo rendere leggermente fumoso rispetto a com’è in originale, e ho portato la base grigia anche nell’angolo interno per ottenere lo stesso effetto con Cattleya, che in questo modo risulta un po’ smorzato.
Per dare un po’ di luce sotto all’occhio ho applicato un oro intenso (Fortune Teller di Make Up Geek si presta troppo!) e in rima una matita di nuovo di Models Own che ho preso per il colore (viola freddo che va nell’indaco!) e che mi ha fatto pentire di aver scelto solo lei perché… wow, dura in rima interna!
E scrive, per i viola freddi la cosa non è scontata!
Tra l’altro resta bella intensa il che è un bene, perché quella ciofeca che uso per l’infracigliare continua a non piacermi e ad essere molto meno intensa di come dovrebbe (nonché a stamparsi ovunque tranne che dove deve stare…)

Il tutto mi sembrava un po’ poco definito senza eyeliner, per non aggiungere altro colore una volta tanto ho usato un nero (Super Slick io ti amo, parte ennesima).
Per le sopracciglia di nuovo il Fluidline di MAC, che seguito a usare con facilità estrema da che ho questa nuova forma che mi vedo benissimo.

La base l’ho tenuta luminosa, un po’ perché ci stava col look e un po’ perché nelle ultime due settimane i problemi di salute fisica che ho avuto me l’hanno seccata terribilmente (ma tanto che son stata truccata con dei fondotinta per pelle secca applicati su base di crema potente per pelle secca settimana scorsa!); lo Studio Waterweight in tal senso si sta rivelando sempre più un buon acquisto (anche se per una pelle veramente secca e non in maniera temporanea non lo consiglierei), così come la mia amata cipria lilla Illuminate resta un prodotto risolutivo.

Esordiscono in questo FOTD infine la splendida Beauty Powder Pearl Blossom dalla mia amatissima Flamingo Park (di cui vi ho mostrato in azione pezzi qui e qui e non ho ancora finito!) usata come illuminante perché volevo qualcosa di rosato che seguisse il mood dell’intero viso e uno dei blush della collezione primaverile di Yves Saint Laurent, una vera rivelazione!
Texture leggera e morbida, sembra quasi un gel da applicare e dà un effetto molto naturale e fresco, che può essere costruito e che al tempo stesso rimane comunque delicato… amore alla prima applicazione, uno di quei prodotti che se lo tocchi lo vuoi (e infatti…).

Che ne pensate?
Avete provato qualcuno dei prodotti che cito?
Cosa ne pensate delle tinte labbra vere e proprie… ne avete?
Vi attirano come prodotto?

Prodotti usati:
*Occhi
– Prep+prime 24 hour extended base di MAC Cosmetics
– Diorshow Colour & Contour 157 Iris di Dior
– Ombretti Leprechaun di Models Own, Madreperla, Cattleya (prodotti inviatimi a scopo valutativo dall’azienda), Antique White, Fossil, Dreamer di Nabla Cosmetics, Fortune Teller e Pegasus di Make Up Geek
– Super Slick Eyeliner On the Hunt di MAC Cosmetics
– i-Definer Waterproof Kohl Pencil 13 Electric Indigo di Models Own
– Aqua Eyes 0L di Make up for Ever
– Ultra Tech Mascara di Kiko Milano

* Viso
– Prolongwear Concealer NW15 di MAC Cosmetics
– Studio Waterweight Foundation NW13 di MAC Cosmetics
– Prep + Prime CC Colour Correcting Loose Illuminate di MAC Cosmetics
– YSL Beauté Fusion Ink Blush n.2 Pink Attraction
– Beauty Powder Pearl Blossom di MAC Cosmetics

*Sopracciglia
– Fluidline Brow Gelcreme Deep Dark Brunette di MAC Cosmetics

*Labbra
– Smart Lip pencil 709 di Kiko Milano
– Versicolour Stain It’s Never-Ending! di MAC Cosmetics

Comments

  1. io ho la pelle del viso super secca quindi mi sa che il fondo sarebbe perfetto per me .. purtroppo non ho la mac vicino :( ma appena farò un’acquisto chiederò un campioncino.. molto bello il trucco :)

    • no se ce l’hai super secca no. Fatti dare un campioncino, ma per la pelle super secca sono altri i fondotinta MAC validi, Studio Sculpt e Mineralize nella fattispecie. E anche Face and Body può andare ma è il meno coprente dei tre. (quest’ultimo non l’ho provato personalmente perché il colore più chiaro è scuro per me, gli altri due invece sì)
      Studio Waterweight è per tutte tranne per le secchissime e le grassissime fondamentalmente, io ho avuto problemi di secchezza che sto risolvendo per cui consultandomi col mio migliore amico (che è anche il mio mua di riferimento!) non ho ritenuto di acquistare un fondo specifico per un periodo temporaneo…

      grazie mille!
      Misato-san recently posted…MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick (le 2016) PRIME IMPRESSIONI, swatches, look, comparazioniMy Profile

  2. Queste nuove tinte sembrano carinissime, un’occhiata ci sta tutta!
    Se pero’ mi chiedi se il concetto di tinta in generale mi attira, ti dico ni: non mi dispiace provarne ma nemmeno le cerco. Di sicuro non mi schifano XD, quindi la curiosita’ quando ne trovo c’e’, pero’ non le considero “da avere”.
    Il look mi piace, trovo che occhi e labbra si armonizzino proprio bene!
    Di tinte simili ho provato solo una di L’Oreal, delle Shine Caresse mi pare..Pero’ non mi e’ piaciuta, non tingeva e dopo qualche minuto che la applicavo il colore ossidava divenendo un rossastro strano..
    Tra gli altri prodotti che citi, ho provato il fondo, ma su di me ha dei contro che temo non valgano la spesa: devo avere la pelle super curata, fare scrub e mettere una crema mooolto idratante, perche’ mi evidenzia molto le pellicine, e poi mi si insinua intorno al naso. Inoltre temo mi favorisca le imperfezioni. Come pro invece ha un effetto luminoso e bellissimo e la durata e’ ok. Comunque ancora ne ho per un’applicazione, provero’ a cambiare strumento per stenderlo e vediamo. Per ora ho usato un pennello fitto (risultato pessimo), e pennello fitto+spugnetta per togliere rigate e accumuli e rendere le pellicine meno evidenti (risultato piu’ omogeneo, ma ancora non perfetto). Consigli?

    • lo sono davvero, lo sono!

      Anche io sono per il ni… ad esse preferisco i rossetti liquidi, e me ne sono resa conto ragionando su quante volte ho anche visto qualche tinta interessante (da Paola P per esempio, o di recente da Diego Dalla Palma) ma poi ho preferito prendere altro.
      Nel caso dei Versicolour quello che mi ha aiutato è in primis poterli vedere e rivedere (rispetto a quelli di altri brand che magari reperisco poco) in parte sentirne parlare così bene sia da Moreno che dai vari feedback letti in giro per il web.
      Poi che io abbia un debole per MAC lo sappiamo tutti XD

      grazie mille!

      si vede che hai la pelle troppo secca per lui.
      Io lo applico col pennello di cui vi dicevo nei most played… che è praticamente una sorta di flat. Altro non ti so dire, credo di averlo usato anche con l’Expert face di Real techniques… mentre non so in negozio con cos’altro lo applichino a parte che con quello uscito con il fondo stesso perché… coff coff… non ci ho mai fatto caso.
      Misato-san recently posted…Top(&worst) January-February 2016 edition (Prodotti preferiti e s-preferiti di gennaio-febbraio 2016) 1/3 – parte WORST – con (mini) reviews #teammostplayedMy Profile

  3. Cinzia D says:

    Ah i Versicolour !! Per me uno dei prodotti Mac più favolosi ! Adoro Preserving Passion e la mia lista è ancora lungaaaa , i prossimi saranno Let’s Stay Togethere e It’s Neverending ! Io ne ho trovato anche un utilizzo alternativo : siccome Preserving Passion lascia uno stain fucsia bellissimo e siccome sono portatrice sfigata di labbra poco pigmentate , ho cominciato ad usarlo come base colorata per i miei rossetti fucsia : lo stendo sulle labbra e lo lascio lì un paio di minuti, lasciando che rilasci lo stain, lo tolgo con una velina e mi ritrovo le labbra belle pigmentate ma asciutte : a questo punto applico il rossetto fucsia , che con tale base mi dura molto di più!!

  4. Tralasciando che sono rimasta incantata dal trucco occhi (bellissimo), devo dire che questi Versicolour mi intrigano parecchio, anche solo per i nomi! Io sono una grande fan dei rossetti opachi/ultra opachi (ma dal 2010 almeno XD) e anche se compro rossetti di finish diversi vedo che li utilizzo di meno. Però è comunque un finish che apprezzo molto per questo vorrei proprio riuscire a passare in negozio e provarli (la defizione data dal tuo amico del colore è stupenda!)

    • i nomi sono favolosi. ce ne sono un paio che… cromaticamente non sono molto miei ma prenderei solo per quello.

      io porto anche gli opachi e negli ultimi due anni ne ho portati tanti ma… non nasco come fan dell’opaco e i miei finish preferiti tendono alla luminosità, quindi in un certo senso i Versicolour per me sono un ritorno alle origini…

      (lo penso anche io. quando ne abbiamo parlato mi è piaciuta e gliel’avevo detto che prima o poi l’avrei riciclata perché era troppo bella per tenerla solo per me :D )
      Misato-san recently posted…FOTD: Nice to meet you (feat. MAC Cosmetics Flamingo Park le, con prime impressioni)My Profile

  5. Ahhhh ero curiosissima di sapere cosa ne pensassi di queste tinte (stavolta detto propriamente) e, non so perchè, ma ipoteizzavo avresti appezzato. Io sono un po’ scettica, anche perchè, parafrasando San Tommaso, se non provo non credo e inoltre perchè temo la sensazione sulle labbra, quindi torniamo al punto precedente.

    Look come sempre molto accattivante, molto tuo, con abbinamenti di colore interessanti (si, per me sono tipo “materia di studio”) e sono molto curiosa del fondotinta, chissà se potrebbe soddisfarmi!
    Lucia recently posted…[Review] Avril “la BB Cream”My Profile

    • Io ci speravo perché… Moreno quando le ha provate fresche d’arrivo me ne ha parlato bene e di solito lui sui miei gusti ci prende proprio tantissimo…
      La sensazione sulle labbra non è pervenuta.
      Nel senso che io non lo sento e mi dimentico di averlo, ecco per me qualunque prodotto labbra deve stare là e io devo dimenticarmi che ce l’ho su o parte con uno svantaggio rispetto ad altro.

      grazie mille!
      l’ho abbinato veramente a braccio e ti dirò il teal scuro l’avrei voluto anche più intenso.. in foto si è smorzato ma è un pochino tosto da gestire lui già di base… avrei potuto optare per un altro teal ma poi non sarebbe stato opaco e non volevo troppa luminosità ecco anche lì.

      Alura tecnicamente sua meraviglia dice che per pelli secche proprio no, rischia di segnarle.
      Posto che ci si può procacciare un campioncino… magari prova a sentire secondo lui se la tua pelle potrebbe reggerlo.
      Misato-san recently posted…FOTD: Husky (con prime impressioni)My Profile

  6. L’unica tinta che ho (credo, dovrei andare a sbirciare nei cassetti) è la Super Stay di Maybelline, Forever Fuchsia, che amo (e che uso troppo poco ora che ci penso).
    Onestamente mi spaventa quel “non sbava, a patto di saperlo dosare bene”, perché con il mio contorno labbra segnato sbavano parecchie cose e non investo in prodotti potenzialmente girovaghi. Non le ho comunque ancora viste dal vivo e penso che non succederà prima di NY. Potrebbe scattare un amore oltreoceano.
    Dei prodotti da te citati ho provato il fondotinta, che è un enorme NO sulla mia pelle. Fortuna che esistono i sample. Grazie MAC!
    MikiInThePinkLand recently posted…PuroBio Cosmetics Detergente Struccante Bifasico ReviewMy Profile

    • Io sai che forse non ne ho proprio? In passato sì ma ora no.

      Credo che qualunque prodotto non opaco richieda qualche accortezza di applicazione, ho scritto così (bada son prime impressioni) perché la prima volta in store… ne ho messo un botto, senza matita, e non è stata una grande idea XD
      Mentre la seconda… me l’ha messo Moreno per fare la prova, senza matita, con un cotton fioc… zero problemi, e per quanto lui sia bravo capace e tutto quello che vogliamo ( <3 ) comunque non ha il potere di controllare le mie labbra... tra l'altro quel giorno ci ho mangiato patatine e panino in treno ma me lo sono dovuta struccare alle 3 di notte ugualmente XD
      Di mio preferisco usarlo con matita perché devo farmi la forma delle labbra e con quella è più facile che in qualunque altro modo.

      tu hai la pelle secca, ricordo bene?
      Studio Waterweight se ce l'hai a tendenza secca riesci a usarlo anche ma con la pelle secca no, risulta poco idratante nonostante sia a base d'acqua.
      Io in 'sti giorni lo sto usando di più perché la malattia mi ha seccato la pelle... si sta normalizzando, ma per dirti settimana scorsa mi ha truccato Moreno e ha dovuto mettermi crema super idratante per pelle secca E Mineralize e Studio Sculpt, i fondi per eccellenza per la pelle secca, perché il resto mi avrebbe penalizzato (e il primo giorno in una piccola area del naso dopo qualche ora avevo pure problemi, è stato stranissimo sia perché la mia pelle non è mai stata così secca sia perché di solito lui mi fa delle basi a prova di bomba... ma il primo a non riconoscere la mia pelle è stato lui XD )
      Misato-san recently posted…Ciao ciao… o no? – i miei prodotti finiti (marzo 2016) – reviews varie!My Profile

  7. Ma che bella la tinta, è un colore pazzesco!!! E ti sta benissimo!

    Mi piace l’accoppiata con gli occhi, e il blush è favoloso davvero!
    Ali recently posted…[TAG] Prodotti PRO(va) del 2016 – Il piano annuale degli acquisti!My Profile

  8. Bellissima questa tinta labbra, il colore è strepitoso e anche il finish mi garba assai. Bravo Moreno, un regalo strabello!
    Vanessa | So Fashion recently posted…{ Preview } Sisters of Pearl Neve CosmeticsMy Profile

  9. Fico! Non ho ancora provato nulla dei prodotti citati, anche se, come sempre, mi fai venire voglia di provare tutto :)
    Non so se quelle che ho provato io sono tinte o più rossetti liquidi:gli Absolute lasting liquid lipstick Deborah probabilmente rientra nella seconda (almeno nel nome) e così forse i Provocalips Rimmel. Sono indecisa se gli YSL lipstick rouge pur coutur vernis siano tinte (propendo per il sì). Questa Mac non l’ho vista ma sembra una bomba. Insieme al trucco occhi, poi, penso che si richiamino a vicenda in modo perfetto!
    lenuccia recently posted…La seconda volta non si scorda mai – Tips&tricks per la laureaMy Profile

  10. Sono davvero curiosa di vederli anche per capire quanto assomigliano alle tinte glossate YSL

  11. #MorenoforPresident XD Bravo lui, così si fa ù.ù

    Io tinte labbra ancora non ne ho ma mi incuriosiscono davvero tantissimo! Questa che indossi è veramente stupenda ♥____♥
    Ariel Make Up recently posted…♕ 100 Days of Make Up ♕ Days 1 to 10 ♕My Profile

  12. Giuliana Andrea says:

    Storie di ricerche notturne…e come non approdare qui XD
    Come vedi faccio ricerche leggo e commento solo ritagliando poco,pochissimo tempo. Ma una volta deciso che assieme al Viva Glam Finally Free avrei aggiunto un (sig…) solo blush della Flamingo Park,avevo modo di esplorare il mondo Versicolour. Ne avevo adocchiati ‘soltanto’ sei…fra questi sei,su due ci ho lasciato il cuore..ma per testare su labbra dovevo individuare quale. Ed ecco che mi sei venuta in mente tu! Perché ricordo di aver letto immediatamente la tua impressione sulla formula,il tuo parere per me conta tantissimo,e ricordo che mi era piaciuto tanto il colore. Nonché la descrizione di Moreno…stupenda,quasi poetica ;)
    Ed ecco che la scrematura è stata fatta,It’s Never Ending era proprio uno dei due che mi han preso il cuore XD grazie a te e a Moreno.

    Veniamo a noi,con la promessa di cercare di recuperare quanto prima tuuuuuuutti i preziosi post letti velocemente o non letti…

    Sai che non ho una tinta labbra,una???
    Dovevo rimediare ;)
    E poi,ho ed amo quasi tutti gli ombretti Nabla che citi,ed uno soltanto dei Foiled. Perché essendo un colore tuo,mi faceva piacere mandarlo a te. Ripreso su Beautybay senza troppe sofferenze ;) ma non escludo di prendere anche l’altro presto. Anche perché ho conservato una certa lista ;)

  13. Oggi ho preso il mio primo versicolour ed è proprio… questo! Non ricordavo fosse quello che avevi anche tu 😄

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: