Il mio look da minimo strutturale (5 minutes plain style look)

Per oggi avevo programmato tutt’altro post, ma per una serie di motivi m’è un po’ saltato tutto; in più mi son ritrovata a dover uscire di fretta e ad abbandonare per la prima volta da quando ce l’ho la amata palette Duochrome di Neve Cosmetics… ho fatto un look di quelli da 5 minuti (base compresa), giusto per rendermi presentabile, e anche se semplicissimo, ho deciso di pubblicarlo un po’ perché è abbastanza plain rispetto a come mi trucco di solito, un po’ perché ho ricevuto diverse richieste in materia, che spaziavano sia dalla realizzazione di qualcosa del genere alla classica domanda: “ma tu pubblichi look che utilizzi per uscire o in realtà usi roba più semplice?”

In realtà il 90% dei looks presenti sul blog sono stati utilizzati per uscire per i motivi più disparati; quelli che non hanno visto varcata la soglia di casa non l’hanno fatto per problematiche correlate alla loro struttura, 9 volte su 10 (es: il Runaway Dragon… ci uscirei serenamente, ma sto studiando come garantirmi la durata di Dragon sulle labbra, perché un colore del genere, se si rovina anche solo di poco, fa un effetto bruttissimo. E io odio riapplicare, per non parlar del fatto che farlo quando hai qualcosa in polvere, in giro, è poco pratico.
Ci sto lavorando XD).

Tornando a noi, io chiamo il look che vedrete “il mio minimo strutturale”: esso racchiude tutti quei passaggi che faccio per rendermi presentabile; in questa versione è poco colorato per i miei standard (sul genere “look per scuola/ufficio/tutte quelle situazioni dove potresti incontrare qualcuno talmente bacchettone che pur di zittirlo vieni a patto con te stessa” o che, nel gergo comune che io aborro, richiedano un “look portabile”. Portabile è una parolaccia su questo blog, perché ritengo che sia un concetto personalissimo che troppo spesso si cerca di applicare agli altri dimenticandosi che quello che ognuno di noi se la sente di portare differirà da ciò che tutti gli altri indossano con serenità).
Infatti mi sono struccata appena rientrata, che è una cosa che non faccio mai XD

Vi mostro le foto e poi vi racconto i vari passaggi che faccio se ho 5 minuti e voglio truccarmi:


In primis, è l’unico caso in cui io faccio prima la base, sia perché gli occhi di solito li tengo tranquilli, sia perché piuttosto faccio semplici quelli ma non esco senza base fatta per via del mio problema al punto 1.

Base

01. fondotinta
Il mio, naturalmente, è minerale: oltre a tutte le questioni legate alla non occlusione dei pori e via dicendo, mi piace un effetto naturale, che migliori l’aspetto della mia pelle senza mostrarsi minimamente.
Io ho problemi di rossori (nelle foto sotto agli occhi si nota, sono andata troppo di fretta e con determinate luci la cosa viene sgamata evviva le luci gialle in camera, evviva U_U), per cui scelgo qualcosa che mi uniformi l’incarnato il più possibile, e so quando qualcosa svolge bene il proprio lavoro dal fatto che sembro finta (perché di un colore troppo omogeneo) e necessito di fard.

La faccenda dell’uniformare l’incarnato per me è stata abbastanza importante sia per le indagini sul mio sottotono di pelle, sia per scoprire come mai non mi vedessi alcuni colori addosso (per esempio i rossetti arancioni.

02. fard
Il blush è fondamentale per la faccenda di cui sopra: una pelle troppo uniformata da di finto, in più per me che sono chiara vuol dire anche rischiare di sembrare malata, sotto certe luci… ^^
In questo caso ho anche abbondato perché genericamente i capelli non li porto come nelle foto ma un po’ più a incorniciare il viso, quindi non si vede così tanto come quando scatto…

03. correttore
Ho spesso occhiaie (oggi leggere), va da sé che le correggo; oggi l’ho anche usato sui residui dei brufoli del famoso sfogo allergico.

04. cipria
Manca nelle foto perché oggi mi son distratta e non l’ho messa, ma di solito preferisco fissare il fondo e aiutarne la resa nonché aumentarne le capacità opacizzanti con essa.

Opzionali: illuminante, oggi non c’è per mancanza di tempo, ma è un prodotto che adoro.

05. sopracciglia
Le ho trascurate (o meglio, sottovalutate!) per anni, ma sono qualcosa che fa veramente la differenza in un look.
Le mie sono costantemente spinzettate (con buona pace dei miei occhi, che lacrimano ogni volta, e della mia pelle, che si arrossa per ore e si gonfia) e poi riempite e sistemate nella forma con una matita.

Occhi

01. primer occhi
Ho utilizzato la Too Faced Shadow Insurance Lemon Drop su tutta la palpebra mobile, fin sotto l’arcata sopraccigliare e anche sotto, per uniformare la palpebra e opacizzarla.
Esso nel mio caso è indispensabile avendo io la palpebra mobile oleosa; in più per questo look l’ho letteralmente sostituita all’ombretto color carne o opaco.
Rispetto ad altre basi dello stesso genere essa risulta molto meno coprente ma fa un effetto assolutamente naturale, andando poi a neutralizzare il rossastro della mia palpebra mobile (chi era che mi chiedeva che effetto facesse? Eccolo XD Prova su strada XD); stavolta l’ho applicata avendo cura di passare prima sulla palpebra un leggero strato di fondotinta.

02. ombretto per delineare leggermente la piega dell’occhio
Noto spesso che questo passaggio è trascurato da chi utilizza solo l’eyeliner, e non ho mai capito perché.
Io lo adoro in quanto dona dimensione all’occhio, lo fa sembrare meno piatto.
Per questo look ho utilizzato un marrone (ebbene sì, dalla Pallosissimi per giunta XDDDD), anche se di solito preferisco un viola (i miei preferiti per tale scopo sono Parfait Amour di MAC e l’Inglot della serie dei miei 7 viola preferiti di ogni tempo

03. eyeliner
Anch’esso per delineare meglio l’occhio, se il look è così semplice è indispensabile!
Per questo ne ho scelto uno colorato perché… non ce la potevo fare, almeno un tocco discreto di colore lo volevo :D

04. matita nella rima interna
Faccio fatica a vedere looks senza di essa, mi sembrano sempre incompleti… oggi ho optato per il classico nero proprio per tenere tranquillissimo il look; nel mio caso serve anche perché avendo io spesso la rima interna che tende al rossastro, al naturale faccio troppo effetto vampiro per piacermi…

05. mascara
Mascara mascara mascara.
Nero.
Come apre e sottolinea lui lo sguardo niente altro, senza un look del genere è veramente terribile…

Labbra
Un unico prodotto, un rossetto MLBB (My lips but better), ossia il mio nude, quello che riprende il colore naturale delle mie labbra andando ad esaltarlo e a uniformarlo.
In tutta onestà, di solito per questo genere di look vado su qualcosa di più acceso (anche perché è il classico trucco PERFETTO per provare rossetti, specie se sono di colori con cui non abbiamo familiarità o con cui non ci sentiamo a nostro agio), ma volendo seguire l’idea del più tranquillo possibile (a modo mio) ho evitato.

E voi cosa fate per sentirvi a vostro agio quando non volete andare sull’elaborato?

Prodotti usati:
* Occhi
– Too Faced Shadow Insurance Lemon Drop come ombretto
– Ombretto Smocking di Neve Cosmetics nella piega
– Metal light eyeliner n.5 di Kiko (Chic Chalet le, 2011)
– Aqua Eyes L0 di Make Up For Ever nella rima interna
– mascara Multi Action (rosa) di Essence
– False Lashes Concentrate Volume top coat mascara di Kiko

* Viso
– correttore Pro longwear NW15 di MAC sulle occhiaie
– fondotinta minerale Inquisitive Siamese Puuurfect di Meow Cosmetics
– Fard Watermelon di Neve Cosmetics

* Sopracciglia
– matita Lingering di MAC

* Labbra
– rossetto Craving di MAC

Comments

  1. E io che ho passato tutto il giorno a controllare nella speranza di vedere ciò che programmavi T_T
    SaintJust recently posted…ABC Challenge – D come DominoMy Profile

  2. il mio trucco di oggi praticamente, io però ho usato eyeliner nero e la perfect peacock in rima interna ^^

    per me è lo stesso, base perfetta, eyeliner colorato, mascara nero e un bel rossetto che valorizzi le labbra, nulla di meglio per un trucco veloce *_*
    Daniela recently posted…Sephora: lingette à démaquiller reutilisableMy Profile

    • io mi rendo conto che preferisco il contrario perché neri e marroni su li usano tutti XDDD
      statisticamente, non mi viene proprio in mente di utilizzare il nero su se faccio una cosa così ^^ (ok che non è comune per me…)

      esatto :D

  3. Mi piace molto l’ idea di mettere l’ eyeliner colorato!!
    francimakeup recently posted…BOTTEGA VERDE – SHAMPOO PROTEINE DELLA SETAMy Profile

  4. ma che bella che sei!!mi piace questo trucco!!anche io per anni ho sottovalutato le sopracciglia invece cambiano tantissimo lo sguardo,infatti ora sono sempre ben curate!bello anche il Craving di Mac *-* e mi hai fatto rivalutare TANTISSIMO watermelon!!!!!!!cavolo ora lo voglio ç_ç tentatrice!!!

  5. Ho i tuoi stessi problemi: pallore da malata – io d’inverno tendo al verde – e occhiaie.
    Anche se esco di corsa non rinuncio a fondo e mascara.
    Non avendo particolari esigenze di coprenza sto valutando di prendere la BB cream per alcune situazioni, tipo il pranzo domenicale da mia madre dove in rapporto ci metterei più tempo a stendere bene il fondo che il tempo che starei fuori casa.
    Inoltre alleno una squdra di volley under 11 e giocando la domenica sera alle 18,00 presentarmi in palestra tutta “truchenta” mi sembra fuori luogo.
    Per ora ho risolto con il fondo in polvere libera per un effetto più naturale.
    Sono d’accordo con te sulla portabilità di un trucco.
    Ieri in ufficio avevo l’ombretto fuxia, eyliner nero spesso dulla palpebra superiore e matita nera marcata nella rima interna inferiore. Qualcuno lo considerebbe da sera.
    Tra l’altro uso spesso l’ombretto oro di giorno perchè non riesco a rassegnarmi all’equazione autunno=marrone

    • Io ovviamente non capisco neanche le distinzioni da giorno/da sera etc… ^^

      quell’equazione nella mia testa non esiste, soprattutto vista l’idiosincrasia col marrone XDDD
      (e con l’autunno, non mi piace neanche l’autunno)

  6. Per fortuna la premessa perchè se avessi aperto il post e avessi visto queste foto sarei venuta da te a prenderti a capocciate XD che è ‘sta roba?! Misato è colore, sfumature, labbra *non portabili* … fortuna la premessa,insomma :D
    Chiara recently posted…Montalto natura – Kajal biancoMy Profile

    • sei puccia <3

      non sono caduta con la capoccia per terra, tranquilla, solo che mentre mi truccavo di corsa essendo partita dalla base (cosa per me assurda XD) mi è venuto in mente di farlo così. E poi mentre ero di ritorno a casa mi si è accesa la lampadina di farci un post, perché ho avuto un sacco di domande, richieste etc nel corso degli ultimi mesi soprattutto, ma se devo mettermi a fare un look del genere apposta... non mi viene XD

  7. Idem, anche io quando vado di fretta penso soprattutto alla base, fondamentale per me avendo occhiaie marcate, rossori e brufoletti vari -.-
    Poi vado di matita o eyeliner colorato, l’ombretto nella piega sempre, e se l’occasione lo consente anche io approfitto per mettere rossetti belli intensi XD

    • quindi molto simile a questo XD
      io una volta avrei fatto gli occhi e amen, al massimo messo cipria, ma adesso mi piace talmente tanto vedermi senza rossori che se posso provvedo XD

  8. Quando vado di frettissima gli step per me sono 4: correttore occhiaie, fondo, blush e mascara. Se ho qualche minuto in più faccio come te bene o male (anhe se spesso sono colpevole si non mettere colore nella piega, perchè non metto la base e salto in toto lo step^^’)

    Sulle sopracciglia hai proprio ragione, lo stavo notando oggi vedendo i look di un paio di mesi fa..sembrano incompleti. Lo sapevo che non dovevo iniziare a farle più marcate ç_ç Ora non riuscirò più a smettere XD
    Darkness recently posted…Duochrome look: Pioggia StregataMy Profile

    • io ho notato, facendo a volte delle prove trucco, che di qualcosa sugli occhi ho bisogno: avendo le palpebre che danno allegramente nel rosso, se faccio bene la base ma NON gli occhi… sembro malata uguale. Ho delle foto fatte per review di fondi che sono terribili nonostante la base fatta bene…

      io ho tutti i looks pre “mi faccio un male cane ma mi spinzetto” che trovo inguardabili per quello XD

  9. Mi piace!
    Fidya recently posted…Review di alcuni prodotti MACMy Profile

  10. Il mio trucco base della serie “sono stata tutto il giorno a casa ma ho amici a cena e non voglio spaventarli” è: correttore x le occhiaie, cipria su tutto il viso, eyeliner nero, mascara, sopracciglia “matitate” e fissate (sono lunghe un km, se non le fisso mi arrivano alla fronte o neglio occhi :-D).
    Se invece devo uscire, aggiungo fondotinta, blush (di solito melba di mac), ombretto in crema bianco sull’arcata sopracciliare, rossetto come capita… magari patisserie di mac, ma magari anche dell’altro… dipende. Da quando ho il pressed pigment, ogni metto quello su tutta la palpebra senza poi il punto luce nell’arcata. ebbene sì, anche io sono della scuola eyeliner senza dare profondità nella piega, ma ci sto lavorando.
    Diciamo che fino ad un anno fa, prima di scoprire questo magico mondo del beauty sul web, il secondo era il mio trucco di tutti i giorni.

    • non le tagli mai le sopracciglia?
      io sempre, spinzetto per la forma e poi le taglio con le forbicine (ci sono vari tutorial in giro, tra cui uno di Clio, io avevo imparato da lei questa cosa), perché anche le mie sono pure lunghe e accorciandole, hanno un aspetto notevolmente più ordinato.
      E in questo modo il fissaggio me lo fa direttamente la matita.

      io preferisco dare profondità perché da quando ho scoperto la differenza che fa non sono più tornata indietro. E’ praticamente contouring. Dell’occhio però XD

  11. Ho visto che hai usato il Volume concentrare di Kiko.. come ti trovi?
    Lo sto testando da poco ma non mi sta convincendo… :| Come mascara da solo non mi piace, applicato su di un altro mi pare faccia i grumi :| forse non lo so lavorare… devo provarlo meglio!
    Angela recently posted…The feminine palette – Urban DecayMy Profile

  12. Sono sconvolta, questo è un look che avrei potuto fare persino io :D E c’è anche di mezzo la Elegantissimi…No, no, chi sei tu e che ne hai fatto di Misato?! :P
    Dai scherzo, comunque stai benone e alla fine il tocco di eyeliner colorato ci dà la quasi certezza che quella nella foto sia davvero tu e non un tuo clone alieno :)

    “Portabile è una parolaccia su questo blog” mi ha fatto morire! :D E ormai mi hai/avete contagiata con questa storia, ogni volta che sento pronunciare questa parola mi sale un brivido lungo la schiena! :O
    Blanche recently posted…Fondotinta Affinitone by MaybellineMy Profile

    • è la mia gemella pallosa XDDDD
      (a cui un gene del colore è rimasto o non avrebbe usato quell’eyeliner ;D )
      ^_________^
      Seriamente, in realtà a me questo tipo di look, anche più naturale (ossia con l’eyeliner marrone massimo nero) piace molto. Sulle altre.
      So che sembra strano ma mi piace anche il no make up make up, benché seriamente su di me non ci abbia mai provato perché non me lo vedo… (credo che quello che vedete nella foto sia quasi il massimo che posso fare in materia)

      Io sento il brivido anche per “osare”, perché sembra sempre che si stia per infrangere chissà che regola sacra e inviolabile… e spesso è usato a sproposito, nel senso che ciò che ognuno sente o non sente di poter fare è un discorso così personale che farsi condizionare da altri mi pare assurdo…

  13. E’ vero…è strano vederti con questi colori!
    Siamo abituate al “COLORE” bello, vivace e sfumato!^_^
    Craving lo uso anche io, e spesso quando devo uscire giusto 5 minuti solo per fare da autista alla mia mammina, lo indosso così semplicemente, come se mettessi un burro di cacao!@_@

    • è strano anche per me XDDD
      e non l’ho nemmeno fatto apposta, era un look assolutamente non programmato.

      anche io, anche perché consente, sia per colore che per consistenza… lo trovo veramente tranquillo per essere un Amplified, anche se è ovvio che nella mia percezione del colore influisce il fatto che non sia dissimile da quello delle mie labbra.

  14. quando sono di fretta per me la cosa più importante sono le sopracciglia.. essendone sprovvista non sono propriamente un bijou al naturale XD ovviamente anche la base ma per quella non ci metto tanto perché non ho problemi di pelle, l’importante è scegliere il blush perfetto (che per me è il n°15 di H&M.. il mio passepartout <3).. per gli occhi il colore che capita capita (anche se generalmente cado spesso sui verde kakhi/oliva) ma l'importante è una riga di eyeliner o matita sulla rima superiore delle ciglia, di un colore un po' più scuro dell'ombretto, e taaanto mascara .. per le labbra infine uso il mio salvavita, la tinta della YSL n°6 :)
    laura palmer recently posted…CLINIANS: LATTE+TONICO 2in1 AZIONE VITAMINA C+EMy Profile

    • sai che io non ho un fard perfetto?
      Nel senso che i miei due preferitissimi in realtà per questo genere di look tranquillo non sono usabili, uno è un frost e l’altro ha i glitter (piccoli, ma ce li ha XD)… mentre per un look così vedo meglio satinati e opachi… uhm, forse il Peach di NYX potrebbe essere il mio. O l’Angel… o Soho di Neve.

  15. Questo è praticamente il mio “look” quotidiano xD magari sottolineo col colore la rima interna (tipo oggi con bosco) e sopra metto una riga di matita nera o metto sopra il colore e dentro la rima interna il nero D: un po’ di bonbon dalla pallosissimi sulla palpebra e un mix di marronazzi nella piega e via :D

    • povera Bosco me la associ a un mix di marronazzi XDDDD

      • ahah si la mattina per forza, se vuole essere associata a qualcosa di più degno deve aspettare le uscite pomeridiane o le serate ù_ù io sono il tipo che tra il dormire 20 minuti di più e truccarsi la mattina sceglie di dormire xD questo tipo di trucco si fa in due minuti, da profondità all’occhio, ha una punta di colore che non guasta e mi sta bene, ottimo così xD

  16. Io se devo essere pronta in 5 minuti (5 minuti? Non riesco neanche a fare la base in 5 minuti!!!) metto davvero gli indispensabili, correttore su occhiaie e brufoletti e mascara. Se ho un minuto in più sistemo le sopracciglia, se ho altri due minuti in più metto un solo ombretto assolutamente naturale (così se lo metto male non si nota).
    Quindi potrai ben capire che il tuo look di oggi per me è già abbastanza strutturato! XD
    Federica recently posted…ABC Challenge: D – Catrice Dirty BerryMy Profile

    • strutturato lo è, è anche frutto di un po’ di esperienza personale su come voglio vedermi però, e su cosa mi sta.

      Il correttore da solo io non posso più metterlo da quando ho preso una colorazione più simile a quella del mio incarnato. Con le occhiaie corrette ma senza fondo, mi risaltano i rossori, perché questi ultimi mi fan sembrare anche più scura di quanto io non sia ^^
      Come pure il solo ombretto naturale o il solo primer messo come ombretto e basta, su di me assolutamente non funzionano: se da un lato mi rendono la palpebra di un colore più umano, non risolvono il problema del fatto che sono molto chiara, per cui sembro o slavata, o malata, o entrambi.
      Mi è indispensabile delineare l’occhio con eyeliner o matita e mettere il mascara, anche se almeno le ciglia le ho lunghe…

  17. Secondo me ti sta molto bene. Mi piace anche il tocco di colore perchè rende il trucco più tuo.
    Concordo sulla questione blush… che su di me è ancora più fondamentale, perchè non avendo rossori, se uso il fondo sembro davvero monodimensionale XD e idem le sopracciglia.

    Alla fine anche io quando devo fare un look da 5 minuti (praticamente tutte le mattine ormai… ullallà), di solito cerco di puntare sulla base il più possibile e sulle labbra. Non so se è cambiata la percezione di me, può essere, ma inizio a pensare che se devo scegliere cosa truccare, sto meglio truccando solo le labbra. Ergo per ora faccio così XD

    Altra cosa: sto abbandonando la matita dentro l’occhio, tranne quando faccio gli smokey… lol
    Takiko recently posted…This is Halloween: would you like some Green Fairy?My Profile

    • comunque mi piace come post, potrei farlo anche io (anche se nel mio caso ci sarebbero 2 versioni per forza XD)
      Takiko recently posted…This is Halloween: would you like some Green Fairy?My Profile

    • anch’io se ho 5 minuti metto meno impegno sugli occhi, ma per me è semplicemente un ritorno alle origini (quando andavo al liceo e mi truccavo solo gli occhi in poco tempo appunto, a volte mi mettevo il mascara in ascensore). unica cosa che curo la base e poi le labbra decido un minuto prima di uscire.
      lidalgirl recently posted…Shellac Manicure: An update (6 days later)My Profile

      • io trovo terribile il colore delle mie palpebre senza trucco.
        Non sono sempre rossastre, ma quando lo sono… brr XD

        le labbra mie han sempre qualcosa su per via dell’idratazione, e amo troppo i rossetti per non usarli…

    • grazie :D
      in realtà son consapevole che ‘sta roba mi sta bene (con Craving o con qualcosa di più mio), però non mi viene spontanea XD
      In realtà col fondo giusto (con l’aleguaras già era vero ma col Meow ancora di più, è meno rosa) divento monodimensionale anche io, perché i rossori spariscono.
      Senza… come dicevo su, se metto il correttore DEVO mettere il fondo, ora. Col 20 no, ma col 15… sono ridicola, mi accentua i rossori XDDD

      Secondo me è cambiata perché prima curavi più gli occhi XDDDD ed eri più tipa da Modesty piuttosto che da altro. C’è da dire che non mi stupisce… quando cominci a vederti bene con un rossetto “come si deve”, indietro non torni.
      Io li ho sempre usati ma è stato quando ho scoperto di poterli portare con occhi colorati che ho cominciato a ignorare quei pochi beige e simili che mi ritrovo…

      La cosa della matita dentro l’occhio mi inquieta XD
      Comunque se ti va di farlo why not?
      Il punto di questo post è spiegare passo per passo cosa fai e perché lo fai, a me piacerebbe vederne in giro e sto leggendo con vera curiosità i commenti!

  18. Per fortuna per me niente occhiaie, ci mancherebbero appena quelle..
    Purtroppo per i brufoli ho bisogno di qualcosa di veramente coprente, e per me non c’è niente di più coprente del fondo in mousse di essence, che grazie al cielo non mi causa ulteriori sfoghi e rossori vari.
    Quando devo far di fretta, a parte la base curata, spesso metto solo un’ombra di blush, riga di matita, mascara e lucidalabbra: e stop, due minuti e son pronta..:P
    tizy1289 recently posted…Vita da universitaria (again)My Profile

    • io non le avevo fino a pochissimi anni fa… ._.

      Ovviamente da mineralista non l’ho mai considerato, ma con la pelle delicata che mi ritrovo ammetto che mi fa paura XD

      il lucidalabbra nel mio mondo quasi non esiste più…

  19. Solo 5 minuti? O.O Io sono dannatmente lenta… per questo se ho davvero così poco tempo esco struccata. Alla fine a parte casi eccezionali in cui ho occhi gonfi e rossori super accentuati, non sono così mostruosa :D
    Altrimenti se ho almeno un quarto d’ora vado di correttore e fondotinta (ma quest’ultimo solo se non ho ancora strascichi di abbronzatura come ora), primer, ombretto opaco crema (non ho mai pensato di mettere pure qualcosa nella piega, ma del resto la scoperta della piega è per me una roba recensitissima XD), matita nera o colorata che funga sia da eyeliner che da kajal, mascara, un po’ di blush e rossetto magari rosso che metto pochissimo perchè non riesco mai ad abbinarlo bene :)
    Dalila Motta (@RaelDelMare) recently posted…Review: Layla Cosmetics My Best MascaraMy Profile

    • volevo dire recentissima ^^;;
      Dalila Motta (@RaelDelMare) recently posted…Review: Layla Cosmetics My Best MascaraMy Profile

    • sì, 5 minuti. il “trucco” è duplice: esercizio e avere tutto a disposizione.
      Io ho un beauty (prima era una scatola, se ti ricordi la vecchia sistemazione trucco, ma dal trasloco ho deciso di tenere le cose di utilizzo comune direttamente nel beauty Ikea che uso per viaggiare… che lo disfo a fare se tanto ci posso tenere proprio le cose che non mancano *mai* nei miei looks? XD) con gli indispensabili, per cui li tiro fuori in 2 minuti lordi. Quello che non è in quel beauty e che ho utilizzato per questo look… è nella Z palette dei fondamentali XD

      su su scopri di più la piega XD
      io ho scoperto che differenza fa col trucco pin up (di cui questo, a ben vedere, è una semplificazione estrema), fa così tanto gioco che non sono più riuscita a rinunciarvi…

  20. Ahahah questo post mi ha fatto morire, da portabile è una parolaccia fino ad arrivare alla pallosissimi! Comunque mi piaci molto anche in versione light!
    The Sound of Beauty recently posted…The Song of The Week: " Wanderlust King" by Gogol BordelloMy Profile

    • è una summa del mio credo: portabile è una parolaccia perché il MIO portabile è diverso dal tuo. Sono entrambi degni, quindi mai permetterti di criticarmi XD
      La Pallosissimi esprime tutto il mio disprezzo per le palette tutte marroni. XD
      Ma in realtà io non amo le palette monotematiche punto, l’ho scoperto dopo che me ne è stata regalata una che pure volevo, tutta di viola.
      E’ bellina e la uso, i viola sono tutti diversi, ma è monotematica uguale.

      in realtà mi piaciucchio pure io ma non mi ci vedo XDDDD

  21. Ti dona davvero parecchio l’azzurro sugli occhi.
    Io pure ho un beauty case delle emergenze, nel mio caso detto “beauty università”. Ho all’interno solo colori “Pallosissimi” (XD), perchè ho scoperto che sono pratici, e se si sbaglia a sfumare non si nota troppo. Utili perchè, al mattino, non sono molto reattiva e 7 volte su 10 arrivo persino ad infilarmi lo spazzolino del mascara nell’occhio.
    tizy1289 recently posted…Lovea: Gel Detergente All’Argilla BiancaMy Profile

    • quale quale? è un teal <3

      io non ho alcun beauty emergenze, ho però una palette di colori con cui riesco a tirare fuori robe anche se ho solo pochi minuti.
      Ovviamente è coloratissima ^^

      • Avevo letto nei commenti sopra che avevi un beauty case delle emergenze! Allora ho confuso i commenti ( sveglia, tiz!) XD
        Pensavo di fare un post sui miei prodotti da università, o forse più post,.. Più che ombretto intendevo l’eyeliner colorato, quello che da luce al centro dell’occhio! Non dirmi che in realtà é un effetto del mix di ombretti che vado a sotterrarmi XD
        Su Facebook pubblichi spesso, comunque, trucchi più elaborati che contengono azzurro, e secondo me ti dona parecchio!

        • no, io ho un beauty dove tengo i prodotti che utilizzo tutti i giorni o comunque troppo spesso per volerli riporre altrove… nella fattispecie i due fondotinta, il mio illuminante preferito, i due correttori, la matita per le sopracciglia e poco altro. XD

          sì è un eyeliner come scritto nella lista prodotti, ma è un teal in base verde (poi come si veda dal tuo schermo non lo so XD), è di un tono che uso tantissimo (essendo freddo)

          grazie. anche secondo me XD

  22. Se avessi delle labbra pigmentate come le tue probabilmente le terrei spesso al naturale, ma io è da poco che mi sto appassionando di più ai rossetti.
    Per il trucco da 5 minuti ho varie versioni: fortunatamente non ho grandi imperfezioni sul viso, solo le occhiaie, per cui se proprio sono in ritardo basta anche correttore+blush+mascara a farmi sembrare fresca e sveglia. Altrimenti soluzioni veloci sono anche una riga di eyeliner nero o colorato, oppure una doppia riga di eyeliner nero e colorato assieme (cioè, non uno sopra l’altro XD il nero e più in alto del nero sulla palpebra mobile quello colorato). Spero che si capisca in qualche modo cosa intendo :D
    Nail Polish Army (Valentina) recently posted…New Essence stamping image plates for 2013 + my shoppingMy Profile

    • io non le tengo mai al naturale per due motivi: il primo è che ho bisogno di qualcosa su, sono molto delicate, a tendenza secca, per cui pretendono qualcosa di emolliente o si spaccano, anche d’estate. Il secondo è che hanno una leggera discromia, per cui no burrocacao XD E sì a qualcosa di coprente, qui ho usato il mio MLBB per un effetto super naturale, e perché andando a uniformarmi il colore risolve anche il problema della discromia ^^ Però di mio sono una da rossetti più importanti, li amo troppo…

      io neanche ho grandi imperfezioni, a volte non metto neanche il correttore! (e le volte che son stata truccata da professionisti non me l’hanno mai messo perché han giudicato le mie occhiaie tendenti al nullo XD ci son le foto qui)
      Però ho spesso rossori, e quelli vanno a influire sulla resa di un look anche semplice, per cui il fondotinta ho imparato ad apprezzarlo per una questione di uniformità di incarnato.

      Tutte cose insomma che son andata a valutare nel corso del tempo, mentre cambiava la percezione di me stessa…

  23. tizianapietanza says:

    hahah il marrone della pallosissimiiiiiiiiii ahaah

    • la dimostrazione che ci scherzo su ma persino io trovo utili quei toni (anche se per me un’intera Elegantissimi sarebbe troppo, e continua a non piacermi il nome)

  24. Stranissimo vederti così incolore :D ma sei ugualmente bella..
    Seguo i tuoi stessi step quando vado troppo di fretta, ad esclusione del blush che spesso e volentieri dimentico preferendo, al suo posto, un buon illuminante in grado di farmi sembrare parte del mondo dei vivi :D
    Ilaria recently posted…Jade Minerals Foundation ReviewMy Profile

    • ti ringrazio!
      è un look veramente strano anche per me, ma quel giorno non avevo molto tempo e quindi mi è venuta idea di fare questo per sfruttare le foto per il post… sapere quali sono le cose da fare quando si ha poco tempo secondo me è una cosa importante, e io ho sviluppato le mie idee in materia nel corso di un bel po’ di tempo…

      io l’illuminante no perché il mio preferito (che è quello nella classifica 2012 per giunta!) non è proprio adatto allo scopo…

Trackbacks

  1. […] si chiama Random Daylight, perché io non ho nè una giornata-tipo né un look-tipo. Al massimo ho dei passaggi fissi a cui non rinuncio anche per looks veloci, ma non ho un trucco che faccio e rifaccio, che propongo e ripropongo. Questo perché, […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: