Il calderone di Gaia – Nuvola di karité Cocco e vaniglia Review

NOTA BENE: questo post recensisce un prodotto che mi è stato mandato in prova valutativa dalla ditta che lo produce.
Ringrazio il calderone di Gaia per l’opportunità, la mia politica valutativa (spiegata nel Disclaimer del blog) tuttavia non cambia e si basa come sempre sulla reale utilizzazione del prodotto.

Ultimamente in campo skincare sto beccando diversi prodotti davvero interessanti… oggi parliamo di uno di essi, che temo di poter definire holy grail di categoria.
Ebbene sì.

Il calderone di Gaia - Nuvola di karité

Info fondamentali
Mousse idratante a base di burro di karité, olio di cocco e di cacao commercializzato da Il Calderone di Gaia attraverso il sito ufficiale e varie bioprofumerie d’Italia.
Io avevo la “mini” taglia da 60 grammi, il formato di vendita è più grosso!

Impressioni generali
Quando sono andata a fare la “conoscenza” con il marchio Il calderone di Gaia lo scorso settembre in negozio c’erano vari prodotti che mi avevano colpita, grazie ai santi tester presenti in loco… uno di essi era proprio la Nuvola di karité, c’erano almeno 2 profumazioni che mi imploravano di dar loro una chance ma con fatica dissi di no, avevo un prodotto analogo in uso e volevo rimanere fedele alla mia linea del cercare di non aprire referenze con utilizzi analoghi contemporaneamente.
Fu una fatica.

Poi per Natale dall’azienda mi è arrivato un pacchetto e c’era la Nuvola.
In una delle tre (perché nel frattempo ne è uscita una terza che mi “chiama”) profumazioni che volevo.
E la crema corpo che avevo in uso non era neanche ‘sto granché.
Insomma l’ho aperta, non ho resistito più.

Il calderone di Gaia - Nuvola di karité Mi spiace un sacco non aver fatto foto della Nuvola di karité appena aperta perché era esteticamente uno spettacolo: sembrava davvero una nuvola, o un incrocio tra una nuvola e lo zucchero filato… ma senza la sensazione di appiccicaticcio che dà quest’ultimo quando effettivamente lo si tocca, una di quelle cose a cui io non so resistere.
Il colore però è più simile a quello del burro.

La consistenza cambia a seconda della temperatura, e uno dei consigli dell’azienda è di non farle prendere troppo calore per non “smontarla”… effettivamente mi è capitato di tenerla in ambiente più caldo e anche se non era diventata liquida era comunque fluidissima, mentre la versione in foto è la risultante di una temperatura più fredda con conseguente addensamento: in entrambi i casi non è mai difficile da prelevare e si lavora facilmente sulla pelle, spalmarla è un piacere e non risulta unta.
E l’odore… non so come descrivervi l’odore, e non solo per la mia non particolare attitudine alla materia, ma perché è veramente qualcosa di meraviglioso: il connubio tra cocco e vaniglia è bilanciato, ovviamente molto dolce (come piace a me), ed esattamente come nel caso del mio amato scrub persiste sulla pelle dopo ore dall’applicazione.
Il che per me è una cosa favolosa, mi è capitato più volte di sentirmi chiedere cosa usassi negli ultimi mesi, a conferma che non sentivo solo io quell’odore paradisiaco!
Era un piacere usarlo da qualunque punto di vista lo considerassi insomma.

L’unica “remora” che ho nel consigliare indiscriminatamente questo prodotto sta però proprio nella profumazione: essendo forte e persistente non a tutti potrebbe piacere, per non parlare poi di quelle persone purtroppo allergiche ai profumi, pertanto un suggerimento che mi sento di lanciare all’azienda è quello di valutare l’introduzione di una serie di prodotti senza profumo che possano arrivare anche a chi al momento dovrebbe rinunciare a godere dei piaceri de Il Calderone di Gaia.
Potrebbe essere una cosa carinissima, uno dei punti di forza del marchio è quella di rivolgersi a nasi anche molto diversi tra loro, con una linea del genere l’utenza potrebbe essere ancora più allargata.

…in definitiva
E’ nato un grande amore tra me e la Nuvola di karité de Il Calderone di Gaia, per consistenza, usabilità ed effetto sulla pelle (morbida e profumata? yes please!) è uno dei prodotti migliori che io abbia mai provato.
Il grande dilemma che ho adesso è… in che profumazione lo compro? XD
Penso che farò il giro di quelle che mi piacciono!

E voi l’avete mai provata?
O in che profumazione ve la regalereste, potendo?

Il prodotto di cui parlo in questo post mi è stato omaggiato dalla ditta che lo produce a scopo di eventuale recensione; non sono stata pagata in alcun modo per scrivere questo articolo né avevo vincoli per farlo e le opinioni che ho espresso sono strettamente personali (come tutte le altre che avete sempre letto su questo blog).

Comments

  1. E’ una congiura porca paletta, la sto vedendo in ogni dove e devo assolutamente comprarla! Io bramo quella alla Mandorla o quella agli Agrumi per la stagione calda :3
    Pure a me chiedono che profumo abbia quando uso l’Olio della Dea al monoi e vaniglia, una volta una mia amica mi fa “ma sicuro è qualcosa di costoso se SVAMPA (termine tecnico is the way) così tanto” XD
    Comunque basta, me la compro e ciaone.
    Ciulla recently posted…Olio Solido Shampoo Caramella Mou Il Calderone di Gaia: recensione.My Profile

  2. Mi hai fatto venire voglia di massaggiarmi con questa nuvola profumosa *_*
    Devo assolutamente conoscere meglio questo brand ;)
    Foffy recently posted…Romantic look – Ground State&Magic Pencil (Nabla Cosmetics)My Profile

  3. Sei una tentatrice :_: Mi fai desiderare tre quarti delle cose di cui parli, ancora un po’ arriverai a farmi desiderare cose che già possiedo! XD

    Devo segnalare questo brand in bioprofumeria, sarebbe molto interessante vedere/annusare i prodotti live. Io non sono allergica ai profumi ma se capito la fragranza sbagliata il mio naso si vendica e mi ritrovo a non poter usare il malcapitato prodotto >.<
    Le due fragranze che, in linea teorica, mi sarebbero più congeniali sono questa qui Cocco & Vaniglia oppure Monoi & Vaniglia. Dipende dall'intensità, soprattutto. Sarebbe bella anche una profumazione floreale, magari alla rosa o al gelsomino *_______*
    Ariel Make Up recently posted…♕ Tag ♕ 5 Minuti…. Dopo la Doccia & Dopo lo Shampoo ♕My Profile

    • lol XD la seconda opzione però ti fa comodo dai!

      segnala segnala, ho visto che pian piano sta arrivando in parecchi negozi!
      io neanche (allergica a un sacco di cose ma a profumi pare di no!), ma quando ho scritto quella parte ho pensato a gente come la mia amica Anna di Moda per Principianti che non potrebbe usare niente della linea e mi è venuto spontaneo dedicare qualche riga al problema… fermo restando che io AMO che abbiano tante profumazioni, ci sono parecchi brand/prodotti che io ho scartato negli anni perché avevano una, massimo due opzioni e sempre sgradite al mio naso.
      Col Calderone di Gaia ho il problema opposto della difficoltà di scelta ma preferisco poter spaziare tra diversi prodotti che essere obbligata!

      floreale per ora non ne hanno ma in futuro chissà, è uscita da poco quella alla mandorla, segno che ad ampliarle ci pensano!
      Misato-san recently posted…Kiko Make Up – Mistery Smoky Eye Pencil n.15 “Seductive emerald” (Daring Game le, 2014) swatches, comparazioni, look, review My Profile

      • Sì mi ricordo l’articolo di Anna in cui parlava proprio della sua allergia ai profumi, mi aveva fatto riflettere molto…

        Concordo, più la scelta è ampia meglio è, io ad esempio molti prodotti Lush li ho dovuti evitare per via della profumazione! (Mi viene in mente la vecchia versione di Charity Pot che per me aveva un odore tremendo)

        LOL quando si dice l’imbarazzo della scelta XD

        Alla rosa o al gelsomino sarebbe il top… :p
        Ariel Make Up recently posted…♕ Part of My World ♕ Shadow Insurance ~ Too Faced ♕My Profile

        • bingo, quando scrivevo pensavo soprattutto a lei, di recente siamo riuscite a passare qualche ora assieme e ne abbiamo riparlato live…

          idem! ne ho scartati diversi perché non mi piacevano o non li avrei retti sul lungo periodo…
          Misato-san recently posted…Red Red Red!My Profile

  4. Sento e leggo troppe cose positive su questo marchio ed ora mi sembra quasi di sentire il profumo di questo gioiellino.. E’ nella mia wishlist insieme all’olio della dea e all’olio solido scrub! *_*
    TheElenuccia recently posted…5 minuti… dopo la docciaMy Profile

  5. Giuliana Andrea says:

    Da quanto leggo non sono l’unica che dopo quanto scrivi già si studiava dove,come è quando andare ad annusare questa ed altre paradisiache Nuvole di Karite. Sono andata a guardare tutte le fragranze disponibili sul sito. Monoi e Vaniglia <3 <3 <3
    Cioè,vogliamo parlarne? Ho la certezza di non potete usare questo paradiso (per il cacao) ma comunque devo annusare!!!
    Ecco,venderesti ghiaccioli al polo nord XD

    • no no, anzi quando sono andata la prima volta da Thymiama a sentirle avevo le idee chiarissime… semmai non sapevo se avessero i tester, quando li ho visti mi sono commossa!
      Non è comunissimo avere tester per i prodotti di skincare, e per me è un problema… ho già regalato prodotti perché poi non ne tolleravo il profumo…

      Di monoi e vaniglia ebbi lo scrub, l’avevo recensito… una cosa divina!

      bu ma niente niente? ç_ç

      lol no no per carità!
      Misato-san recently posted…Nabla Cosmetics Ombretto Ground State PRIME IMPRESSIONI, swatches, comparazioni, lookMy Profile

      • Giuliana Andrea says:

        Ricordavo dello scrub,Monoi e vaniglia a braccetto non si dimenticano ;) e ricordo anche che riutilizzerai la scatola,godendo ancora del profumo che persisterà XD

        Per la crema purtroppo no,viene assorbita. Forse potrei provare lo scrub che viene sciacquato via. Il burro di cacao è al secondo posto tra gli elementi da evitare,dopo la frutta secca. Difatti da Lush ad esempio,la commessa mi ha spiegato che vengono preparate a cosa sconsigliare,e per la dermatite atopica evitano prodotti con il burro di cacao.

  6. Io credo che se ricevessi un prodotto del genere starei ore a fissarlo solo solo per la consistenza ahah Devo dire che mi intriga parecchio ma temo che l’odore sia troppo stucchevole per i miei gusti e a lungo andare possa stancarmi :(
    Giulia recently posted…NARS Audrey Audacious Lipstick SwatchesMy Profile

  7. E’ il primo prodotto che comprerei di questo marchio, anche se forse partirei da un’altra profumazione, quella orientale.
    LaDamaBianca recently posted…La Domanda della SettimanaMy Profile

  8. già per l’odore che ha mi intriga assai assai *_*
    Il Barbatrucco della Mokarta recently posted…Beauty Bag e la mia esperienza con loroMy Profile

  9. Questo nuovo brand mi incuriosisce sempre di più. Questa nuvola idratante penso che finirà presto in qualche carrello online. :D
    Country Rose recently posted…Review – Detergente Delicato Biofficina ToscanaMy Profile

  10. Mi tenti davvero troppo così non so come farò a dire di no a lungo, so solo che i loro prodotti mi chiamano ogni giorno di più XD
    il volo di una farfalla recently posted…TAG: #ProdottiPROva 2015 feat. A Lost Girl Loves Make Up & Ariel Make UpMy Profile

  11. Mamma mia, che voglia mi hai messo con questa recensioneee >___<!!
    Io poi adoro usare cose burrose, aiuto.
    Profumazioni? Monoi e vaniglia, lavanda, agrumi! Senza sapere da quale cominciare per altro XD!! Anche il tuo e quello alla mandorla pero' dovrebbero piacermi ^^, mentre l'orientale dovrei annusarlo. Credo di far prima a dire che quello che non comprerei mai e' il mou XD!!
    Ma che tu sappia, a Roma la vendono?

  12. io lo so che prima o oi cadrò anche io nel tunnel dei prodotti di Gaia.. sto solo cercando di rimandare l’intevitabile :D
    Vanessa | So Fashion recently posted…Make Your Zodiac Up – PiscesMy Profile

  13. Questo brand sta diventando una persecuzione, me lo ritrovo ovunque e vorrei così tanto sniffare tutto…
    MikiInThePinkLand recently posted…#aWeekWithBiofficina: Gel Detergente DelicatoMy Profile

  14. mmm sembra deliziosa! Morbida e profumata, un vero sogno ad occhi aperti!! Cocco e vaniglia, rischio di mangiarla!
    claudiaserpe recently posted…Mac lesson: i miei pennelli mac reloaded!My Profile

  15. Ok, mi hai ufficialmente ingolosito con questa review!
    Lisbeth recently posted…Tag – 5MINUTI… Dopo lo ShampooMy Profile

  16. Sono una brutta persona. Non ho mai voglia di far ordini online quindi ho chiesto alla proprietaria della bioprofumeria in cui vado solitamente se avesse intenzione di portare Il calderone di Gaia perché vorrei provare praticamente quasi tutti i prodotti, e questo non è da meno :°°
    Federica | La Favola Russa recently posted…Superheroes Makeup | #1 She-HulkMy Profile

    • Lo avrei fatto anche io!
      non ne ho bisogno perché entrambe le bioprofumerie cittadine trattano il marchio, ma da grande fan della spesa in negozio ti capisco intensamente… in più penso che quando si è clienti di un negozio non sia stato scambiare idee con i proprietari sui marchi, a me capita spessissimo… loro decidono se introdurre prodotti anche in base alla richiesta dell’utenza, è un feedback no?
      Misato-san recently posted…Red Red Red!My Profile

  17. Sono molto incuriosita da questo prodotto, semplice ma che a idratazione promette molto bene. E anche le profumazioni sono interessanti. Non l’ho ancora preso perché non l’ho trovato nei negozi in cui mi servo abitualmente ma ho visto che pian piano sempre più bioprofumerie stanno acquistando questa marca, quindi è solo questione di tempo e sarà mio! XD
    Lolla recently posted…Com’è fatto uno struccanteMy Profile

  18. Ohhhh…me vuole. Ora. Subito! aiuto, sono inguaribile, ma tu sei una favolosa tentatrice! :)
    ReyInWonderland recently posted…I’m in Love with… bronzerMy Profile

  19. Vediamo se sto giro va….
    Mi attira veramente tanto questa “Nuvola” come ti ho già detto su Facebook, penso abbia un profumo meraviglioso.
    Patri – LAismydream P recently posted…Trucco del giorno – 2 MarzoMy Profile

  20. Però non puoi parlarne in questi termini! Io ora la voglio xD
    Piper C recently posted…Make Up Mon Amour! 2014 EditionMy Profile

  21. Più sento parlare di questa marca più penso che abbia dei prodotti davvero interessanti. Sono le solite categorie di prodotto, eppure riescono ad essere particolari nel loro genere! molto interessante, vado a dare un occhio alle profumazioni. Questa con la vaniglia di sicuro non fa per me.

  22. È un marchio di cui ancora non ho provato nulla ma mi incuriosisce, fare formulazioni molto semplici che siano però piacevolissima ed efficaci non è roba da poco. Mi attirano in particolare gli oli solidi per la detergenza del viso
    Chiara “Doctormakeup” recently posted…L’ho comprato e non lo uso #3: riciclo di prodotti dimenticatiMy Profile

    • no per niente!

      io ne vorrei uno, avevo ricevuto quello alla lavanda ma l’ho ceduto a un’amica blogger perché la lavanda per me ha una puzza stratosferica (so che il mondo la ama ma per me a parte il colore è un grande no XD).
      Volevo comprarmelo qualche giorno fa ma purtroppo nel negozio dove sono stata c’era solo quella profumazione rimasta… quindi proverò altrove XD

      In compenso ho ricomprato la Nuvola di Karité XD
      Misato-san recently posted…Nars Cosmetics evento a Roma febbraio 2015: cronaca, novità, swatchesMy Profile

  23. Sembra davvero interessante…devo ammettere che di questo marchio iniziano ad attirarmi un bel po’ di cosine…
    Federica Didica recently posted…Review – Fluidline Brow Gelcreme MacMy Profile

  24. Oddio la voglio!!! Amo il cocco e la vaniglia!!!
    Autilia De Simone recently posted…Crema Minerale num.2 per pelli normali e miste FangocurMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: