MAC Cosmetics ABC episode 2: MAC Experience o il trucco in negozio, Walk-in demos, Applications e Techniques

Nel primo episodio (qui) di questa serie di post alla scoperta dell’universo MAC Cosmetics abbiamo visto come è nato il marchio, qual è la sua filosofia e dove si acquistano i prodotti.
Un aspetto fondamentale del brand canadese è che assumono solo truccatori che abbiano frequentato e superato corsi specializzati, questo perché dei semplici commessi saprebbero far cassa e magari anche vendere i prodotti ma non sarebbero in grado di truccare le persone, qualcosa di essenziale per MAC Cosmetics come azienda.
Entrare nei loro negozi e non trovare qualche make up artist alle prese con un walk-in demos, un’application o una lesson è abbastanza raro!

Nei negozi MAC si è infatti invitati dai make up artist a provare in viso tutto il provabile per una migliore e più consapevole esperienza di acquisto, ed esiste il cosiddetto menù servizi, reperibile sul sito ufficiale (qui) e in negozio in forma cartacea in opuscoli di solito presenti in cassa.

In questo secondo episodio vi racconto quali sono e vi dò qualche suggerimento su quando e come usarli!

MAC Cosmetics abc series 2 - Make up services

gli specchi nei negozi ricordano ai clienti che da MAC non si compra solo trucco, si vive il trucco applicato… in tanti modi diversi!

Qualche info preliminare…
– Nei negozi MAC singoli prodotti quali rossetti, fondotinta, blush, illuminanti etc sono provabili anche “gratis” (ossia senza obbligo di acquisto) a patto che sia libero e disponibile un make up artist.
Le cosiddette walk-in demos sono focus gratuiti e sono sconsigliati a chiunque abbia i minuti contati, possa recarsi in negozio solo in momenti di grande affluenza (es: nei week end, in periodi di feste particolari) o abbia bisogno di consigli personalizzati che richiedano più di 5 minuti, anche per una semplice forma di rispetto nei confronti tanto del mua che sta lavorando quanto degli altri clienti che sono entrati con idee più chiare delle nostre.

– Tutti i servizi a pagamento sono redimibili in prodotti: hanno quindi un obbligo d’acquisto minimo, che cambia a seconda del servizio scelto. I prodotti vanno acquistati al termine del trucco, e in pratica si pagano quelli… ottenendo però qualcosa in più!

– E’ necessario prenotare il servizio scelto, telefonicamente o recandosi in store.
Tale misura è indispensabile affinché si sia certi che al proprio arrivo vi sarà un truccatore a propria disposizione per tutto il lasso di tempo del servizio scelto.

– Si può anche scegliere il truccatore specifico col quale usufruire del servizio, basta farne richiesta all’atto della prenotazione, che sarà accolta se questi è di turno e non impegnato in altra attività programmata del genere (quindi prima si prenota meglio è!)

MAC Cosmetics abc series 2 - Make up services

l’opuscolo riassuntivo dei servizi… contiene anche delle face charts base di ispirazione, ossia degli schemi di possibili trucchi da farsi realizzare in negozio. Lo trovate vicino alle casse!

Servizi make up e suggerimenti d’uso
INDIVIDUALI

01.Focus Feature lesson, durata 30 minuti costo 35 euro:
lezione su un particolare aspetto del trucco a scelta tra occhi, sopracciglia, contouring, labbra
a chi lo consiglio: a chi ha un dubbio specifico su uno di questi aspetti e sa di dover comprare per esempio un rossetto con la matita abbinata, o un prodotto per sopracciglia e un rossetto. E in generale a chi ha spese piccole da fare e vuole imparare a migliorare qualcosina di sé.

02.Express make up application:, durata 30 minuti costo 35 euro:
Trucco veloce eseguito in mezz’ora… ritocco del trucco già esistente e/o trucco con un focus preciso (occhi, labbra o base)
a chi lo consiglio: a chi esce da lavoro e ha una cena, un aperitivo e vuole sistemarsi il trucco fatto la mattina o renderlo più adeguato all’occasione, a chi ha bisogno di ritocchi o di un trucco che sia forte in un “solo” aspetto.

03.Full make up application durata 60 minuti costo 60 euro
Trucco completo della durata di 60 minuti.
a chi lo consiglio: a chi ha una festa, una cena o comunque un’occasione che richieda un buon trucco. A chi deve acquistare fondotinta e correttore (perché a livello prezzi ci va vicino senza sforzo e può provare bene i prodotti in negozio, ricevendo anche consigli sull’applicazione).
A chi non ha grande dimestichezza con MAC ma vuole provare un buon numero di prodotti tutti insieme.
A chi ha un piccolo evento e non può permettersi un truccatore free lance (o non ne conosce).

Esempio di application da 60 minuti presente sul blog: qui

04. Full Make up Lesson durata 90 minuti costo 90 euro
Lezione a tu per tu con un make up artist MAC, questi truccherà metà parte del volto del cliente, e il cliente dovrà poi replicare il tutto sull’altra parte.
a chi lo consiglio: a chi vuole imparare un trucco valorizzante per il suo volto (in gergo: beauty correttivo), a chi vuole imparare un trucco particolare, a chi ha appena iniziato, a chi ha un evento e sa che sarà costretto a truccarsi da solo, a chi vuole migliorare e in generale a chiunque non voglia “solo” spendere almeno 90 euro ma desideri il valore aggiunto di poter imparare qualcosa.

05. Bridal durata 90 minuti costo 90 euro
Il make up per il giorno del proprio matrimonio o per un evento molto importante, studiato per l’occasione con un make up artist MAC.
a chi lo consiglio: a chi ha bisogno di un trucco speciale, alle spose che non possono ingaggiare un truccatore free lance, a testimoni e invitati, per red carpet.
Meglio richiedere però una precedente consulenza, perché un trucco così importante va ragionato sulla base di abiti e circostanza, non può essere improvvisato (i truccatori free lance offrono sempre nel loro pacchetto una prova a pagamento per decidere preventivamente tutti gli aspetti legati a trucchi così importanti, MAC ovviamente suggerisce altrettanto al cliente per un miglior risultato… e io pure!)

06. Theatrical durata 90 minuti costo 90 euro
Ideale per un make up teatrale e per le drag queen!
a chi lo consiglio: oltre che alle drag ovviamente, a coloro che vogliono sperimentare qualcosa di fantasioso, magari futuristico… o che aspirano a un trucco d’epoca per una festa, o che vogliono trasformarsi in qualcuno col make up!
Ideale anche per i cosplayer (perché non c’è niente di più fastidioso di vedere abiti favolosi mortificati da trucchi non all’altezza)

Esempio di application theatrical: qui

07. Halloween durata 60 minuti costo 60 euro o 90 minuti costo 90 euro
Una sorta di theatrical ma a tema macabro… o glamour, in perfetto stile per la concezione dell’Halloween americano.
a chi lo consiglio: ovviamente a coloro che avranno la fortuna di festeggiare come si deve Halloween!

08. Applicazione ciglia finte gratis con l’acquisto delle ciglia finte
Se si acquistano ciglia finte da MAC è possibile chiedere un aiuto per imparare ad applicarle!

DI GRUPPO

09. Make up party durata 90 minuti ripartiti su 3 persone, 35 euro a persona
Questo servizio non è ancora attivo in tutti gli stores, e in via sperimentale in quello di Salerno si tiene in sala privata (chiedete di Sara per maggiori informazioni sulle date!)
Ogni persona può scegliere due focus feature dal menù
a chi lo consiglio: a tre persone che vanno assieme in negozio, anche per piccole spese individuali, e a chi vuole sperimentare qualcosa di diverso in compagnia per migliorarsi la conoscenza di qualche aspetto del make up.

MAC Cosmetics ABC series 2 - techniques

la locandina delle Techniques 2.0 organizzate a partire dall’autunno 2016

10. Techniques, durata circa 120 minuti, 60 euro
Sono delle lezioni di gruppo che si tengono in alcuni stores selezionati in date e orari precisi e a numero chiuso, i temi son proposti dall’azienda e si ha a disposizione un make up artist MAC che mostra il trucco da eseguire su se stessi su una modella.
Il materiale è messo a disposizione dall’azienda.
Si rivolgono principalmente a clienti comuni che desiderino approfondire i temi delle stesse in un’esperienza condivisa, non sono naturalmente lezioni professionalizzanti (MAC non fa corsi di alcun genere per i professionisti e aspiranti tali, se leggete di un corso MAC Cosmetics è garantito che siete di fronte a una truffa!)
Per conoscere le date e prenotare la propria è indispensabile scaricare l’app presente sul Play Store e sull’Apple store da settembre 2016, fare ricerca di negozi e date tramite essa e poi telefonare o recarsi in store.
Il make up artist che prenderà la prenotazione fornirà un codice al cliente, che andrà inserito nella libreria dell’app e convaliderà la prenotazione.
L’app sarà poi utilizzata durante la lezione per prendere appunti sulla stessa.

MAC Cosmetics ABC series 2 - techniques MAC Cosmetics ABC series 2 - techniques MAC Cosmetics ABC series 2 - techniques

esempi di temi di quest’anno come appaiono dall’app: l’essenza del trucco è spiegata da titolo e didascalia, sono presenti il nome e l’orario dello store dove vengono organizzate e il nome del docente.
Per conoscere la disponibilità di posti è indispensabile telefonare in store… non tutti hanno gli stessi temi e gli stessi orari nonché lo stesso numero di posti a disposizione!

MAC Cosmetics ABC series 2 - techniques

la presentazione dell’app per cellulare indispensabile per partecipare alle Techniques 2.0!

Prossimamente avrò modo di partecipare (finalmente!) alla mia prima Technique e di raccontarvi “dal dentro” com’è!

(nel prossimo episodio: domande più o meno comuni sul farsi truccare da MAC! Se ne avete da suggerire fatelo e avranno risposta nel post!)

Vi siete mai fatti truccare in negozio?
Avete domande specifiche su come funzioni?
E una Technique col vecchio o nuovo format l’avete mai sperimentata?

Comments

  1. Grazie del post, ora ho le idee molto più chiare. Sono ancora indecisa su cosa provare tra queste:farò due conti e vedrò anche cosa devo acquistare. Ovviamente sceglierò lo store e chiederò di Moreno ;) Bella anche la tua idea di consigliare le varie occasioni per ogni tipo di lezione (quanto mi sarebbe piaciuto fare il trucco sposa per il mio matrimonio!). Devo solo avere un’occasione un po’ speciale e mi lancerò nel mondo delle lezioni Mac!
    Lenuccia recently posted…Most played di aprileMy Profile

  2. Ecco l’aiuto nell’applicazione delle ciglia finte se le si acquista era una cosa che non sapevo e che reputo molto utile *_*
    Foffy recently posted…Detergente Delicato Biofficina Toscana review – Cura per luce pulsata, acido glicolico, dermatite e candidaMy Profile

  3. E il make up di compleanno? Ne parlerai in un ulteriore post?
    Lisbeth recently posted…Ahava Essential MoistureMy Profile

  4. Utilissima questa tua “serie sul mondo Mac”! Non avendo uno store comodo da raggiungere non ci passo spesso per cui ignoravo tutte queste possibilità, ma nel caso almeno ora lo so ;)
    Grazie!

  5. Spero un giorno di riuscire ad approfittare del trucco compleanno, sarebbe uno splendido regalo che vorrei farmi e che invece non riesco a fare mai.
    Post davvero utile e ricco di informazioni che meritano di essere raccolte, non ero a conoscenza di alcuni servizi offerti dal “menù” e che sembrano davvero interessanti.

    Spero di riuscire a fare una technique in futuro, nel frattempo attendo il post *_*

  6. Non ero assolutamente a conoscenza di tutti i servizi che offre Mac. Tutto quello che sapevo, l’ho appreso da te (trucchi del compleanno, ad esempio), ma non avevo idea che la gamma fosse così ampia. Le mie esperienze in store erano limitate a Milano Centrale, tra un treno e l’altro, dove entravo, compravo e uscivo come un fulmine.
    Sicuramente per il mio prossimo compleanno proverò a farmi truccare da loro.
    eleonora recently posted…Halloween Series – Red Witch MakeupMy Profile

  7. Ho fatto diverse volte l’application di un’ora, una lesson e 2 technique, di cui la prima con Michele Magnani in sede Estee Lauder: esperienza meravigliosa. Anche una delle application l’avevo fatta con lui: la consulenza era la sua, il trucco a cura di una mua del negozio. Altra esperienza meravigliosa.
    Vorrei tanto regalare a mia nipote per i suoi 14 anni un’application o una lesson, e sono indecisa soprattutto sul mua a Milano perchè ormai ce ne sono talmente tanti che non saprei davvero su chi orientarmi. Lo so che sembra paradossale, ma in effeti è così perchè non saprei chi potrebbe essere il più adatto.

  8. Sei un pozzo di informazioni :) potendo li farei tutti anche se credo che il più adatto a me sia la full make up lesson ….. la cosa però mi intimorisce un pochino :) e se poi non sono in grado di replicare il make up che mi fanno?
    marycliath98 recently posted…Be What Yuo Want To Be…My Profile

    • il vantaggio di fare metà volto da sola sta proprio in quello: oltre alle spiegazioni devi anche agire e quindi se hai dubbi o perplessità puoi esprimerle, se fai errori essere corretta, e quando ti troverai a provare a rifarlo da sola avrai anche la memoria tattile, quella gestuale… non solo la visiva.
      Per quel che concerne le tue capacità dubito che qualche truccatore si aspetti di avere per clienti per forza persone con tantissima esperienza o una manualità super sviluppata etc per cui vacci con coraggio che se sbagli non succede nulla…. sono lì anche per quello, per guidarti.
      Altrimenti non si chiamerebbe lezione.
      Misato-san recently posted…MAC Cosmetics – Prep + Prime CC Colour Correcting Loose Illuminate ReviewMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: