Lavera – Basis Sensitiv latte detergente 2-in-1 Review

Io e questo latte detergente ci conosciamo da anni: una confezione era a casa della mia ragazza e ne approfittavo per struccarmici ogni volta che mi fermavo a dormire da lei. Con il trasloco, quella confezione e una sua gemella ci hanno seguito per misteriosi motivi (misteriosi perché la donna non si mette niente in faccia manco a pregarla, anche se ultimamente l’età sta iniziando a farsi sentire) perciò mi sono ritrovata ad usarla io.

La prima cosa che mi salta alla mente pensando a questo prodotto è un bizzarro errore di traduzione. Lavera è un marchio tedesco, ma per la distribuzione italiana le confezioni sono in doppia lingua, italiano e francese. Ebbene nella scritta francese si dice correttamente che il latte contiene “beurre de karité bio”, ma nella nostra lingua diventa un alquanto misterioso “burro di shea” (shea butter è il nome inglese del karité). Ogni volta che lo vedo non so se mettermi a ridere o a piangere.

07.11.2015_01pr

Comunque!
Questo latte 2 in 1 è un liquido giallino dall’odore difficile da descrivere, ancora devo capire se mi piace.
(il solito finto limone di Lavera? ndMisa che non l’ha mai sniffato in tanti anni… per il mio naso la linea Basis sa tutta di quello…) Sicuramente si sente il karité (come in ogni prodotto della linea Basis Sensitiv peraltro), ma a parte questo è un grande boh. Dalla confezione non è facile capire quanto se ne sta consumando, anche se controluce si intravede qualcosa, e bisogna stare un po’ attenti a non farne uscire un quintale, specialmente all’inizio. Io preferisco le confezioni con apertura dall’alto proprio per questo motivo, ma nel complesso non è tragico.

Doverosa premessa: la linea Basiv Sensitiv è pensata per pelli sensibili e delicate. Io non ho né l’una né l’altra, ho una banalissima pelle mista peraltro piuttosto resistente alla qualunque, a volte dico che potrei struccarmi con l’acetone e sarebbe uguale (tranquille, non ci ho ancora provato). Per cui non so dare risposte a domande in questo senso. (dovevi farlo provare a me ndMisa XD)

Lavera lo presenta come 2-in-1, ossia come struccante e come detergente. L’ho provato in entrambe le vesti e fa il suo lavoro. Come struccante l’ho usato principalmente per la base, perché non amo molto il latte sugli occhi. Finisco per mettercene sempre un quintale e a buttarmelo negli occhi, che non è proprio piacevole. Però in casi di necessità funziona tranquillamente. Non so dire se tolga prodotti waterproof perché non ne ho, per tutto il resto va alla grande senza bisogno di strofinare troppo.

Come detergente l’ho usato in combo con il Foreo Luna (ho ereditato quello di Misato perché come sapete lei non ci si trovava, recensione qui) e anche da questo punto di vista niente da dire, pulisce e lascia la pelle morbida. Aggiungo però che l’ho sempre risciacquato, come faccio con qualunque detergente perché non mi piace avere residui, sia che metta una crema notte che non.

Lavera è reperibile online e in negozi fisici come Naturasì, e questo latte è venduto al prezzo di 6€ circa. Al momento ho qualche prodotto da smaltire, perciò non penso lo ricomprerò, ma nel complesso non mi è dispiaciuto e potrei prenderlo di nuovo in considerazione.

Comments

  1. Questa linea Lavera devo dire che mi piace, ho usato e uso tutt’ora il balsamo labbra, la crema viso e la crema mani. Ammetto che però questo latte detergente non l’avevo ancora considerato, interessante il fatto che lo usi anche con il Foreo, chissà se va bene anche con il Clarisonic ^.^
    Redditude recently posted…Haul #14 Ecobelli e DalaniMy Profile

  2. Cado dal pero, Lavera c’è nei Naturasì? Ne ho uno a portata di pinna, ed ero convinta di poterlo reperire solo online °-° Vado a sotterrarmi.
    Lo terrò in considerazione, non solo per me ma anche per mia madre che ama i latte detergente :D
    Ariel Make Up recently posted…♕ Review ♕ La Saponaria ~ Shampoo Naturale ai Semi di Lino BIO Salvia & Limone ♕My Profile

  3. Non so spiegare perchè ma lavera è una marca che non è mai riuscita a incuriosirmi più di tanto. Ne agli inizi quando entrai in cottanto com gli shop online ecobio, ne ora. Mi sa di poco, nonostante abbia letto parecchie recensioni soddisfatte proprio come la tua! Boh :S

  4. Da amante dei latti, non dire altro che: lo provero’ :D!

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: