MAC Cosmetics Electric Cool Eye Shadow e Illustrated limited editions… viste dalla rete!

Ritorna “viste dalla rete”, la rubrica di impressioni e pregiudizi cosmetici che molto era piaciuta ad alcuni di voi, tanto da finire nelle richieste per il blog.

Ho scelto MAC per riprenderla in mano perché proprio ieri sera sono arrivate anche sul sito le ultime due collezioni, entrambe limitate e una delle quali è venduta solamente online (la Electric Cool), per cui è veramente una “vita dalla rete” globale ;D

MAC Cosmetics Electric Cool Eye Shadow [sito ufficiale / colour story ]

Da principio sembrava dovesse far parte della Illustrated, poi han deciso di farla uscire separatamente e solo online… almeno qui in Italia, perché in America come l’altra fa parte dell’uscita che ogni anno MAC ha in esclusiva di questi tempi quale celebrazione dell’anniversario della catena Nordstrom.

La scelta risulta strana a mio avviso, perché si tratta di 12 ombretti (prodotto di non difficile piazzamento tra gli appassionati), presentati in una nuova formula; voci di corridoio li danno come gli eredi dei miei amati Big Bounce dell’anno scorso, ma in realtà a vederli nelle varie recensioni, sembrerebbero una cosa del tutto diversa.
I Big Bounce infatti erano delle mousse, mentre questi parrebbero quasi pigmenti pressati, se non fosse che son descritti come dalla texture leggera e la Musa (aka la mia blogger americana preferita di sempre XD conferma che non c’entrano niente con la precedente formula.

Le recensioni in giro sembrano concordare sul fatto che son più facili da utilizzare dei precedenti; inoltre son un po’ più grossi degli ombretti MAC regolari anche se costano anche un filo di più.
Quello che personalmente parlando trovo debole di questa collezione è il range di colori: nulla che non si sia già visto in qualche variante, il che rende difficile l’acquisto a chi abbia già un bel range di colori (tipo me XD); probabilmente la tentazione sarebbe stata maggiore a poterli vedere dal vivo e non solo in reviews altrui… il finish è luminoso ed estivo per tutti i toni e ce n’è per tutti i gusti, chi ama i freddi potrà trovare affascinanti Switch to Blue, Fashion Circuit (bel punto di teal <3) o Electroplate; chi cerca i classici colori estivi troverà pane per i propri denti con Dynamo e Coil; chi è sul naturale potrà restare affascinato da Superwatt... e via dicendo. Quello che manca, forse, basandosi sui meri swatches e foto con prove d'uso, è un tono assolutamente nuovo (come fu lo scorso anno Count your assets); ciò nonostante è almeno apprezzabile l’idea di scegliere colori che possono rivolgersi ad un pubblico molto vasto e diversificato.

Oltre gli ombretti, nella collezione è presente un pennello da applicazione largo, il 252, teoricamente suggerito per l’applicazione degli stessi. (nella versione originale della collezione invece è indicato il 249)

Cosa prenderei io?: dal punto di vista dell’appassionata di make up (& beauty blogger), li proverei volentieri. Son sempre incuriosita dalle nuove formule e stavolta (al contrario che per la In Extra Dimension uscita a maggio) il prezzo è anche abbordabile (seppur non economico, ma MAC non è un marchio economico).
Ovviamente mi piacciono Highly Charged, Switch to Blue e Fashion Circuit (nonché Blacklit, sono una fan dei neri sbrilli XD).
Dal punto di vista della persona coscienziosa che ogni tanto provo ad essere passo.
Passo perché il non vedere dal vivo un prodotto spesso mi spegne, passo perché mi sembra di avere toni variati anche di poco nell’arsenale personale, passo perché sono ombretti enormi e non essendo una professionista del campo, finirne uno sarebbe un’impresa titanica, anche perché raramente mi fisso su un tono tanto da usarlo spessissimo, quindi impiego il mio tempo per lo smaltimento.
Però mi intrigano XD

MAC Illustrated with Julie Verhoeven [sito ufficiale / colour story ]


Uscita in negozio già a fine luglio (almeno al pro romano), mi spiace dirlo ma forse è finora la collezione più saltabile dell’anno: sembra un po’ di quelle natalizie per la presenza di kit labbra e palette occhi da smokey, ma senza il brio che si ritrova nelle uscite festive.
Più che una collezione da regalarSI, una da regalare se si hanno compleanni/feste varie in questo periodo.

Pezzo forte son sicuramente i pezzi illustrati dalla Verhoeven, che reinventa le pochette classiche MAC con un design colorato che rende onore all’arcobaleno: io amo in particolare il portapennelli, esteticamente mi ha fatto battere il cuore dal primo momento!
Non è un amore? <3 Tuttavia, i set di pennelli MAC godono di brutta fama: se ne sente parlare spesso male, per cui se si va a prendere un prodotto simile bisogna tenere conto che si sta pagando più l'involucro che il contenuto, il che non è una prospettiva allettante, onestamente. Cosa prenderei io?
Per me stessa, nulla. Adoro veramente quel portapennelli, ma 60 euro solo per lui, considerando il carattere meramente edonistico della spesa mi sembrano troppi, considerato che non amo collezionare ma utilizzare (e avrei troppo paura di sporcarlo quel tesoro per usarlo! ^^ ).
Se avessi un’amica in target per uno dei kit labbra invece ci penserei…

E voi?
Ispirate/i da qualcosa?
Fatemi sapere che mi sono persa, in caso XD
(btw, la Illustrated dal vivò la vedrò sicuramente, penso già domenica, fatemi sapere se può interessare comunque un’eventuale overview perché potrei trovare il tempo per andare a fare qualche swatchino etc etc… ;D)

Comments

  1. Stavo meditando l’acquisto di un electric cool e/s ma non c’è niente che mi attiri troppo per cui penso che alla fine passerò, la illustrated mi piace ma non così tanto da farmi venir voglia di acquistarla :S
    Insomma sì, metto da parte i soldi per la Marylin <3

    • lo meditavo anche io ma non riesco a pensare che ci sia un colore che mi prende davvero… La Illustrated a me proprio niente dice tranne il brush roll, francamente se lo avessero messo in vendita senza i pennelli, di cui non mi faccio un cavolo, me lo sarei comprata per puro amore del colore (infatti quando l’ho visto su fb sulla pagina di Annalisa mi son venuti di nuovo gli occhi a cuore…)

  2. Mi piace questo tipo di post, davvero molto apprezzato :D
    Quello che non mi convince sono queste due collezioni. La prima può interessare per la texture, ma come dici tu i colori alla fine son sempre gli stessi e non ce n’è uno che mi interessi al punto da fare un ordine. Concordo sul fatto che con i Big Bounce non c’entrino un ciufolo.
    La seconda se ne può fare davvero a meno.
    E son contenta, tanto a Roma ora non ci posso andare.

    • grazie! è un tipo di post che mi piace fare, e su cui ricevo parecchie richieste per cui assemblandolo così riesco a rispondere a più domande… l’unica cosa che mi dispiace è che non posso fare un progetto attorno a questa cosa perché swatches e simili non sai mai quando escono, e io senza aver visto almeno quelli… non posso basarmi sulle immagini promozionali, perché raramente mi dicono qualcosa. E quando me la dicono, son due righe in croce XD

      Concordo, questo mese non c’è un’offerta granché interessante in casa MAC, praticamente ci fanno tirare il fiato perché temo che l’autunno sarà caldissimo… ritorna il vecchio problema dell’equilibrio di casa MAC, un tot di collezioni tutte assieme seguite poi dal poco e via dicendo…

      no? ç_ç io speravo di trovare un modo per vederti ._.

      • La Electric Cool non l’ho ancora vista da vicino ma francamente non mi dice granchè. Sempre i soliti colori, poi ho visto gli swatches su Temptalia e non mi è sembrato che il finsh abbia un effetto così particolare. Poi magari da vicino mi farà un altro effetto, chi lo sa.

        Per quanto riguarda la Illustrated il funto forte è il packaging. Io ho preso il set di pennelli duo fibre e li tengo esposti nel loro sul mio comò, fra i miei prodotti più belli. So bene che il prezzo è alto ma io non ho saputo resistere, avevo puntato a comprarli già quando un mesetto fa li mostrò Temptalia. Al momento mi sto trovando bene, sono morbidi e dopo svariati lavaggi non hanno perso peli, salvo un paio proprio durante il primissimo.

        Comunque concordo che le ultime collezioni Mac non sono tanto allettanti ma meglio così, già spendo troppo per i prodotti della collezione permanente -.-”

        • è solo online quindi non la vedremo live…
          ho visto molti altri swatches (Temptalia la trovo poco utile per la mozzarellitudine mia XD) e il finish è nelle mie corde, ma… quando hai già i colori ci pensi.

          io penso che il brush roll che hai preso lo venererei ogni sera XDDDDDD

  3. Devo dirti che anche in questa collezione ne ho acquistato solo uno di ombretto perchè, come dici giustamente, i colori sono visti e rivisti. Ero però incuriosita dalla formula e ho ordinato Fashion Circuit, ne ho approfittato anche per le spese gratuite (e perchè dovevo ricomprare la mia amata Eye Brows!). Appena arrivano ti dirò…i set mi piacevano molto, non tanto per i colori quanto per le pochette, ma il prezzo mi ha fatta desistere ^_^

  4. concordo sulla questione colori, non c’è nessuno che mi abbia fatto dire “oddio, devo averlo assolutamente!” e 20 euro per la mera curiosità anche no.
    Invece avrei preso volentieri un set di pennelli se non avessi già dei doppioni (sono comodi in viaggio e dato che son cieca preferisco il manico corto) e con meno soldini mi prendo tanti pezzi di quelli everyday minerals.

  5. Mi sono infatuata anche io del porta pennelli, mi piace tanto!

  6. Io invece li ho ordinati perché non avevo quei pennelli Mac, e così corti nel Brush roll mi tornano bene per portarmeli in viaggio. Poi vedremo se mi accorgerò della differenza di qualità! Spero che mi durino come gli altri Mac, poi vi saprò dire. Mi sono piaciuti troppo, avrei preso anche l’altro brush roll, ma ho già alcuni di quei pennelli e mi scocciava spendere.
    Veronica recently posted…E’ il momento di sfoggiare l’estate!!!!My Profile

    • ora li ho visti dal vivo e posso confermare l’impressione… pennelli niente di che, brush roll bello!
      poi facci sapere XD

      • Arrivato il face canvas brush kit! Bellissimo il brush roll e pure la scatolina che lo contiene che ha lo stesso disegno stampato; per quanto riguarda i pennelli sono soddisfatta perché li volevo proprio così da portarmi in viaggio, ho provato la cipria usando il 187, il blush della YSL in crema con il 130, ho provato a stendere il fondotinta con il 282, ma va bene anche per l’ombretto, con il 286 ho sfumato l’ombretto, sono soddisfatta, pero’ ripeto devo poi vedere la durata, se perderanno peli, ecc. E’ la prima volta che prendo quelli corti, speriamo in una buona resa, per ora considerando l’uso che ne faro’ nel complesso do’ un bel 8 come voto!
        Veronica recently posted…E’ il momento di sfoggiare l’estate!!!!My Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: