MAC Cosmetics lipstick Pure Heroine (le Lorde, 2014) prime IMPRESSIONI, swatches, look, comparazioni

Per luglio MAC Cosmetics ci ha regalato tre collezioni: un paio sono uscite anche negli stores fisici (e ne ho parlato qui; mentre l’ultima solo in quello online, come ogni tanto capita.
Non mi ero mai azzardata a tentare di ordinare dal sito qualcosa che fosse venduto esclusivamente lì, ma stavolta non ho resistito, complice la proposta, all’interno di una collezione piccolissima (l’unico altro prodotto è il Penultimate Eye Liner Rapidblack, aka l’eyeliner in penna della collezione permanente) di un tono di rossetto che mi intrigava e che non possedevo, proposto per di più nel mio finish preferito in assoluto.
Dopo avervi proposto un look di riscaldamento dedicato a quella che credo sia la canzone più famosa di Lorde, Royals, vado a scrivere qualche prima impressione che spero sarà utile a chi sia ancora indeciso sull’acquisto, nel momento in cui scrivo sul sito risulta ancora disponibile. :D

lorde-mac-600x450 Pure Heroine è un rossetto dal finish Amplified Creme, coprente e scorrevole sulle labbra, dall’effetto cremoso ma più corposo dei Cremesheen (e meno del Satin, a distanza di anni trovo che sia ancora il finish più complicato da descrivere XD).
Porta il nome del primo album di Lorde, uscito l’anno scorso, e ciò ha generato un po’ di confusione tra i fan di MAC ma non della cantante perché in linea permanente da qualche mese vi è Heroine, che era uscito per la prima volta nel 2012 e che, dopo un repromote nel 2013 stavolta è tornato per restare (e infatti qua ci si diverte con lui.
Come più avanti si noterà si tratta di due toni diversi (tra l’altro Heroine è un Matte, ergo anche il finish cambia!) che è veramente arduo confondere.

Il colore creato da Lorde in collaborazione con la mua MAC Amber Dreadon è una sorta di mix tra il melanzana e il prugna; è leggermente lucido (ma non glossato!) e risulta abbastanza bilanciato; in linea permanente non vi è niente di simile, i viola proposti sono o più freddi o più magenta in linea di massima, e anche tra gli scuri che quest’anno MAC ha proposto non vi sono analoghi… e non solo per via del finish.

Sulle labbra ha una bella stesura morbida, che lo accomuna ai numerosi suoi fratelli che ho provato (dovrei decidermi a contarli ma ho almeno altri 12 Amplified e qualcun altro l’ho scroccoprovato in negozio); inoltre il colore si presta a una certa costruibilità, perché è già coprente con una passata ma non cupo… con due lo diventa un po’, pur non raggiungendo le vette di altri rossetti usciti nei mesi scorsi.
Trovo che tale aspetto sia interessante sia perché gli permette una certa versatilità, dato che si lascia indossare modulato a seconda delle esigenze, e gli amanti dei look “stagionali” potranno trovarlo sfruttabile anche in estate, mancandogli una nota di vera cupezza, come pure in autunno caricandolo maggiormente.
Più di una persona mi diceva che l’avrebbe preferito opaco, ma io devo dire che l’ho scelto proprio perché non è tale, perché rappresenta una nota nuova rispetto a quel che si è visto in anni dal brand canadese e perché essendo l’Amplified meno asciutto di un opaco ero curiosa di sapere come si sarebbe comportato sulle labbra.

A livello di durata per quel poco che ho visto non è niente male; ha una base magenta scura ibrida per cui come altri colori muted (es: Rebel) o viola scuri (es: Punk Couture, Potent Fig) non va mai via del tutto dalle labbra e le lascia comunque piacevolmente tinte; inoltre non le secca neanche dopo ore e ore, è confortevole come tutti i suoi fratelli.
Da struccare è meno arduo dei suoi colleghi Matte (in più in questo periodo sono tornata al latte detergente del mio cuore che coi rossetti non mi dà problemi per cui vinco facile XD)
E non sbava neanche con il caldo importante, il che non è affatto scontato (specie sui rossetti non opachi mi è capitato tante volte di riscontrare zero problemi in inverno e necessità di matita trasparente con l’alzarsi delle temperature).

COMPARAZIONI

06.07.2014_01sw

06.07.2014_02sw

al sole e all’ombra

Da sinistra a destra:

Rebel (Satin) – Punk couture (Matte, le) – Violetta (Amplified) – Lush Life (Mineralize) – Potent Fig (Mattene, le)
Rimmel 380 Dark Night Water – Oops – Instigator (Matte, le) – Heroine (Matte)

Ho scelto tra i miei viola quelli più scuri più un bright esplicito (Violetta mon amour) per provare a motivare perché per me Pure Heroine non è un cupo di quelli scurissimi.
Ho sentito dire in giro che sarebbe simile tanto a Rebel quanto ad Heroine: ebbene il primo ha decisamente una quota di rosso dentro molto più alta, tanto da non poter essere neanche considerato un vero viola, figuriamoci un dupe di Pure Heroine XD
Il discorso si accentua se lo paragoniamo a Lush life, mentre il 380 di Rimmel che fa sempre parte della famiglia che stiamo esplorando è più scuro di tutti gli altri.
Anche Instigator risulta molto più scuro di Pure Heroine e ha inoltre del nero dentro che lo incupisce; Heroine d’altro canto è più chiaro e più freddo.
Violetta invece, che con Pure Heroine condivide il finish, vince per quantità di magenta, brillantezza e freddezza avendo un bel riflesso blu.
Potent fig è lì a ricordarci che gli scuri potenti freddi sono lui e Punk Couture e ci dispiace per gli altri XD

In soldoni trovo che Pure Heroine sia un viola che tende al bilanciato, che può diventare discretamente scuro se lo si costruisce con due passate anziché una (specie su labbra pigmentate come le mie), che sembra un po’ una sorta di figlio di Heroine e Instigator: del primo ha il magenta, del secondo la tendenza verso il bilanciamento e un pizzico di scurezza.
Potrà quindi soddisfare chi fa fatica ad armonizzare il lato freddo di Heroine su di sé e coloro che preferiscono gli scuri o i rossetti comunque a tendenza cupa che non cerchino in essi l’opaco ad ogni costo, e anche coloro che magari l’opaco lo vorrebbero ma hanno labbra secche che si ribellano all’idea: il finish Amplified è più gentile sulle labbra e avendo una sua luminosità le rende anche più piene rispetto al Matte tradizionale.

LOOK

03.07.2014_02look
03.07.2014_07look

06.07.2014_02look

06.07.2014_03look

Come si abbina un colore del genere?
Nel visual della collezione Lorde indossa il suo solito trucco: eyeliner nero molto allungato, mascara, sopracciglia piene e ben definite. E’ una possibilità, certo, ma lontana dal mio stile e anche dal mio gusto; ho preferito giocare coi colori ed evitare lo smokey eyes (che pur ci starebbe da dio XD) perché in fondo è estate :D
Inoltre trovo che limitarsi a cupo con cupo sia un peccato, il contrasto creato dai colori più vivi con labbra del genere è affascinante…

Nel primo (qui più foto ho usato il rossetto con una sola passata, nel secondo (che pubblicherò prossimamente in forma a sé stante) invece con due; in foto nonostante le varie prove con luci più o meno smorzate non si nota troppa differenza e mi dispiace, ma dal vivo mi ha stupita non poco!
Lo vedo benissimo con gialli, viola di ogni tipo, verdi di ogni genere (non a caso il secondo look è in teal, un classico mio XD), blu, grigi (anche ibridi tipo Interference di Nabla e sospetto che apprezzerebbe anche qualche abbinamento più caldo che non ho ancora avuto modo di mettere appunto.

A livello di blush nella prima versione ho scelto un berry con del magenta (uno di quei toni bilanciati che se non sono universali poco ci manca); nel secondo caso un lavanda molto particolare, che probabilmente funziona meglio su carnagioni fredde e chiare (sulle calde lo vedrei bene in abbinamento con uno smokey eye più che con occhi colorati come quelli di cui parlo qui).
Le opzioni comunque non sono finite, perché la scelta dipende anche dall’effetto che si vuol dare al look :D

In definitiva io ora come ora son contenta della mia spesa… sul lungo periodo si vedrà :D

Vi piace?
Avete ceduto anche voi o ci state pensando?
E che rapporto avete coi rossetti viola scuro?

Comments

  1. Ci sto pensando seriamente… Il dilemma è se lo troverò ancora! Mi sembra decisamente un viola più democratico di Heroine, mi piace molto come ti sta.

  2. alla fine pure heroine è arrivato da me senza che io sapessi niente, merito del mio ragazzo che sa quanto mi piaccia il viola :D Finora l’ho usato una sola volta e mi è piaciuto tantissimo, nonostante il caldo e le mie labbra mangia rossetto, mi è durato moltissimo *_* anche mangiando non sparisce del tutto, sono molto soddisfatta di lui <3

    Io sono invece tanto pentita di non aver preso punk couture ed istigator ç_ç ho provato a cercarli usati per il web, ma costano più che quando erano nuovi, per cui penso spererò in qualche riproposta di mac :D
    Dalila recently posted…Prodotti finiti di maggio e giugno 2014My Profile

  3. lucrezia says:

    bello!!!

    ci sto pensando eccome…accidenti!
    grazie per il tag, sono appena rientrata da un viaggio e mi ci metto al lavoro <3

  4. io l’ho preso in scambio con una persona, dovrebbe arrivarmi fra un paio di giorni.
    Con i viola ho un rapporto complicato, prima mi piacevano da morire invece ora ho come l’impressione che mi spiengano un po’, tuttavia continuo a comprarne XD
    Io sono contenta che non sia matte, negli ultimi tempi gli opachi mi seccano particolarmente le labbra e nell’insieme pare che mi invecchino un po’, i cremosi mi danno più freschezza e, specie quando si tratta di toni un po’ cupi, tendo a preferirli nettamente.
    Annalisa recently posted…Make up viola e bronzo con Entropy di Nabla CosmeticsMy Profile

  5. Sicuramente il finish mi fa gola, perché amo l’effetto lucido sulle mie labbra piccine, però preferisco l’anima fredda di Heroine, quindi desisterò :3
    Foffy recently posted…Disneyland to Foffyland – AnnaMy Profile

  6. Anche io amo il finish Amplified e sto puntando questo da un pò di giorni, spero di avere i soldi prima che diventi irreperibile sul sito! Anyway grazie per le ottime info, come sempre del resto ;)
    Cry – Makeup Victim recently posted…Preferiti | Most Played: June 2014My Profile

  7. Questo post “porta il nome” della mia amica Annalisa! Glielo giro subito, così ha modo di rifarsi gli occhi!
    Pure Heroine è davvero molto, molto bello: tuttavia, non ho ancora sdoganato colori simili su di me e sono ancora indecisa sull’acquisto. Temo di non riuscire a sfruttarlo come vorrei, ed è un grosso limite il fatto che la collezione sia uscita solo online e che non lo possa provare… =(
    tizy1289 recently posted…I’m back!My Profile

  8. Ecco, se su di me fosse come su di te lo prenderei subito, ho appena commentato il post di Ale e su di lei mi sembra più chiaro!
    Grazie per gli swatch comparativi, utilissimi :*

  9. Fransis says:

    Mi è piaciuto fin dal primo swatch di temptalia. Apprezzo quella nota più scura che ha rispetto ad heroine. Non ho nessun rossetto viola, è un colore che su di me non so quanto riesca a funzionare e per questo prima di acquistarne uno sicuramente lo vorrò provare..

  10. Io ho sempre un po’ l’ansia con questi toni e di prenderlo online senza provarlo non me la sento, però è davvero bellissimoooo *___*
    Didica make up recently posted…FOTD #8 – Un tuffo dove l’acqua è più blu…My Profile

  11. rosanna delre says:

    Purtroppo non sono tanto amante di questa famiglia, se non in alcune particolari occasioni, ..in questa stagione poi non gliela fo’… :) però un occhio al tuo “armamentario ” ce l’ ho buttato volentieri lo stesso ! Bacioooo

  12. Ci sto pensando dalla tua descrizione e dalle comparazioni mi sembra bellissimo credi che mi starebbe bene? Su un altro blog sembrava simile a rebel ma dalle tue foto si vede che non e’ così!

  13. Ovviamente ho deciso di acquistarlo, spero non sia troppo rognoso nella stesura (alla Cyber per intenderci!) e che il colore si sposi bene. Visto su di te e in generale in rete, è davvero un colore interessante. Come sempre grazie per le comparazioni che aiutano tanto a farsi un’idea!

  14. Lo trovo stupendo!
    Anzi a dir la verità a parte Instigator e Rebel che ho già, non mi dispiacerebbe avere tutti gli altri rossetti che hai swatchato :P
    Patri – LAismydream recently posted…Una nota di colore #9 – Thirty seconds to Mars “A beautiful lie”My Profile

  15. Questo è il primo rossetto viola ad avermi colpita: sono rimasta indifferente ai vari instigator e punk couture, ma davanti a lui persino la mia anima pavida a vacillato *.*

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: