Kiko COLOURS in the World limited collection (primavera 2013) overview: swatches, impressioni, acquisti parte 1/2 (labbra – mani – accessori)

E finalmente COLOURS in the World fu… la nuova collezione Kiko è uscita a inizio mese, ma il sole non era esattamente d’accordo con l’idea che io andassi a far foto, per cui l’ovvia overview ve la beccate solo adesso.

kiko_colours Per amor di comodità dividerò il post in due parti: in questa andremo a osservare i prodotti labbra, mani e gli accessori, nella seconda ci occuperemo di viso, occhi e tireremo le somme.

Ricordo che essendo uscita la collezione a inizio febbraio 2013, andrà in sconto fino a esaurimento scorte a luglio 2013, durante il regolare periodo di saldi.

Partiamo dal nome, perché ci vuole… stavolta chi battezza le collezioni Kiko ci ha beccato.
Evitando roba altisonante come Lavish oriental (che non aveva niente né di generoso, stravagante né rimandava all’Oriente in nessun modo) o Blooming Origami (eeeeeeeh? XD) o altre robe lol che abbiamo sentito nel corso degli anni, stavolta il nome è semplicemente “Colori nel mondo”.
Come fai a sbagliare una collezione che si chiama “colori nel mondo”?
Dovresti solo metterci marronazzi e basta a tutto spiano.
E così non è, il colpo d’occhio tranquillizza subito che ci son colori per tutti i gusti, che rispecchiano poi la descrizione sul sito, che è di quelle che… l’avete letta?
Leggete mai le presentazioni di Kiko?
Il riassunto è sempre lo stesso: di mattina e di sera, truccati con la roba nostra, scrive tutta da dio e sarai una faiga cosmica XD
Giuro, son tutte uguali e fantasmagoriche, io stimo davvero chi si porta a casa lo stipendio scrivendole ^^;;;

Diamo un po’ un’occhiata a cosa ho visto io in negozio…

Come sempre, foto fatte al sole e all’ombra, ingrandibili cliccandovi su col mouse! ^_-

MANI

Celebration Nail Laquer [sito ufficiale], 4.90 euro

SWATCHES tutti con una sola passata sull’unghia

Celebration Nail Laquer Celebration Nail Laquer

Pollice: 417 Blush (finish creme)
Indice: 418 Metallic Copper (finish metallizzato)
Medio: 419 Coral Red (finish creme)
Anulare: 420 Red Gladiolus (finish creme)
Mignolo: 421 Pearly Pink Iguana (finish microperlato)

Celebration Nail Laquer Celebration Nail Laquer

Pollice: 422 Mint Green (finish creme)
Indice: 423 Pearly Peacock (finish microperlato)
Medio: 424 Pearly Siren (finish microperlato)
Anulare: 425 Liquid Gold (finish metallico)
Mignolo: 426 Satin Taupe (finish creme)
<- no comment U_U Celebration... che? XD Lo giuro, io amo i nomi random che Kiko dà ai prodotti nelle collezioni... sono spesso talmente slegati dal tema (tema? XD) che fanno quasi tenerezza. Venendo agli smalti... beh sì, son la celebrazione dell'assenza di tema serio della collezione. Sono 10, in finish diversi, in colorazioni random tendenti verso il caldo. Molti toni ricordano quelli usciti in versione Sugar Mat, anche se devo riportare che quelli sono più coprenti, qui quasi a tutti i colori avrebbe giovato una seconda mano di smalto.
I microperlati inoltre son densi per cui la stesura necessita di un attimo di attenzione (col liquid gold avevo fatto un disastro meraviglioso XD); l’asciugatura è più veloce per i creme che per tutti gli altri ma per ovvi motivi non sono in grado di essere più precisa.
Diversi colori riprendono quelli del resto della collezione ma a guardarli tutti assieme, ammetto che non gli trovo un senso logico: perché questi toni? perché questi finish? Non copiano collezioni altrui, non riportano trends – avrebbero avuto senso se li avessero fatti, che so, pelosi… magari non li avrei swatchati perché mi avrebbero fatto senso, ma avrei capito XD – mi sembrano una serie di toni messi a caso, con propensione per il caldo perché si va verso l’estate, con un accenno timido di pastello perché la primavera è la stagione pastellosa… stop.

Il blah assoluto, la totale rappresentazione della mancanza di idee… e come si sarà intuito personalmente parlando, non mi ha colpito niente per cui passo.

LABBRA

01. Long Lasting Lipstick [sito ufficiale] 6.90 euro

SWATCHES

Long Lasting Lipstick

Long Lasting Lipstick

Da sinistra a destra: 1 Tea Rose, 2 Coral Pink, 3 Hot Pink, 4 True Red, 5 Red Orchid, 6 Rosy Beige

Presentati come i fratelli in versione rossettosa dei celeberrimi Long lasting stick eyeshadow, sono rossetti dalla consistenza cremosa.
Kiko ne descrive il finish come satinato, ma onestamente parlando quando li ho swatchati ho trovato che almeno 4 (i primi 4) fossero frost, anche se di un frost discreto.
La pigmentazione lascia onestamente a desiderare tranne nel caso del rosso, il numero 4, che anzi macchia la mano (e non vi è stato un solo struccante in tutto il negozio che sia riuscito a levarmi la macchiolina rossa residua! Tenace lui o poco efficaci loro?).
I nomi come al solito sono campati in aria: il numero 1 è un rosino con una punta di beige dentro, il 2 un rosa coralloso, il 3 un rosa acceso (ma non troppo per via della pigmentazione. Comunque non un fucsia, non t’allargare Kiko U_U), il 4 un rosso caldo, il 5 un berry con un sottotono che va verso il marroncino (di orchidea non ha NIENTE), il 6 è un beige marroncino.

A livello cromatico trovo graziosi il numero 2 e il numero 4; mentre mi ha lasciato perplessa il berry n.5 (il 6 non lo commento per decenza, orrore e raccapriccio!)

Nota di forte, fortissimo demerito al rapporto quantità-prezzo di questi rossetti: 1,3 grammi (UNO VIRGOLA TRE, avete letto bene!) per 6,90 euro sono una ladrata.
In genere il rossetto medio in circolazione fornisce tra i 3 e i 4 grammi di media di prodotto… quelli della linea permanente per esempio, che hanno un prezzo leggermente inferiore, ne danno 3,5 grammi.
Per avere un rossetto grosso come quelli della permanente quindi bisognerebbe comprarne 3 di quelli della COLOURS in the World e spendere la bellezza di quasi 21 euro.
Fate voi.

02. Extra Volume Lipgloss [sito ufficiale] 6.90 euro

SWATCHES
Extra Volume Lipgloss

Extra Volume Lipgloss

Da sinistra a destra: 22 Syrup Apricot, 23 Sorbet Peach, 24 Jellyfish Pink, 25 Velvet Crimson, 26 Juicy Berry, 27 Opal Rose

Nuovi colori per i gloss volumizzanti già presenti in linea permanente, gli ultimi due sembrano anche discretamente pigmentati ma non saprei dire che ciò e notare che non vi è un grande sforzo cromatico neanche in questa sede.

Come probabilmente sapete io non utilizzo gloss (in maniera quasi assoluta) e non ho mai provato tale linea (i volumizzanti non mi hanno mai interessata, neanche quando ancora mi filavo la categoria ^^ ) per cui li ho swatchati per amor di cronaca XD

ACCESSORI

01. Pointed Tip Sharpener [sito ufficiale] 3.20 euro
Temperamatite formato jumbo per i matitoni kajal presenti in collezione.
Non ho avuto modo di provarlo perché non vi era il tester nello stand e non mi è venuto in mente in loco di provare se i matitoni siano temperabili anche con la parte grossa del temperamatite duo della collezione permanente; mi ripropongo di farlo appena ripasso in negozio e di aggiornare il post.
(Se qualcuno sa parli nei commenti ^_-)

02. Colours In The World Eyes Brush [sito ufficiale] 11.90 euro
Pennello doppio, con una parte piatta da applicazione e l’altra tondeggiante (non proprio pennello penna, qualcosa di simile al Countour Brush di ELF Studio).
Non mi è sembrato malaccio, regge anche al test di Rae Morris; ciò nonostante personalmente parlando non ho simpatia per i pennelli doppi perché sono difficili da riporre e anche da mettere ad asciugare per cui non lo prenderei.

Non è specificato di cosa siano fatte le setole (io suppongo siano sintetiche sia per la consistenza che per il prezzo del pennello).

03. Colours In The World Face Brush [sito ufficiale] 13.90 euro
Pennellone viso in setole sintetiche pensato per i vari prodotti “a tema” della collezione… mi ha fatto paura, è ENORME!
L’impressione personale è che le setole siano in ogni caso troppo morbide per fare lavori di precisione (no, non passa il test di cui sopra U_U), al massimo lo userei per fissare tutto con la cipria a fine make up.

Vi piace il non-tema della collezione o non vi interessa proprio?
Di questa parte di prodotti non ho preso niente (e come si sarà intuito, non aspiro a nulla), voi?
Avete prime impressioni che confermino o smentiscano le mie sensazioni da prova in negozio?
Raccontatemi ^_-

Comments

  1. Come dicevamo ieri uno stick rossetto lo prenderei pure. A me piace il n° 3 ma se poi davvero mi seccasse le labbra? io odio quella sensazione.
    Quindi no, a prezzo pieno neanche ci provo.
    LaDamaBianca recently posted…My Make Up – Glossip PinkMy Profile

  2. se la promozione di questi giorni vale anche sulla nuova collezione vorrei quello smaltino corallo e mi piacerebbe un long lasting lipstick n.2 o n.5 :)
    carla zanafredi recently posted…Fondotinta attivatore di luce pelle perfetta – PupaMy Profile

  3. Io ero passata a vedere gli smalti (te pareva) e sono rimasta anch’io colpita dalla completa assenza di qualsiasi legame/senso nell’insieme di colori. Una roba alla “fantasia del pizzaiolo” :0
    Però due di loro mi sono piaciuti particolarmente (il verde e il blu) così oggi, entrata in negozio per vedere gli smalti Mirror e “quelli ruvidi” me li sono comprati.
    Il blu è molto più bello alla luce artificiale che al sole e il verde è stupendo (due passate, comunque). Il pennellone da blush me l’hanno fatto vedere dicendo “senti com’è morbido” :D per fortuna ho lasciato stare!
    Aly MaiSenzaSmalto recently posted…The Rainbow Ladies: Indigo – P2 020 Blue Galaxy (Fly me to the moon LE)My Profile

    • a me fa sorridere che poi parlino di trend del momento e roba simile… quale momento? di quale anno? XD
      Il verde come colore di base piace anche a me, però non mi piace il finish XD

      il pennellone resterà nei miei incubi, una commessa lo brandiva e ha cercato in tutti i modi di convincermi a provare uno dei bronzer (che, spoilero, trovo urendi e troppo troppo caldi per me), brr XD

  4. “Il riassunto è sempre lo stesso: di mattina e di sera, truccati con la roba nostra, scrive tutta da dio e sarai una faiga cosmica XD”
    Qui son morta :°D Anche se in effetti, mi sa che non ho mai dedicato 2 minuti alla lettura delle descrizioni delle collezioni!
    ‘Sta collezione mi pare un grande BOH comunque. Oddio, come dici tu, sicuramente meglio dei nomi cretini che ci hanno rifilato ultimamente, ma potevano anche chiamarla Senza Nome che facevano prima :D Mi ispira qualche smaltino per adesso, ma posso vivere anche senza!
    Il pennelli gigante mi tenta anche un po’, ma se è foffo allora è inutile!
    Blanche recently posted…Review: Top Sealer High Gloss by EssenceMy Profile

    • leggila leggila XD
      son sempre fatte in questa maniera, io le leggo con ardore perché mi divertono… in realtà dovrebbero servire a indirizzare il cliente circa l’ispirazione e l’utilizzo dei prodotti (sì, io leggo anche tutte le promesse di utilizzo sul sito, le modalità etc… prima di fare una recensione e anche prima delle overview, perché sapere cosa la casa cosmetica promette dà la misura poi delle cose che dovrebbe fare il singolo prodotto per essere almeno accettabile).

      io credo che Kiko cacci le collezioni perché va di moda e per dire di avere prodotti limitati che portano in negozio la gente… come struttura tutto sembrano fuorché collezioni

  5. Di questi prodotti non mi interessa niente.
    Smalti passo, gloss idem (giusto trovo carino l’ultimo, ma in generale quasi non uso gloss), pennelli e accessori vari idem con patate… che rimane? I rossetti. I rossetti non mi piacciono per nulla, colori triti e ritriti, finish perlopiù perlato che addosso a me fa orrore… e parliamo del contenuto O_O Non c’avevo fatto caso ma mi hai fatto notare questa ladrata assurda!
    Userò il 20% per prodottini della seconda parte della tua overview :D e per prendere cose in permanente che rimando da secoli.

    • XD

      il finish secondo me farà storcere il naso a parecchie persone… la cosa del contenuto per me è fuori dal mondo U_U
      tra l’altro non è neanche segnata sul sito (mancano le quantità e pure gli inci e ‘sta cosa non mi piace)

      tipo, dalla permanente?

      • Con la scusa di ricreare lo stesso packaging dei LLSE (che trovo scomodissimo per dei rossetti! appena li ho visti ho pensato: e questi dove diavolo me li infilo?? XD) hanno omesso il piccolo particolare della poca quantità… se li tengano :D

        Della permanente voglio sicuramente un water eyeshadow a cui faccio il filo da quando è uscito (il 213 mi pare), una automatic lip liner adocchiata per Rebel *_* e un double touch… ci farei scappare anche un blush, però per il resto mi sa che mi concentrerò su altre cosine di questa collezione ;)

        • sì, piccolissimo proprio XD

          la 511? XD
          un double touch anche io, ma devo controllare che il colore che mi piace da quando li han rifatti non sia troppo simile a uno che ho.

          • Si sì proprio lei XD
            E poi ne cerco un’altra per Strong woman… secondo me la trovo sempre tra quelle. Non che loro ne abbiano bisogno, in verità, ma io sono matita-dipendente :D

            Tra i double touch devo sceglierne uno ancora, ce ne sono almeno 2-3 che mi piacciono…

            Attendo la seconda parte, a me piacciono diverse cosucce!

            • per Strong Woman non so se la becchi, perché mi pare che di quel tipo di violaceo con molto rosso dentro non abbiano niente (a memoria, eh)…

              idem, solo che spesso son toni che rischio di avere già XD

  6. Sarà che io ormai, avendo tantissimi meravigliosi rossetti (amori miei <3 ), sono diventata molto esigente, ma questi long lasting mi hanno lasciata molto tiepida. Anche io ho notato subito la pigmentazione non eccellente, ci vogliono più passate per un colore pieno e considerando che è solo poco più di un grammo di prodotto presumo che, ad usarne uno con frequenza, lo si finisce in pochi mesi u.u
    Insomma si, costano molto più di quanto valgono, potrei dare una chance giusto al 3 e al 4 ma in super saldi, mai a prezzo pieno. Inoltre alcuni colori sono proprio orrendi, il 5 a me sembra un marronazzo, niente a che vedere con il suo omonimo dei luscious che è VERAMENTE orchidea, poi stendiamo un velo pietoso su quel beige smortissimo u.u

    Gloss privi di fantasia (mi piace giusto il pesca ma so che mi sta di merda), smalti assemblati senza senso. Però ammetto che lo smalto 417 mi ha colpita e l'ho comprato, il colore mi piace follemente peccato però si faccia un pò fatica a stenderlo bene.
    Annalisa recently posted…Review: Mac, “Snob” lipstickMy Profile

    • che lo si finisca presto non è mai un male (io mezzo Plum Dandy che è grosso il triplo l’ho fatto fuori in 6 mesi perché lo usavo tantissimo all’inizio), ma che si spacci un prodotto a quel prezzo dandone così poco sì… questo a prescindere dalla scelta cromatica.

      il 417 è un tipo di tono che non mi piace proprio in quel finish D:
      non so perché ma quei colori spesso tendono al pastoso, almeno in casa Kiko D:

  7. hahahahah non ho mai letto le presentazioni kiko, ma da oggi lo farò XD
    Per gli smalti aspetto di swatcharli direttamente sulle mie unghie, per capire se mi possono piacere :D e comunque poi li prendo a saldo eventualmnete :)
    Dei rossetti, caspita, effettivamente avevo dato per scontato che la quantità fosse la solita, a me son piaciuti molto il 3 e il 4 anche per il finish (mia mamma soprattutto è impazzita per il 3 :D), però a questo punto non so che fare, se apsettare i saldi o comunque prenderne almeno uno con il 20% di sconto, buh! Vedremo domani!
    I gloss li ho saltati proprio XD
    I pennelli mi son piaciuti, ma il pennello doppio non lo considero proprio per i tuoi stessi motivi, mentre di quello viso mi piace tantissimo la forma e, temo che se ai saldi resterà, lo comprerò, perchè mi conosco XD
    Dalila recently posted…Review: Bottega Verde Cremafiori Crema viso idratante per pelli normali/secche con giglio biancoMy Profile

    • male male, anche quelle precedenti erano da spanciarsi XDDDD

      per i rossetti idem se non fosse che sono andata a leggerla in quanto la confezione sottile mi ha messo la pulce nell’orecchio…

      ma che te ne fai di un pennello che funziona male?

  8. L’unica cosa che mi era piaciuta, correndo nel negozio dopo l’ufficio, erano i rossetti perché tutto il resto mi sembra la riproposizione di fondi di magazzino, cioè so che non è così ma hanno semplicemente sbattuto colorinrandom che vanno negli ultimi anni in finish random (parlo soprattutto degli smalti). Ma i prezzi spaventosi e diabolici di kiko mi spaventano e mi frenano (far diventare un rossetto un mozzicone per farlo pagare 6,90???)
    Nota di plauso è il loro timido tentavio d fare dei pennelli decenti, nelle ultime collezioni sono migliorati notevolmente imho.
    BabyVogue recently posted…Belletti sulla neve#1My Profile

    • la cosa assurda è che gli altri prezzi non sono malvagi, sono nella norma Kiko (al massimo si può parlare del fatto che ci sia roba la cui pigmentazione non vale il prezzo, ma quello è un discorso diverso e tra l’altro nel prossimo post lo affronterò), ma quello dei rossetti ha veramente una sproporzione che va e deve essere notata.

      Quoto sui pennelli, se la smettono di farli doppi magari prima o poi gliene prendo uno XD

  9. Posso essere ripetitiva e continuare a ripetere fino allo sfinimento quanto ami le tue overview <3 Ormai aspetto le collezioni Kiko, solo per questo XD
    Inoltre sarai fiera di me, anche io ho avuto un moto di ribrezzo alla vista del 6, è veramente qualcosa di agghiacciante e terribile. Inoltre anche il packaging non è che mi ispiri granchè. Però la commessa mi ha voluto provare a tutti i costi il 5 (fra l'altro gentilissima me lo ha pure disinfettato, nonostante la collezione fosse stata esposta praticamnete in quel momento) e sulle mie labbra prive di colore è coprente alla seconda passata, e ti dirò non mi era dispiaciuto. Valuterò meglio, magari con lo sconto del 20% in mano :D
    Aspetto la parte occhi e viso <3

  10. L’ho vista anche io questa collezione… ti dirò che non mi sa di gran chè PERO’… c’è un però.: il pigmentino lilla era carino, così come quello marrone freddo, ma non li comprerei mai a prezzo pieno (ci vediamo a luglio con voi, SE ci sarete ancora).

    Le palette con gli azzurri mi sembrano inutili. Cioè non ho capito gli accostamenti proprio, sarò una capra io.
    INVECE le altre due palette, quelle più noiose, ci avevo fatto un pensierino per prenderne una da portare con me in viaggio. Chiamiamola una palette “da distruzione”, perchè quando vado via ho sempre poco tempo da dedicare al make up e mi scoccia pure portarmi via i trucchi a cui tengo di più (questo per farti capire quanta importanza dia a questa palette) perchè ho paura di rovinarli in valigia ecc. A 16 euro non la comprerei mai (le palette ultime di pupa mi pare costino meno O.o) ma adesso con il 20% non saprei…
    Alis recently posted…NYX Cosmetics – Il mio Blogger KitMy Profile

    • temo tu abbia sbagliato post per il commento, qui non si parla dei prodotti occhi ^^

      • I know I know… l’ho letto l’articolo eh… stavo avanzando riflessioni notturne su tutta la collezione anticipando il tuo prossimo post… dei prodotti labbra unghie nessuno ha attirato la mia attenzione, per quello ero già andata oltre XD

  11. Ovviamente concordo con te riguardo smalti e rossetti! I primi proprio non li ho compresi, nè ho compreso l’idea di riproporre colore che ci sono già in permanente! O.o’ mah… l’unico un po’ diverso è quello pescolino/sbrillucicoso! Ma niente di che…

    E i rossetti proprio no! 21 € son tantissimi a parità di quantità e mi pare assurdo anche perchè la qualità non è dei migliori e il finish mezzo frost io lo odio :S… quindi passo anche qui! XD (meglio, risparmiamo!)
    Angela recently posted…Tag: Vivo meglio senza te!My Profile

    • a mio avviso per gli smalti proporre colori simili in finish diversi non è male, ma farlo senza un criterio… va bene per il pubblico poco esigente, ma come blogger non posso non notarlo, diciamo, se vado a fare un minimo di analisi della proposta.

      il portafogli in questi casi esulta ^^

  12. Ahahah! I rossetti in proporzione costano come un mac :D
    Se ne riparla ai saldi se li deprezzano seriamente.

  13. Bene, il post ha confermato le mie impressioni fatte curiosando in negozio: non mi piace nulla. Poi il prezzo degli stick labbra è folle! ma come gli viene in mente? se non sono nemmeno tanto pigmentati è proprio un furto.
    Elena recently posted…[Make-Up] Prodotti più usati del periodaccioMy Profile

  14. Di questa collezione non sono attirata da nulla per grande gioia del mio portafogli… colori visti e rivisti.. ho swatchato i long lasting lipstick e mi piaceva solo in n. 4 ma il prezzo è davvero un furto per quella quantità di prodotto!!! =.=
    Ilaria recently posted…Esfoliante Viso agli Agrumi Fai da TeMy Profile

  15. IO mi sono presa proprio il long lasting lipstick 5. Secondo me ha un bel finish mat ed è un colore pieno, dal tuo swatch sembra sheer ma non lo è assolutamente.
    Per ora ne ho una buona impressione durano ma seccano un pochino… lo sto ancora provando comunque.
    Mi piace molto lo smalto 420… magari con la promozione lo prenderò insieme al lipstick true red…
    Manuki recently posted…Rimmel London: Focus Occhi 2013 – Swatch, prime impressioni e MOTDMy Profile

    • io il 5 non lo trovo sheer neanche dal mio swatch (che comunque è una passata sola, mi rifiuto di farne 10mila come fanno le commesse per farti vedere bene il colore… ecco perché devo swatchare con le mie mani sulla mia pelle), è uno di quelli medi. Ma non mi piace troppo il tono… se poi secca le labbra, ciao XD
      Per me è un peccato mortale per un rossetto ^^

      • sulle mie labbra basta una passata per essere ben scrivente e trovo che secchino di più le labbra i rossetti della linea base e non sono nemmeno long lasting o no transfer.
        Diciamo che da un no transfer mi aspetto anche un pochino di secchezza e la giustifico.
        Manuki recently posted…Evento Blogger Collistar e Festeggiamenti per il 30° AnniversarioMy Profile

        • se non ricordo male però tu hai labbra di colore chiaro, al naturale.
          Per me la coprenza è un discorso che deve riguardare tutte le persone, non sono quelle con labbra esangui, che riescono a indossare anche i Lustre di MAC senza fare almeno 3 passate come me (per alcuni me ne servono anche 4-5 per vedere colore…)

          facendo un paragone non di formula ma di coprenza, a me i numeri 1 e 2 ricordano i Lustre, il 3 e il 5 i Cremesheen medi tipo On Hold (ma non tipo Hang Up!), il 4 dovrei provarlo perché mi sembra il meglio messo della truppa.

          Inoltre non sono no transfert: magari sulle tue labbra riescono nell’impresa (io mai visto un no transfert vero in vita mia, eppure le mie labbra tengono bene i rossetti), ma non sono venduti né considerati no transfert, anzi sul sito parlano pure del fatto che siano ideali per i ritocchi, pensa un po’ XD Il che vuol dire che manco loro ci credono alla lunga durata, anche se ne parlano nel nome.

  16. Anch’io ho passato in toto questa parte della collezione: manco coi saldi…

  17. In generale la collezione mi piace, partiamo dagli smalti: anch’io non capisco il criterio di scelta dei colori, mi piacciono il verde ed il blu, mentre l’oro e il marroncino non mi dicono proprio niente..Grande che hai fatto i conti dei lipstick! Mi piacciono un paio di colori ma penso li proverò con i saldi (se ci saranno ancora)..idem per i lipgloss. I pennelli non mi interessano!
    Laura MyMakeupBox recently posted…Swatches smalti KIKO! linee “Sugar Mat” e “Mirror”My Profile

    • l’oro a me ha lasciato il trauma del pasticcio che ci ho fatto swatchandolo XD ma è un colore che non porto, sicché… vorrei capire come li han scelti comunque, per curiosità scientifica XD

  18. Di questa collezione ho preso solo il LLSE #32 che mi va meravigliosamente nelle pieghe ;/ Penso che a parte qualche smalto, di questa collezione non acquisterò più nulla fino ai saldi. Ecco, eviterò di prendere anche il maxi pennello!
    swlabrmakeup recently posted…{Preview} Estée Lauder Summer 2013 Bronze Goddess Makeup CollectionMy Profile

  19. Very nice post. I just stumbled upon your weblog and wished to say that I have truly enjoyed surfing around your blog posts. After all I’ll be subscribing to your rss feed and I hope you write again very soon!

  20. Della collezione, i rossetti stick sono il prodotto che mi attrae di più. Mi piacerebbe comprarmi il rossognotta, ma anche i rosa 2 e 3. Vedreamo, magari usufruirò dello sconticino.
    Una domanda a te che te ne intendi: esiste donna sulla faccia della terra a cui starebbe bene quel rossetto cacca?
    tizy1289 recently posted…Save your Kisses for me (aka: Rossognotta mono edition)My Profile

  21. Di questa prima parte non mi piace davvero niente!
    C’è da dire che non ho ancora avuto l’occasione di vederla dal vivo!
    Appena riuscirò ad entrare in uno store ti farò sapere!=)

  22. Visti in negozio tutti questi prodotti ma… non mi attirava nulla.
    Federica recently posted…The Rainbow Ladies: INDIGO – Sephora Deep in her eyesMy Profile

  23. L’ho vista poco tempo fa e no, non mi ispira nulla di questa parte di collezione <.< L'unica cosa che potrei provare con i saldi sarebbe il 4 dei rossetti stick, ci ho riflettuto un pò quando stavo in negozio ma ho preferito utilizzare il 20% sul 512 delle Double touch, due rossi a casa non me li portavo XD

  24. I prodotti labbra di questa collezione (ma anche della precedenti) non mi hanno attirata molto, c’era giusto un Long Lasting Lipstick che swatchato mi piaceva ed è il True Red ma poi mi son detta che era meglio tenermi i soldi per qualcosa che mi piace di più.
    Patri – LAismydream recently posted…Review – Lavera Lips Balsamo Labbra “Classic”My Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: