MAC Cosmetics collections maggio 2015: Prolongwear Waterproof Foundation, Huggable Lipcolour, Wash and Dry, Palette X 9 viste dalla rete!

Maggio è sempre un mese complicato per i visti dalla rete targati MAC Cosmetics; ogni anno a maggio le collezioni escono prima in Italia e a volte dopo molto in America, e a me manca il materiale per imbastire il post, che si basa molto sulle prime impressioni altrui e sugli swatches, che in Europa appaiono in maniera decisamente meno solerte.
Come se non bastasse questo è uno di quei mesi “tranquilli” in cui le collezioni vengono abbastanza snobbate, quindi se da un lato va benissimo perché ci risparmiamo i classici: “non passo neanche in negozio sarà finito tutto/oddio devo averlo ma i preordini! [che non esistono più ndMisa]/perché la roba è in edizione limitata perché? [collezione non vuol dire per forza limited edition ndMisa XD]”, dall’altro son tempi duri per i curiosi che aspettano questa rubrica per farsi un’idea, e per me che amo buttarla giù ma non sempre so come fare! XD
Vi avverto già che se ad aprile avrei venduto mia madre per svaligiare le collezioni proposte (ma è troppo predicosa perché qualcuno la voglia davvero XD) questo mese sarò meno entusiasta.

Questo maggio son previste 4 uscite di cui due vanno in permanente, una contiene una parte di prodotti permanenti e una sola è completamente in edizione limitata; una di esse in particolare è “roba grossa” perché si parla di un nuovo fondotinta e nuove ciprie e un’altra è importante perché è la collezione estiva con lo special packaging (pure caruccio a ‘sto giro!).
Proviamo a vedere assieme quali sono in base alle poche informazioni decenti che ci sono in giro ad oggi…

mac_prolongwear_wp 01. Pro Longwear Nourishing Waterproof Foundation [colour story cipriacolour story fondotintasito ufficiale] PERMANENTE

Nuovo fondotinta e nuova cipria che vanno ad aggiungersi alla ormai nutritissima linea Prolongwear, che negli ultimi 3 anni è cresciuta proprio tanto!
Delle ciprie, compatte, si sa solo che dovrebbero avere alto potere assorbente e che dovrebbero lavorare bene anche in climi umidi e molto caldi, ma non ho trovato post di prime impressioni o recensioni in quantità e la curiosità di sapere se tengono testa alla “mitica” (e da me amatissima) Blot Pressed Powder è infinita, almeno dal punto di vista di qualcuno che ha fatto della lotta alla lucidità una questione importante e personale.
Per ora il poco che ho letto è contrastante… c’è chi dice che competano con la Blot e chi invece che siano una spanna sotto, in ogni caso pare non ossidino.
Le colorazioni sono sulla scia di quelle della Blot o delle ciprie della linea Mineralize, quindi vanno da Light in su fino a Dark Deepest (di solito quando le denominazioni sono tali, Light sta per quello che in campo minerale viene definito fair, ossia molto chiaro, su N10/15 al massimo) e il finish dovrebbe essere opaco con una coprenza da bassa a media, costruibile.

Il fondotinta invece sta davvero facendo parlare di sé mezzo web e da mesi: il processo di testing di casa MAC infatti prevede che i prodotti siano lavorati e messi in prova sulle passerelle almeno un paio di anni prima dell’arrivo sugli scaffali, onde poter ricevere feedback da chi li utilizza per lavoro e capire se proporli e con che modalità.
E infatti si son visti su tanti account instagram di artisti di casa MAC ed eravamo in tanti a chiederci quando vi sarebbe stato l’esordio in store! (tra l’altro… c’è un secondo fondotinta nell’aria, ma non è ancora trapelata nessuna data neanche orientativa)

Il Pro Longwear Nourishing Waterproof Foundation è il primo fondotinta di casa MAC a promettere una resa a prova d’acqua, sudore, lacrime, è oil free e promette un finish satinato molto naturale e una coprenza da media a totale, nonché una durata di 16 ore!
Può inoltre essere utilizzato anche in qualità di correttore (quello già presente in linea è meraviglioso, è il mio holy grail di categoria!), e devo dire che le prime impressioni lette in giro sono veramente molto entusiaste, davvero incoraggianti.

Le colorazioni proposte sono le “solite” in NC e NW e vanno da 15 a 50 per un totale di 16 tonalità.

Completa la collezione un duo di pennelli viso, il 135 Large Flat Powder Brush e il 193 Angled Foundation Brush.

Cosa prenderei io: tutto *_________* (ok no i pennelli no XD al momento non me ne servono)
Ho sicuramente intenzione di farmi provare in negozio il fondotinta (sono in periodo di sperimentazione, anche se continuo a preferire inci diversi per tutti i giorni!), anche perché purtroppo la colorazione più chiara rischia di non essere abbastanza chiara per me, inoltre mi incuriosisce la funzione di correttore, vorrei sapere come si compara al mio amato della stessa linea.
La cipria… idem e la terrò sicuramente d’occhio, tra l’altro la mia Blot attualmente in uso ha una fossa notevole… ovviamente devo controllare gli inci come mia abitudine (sia per questioni di allergie che di politica personale su cosa preferisco mettere in faccia tutti i giorni), al momento non li ho trovati ma alle brutte mi faccio mostrare le scatole in negozio!

mac_huggable2015 02. Huggable Lipcolour [colour storysito ufficiale] LIMITED EDITION solo online

Tornando a grande richiesta dei make up artist i rossetti glossati MAC che avevano esordito lo scorso anno, sempre in edizione limitata.
Ammetto che è un’uscita che non ho capito nel 2014 e non capisco neanche quest’anno, perché MAC in gamma permanente ha già dei rossetti dal finish glossy, la linea Sheen Supreme (qui tutti i finish dei rossetti MAC!) uscita nel 2011, che ha caratteristiche simili a quelle degli Huggable (ok, non promette lunga durata…) e sono prezzati anche meno.

Io ho un disinteresse misto a non apprezzamento per il finish e lo scorso anno ne ho provato uno per mero sfizio… le 6 ore di durata promesse sono veramente un’utopia, come genere sono davvero vicini agli Sheen Supreme, una sorta di gloss in formato rossetto che però nella mia pur limitata esperienza dura meno dei Lipglass del brand (che invece a me piacciono! Grazie Viva Glam per avermeli fatti scoprire! qui e qui, in più sbavano.
Per quanto di solito questo tipo di rossetto sia amato da chi ha labbra molto secche e da chi non voglia finish totalmente coprenti io mi chiedo perché non puntare sulla linea permanente o perché non spingere un po’ invece la linea Mineralize, che ha un livello di confortevolezza sulle labbra molto simile a quello di questi senza però i contro della scarsa durata e dell’abitudine a girare per la faccia… misteri del marketing.

Leggendo in giro le recensioni sono abbastanza concordi con me sul fatto che la durata non sia minimamente rispettata.

Nota di merito e amore per l’immagine promozionale però, la trovo francamente meravigliosa!

Cosa prenderei io: niente XD

03. Eyes Times Nine/Eyes on MAC [sito americano]

Collezione in teoria permanente di cui non esiste un comunicato stampa neanche in inglese, è composta da 4 palette da 9 colori a tema cromatico… le prime palette precomposte del marchio ad andare in permanente che non siano di tipo Velux pearlfusion.
Contengono sia colori dalla collezione permanente che qualcosa di nuovo.

Sul sito nostro non ci sono, appena recupero qualche info in più aggiorno questa parte!

WASH AND DRY_Beauty_1 04. Wash and dry [colour storysito ufficiale] LIMITED EDITION ma con referenze della permanente in repromote o special packaging scontabile con PRO card dopo due settimane

Ed ecco la collezione estiva con packaging speciale (bellissimo!), che ricordo significa prezzi un po’ più alti, e un visual bellissimo… come ogni anno ci si sposta su toni caldi specie per le labbra, anche se qualche incursione altrove c’è, perché sembra una collezione giocata su una sorta di complementarietà con gli occhi parecchio interessante suggerita fin dalle immagini promozionali (rossetto rosso aranciato + blu sugli occhi? yes please!)

I focus della stessa sono due: una parte è dedicata alle sopracciglia, ed è quella che racchiude la maggior parte dei repromote, e l’altra invece presenta il resto dei prodotti, tra i quali a mio avviso spiccano i blush (il ritorno di Hipness farà piacere a più di una persona!), le HighLight Powders che sono immancabili in un look estivo e le Technakohl, quasi tutte in tonalità che non fanno parte della collezione permanente che a dicembre ha visto un revamp importante.

WASH AND DRY BROW_Beauty_2

Le pochissime recensioni in giro sono miste e discordanti (ho visto bocciare sonoramente prodotti che altrove sono osannati in una maniera talmente netta che sembrava non parlassero neanche delle stesse referenze!)… tra l’altro ho visto paragonare le polveri illuminanti alle Ambients di Hourglass e la cosa mi rende decisamente curiosa! (anche perché a me i prodotti viso Hourglass fanno allergia…)
Vedremo.

Ah… non mi sono dimenticata dei rossetti, ma semplicemente non li trovo granché interessanti.
Due dei quattro proposti sono repromote dalla collezione permanente (Creme d’nude e Morange), in più c’è un beige sheer e un altro rosso, Steam Heat… ultimamente sono usciti talmente tanti rossetti rossi per MAC che insomma… anche se questo è un Satin che non ha toni comparabili nello stesso finish della permanente (l’unico rosso Satin sempre acquistabile è MAC Red che è freddissimo!) l’effetto noia è un po’ dietro l’angolo.

WASH AND DRY BROW_Ambient_3

Cosa prenderei io: credo niente, ma mi incuriosisce moltissimo Hipness e vorrei comparare Practice makes perfect a quella bellezza di Deep Blue Sea, magari non si somigliano per nulla ma il bello di andare in negozio consiste anche nel poter osservare coi propri occhi e comparare i prodotti no?

Come al solito io ho finito quindi vorrei sentire la vostra!
Cosa vi ispira?
Siete già andati in negozio a sbirciare?
O di cosa vorreste sentir parlare di più in giro per trarre le vostre wishlist?

(il post con le impressioni arriverà a fine mese/inizio giugno perché non vado in negozio prima di settimana prossima!)

Comments

  1. Io non sono ancora andata e sinceramente l’unica cosa che mi incuriosisce in limited sono i blush della wash&dry quindi non ho fretta…però mi incuriosisce da matti quel fondotinta, la cipria un po’ meno ma anche lei sarebbe da provare, se riesco faccio un passo in negozio per farmi dare un sample…anzi se vai a fartelo provare fammi sapere come ti sembra…
    Federica Didica recently posted…FOTD #29 – Gold&StrongMy Profile

    • io l’avessi in città sarei già andata ma ho problemi di curiosità personale assurdi nei confronti del nuovo fondotinta XD
      e anche della cipria, perché ne ho letto così poco… e quando arriva il caldo la mia passione per la lotta alla lucidità diventa intensa!

      se riesco a farmelo provare facile che scriva cose a livello social e poi un post, spero di riuscire a organizzarmi ecco XD
      Misato-san recently posted…TAG: La Profumeria Ideale My Profile

  2. Probabilmente è solo il packaging che me lo fa dire ma io un pennello della Wash and Dry lo prenderei, anche se non mi serve ahah
    Conto, invece, seriamente, di andare anche io al corner della mia città e testare il nuovo fondotinta che, sulla carta, sembra davvero essere ottimo, sono stra stra curiosa!
    Adoro questi tuoi post perchè spesso ricordano ad una smemorata come me gli “appuntamenti mensili” ahah
    Giulia recently posted…April FavoritesMy Profile

  3. Sarà… ma a me il packaging della Wash&Dry non piace per niente O.o
    Fortunatamente non mi attirano nemmeno i prodotti!

    Il fondo mi incuriosisce… spero di prenderne un campione il prima possibile!
    Alis recently posted…TAG: Cose da Beauty BloggerMy Profile

  4. Sinceramente il nuovo fondotinta mi incute un certo timore XD da una parte penso sia ottimo per performer di vario tipo, ma mi dà l’idea di prodotto molto pesante per la pelle. Ovviamente è solo un’impressione data dalla parola “waterproof” e mi immagino la sera a strusciare per mandarlo via ahah.
    Gli huggable mi erano piaciuti molto ma a questo giro ho passato, non ne valeva la pena per i colori e tutto sommato sì, anche per la formula che mi piace, ma mi bastano quelli che ho già!
    Della wash &Dry ho preso solo l’illuminante che userò anche come blush, e una matita sopracciglia che mi pare più dura delle buon “vecchie” matite automatiche in linea …
    Make-up-Deer recently posted…La mia base quotidiana .. tutta Mac!My Profile

    • ne ho lette varie cose ma non sembrerebbe così pesante. coprente pare di sì, ma pesante pare di no, in teoria dovrebbe resistere al caldo estivo, ad alte temperature e l’hanno lanciato adesso per ‘sto motivo.
      In pratica ne riparliamo dopo che l’avrò toccato con mano XD

      ecco invece io continuo a guardarli malissimo, durano zero su di me… se voglio farmi un rossetto glossato vado con uno in quasi qualunque finish e ci metto su un lipglass ^^

      io ‘ste matite non ho capito se entrano in permanente o no… non ho trovato niente sull’argomento, mi incuriosisce vedere come i colori si vanno a infilare nella gamma…
      Misato-san recently posted…TIPS: quale matita per quale rossetto? La trasparente! (“teoria” e pratica della matita labbra e altre storie)My Profile

  5. Il fondo intriga pure me…mannaggia XD! Provarlo non mi dispiacerebbe; sono curiosa di vedere coi miei occhi se il risultato e’ davvero naturale e la coprenza possa mantenersi non troppo alta.
    Gli Huggable visti dal sito mi piacciono parecchio, eheh…! Non li prendero’ perche’ ho altre spese cui badare, ma a me piacciono tanto i rossetti di quel tipo, e non ricerco la durata quando li indosso, quindi ok. Poi ultimamente mi sto’ trovando molto bene con quelli glossy di Kiko…
    Della Wash and Dry mi piace tantissimo l’illuminante, non vedo l’ora di vederlo dal vivo! Spero pure di non innamorarmene (troppi dindi per un prodotto ‘superfluo’)…Le confezioni sono belle, vero? Peccato che i rossetti siano nulla di che, e pure il resto non mi attiri. Mi ricorda quando mi persi la Alluring Aquatic perche’ nessuna referenza mi chiamava a dovere, ma io su quel pack ho lasciato proprio il cuore…
    Ah, detto tra noi, ho da qualche settimana l’insana idea di provarmi Morange…

    • idem XD

      ecco… dal mio punto di vista puoi tenere serenamente i glossy Kiko XDDDD
      con tutto l’amore che porto a MAC, che è molto… ma 23 euro per un rossetto che dura pure poco? Ecco… NO.

      gli illuminanti non sono mai superflui <3

      sì idem la Alluring Aquatic aveva un packaging bellissimo ma... io comunque l'avrei back to MAC-cato quindi... XDDDDDD

      andiamo a provarlo assieme! (se vuoi lo provo pure io, così prendi paura XD)
      Misato-san recently posted…Bioearth – Shampoo Purificante Antiforfora e per capelli grassi ReviewMy Profile

      • Oddio, di illuminanti veri non ne ho nemmeno uno eh; me lo guardero’ sicuramente, ponderando se anche come blush sia utilizzabile, e valutero’. Pero’ per l’uso che faccio io del prodotto in se’, dico superfluo perche’ non e’ step fondamentale :).

        Io mi sa non ce l’avrei fatta a back2maccarlaaaa XD!!!

        Ahahah ok!! Ci faremo paura a vicenda XD!

  6. Il fondo intriga molto anche me!** Diciamo che non mi dispiacerebbe provarlo, non so se lo comprerei perchè pur utilizzando primariamente il minerale mi ritrovo qualche liquido da smaltire^^’

    Per il resto non mi chiama nulla, e concordo con Tyta nel dire che il packaging della Was and Dry è molto bellino ma che il cuore l’ho lasciato sull’Alluring Aquatic <3 </3
    Darkness recently posted…Chiacchiere, principesse pelose e kilometriMy Profile

  7. Giuliana Andrea says:

    Buongiorno :D
    Finalmente mi sono ritagliata qualche minuto di tranquillità per rileggere con calma,valutare e commentare questo utilissimo post. Da tempo oramai non riesco a star dietro ad anteprime etc su Specktra,per cui se non fosse per te entrerei in store senza sapere su cosa concentrarmi. Mi troverei a gironzolare con poche idee e ad uscire con tantissime e confuse. In generale,sia che si tratti di capi d’abbigliamento o makeup,quando capita non prendo nulla…e poi magari ripensandoci a casa mi pento.

    Faccio parte anche io della schiera di curiose sui fondi (ho letto pure i commenti e le risposte più su). Necessito di trovarne uno proprio con copertura media e modulabile visto che ho macchie da camuffare :(
    Grazie a quanto ci hai spoilerato sui social proverò,se arrivano tutti i campioni,ben tre altri fondi. Il che non mi impedisce di voler sperimentare di certo questo MAC.

    Non sapevo che fossero addirittura due gli anni di sperimentazione dei MUA. Più che accurata direi!
    Da quanto leggo il fondo copre pure le occhiaie,certo con un altro tono rispetto al tono del fondo per il resto del viso. Spero più tardi di trovare una delle MUA in particolare,ha un occhio particolare per la mia pelle. Siamo entrambe Simpson-friend in inverno :D

    A proposito,tre giorni fa mi hanno chiamato per dirmi che è tornato il Viva Glam Miley. Se non riesco più tardi,in settimana devo andare. Lo aspetto da troppo!

    Le uscite son quattro ed interessandomi solo un’altra,direi che mi fermo al 50%. Gli huggable resteranno tranquilli li in negozio. Al massimo se proprio volessi togliermi la curiosità,me li farò provare. Stessa cosa per le palette,non userei tutti e 9 i colori. Le guarderò,ma investirò quei soldini in altro XD

    La seconda collezione da guardare sarà sicuramente la Wash & Dry.
    Desidero come te che la Technakhol sia diversa dalla Deep B.S. che naturalmente ho preso. Perché il blu qui in casa non è mai abbastanza.
    Guarderò sia i blush che i pearlfusion,i primi stavolta temo siano troppo chiari per risaltare sul mio incarnato,mentre fra questi Pearlfusion non vi sono combinate in cui investirei. Mi piace la texture,vorrei trovare prima o poi una combinata,magari a tre che costa meno.

    Dopo un mese di conoscenza col mio primo illuminante,vorrei trovarne un altro. Guarderò questi dal vivo,non ricordo il costo ma valuterò in negozio se portarmene a casa uno.

    Mi piace tantissimo lo smalto verde! Pure il blu a dire il vero,ma ne ho giusto ordinato uno la scorsa settimana. Per gli smalti ho però difficoltà a spendere tanto. Con i lavori in casa mi durano ovviamente pochi giorni.

    Tirando le somme,assieme al Miley uno o addirittura due prodotti li prenderei proprio volentieri.

    • no manco io voglio evitare di provarlo, anzi XD

      Sì in realtà penso che dipenda dai prodotti, ma di recente è uscito più di un articolo in merito. Sicuramente la gente che pensa che un ombretto si produca in un mese o meno e vede “copie” in giro non si è mai posta il problema XD

      Io invece le palette specie la violacea voglio proprio vederle XD

      Per la Wash and Dry io ho il solito problema che le collezioni estive difficilmente mi chiamano molto ma comunque una swachata per la cronaca le tocca XD

      quale avevi preso?

      pure io non spendo facilmente tanto per gli smalti, perché comunque credo di preferire altro XD
      Misato-san recently posted…Top(&worst) April 2015 edition (Prodotti preferiti e s-preferiti di aprile 2015) 1/2 – con (mini) reviews, skincare & accessori #teammostplayed My Profile

      • Giuliana Andrea says:

        Palette violacea? Si? Devo fare i compiti a casa allora XD

        Io ci tornerò apposta,quel giorno non son riuscita e devo rimediare. E spero siano arrivate le altre Technakhol,ne hanno ricevuto una sola. Se dev’essere spero in un tour completo ;)

        Il mio primo illuminante e’ Pearl Blossom,e’ stato un bel modo di iniziare?

        Idem,le mie unghie hanno appena vissuto l’esperienza Essie grazie al sito Fragrance Direct. Li ho trovati a 2,49 £ e ne ho presi cinque. Le spese le ho ammortizzate prendendo un paio di altre cose,non certo profumi ;) ed ovviamente per i colori che non ho trovato da Limoni mi son dovuta basare su swatch in rete. E non è l’ordine più temerario fatto ultimamente sai?

  8. Aspetto che escano recensioni (e intanto finisco ciò che ho a casa XD), ma penso proprio che mi fionderò su Prolongwear fondo e cipria *_*
    Ultimamente non mi interessano granchè le LE, ma mi sto approcciando alla collezione permanente… al momento ho solo sditazzato e scroccoprovato, ma appena consumo roba ho intenzione di far danni :D

  9. A me incuriosiscono i nuovi arrivi nella linea prolongwear. Anche se la mia esperienza con il loro correttore non è propriamente idilliaca… ma chissà, provare non costa nulla xD

  10. Cosa mi ispira? Senza dubbio il fondotinta e la cipria, non ho mai avuto il piacere di provare la Blot, è in wishlist da qualche secolo ormai, ma le due volte che sono stata da Mac ho preferito lanciarmi sui rossetti che bramavo da ancora più tempo, però insomma la voglia sia di provare la Blot che i nuovi prodotti della linea Pro Longwear c’è ed è anche tanta.
    Per il resto non mi tenta altro delle uscite di Maggio.
    Patri – LAismydream P recently posted…Trucco del giorno – 2 GiugnoMy Profile

  11. Ho preso Steam Heat (mio primissimo rossetto MAC) e mi sta piacendo tantissimo :) ho un sottotono parecchio caldo ed appena l’ho indossato mi sono vista molto bene :)
    Concordo per il packaging interessante ;)

  12. Sachertorte says:

    Ciao, per caso hai già fatto qualche recensione sul correttore prolong wear di mac? Sono in dubbio sul colore ed ero curoosa di leggere la tua opinione… :)

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: