Layla Nail Polish Hologram Effect n.4 “Ultra Violet” swatches e review

La mia passione per gli smalti olografici torna spesso, ultimamente, su queste pagine, ma ancora non vi avevo mostrato quello che per me è LO smalto olografico del cuore… quello da cui tutto è partito, quello che ho più indossato da quando ce l’ho, quello che incarna un po’ cosa cerco quando guardo gli olografici.

Info fondamentali
Smalto ad effetto olografico di tipo “linear” (= arcobalenoso) prodotto da Layla Cosmetics Milano.
Boccetta da 10ml, prezzo che varia tantissimo dai 7,50 euro della catena di profumerie “Idea Bellezza” (dove acquisto io) ai 12 euro di sito ufficiale e altri rivenditori.

In questo post parleremo del numero 4 “Ultra Violet” anche se in realtà potrei copia-incollare il mio parere anche per altri colori della linea (ne possiedo altri 3 ma vorrei ampliare la famiglia :D)

SWATCHES
in varie condizioni di luce, mai come per gli olografici questa è una condizione indispensabile <3

cliccate sulle foto per vederle al meglio XD

Impressioni generali
Confesso la mia colpa: quando sono usciti i primi olografici, sia di altri marchi sia gli stessi Layla, non li ho degnati di uno sguardo… anzi ero convinta di non vedermeli addosso.
Poi come spesso mi capita ne ho parlato con Mik di Coffee and Nails (aka una delle mie migliore amiche aka smaltara doc da più tempo di quanto non riesca a ricordare) che l’aveva preso e mi ha offerto una scroccoprova… storia classica tra noi, per di più quando l’ho vista ce l’aveva addosso e per me è stato un autentico colpo di fulmine.

A livello di effetto, l’Ultra Violet ha tutto quello che cerco in uno smalto olografico: fa l’arcobaleno, ha colore anche all’ombra, a seconda di come è colpito dalla luce la cosa cambia, a seconda del tipo di luci si notano particelel riflettenti che danno più su un tono che su un altro.
Praticamente puoi andare in giro e giocarci in qualunque condizione, ho fatto foto un po’ ovunque per farvene avere una vaghissima idea, mi spiace solo di non averne con le luci di Tiburtina, ci sono dei neon stranissimi in quella stazione e non sono più riuscita a ritrovarne in giro di simili, uff XD
Probabilmente da amante di duochromes, frost e simili dovevo prevederlo che mi sarebbe piaciuto, ma… se dovessi dire come mai avessi quel pregiudizio negativo non ne sarei in grado.

E questo è solo uno dei motivi per cui apprezzo tanto.
Il secondo è di ordine meramente pratico: si asciuga in un lampo.
Ma seriamente.
Mik me l’aveva detto, ma… puoi fare la seconda passata (indispensabile) anche 30 secondi dopo la prima, io di solito faccio tutta la mano, poi passo all’altra (sono destrorsa per cui farmi la destra con la sinistra è sempre un po’ una palla XD), e poi decido… con l’Ultra Violet e i suoi fratelli Layla non devo decidere niente, perché è asciuttissimo, tanto che è lo smalto che indosso se decido che voglio lo smalto 5 minuti prima di uscire, fatto più volte.
Da quando l’ho provato, mi sembra che ogni altro smalto ci metta una vita, mi ha viziata…

A livello coprenza, con una passata è uno smalto sheer, il che nel caso di un linear, ho poi scoperto, non è una cosa strana. Non è comunissimo trovarne coprenti e spesso se lo sono e quindi hanno una base più scura, ne perdono in effetto… con l’Ultra Violet faccio due passate e risolvo, ma posso anche arrivare a 3 se voglio rafforzare ancora la cosa.

Spesso degli holo si dice che ci voglia preparazione per l’unghia, e Layla ha cavalcato quest’onda, come prima casa ad aver proposto in Italia olografici seri, lanciando una lima ad hoc e via dicendo… io posso dire che non l’ho acquistata, e anzi rarissimamente preparo l’unghia livellandola prima di applicare il mio olografico: più spesso magari ne sistemo i bordi, ma in tutta onestà non ho percepito differenze sensibili tra il non lucidarla etc e il farlo.
Nelle foto, scattate in due occasioni diverse (si nota da diversi particolari, in particolare dall’indice, tra un po’ ci torniamo), l’unica preparazione pre-olografico è stata applicare la mia base di fiducia, che è un comunissimo smalto trasparente (Kiko 201, sono 4 anni che lo uso, forse 5); nelle occasioni in cui ho fatto il lavoro preliminare ho utilizzato lime comunissime di H&M ed Essence che mi ritrovavo in casa.

L’applicazione è forse l’aspetto più complicato da osservare in un olografico linear, e l’Ultra Violet non fa eccezione. Il pennello in dotazione è comodo, ma la formula crea facilmente dei buchi sull’unghia, che tendono per lo più a livellarsi da soli con la seconda passata. Anche quando non succede non si nota molto, se non proprio osservando l’unghia da vicino.
Per me questo è un pregio, perché posso applicarlo anche velocemente e perché quando comincia a sbeccarsi sulle punte se non ho voglia/tempo di levarlo posso semplicemente fare un’ulteriore passata sullo smalto asciutto e reggere serenamente anche altri due giorni.
Ammetto che da marzo l’ho fatto un sacco di volte ^^;;; e io sono una che se si sbecca leggermente un’unghia, deve levare tutto, è una cosa che mi urta veramente tantissimo ^^
Ho scoperto in tempi recenti (grazie ad un altro olografico di altra marca) che inclinando verso il basso la mano quando applico lo smalto ottengo un risultato migliore con tale tipologia di smalto, e a volte anche zero buchi.

A livello di durata io arrivo a 3 giorni, a volte 4, come sempre senza top coat o altri “aiuti”.

Ultima nota sul colore doverosa: è viola, sì, ma un viola difficile da classificare, perché il tono di base non è scurissimo e credo sia bilanciato; mi tocca non esprimermi in maniera certa perché le particelle riflettenti tipiche del finish influiscono molto sulla percezione dello stesso per via della densità, tanto che a seconda della luce sembra bilanciato o freddo, per cui un po’ di blu dentro c’è sicuramente. Una volta son convinta di averlo visto proprio caldo però, quindi ecco, a parte il fatto che mi piace da matti e che non si tratta di un viola profondo, mi dà seri problemi di classificazione.
Diciamo che per il mio gusto personale però è uno smalto meraviglioso punto XD

…in definitiva
Ho trovato un holy grail, uno smalto che sia viola, si asciughi prima di subito, faccia un effetto divertente che non mi stanco di osservare.
Non avevo mai speso più di 5 euro per uno smalto onestamente, ma l’Ultra Violet mi aveva fatto pensare che avrei potuto serenamente raddoppiare il budget.
Non che mi lamenti di averlo poi trovato a meno da Idea Bellezza, però diciamo che mi ha resa più possibilista sul futuro.
Lo adoro <3 A voi piace? Mai provato un olografico della Layla o preferite altri brand?

Comments

  1. proprio bello!Io ho provato solo uno della Pupa,quello lilla che un pò assomiglia a questo qui,e mi piace molto…appena riesco a mettere le mani su uno Shaka si vedrà ;)
    sabrys recently posted…Sono viva + il mio primo rossetto Mac!My Profile

  2. Io devo dire una volta ho provato a fare una mano limata e una no, e la differenza si vedeva eccome (con un holo Shaka però). Sostanzialmente, più l’unghia è liscia, meglio risalta l’holo… E io non ho unghie lisce purtroppo :/
    Un’altra cosa che aumenta di brutto l’effetto è il cosidetto sandwich, cioè base+smalto+base (o top)+smalto. Una differenza pazzesca.

    • ci ho provato anche io ma non ho notato differenze… c’è da dire però che le mie unghie sono lisce al naturale quindi la mia naturale propensione a tale tipo di formula potrebbe dipendere anche da quello…

      davvero? ci proverò, voglio vedere la differenza ^^

  3. Ce l’ho anche io…è favoloso…è anche l’unico che ho -.-” ho anche la lima…fa un effetto ancora più particolare… Ho provato ma non acquistato altri olografici di altre marche…ma nessuno è come il layla! ;-)

    • io ho preso altri tre colori, perché proprio mi piace assai la formula… e ne vorrei alcuni dei nuovi, se li trovassi!

      quali altri hai provato?

      ps: benvenuta sul blog :D

      • Grazie! :-*
        Ho provato lo shaka…ma non mi piace affatto….il pupa…nulla di che…e kiko…pessimo o.O
        Non hanno nulla a che fare con il layla…che poi con la sua limetta è tutta un’altra cosa…credimi! A occhio nudo si vede la differenza… :-)
        Mi ingessava il verde… Non ho fatto caso…se ci fossero nuovi colori…ma ora che me lo hai detto tocca che vado a vedere ahahahahah :’)

        • anche io ho provato questi marchi tranne Pupa… con Kiko se cerchi sul blog non mi sono trovata affatto male (ho testato solo un colore per ora), e anche Shaka non mi dispiace, tra l’altro tra i low cost è l’unico marchio che ha dei riflessi che possano ricordare i Layla…

          prima o poi la lima dovrò scroccarla all’amica che mi ha fatto scroccoprovare questo smalto la prima volta… almeno per curiosità ^^

          ce ne sono altri 8, io li ho visti a Roma in Coin a inizio agosto, ma non ho preso nulla perché lì costano mi pare sui 12 euro… e io li pago quasi la metà quindi attendo fedelmente Idea Bellezza ^^

          (prego :D se ti piace il blog iscriviti ;D )

          • Fatto! Ti seguivo già con Bloglovin :D
            Si anche io li prendo in un’altra profumeria -.-”
            Faccio un salto al più presto *.*

            • grazie :D
              io purtroppo non vedo le iscrizioni di bloglovin, per cui di tanto in tanto suggerisco perché con Beauty adoptions e vari potrebbe farVI comodo farvi vedere da me (tra le altre cose)

              io son passata da Idea Bellezza due giorni fa e ancora niente… uff.

  4. Ma quanto è bello *__* Potrei prendere seriamente in considerazione l’idea di spendere più di quello che faccio di solito da kiko o essence XDD

    • anche io compro quasi solo roba loro in realtà XDDDDDD
      ho anche dei Catrice e degli Shaka (Shaka mi piace, facci un pensiero, è in quel range di prezzo basso che evidentemente ci piace XD), per lo più questi sono i marchi con rare eccezioni.

      Però l’Ultra violet… aaaaaaaaaaah *_*
      Mentre scrivevo la recensione volevo mettermelo tanto per… XD
      (ma non potevo perché stavo testando altro!)

  5. e special guest. . .
    una simpatica tartarughina sullo sfondo XD
    l’effetto sulle unghie è pazzesco, quelli pupa non reggono il confronto

    • sì, si chiama Jack, se hai modo di sbirciare le foto sulla pagina facebook c’è un album dove ci sono foto con lei e anche con l’altra monella di casa, Rose ^^
      (comunque tartarughina no, è una gnappa enorme anche se non sembra XD)

      l’effetto è meraviglioso infatti <3
      I Pupa da come li ho visti in giro (mai provato uno) dovrebbero essere degli shattered però.

  6. Molto bello questo finish! Adoro anche io gli smalti che si asciugano in un lampo! =)
    Manuki recently posted…Review Smalti Priti NYC – Collezione Sailing in SardiniaMy Profile

  7. Sono riuscita a resistere agli smalti layla, anche se so che dal punto di vista olografico sono bellissimi, infatti le fotine lo confermano *__*
    skinkifra recently posted…Elixir Brillance & Soin – Urban care – Jean Louis DavidMy Profile

  8. Belllooooo *_* chissà se in quanto a durata gli holo sono come i ceramic? (manco 2 giorni su di me ç_ç …)
    Leggevo il commento di Lum, se è vero che gli holo stanno bene su un’unghia liscia allora non fanno per me, io le ho tutte curve e righe ç_ç (ho le unghie *da vecchia* come dice mia madre XD)
    Dalila Motta (@RaelDelMare) recently posted…Quarto restyling al blog: che ne dite?My Profile

    • Diciamo che su un’unghia liscia l’effetto dovrebbe notarsi di più… Magari prova con gli Shaka (che hanno più effetto holo dei Layla imho), al limite hai buttato solo 2 euro.

    • io ho un paio di Ceramic ma sai che non ricordo la loro durata? ^^
      penso non male perché tendo a ricordarmi le cose che non mi hanno colpita per niente in positivo…

      comunque puoi limarle, eh XD prendi uno Shaka come dice lei anche perché l’effetto è bello, se esce del sole ne fotografo qualcuno per un prossimo post…

      • ho provato a limarle, ma peggioro solo la situazione perchè si sfaldano e si formano dei micro traumi di sangue pisto dolorosi. Forse non lo faccio in maniera corretta, ma ho notato che così si assottigliano e poi è un problema perchè mi fanno male le dita -.-
        Comunque ho comprato due holo, uno kiko e uno shaka ed entrambi mi fanno delle macchie di colore nella stesura. All’inizio credevo fosse colpa della base di mavala usata la priam volta (ce l’ho e non so come finirla non mi piace con nessuno smalto!), ma poi pure cambiando base ed usando la mia solita o quella lisciante la cosa non cambia, quindi non so se è un problema dello smalto a questo punto, perchè quando ho la base lisciante le mie unghie sono perfette, la uso per quello :)
        Su un blog ho letto di provare la stesura alternata tra base holo, top coat e poi ancora holo. Vedremo cosa ne esce fuori.
        Con gli holo astra che non hanno l’arcobaleno questa cosa non succede, forse è proprio un problema di quel tipo di formula. Volevo provare un pupa, i layla non so gli altri mi durano niente ma amgari se li trovo a buon prezzo ci poso provare :)
        Dalila recently posted…Review: Cien Med (Lidl) Sensitive Eye Contour Cream con Aloe Vera al 60%My Profile

        • la formula degli holo mediamente fa i buchi di colore che si dovrebbero livellare in seconda passata, anche se alcuni son più facili da stendere di altri.

          l’hai letta anche qui in un altro post XD

  9. *_* bellizzimo *_*

  10. io ne ho uno di shaka, come qualità non è eccelso ma mi piace tanto lo stesso *_*
    Dadda PezzettiDiMe recently posted…Trucco con la Duochrome ♥My Profile

    • io di Shaka ne ho 3 se non ricordo male, non li trovo affatto malvagi anche se la stesura mi pare un filo più complicata, prima o poi almeno uno lo recensisco mi sa ^^
      quale hai preso?

  11. Piccolo Uruk Hai ❈ says:

    Aridanghete!! il premio che ti perseguita….. xD
    http://piccolourukhai-makeup.blogspot.it/2012/09/tanti-premi-per-il-blog.html

  12. Una tartarugaaaaaa <3
    Ere Kanezawa recently posted…Kiko Lavish Oriental LE 401 Green PeacockMy Profile

  13. Ioioio, comprane altri! Ahahah. Scherzi a parte, il mio preferito rimane il Coffee Love. Holo marrone violaceo rocks!
    Simona recently posted…Shaka Forever GreenMy Profile

    • marrone mi fa paura ;_;

      io ne ho altri tre della prima tranche, ci sono alcuni colori di quelli più nuovi che mi ispirano ma l’ultima volta che son passata da Idea Bellezza (settimana scorsa) ancora nulla…

  14. Ho solo uno smalto Layla holo, e non mi piace per nulla. Dopo due ore, inizia già a svanire dalla punta dell’unghia! O.o Non è che si sbecca, svanisce proprio! E ho provato diversi top coat, ma nulla..ç__ç
    Tristezza, per me sono stati 11 euro buttati. Peccato perchè l’effetto è una favola..
    tizy1289 recently posted…Varie ed Eventuali (ovvero riassunti di tediosi avvenimenti)My Profile

    • potrebbe essere per la faccenda che si ritira, a me coi Layla non è successo ma con altra marca sì. Tenta l’applicazione a cui accennavo con le unghie reclinate all’ingiù… magari non funge, ma già che ce l’hai in casa… ^^

  15. Telepatia? XD Come sai l’ho nominato nel mio ulimo post e ce l’ho in questo esatto momento sulle unghie!
    (si vede una delle tue tartarughe sullo sfondo**)
    Darkness recently posted…Tag "Most worn summer things"My Profile

    • manco a farlo apposta XD
      erano mesi che pensavo di parlarne, mi spiace solo che non sia stato il primo smalto ad apparire sul blog…

      (è Jack <3 mi capita di fare swatches con loro vicino anche se le ho sempre tagliate dall'inquadratura, povere picciotte...)

  16. *___*
    (adoro gli holo, adoro il viola, penso la faccina basti ;) )
    Laura MyMakeupBox recently posted…[review] LUSH “Cantando sotto la pioggia”My Profile

  17. Vanilla Bourbon says:

    E’ davvero un bellissimo colore, particolare…mi piace! Anche se fin’ora non ho mai indossato smalti olografici :-/ Mi piacciono molto sulle altre ma sono ancora molto affezionata ai colori pastello di Essie per provare altro…per ora ^_^ Sono ancora nella fase in cui ti trovavi tu inizialmente, nel senso che non li degno neppure di uno sguardo quando sono in giro per negozi o sul web. Però ammetto che questo mi ha colpita, e pure parecchio!
    Amo gli smalti che puoi mettere pochi minuti prima di uscire!!!
    Vanilla Bourbon recently posted…Bios Line Cell-Plus Aqua ScrubMy Profile

    • in realtà se ti piace la roba pastellosa, potresti tentare perché molte basi olografiche non sono accese… neanche quella dell’Ultra violet. Poi per avvicinarti al genere potresti considerare un finish shattered che è meno vistoso…

      a te gli Essie stanno facendo male XDDDD

      idem, francamente sono mosche bianche per la mia limitata esperienza…

  18. Eh questi olografici Layla sono spettacolari, penso che nonostante il prezzo e la difficoltà di stesura, il risultato valga decisamente la spesa.
    Federica recently posted…Neve Make up palette Duochrome – swatches + prova truccoMy Profile

  19. Stupendo. Avevo intenzione di acquistarli prima ancora che uscissero, ma non riesco a trovarli a meno di 12 euro o in negozi dove la merce viene sorvegliata (gli holo che acquistai lo scorso anno sono leggermente più densi nonostante tutte le premure, immagino come possano ridursi smalti ad asciugatura così rapida lasciati alla mercé dei maleducati).
    La Bisbetica recently posted…Impressioni: Shiseido fondotinta Perfect Refining Foundation #140My Profile

  20. Ok, io liscio le unghie, uso una base mat e il top coat, ma 5/6 giorni li faccio tranquillamente con gli holo layla…
    Davvero durano così poco sulle altre persone?

    La lima layla quando vuoi la scrocchi. Tanto ne ho 2 XD
    Comunque va benissimo anche la lima Kiko per lisciare le unghie prima.

    Per info… I creme layla durano di più. Anche 8/9 giorni su di me.

    • sì, se fai una ricerca la media statistica è sensibilmente più bassa o_O

      prima o poi lo sfizio me lo leverò XDDDDD

      tu mostro, altro che il lillo XD
      io non credo di averne di creme Layla (ho sicuro un ceramic effect e l’altro non ricordo di che diamine di linea sia…)

      • Io ho una quantità infinita di vecchi layla, di quando i ceramic effect neanche si vedevano in giro… Sono stati i miei primi smalti XD
        Offro scroccata anche di quelli se vuoi. Puoi proprio sceglierne uno e portatelo via se ci sono colori che ti interessano XD
        Ci facevo 7 giorni tranquilli tranquilli… E all’epoca neanche usavo base e top coat…
        SaintJust recently posted…BloglovinMy Profile

  21. Nonostante la loro strepitosa bellezza (e gli ultimi colori siano davvero particolari, non il solito azzurro/verdino/argento…) non ne ho comprato nemmeno uno di Layla!
    Sarà che di Idea Bellezza qui non ce n’è :-( e che spendere 10€ per l’ennesimo holo (negli ultimi anni ne ho accumulati un po’, non resisto alle cose luccicanti) mi pareva brutto.
    Poi nel frattempo sono usciti gli Shaka, che a occhio mi sembrano abbastanza simili come effetto e ciao, sono caduta sulla quantità e me li sono presi tutti, anche il banalissimo argento.
    A proposito di Shaka, come ti sembra la stesura rispetto ai Layla?
    maisenzasmalto recently posted…Swatch: Shaka 665 Nostalgic (e comparazione)My Profile

  22. gli ultimi colori ancora mi mancano causa catena di fiducia che non si decide a fornirli ç_ç

    Shaka ha parecchio in comune con Layla come effetto, però è genericamente un filo più coprente alla prima passata (facendo una media di quel poco che ho provato, ne ho due ancora intonsi… volevo metterne uno oggi ma non so, tempo brutto ;_; )
    L’argento io l’ho preso Layla mesi fa ^^

    Stesura… leggermente meglio, penso che sia perché sono un pochino più densi dei Layla, anche se di poco eh!

Leave a Reply to Piccolo Uruk Hai ❈ Cancel reply

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: