MAC Cosmetics Electric Cool Eyeshadows “Highly Charged, Switch to Blue” + Lipstick “Good Kisser” (le A Novel Romance, 2014) prime IMPRESSIONI, swatches, look

30.09.2014_01pr E’ passato un po’ di tempo dal post di overview sulla A Novel Romance, ma beh, c’è del buono nel fatto che tutto ciò che non è rossetto in casa MAC Cosmetics sia diventato una sorta di nicchia da appassionati, perché almeno se ne può parlare dopo un po’ di prove sapendo ch è tutto ancora disponibile benché in edizione limitata… e perché se viene voglia di recuperare qualche pezzo sarà possibile, io stessa quest’anno ho usufruito della cosa più di una volta, anche se non ho ancora deciso se la cosa sia positiva o meno XD

Ho deciso di dividere il post in due parti perché non venisse eccessivamente lungo e per potermi soffermare su formule e considerazioni (tralasciando l’inquadramento della collezione che ho già fatto nell’overview e nei visti dalla rete); finalmente oggi è uscito anche il sole che mi serviva per le comparazioni, quasi non ci speravo più!
Procediamo XD

Matte Lipstick Good Kisser

MAC Cosmetics Lipstick Good Kisser MAC Cosmetics Lipstick Good Kisser

Comparazioni nel post di overview

Giusto due parole perché è il pezzo sicuramente più difficile da trovare di quelli che ho preso, un bel fucsia opaco con una puntina calda ma senza corallo dentro, funziona persino con blush tendenti al freddo, che non è cosa da poco.
Confesso candidamente che swatchandolo avevo deciso di saltarlo, e solo dopo alcuni giorni una donna malvagia (XD) mi ha quasi “sfidata” a provarlo.
E’ stato il colpo di grazia per dirgli sì, per carità coi fucsia sono di parte perché li amo ma mi mancava ‘sto punto qui.

La formula è molto buona (la “solita” dei Matte nuovi di MAC), si stende bene, è coprentissimo con una passata, non secca le labbra neanche dopo una giornata intera… sono contenta di aver ceduto, certo se MAC la smettesse di proporre roba così interessante a manetta solo nelle collezioni e aggiungesse qualcosa ancora alla permanente (di fucsia opachi Matte abbiamo solo Candy Yum Yum che è diversissimo e Pink Pigeon che è più un rosa molto acceso che non un vero fucsia) qua non si lamenterebbe nessuno, anzi.
Questo e Pleasure Bomb sarebbero perfetti, tipo. (visto che l’esistente è orientato sulla parte fredda dello spettro)


MAC Cosmetics Lipstick Good Kisser

MAC Cosmetics Lipstick Good Kisser

Ve lo mostro indossato in due diverse circostanze, la foto di sopra è col “solito” setting di luce col quale scatto quando sono a casa, quella di sotto è più calda, scattata in esterno a Roma quando l’ho provato, erano le due del pomeriggio di una giornata caldissima.

Electric cool eyeshadow Highly Charged & Switch to Blue

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue

A sinistra Highly charged, a destra Switch to Blue. Al sole e all’ombra

Sono ombretti dalle prestazioni assolutamente simili, il che mi consente di fare un discorso generico sulla formula, che è stranissima ma mi piace un sacco!
Sono una sorta di cream to powder, ma diversi da ogni altro abbia avuto modo di toccare o provare (qualcuno li paragonava agli Illusion d’ombre di Chanel – qui la mia esperienza, ma non riesco a trovarmi d’accordo); al tatto risultano proprio bagnati e un po’ freddi, ma tale sensazione non si avverte sulla palpebra, sulla quale col pennello si sfumano come se fossero polveri.
La texture è parecchio leggera il che consente sia di prelevare il colore in maniera leggera per creare velocemente look molto delicati, con colori appena accennati sulla palpebra, sia di coprirla comodamente senza dover fare passate su passate.
Quest’ultima è l’applicazione che preferisco e mi risulta semplice con un pennello fitto a setole sintetiche (uso il C brush di ELF o uno di Muji senza nome) mentre trovo che quelli da sfumatura tipo il 217 di MAC tendano a disperdere troppo il colore.

Gli Electric Cool Eyeshadows risultano anche molto validi come basi per ombretti in polvere e pigmenti che si attaccano ad essi con estrema facilità e durano tantissime ore senza che il colore in crema sottostante li “mangi”… non so se vi è mai capitato di utilizzare ombretti in crema come basi e di notare che specie alcuni colori scuri in formulazioni parecchio pigmentate tendono come ad assorbire le polveri (è un effetto che odio!); ecco con Highly charged e Switch to Blue ciò non succede, rendendoli davvero versatili!

A livello di durata sulla mia palpebra oleosa ho sperimentato 6 ore col vero caldo, ma nonostante la cifra sia apparentemente bassa ho notato che non tendono né a sparire (come fanno per esempio su di me i Paint Pot né a depositarsi a strisce nelle pieghe, per notare bene gli spostamenti di prodotto devo guardarmi allo specchio e dopo 9-10 ore il risultato è ancora accettabile.
Se invece vi metto sotto un primer (Too Faced Shadow Insurance o un Paint sempre di MAC) il problema non si pone proprio, ma devo notare che risultano un po’ più scivolosi da applicare, per cui tendo a costruire il colore picchiettandolo e dopo una 30ina di secondi almeno lo sfumo come sempre.

I colori che ho scelto per me sono i più “estrosi” della proposta 2014 (meno male che non hanno riproposto il teal…), un blu tra l’elettrico e il cobalto e un viola medio con un leggero tocco di prugna.

COMPARAZIONI
Highly charged

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged

al sole, al sole con inclinazione, all’ombra, all’ombra in interno

Ho inserito volutamente foto con braccio inclinato, una delle cose interessanti di Highly Charged è che è molto vicino all’essere un duochrome, a seconda di come è colpito dalla luce cambia abbastanza :D

Ho scelto dei viola con prugna e un freddo per contrasto (il mio solito Parfait Amour); Chimera specie in swatch risulta avere una sorta di base quasi nera, l’Inglot pure è bello scuro e molto più prugna (ed è uno di quei toni che su di me rende virato al marrone in swatch) e Nocturnelle che è un prugna con iridescenze rosate.

Switch to Blue

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue

Dall’alto in basso: Inglot P426, Inglot P428, Freshwater (MAC Cosmetics)

Qui siamo in un campo a me più familiare, Switch to Blue è più profondo del mio amore di Inglot, ovviamente più chiaro del P428 che è un blu oltremare.
Freshwater è praticamente azzurro al confronto!

LOOK

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Highly Charged

Look completo qui

Highly charged utilizzato puro, su base trasparente.

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue

MAC Cosmetics Electric cool eyeshadow Switch to Blue

Switch to Blue come base e nella piega, Zoe di Nabla a centro palpebra, come si può notare il colore è davvero poco alterato, ha solo un leggero sottotono bluastro! (qui su base trasparente)

Look completo qui

In soldoni?
La mia fissa per le formule nuove stavolta ha avuto veramente pane per i propri denti, sono piacevolmente colpita dagli Electric Cool Eyeshadow perché sono versatili e piacevolissimi da utilizzare.
E ora vorrei altri colori! XD
(su Good Kisser niente dico, meno male che ci ho ripensato ecco XD)

Impressioni?
C’è qualcuno alla lettura che ha dato loro una chance adesso o due anni fa?

Comments

  1. Good Kisser ti sta benissimo!Proprio un acquisto azzeccato.
    Invece gli electric cool mi sembrano poco pigmentati, è una mia impressione?

  2. Questi Electric Cool Eyeshadow sono davvero interessanti ^_^. E Good Kisser è favoloso *_*
    Jasmin recently posted…[Tag]#The Ultimate Autumn Challenge- Le cose preferite dell’autunnoMy Profile

  3. Spero vivamente di non vedere questa collezione, perché altrimenti svaligio tutto!
    Le collezioni autunnali sono sempre le più fighe, ma perchè? Dopo l’estate non c’è un euro ç__ç

    Comunque voglio tutto. Nel caso in cui non si fosse capito eh.
    Foffy recently posted…The Sailor Crystal – Sailor MarsMy Profile

    • non sei proprio passata da MAC di recente eh?
      io voglio ancora una cosa almeno ç_ç

      io invece non amo tanto le collezioni autunnali (restando in casa MAC), di solito per una che mi piace le altre mi lasciano indifferente (e infatti… la A Novel Romance è l’unica di cui abbia parlato con vero trasporto di quelle di settembre, per ottobre ce ne sta una che mi ispira ma figlia unica, a novembre già si parlerà di Natale)…
      Misato-san recently posted…L’assenzio (the power of nothing) – Bluvertigo @ Eutropia Roma 2014 lookMy Profile

  4. Good Kisser dopo averlo swatchato ho deciso pure io di saltarlo…Ma non ho avuto nessuno che poi mi abbia fatto tornare sui miei passi XD
    E’ sicuramente un bel colore ma non mi ha emozionata più di tanto, anche se forse se l’avessi provato sulle labbra le cose sarebbero andate diversamente…Chissà! (Lol, mi immagino una specie di storia parallela alla Sliding Doors…XD).

    In compenso ho apprezzato tantissimo gli ombretti, sono rimasta davvero affascinata dalla consistenza, e sono stata lì lì per prenderne uno…Ma alla fine non so, ho fatto le cose un po’ di fretta e non ho avuto tempo di decidere. Se sono ancora lì, cercherò di passare con più calma :)
    (Se non ricordo male Switch to Blue è proprio il primo in cui ho pucciato il dito e che mi ha fatto scappare un “Oooooh!”)
    Blanche recently posted…Semi-review: Rossetto Flamingo by MulacMy Profile

    • io non sono pentita, mi piace da pazzi!
      ma in passato m’è successo anche il contrario… rossetto figo online, dal vivo meh quando l’ho provato…

      penso proprio li troverai, non è che se ne sia sentito troppo parlare…
      (io me ne sono innamorata all’istante. ma ho comprato prima il fratello. XD)
      Misato-san recently posted…Steamy Atmosphere of my summerMy Profile

  5. Continuo a pucciare questi Electric Cool per il puro piacere di ficcare il dito in quella formula meravigliosa, ma non ce n’è uno che mi abbia fatto perdere la testa…per amore della scienza ovviamente in cima alla lista ci sarebbe Highly Charged, ma boh, non mi emoziona come dovrebbe ç__ç
    Good Kisser invece tanto mi piace su di te quanto mi ha fatto ribrezzo su di me, sia sempre lodato l’alcool XD
    LaVieEnCosmétiques recently posted…Paola P B/V Collection | Review, Swatch e ComparazioniMy Profile

  6. Comincio a odiare mac, nemmeno il tempo di pensare wow figo quel rossetto limited che è già finito! In compenso mi ispirano gli ombretti se li trovo ancora a milano settimana prossima magari mi lascio tentare ahahah

    • Credo che il tuo odio sia rivolto alla parte sbagliata dello spettro, personalmente parlando non solo non riscontro tale incredibile velocità (Good Kisser l’ho preso l’8 settembre, uscito da più di una settimana… oggi, dopo un mese, ho visto Hearts Aflame a Napoli…), mentre noto che la gente si fissa sui rossetti, preordina senza averli neanche visti e spesso li rivende dopo uno swatch.
      Ma non è mica colpa dell’azienda…

      Penso sarà facile trovarli, per dirti a Napoli c’erano tutti madonna, dopo un mese D:
      Misato-san recently posted…L’assenzio (the power of nothing) – Bluvertigo @ Eutropia Roma 2014 lookMy Profile

  7. Eccheccacchio -.-. Quando beccai la collezione, il mio solito amore per i rossettazzi scuri mi ha fatto completamente ignorare Good Kisser :(. Invece e’ proprio bello, e anche caldino, quindi mi sarebbe potuto stare. Sgrunt!
    Gli ombretti invece non mi hanno attratta molto, per un fatto di colori e perche’ li per li non mi erano parsi molto scriventi; invece indossati sono spettacolari, ti stanno benissimo ;) e son contenta che funzionino bene; se ne riproporranno in altre tonalita’, me ne ricordero’. Posso dire invece che dalle tue comparazioni, capisco sempre piu’ che Nocturnelle sta’ avanzando in lista; meno male e’ permanente almeno lui XD!

  8. sono contenta che tu abbia spiegato come funzionano gli electric cool eyeshadow… era una texture che non riuscivo a capire… ^.^
    Serena-Specchiodellemiebrame recently posted…The Ultimate Autumn Challenge – Le cose preferite dell’AutunnoMy Profile

  9. Ormai mi sono rassegnata ad essere un serpente tentatore, nemico dei poveri portafogli u.u
    Annalisa recently posted…Our Disney Villains make up inspiration – CruellaMy Profile

  10. Giuliana Andrea says:

    Ciao ciao! Qualche giorno fa,ho messo piede da MAC dopo MESI,mi sentivo fortunata ad esser riuscita a trovare la fluidline eye pencil,oggi fortunatissima ad aver trovato pure gli Electric Cool eyeshadow. Highly c. e’ finito automaticamente nel sacchetto!
    Avevo già letto questo tuo post,ora anche se ho fatto una sola applicazione posso
    lasciare un primo commento.
    La sensazione nel prelevarli col pennello e’ diversa dal prodotto Chanel e diversissima dai pait pot. Sembra quasi una mousse,un effetto che non saprei descrivere altrimenti. Non trovi? Ora prima di ringraziarti per avermi fatto venire la curiosità,aggiungo un paio di parole su un esperimento che ho fatto. La Mua stamattina presto era sola,così per fare delle prove con una cliente mi ha piazzato in mano un pennello (credo 239 o 289) e mi ha lasciata libera di giocarci. Con un angolo ho applicato il blu e con l’altro il viola. Poi ho giocato un po’ ed ho sfumato un po’ di blu sul viola. Wow che colore!!! Niente…ci penso da ore,mi sa che in settimana cederò anche al blu

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: