MAC Cosmetics – Kohl Power Eye Pencil “Feline” swatches, comparazioni, look, review

Vi sono relativamente pochi prodotti che compro e ricompro da anni e che cito di continuo su questo blog… mi piace variare di tanto in tanto e credo che sia anche importante farlo perché conoscere di più vuol dire cogliere maggiormente le differenze tra formule, orientarsi sempre meglio e accrescere anche il bagaglio di esperienza che si può portare al lettore.
Tra questi sceltissimi prodotti ce n’è uno in particolare che non manca MAI in qualunque mio beauty dal 2011, da quando ancora era un’edizione limitata che quando usciva in una collezione dovevi preordinarlo e pregare perché per la vendita non la beccavi altrimenti (erano altri tempi, MAC era un brand “mitico” per tutto, i rossetti non erano ancora così popolari e i punti vendita in Italia erano pochissimi!).

Quel prodotto è la mia adoratissima Feline, la matita nera (quasi) perfetta.

MAC Cosmetics - Kohl Power Eye Pencil Feline

Info fondamentali
Matita occhi adatta per interno ed esterno occhio prodotta e commercializzata da MAC Cosmetics attraverso il proprio sito ufficiale e le varie tipologie di negozi e counter che espongono il marchio (per maggiori info cliccate qui) in confezioni da 1,2 grammi al prezzo di 17,5 euro.

SWATCHES

MAC Cosmetics - Kohl Power Eye Pencil Feline

MAC Cosmetics - Kohl Power Eye Pencil Feline

Impressioni generali
Quando si fa un gran parlare di un prodotto viene sempre da chiedersi se la fama sia guadagnata in virtù della qualità, del facile entusiasmo o di quale altro mistero, e voler testare qualcosa di cui si dicono meraviglie è qualcosa di estremamente comune.
Ai tempi in cui decisi di volere la mia prima Kohl Power Eye Pencil colorazione “Feline” (LA più nera, in gamma MAC ne ha anche un’altra che si chiama Smolder) se ne parlava veramente tantissimo, ogni volta che veniva inserita in una collezione le fan oltreoceano faceva la ola e io MAC Cosmetics la conoscevo pochino, ma quel poco che avevo visto era veramente promettente.

In più non avevo mai provato una matita nera-nera-nera e a distanza di anni penso ancora che non siano facilissime da trovare in giro.
Tante matite nere da sfumate diventano grigio scuro, oppure hanno una sorta di sottotono verdognolo che a me urta un po’.
Feline no, è NERA pece, e questa è una cosa meravigliosa.

Fin da subito con Feline si è instaurato un rapporto splendido: in primis perché si sfuma praticamente da sola, il che la rende automaticamente valida come base grassa per gli smokey eyes (e non solo ovviamente, io per esempio la uso tantissimo sfumata tra le ciglia inferiori a supporto di qualunque colore io scelga di porvi) e per la bordatura.
Scrive fluidamente con una sola passata, nerissima… ed è così anche in rima interna o usata per la definizione dell’infracigliare.
Resta un kohl però, quindi in caso di occhi che tendono a inumidirsi facilmente (come i miei) a volte non è il massimo per gli ultimi due utilizzi descritti, perché può sbavare.
Su di me capita a periodi, specialmente se fa molto caldo o se per qualche motivo (vento, umidità) mi ritrovo a lacrimare o ad avere gli occhi che sembrano lucidi, come sull’orlo del pianto.
Per l’infracigliare la uso quando sono sicura che la rima interna inferiore sarà nera e non mi crea mai problemi, mentre per la seconda è più una questione di durata (sapete che ho fatto fior di esperimenti in materia? Li trovate qui), io ho problemi in particolare negli angoli, finché non fa troppo caldo però dura dignitosamente anche 5-6 ore, a volte di più per cui mi capita di usarla ugualmente anche se non la prediligo perché i miei occhi sono imprevedibili e possono lacrimare copiosamente anche con 10 gradi o meno, quindi nel tempo mi hanno reso “prudente” mio malgrado.

Devo dire però che la matita non è, né viene presentata come waterproof per cui ho sempre vissuto tali “diffetti” come veniali… alla fine dipendono dal mio occhio, non dalla formulazione della matita che fa quello che promette e anche qualcosa in più.

E’ anche una valida matita labbra: se uso un rossetto nero ciò che me le definisce è sempre lei, scrive benissimo sia sulle labbra che sul contorno, non sbava, dura.

COMPARAZIONI

MAC Cosmetics - Kohl Power Eye Pencil Feline

MAC Cosmetics - Kohl Power Eye Pencil Feline

Dall’alto in basso: MAC Cosmetics Definedly black [review] – Nabla Cosmetics Rocky [review] – Kiko Milano Lasting Precision Automatic Eyeliner and khôl n.16 nero [review] – Wycon Long Lasting 1 Deep Black

L’unica nera quasi a livello di Feline è la Wycon, che però ha caratteristiche diverse a livello di texture e sfumabilità e quindi non è sostituibile a Feline

LOOK
Young Attitude (Cosmoprof 2017 look)

Per la bordatura e base di un halo – Look completo qui

La stanza intelligente

Usata all’attaccatura delle ciglia inferiori prima di un ombretto – Look completo qui

I Remember Nothing aka Stallion (feat. MAC Cosmetics Liptensity lipstick 4)

Come matita labbra – look completo qui

ma il blog ne è pieno XD

…in definitiva
Il Kohl Power Eye Pencil Feline di MAC Cosmetics mi ha rubato il cuore anni fa e forse la parte migliore della storia è che col tempo e col progredire dei miei esperimenti e della mia tecnica l’ho amata persino di più che agli inizi perché permette di fare di tutto.
Si sfuma benissimo per cui come base e per la bordatura è ideale ma è anche ottima per la definizione in senso classico, e non solo degli occhi, rimane nera e intensa, scrive anche perfettamente in rima interna.
Ed è nera, nera davvero.
Forse sa fare anche il caffé, ma io non ne bevo e non ho mai indagato… ma davvero, se una matita (quasi) perfetta esiste, per me quella matita è Feline.

Voi la conoscete?
Cosa deve saper fare la vostra matita nera ideale?

Comments

  1. Giuliana Andrea says:

    Allora mia cara,come non poteva conquistarmi il cuore,lei per me fa tuuutto,ma tutto tutto caffè compreso XDDDDD
    Come non amare la pece fatta matita,ricordo anche io quanto si parlasse di lei sui vari forum proprio per quanto fosse amata oltremare. Lei era storia,è storia.

    Dopo qualche ora anche il mio occhio si perde per strada il colore nell’angolino,ma non solo quello della Feline,tendono ad andare via,seppure meno,sia la Long lasting Wycon che persino la Modern twist kajal (Squid) MAC. Non è un difetto della povera Feline,è il mio occhio.

  2. Allora, approfittando di vari sconti ho fatto un po’ di scorte di matite Mac, nere e colorate. La feline devo ancora metterla alla prova, ma dalla tua recensione sono certa non mi pentirò dell’acquisto! Per ora sto utilizzando la Graphblack e mi trovo benissimo. Sono una di quelle che ha ancora difficoltà a vedersi con una matita nera (eh, lo so, sono un caso patologico) e ho fatto diverse prove per capire come utilizzarla senza appesantire lo sguardo (basta un niente perché su di me diventi tutto “troppo”). Ho anche la Wycon (nera, blu e marrone – la blu è la mia preferita però) e mi ci trovo bene, l’ho pure regalata una alla suocera, che l’ha amata. Non vedo l’ora di usare la feline per un fantastico smokey (perché le Wycon non sono adatte e io cercavo qualcosa di più morbido).
    lenuccia recently posted…Review fondotinta: MUFE Hd nuova formulaMy Profile

  3. Marilena says:

    Sono d’accordo con te anche a me piace molto Feline soprattutto perché come dici tu è nera anche dopo averla sfumata. Io però voglio dare una chance anche alla wycon che non ho ancora provato magari Riesce a stupirmi piacevolmente. 😊

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: