MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande 2 Lipstick (le 2016) swatches, look, comparazioni, review

Da qualche anno il tempo dei Viva Glam, i rossetti che MAC Cosmetics commercializza a scopo benefico per donare l’intero ricavato al MAC AIDS Fund che si occupa del supporto a chi ha contratto l’hiv e alle loro famiglie (info qui sui progetti in corso!) è raddoppiato: ne esce uno in inverno, verso fine gennaio/inizio febbraio e uno a fine estate, in settembre.
Quest’anno la testimonial è la cantante Ariana Grande, al primo rossetto ho dedicato un post qui e ora è tempo di parlare del secondo, io l’ho preso il giorno dell’uscita e l’ho amato subito, ma mi sono ridotta tardi a parlarne un po’ per vicissitudini mie, un po’ perché questo rossetto come già il precedente ha fatto il botto, io avrei voluto presentarvelo con il gloss abbinato come ho sempre fatto ma a tutt’oggi non sono riuscita a procurarmelo! (ve ne avevo parlato, con swatches, qui)

Dal momento che non sarà in vendita ancora per molto (i Viva Glam “annuali” sono in vendita per un anno – o 6 mesi nel caso del secondo come questo! – e il successivo si avvicina a grandi passi, è previsto per febbraio!) vorrei dedicargli due parole di rito, mentre sogno come al solito che il brand si decida ad allargare la gamma permanente (nel caso ci voglio pure questo! XD ).

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande 2 Lipstick (le 2016)

Info fondamentali
Rossetto della linea speciale “Viva Glam” di MAC Cosmetics, reperibile in tutti i canali ove MAC è venduta (info qui, presentato in special packaging con autografo dell’artista che lo rappresenta in rilievo.
E’ venduto all’usuale prezzo di mercato e grammatura dell’azienda (19 euro per 3 grammi) per gli analoghi dello stesso tipo ma il ricavato (meno le tasse, in Italia la beneficenza è tassata…) è destinato al MAC AIDS FUND.
Non è scontabile con la pro card né richiedibile per il back to MAC (ma i vuoti rientrano in quelli restituibili per aderire al programma).

SWATCHES

25-12-2016_01sw

Impressioni generali
Ho scoperto grazia ai suoi Viva Glam che Ariana Grande ha qualcosa in comune con me: amiamo entrambi il viola sulle labbra, e se per la prima uscita la sua scelta era stata quella di un tono bello scuro, per la seconda ha optato per uno pastelloso (ma non con così tanto bianco dentro da risultare difficile da portare per chi come me ha una pelle molto chiara), con abbastanza rosa dentro, freddo, deciso e pieno anche per via del finish, di nuovo opaco.
Un tipo di viola che, devo dire, non si vede molto in giro, da amante della materia ne ho veramente tanti e come vedrete più giù nelle comparazioni l’unico che gli posso davvero comparare non è di un brand con tanti anni sulle spalle, qualcosa significherà!

A livello qualitativo posso dire solo bene di questo rossetto: è bello pigmentato come si conviene ad un opaco, coprente con una sola passata, è scorrevole e non pastoso (caratteristica non scontata nei colori che hanno una tendenza verso il pastello… il pigmento bianco è disgraziato!), dura un sacco, non segna le labbra né le secca.
Posso indossarlo per giorni di fila senza risentirne!

Mi piace molto abbinato a occhi altrettanto freddi, a blush violacei (Full of joy, Azalea Blossom, Sakura di MAC, Code breaker di NYX) o anche a fucsia freddissimi (Azalea di MAC) o rosa freddi (Daisy di Nabla, Peony petal di MAC) applicati con mano estremamente leggera.

Non è semplicissimo trovargli matite da abbinare, da MAC gli si adatta bene solo la Shock Value della gamma Prolongwear, altrove mi ha convinto solamente una non troppo vecchia limited di Kiko della primavera del 2016 (Fine Art Lip Pencil 6) e anche questo è indice di come non sia il tono più “diffuso” in giro.

COMPARAZIONI

22-11-2016_07sw

22-11-2016_04sw

da sinistra a destra: Nabla Cosmetics Vertigo – MAC Cosmetics Up the Amp – Viva Glam Nicki 2 – Heroine – Invite Intrigue (le) – Have your cake – Flat out fabolous
in orizzontale: Viva Glam Ariana Grande II

Piccola selezione tra i miei viola medi, tutti MAC… meno uno!
Ho inserito il Viva Glam Nicki 2 perché all’uscita qualcuno aveva ipotizzato somiglianze tra i due: ebbene nessuna, quello è davvero pastelloso e chiaro nel senso più vero del termine; tra gli opachi Heroine è un viola più scuro, meno rosa e più deciso, Have your cake è più profondo, Invite Intrigue più rosa e scuro, Flat out fabolous è fucsia.
Violetta (mon amour!) oltre ad essere più lucido perché Amplified è più viola e ha il riflesso blu quasi duochrome molto spiccato, Up the Amp invece risulta più rosa e grigiato, nonché più pastelloso.

Resta fuori Vertigo di Nabla… è un pelo più rosa, ma la famiglia è quella.

LOOK
Good girl? Bad girl? Glam girl? – Sometimes (MAC Cosmetics Viva Glam Ariana Grande lipstick 2 look series 3)

Post completo: qui.

…in definitiva
Vi piacciono i toni del genere, ma faticate a trovarli perché non sono comuni?
Prendetelo.
Vi piacciono i pastellosi ma non troppo e ne volete uno di ottima qualità?
Prendetelo.
Siete Viva Glam fan come me?
Ok, facilmente ce l’avrete già!
A me piace un botto da ogni punto di vista.

Che ne pensate?
L’avete preso o siete ancora titubanti e se sì perché?

Comments

  1. <3 appena è uscito, sono corsa in negozio a prenderlo! Mi segno la matita di MAC che ci abbini perché coi toni così chiari mi serve per forza :D

  2. L’abbinamento mi piace molto ma non ho preso questo rossetto: l’ho visto da Mac ed ero perplessa (troppo chiaro, troppo pastello), così l’ho lasciato perdere. Su di te sta bene, pensavo fosse molto più bianco e sparato. Incredibilmente mi hanno regalato per Natale un rossetto simile che ho accantonato per fare delle prove in casa (era in una palette/contenitore di Douglas). Chissà che non ne sia conquistata!
    Amo i Viva glam ma sono spesso colori che non mi stanno bene/non sfrutterei, così ho preso solo quello Miley Cyrus (il primo, perché il secondo era troppo aranciato per me) e lo sfrutto in estate.
    lenuccia recently posted…Prodotti preferiti del 2016/ Skincare&haircareMy Profile

  3. Ce l’ho, molto bello, peccato per il gloss che ho sempre la speranza di trovare : se lo recuperi da qualche parte ti prego avvisami!
    A me la shock value non ha convinto, troppo rosa, e lo uso con la magenta molto leggera come mi hanno consigliato quando l’ho comprato. Quella kiko l’avevo cercata con i saldi (assieme al rossetto) proprio per vertigo ma non l’avevo trovata: mi sono maledettadi non averla presa a prezzo pieno quando era uscita la collezione 😕

    • ne prendo due in caso?
      io non capisco se ne hanno fatti pochi o se hanno avuto problemi di stock in magazzino perché negli anni non ho mai fatto così fatica a trovare un prodotto Viva Glam… ok i primi giorni spariscono subito però ho visto sempre rifornimenti ed è capitato che abbia comprato rossetto appena uscito e gloss a fine mese col primo ricarico… stavolta boh o sono sfigata io o non lo so, non mi è mai venuto in mente di chiedere in negozio di avvertirmi anche per non rompere le scatole però… D:

      io usati insieme in negozio li avevo trovati perfetti, da qualche parte ho una foto di comparazione ma… non l’ho trovata per inserirla nel post.
      Con Magenta francamente trovo che la differenza sia tanta…

      io ne ho presa una a prezzo pieno e una coi saldi… perché Shock Value la trovavo sempre sold out!
      Misato-san recently posted…TAG: il mio anno da beauty blogger (2016)My Profile

  4. A me questa tonalità non starebbe bene, per questo passo e aspetto i prossimi :).
    Fammi dire che mi trovo d’accordissimo con te quando dici che dovrebbero ampliare la gamma permanente, è da molto che ci penso anch’io. Dovrebbero come minimo aggiungere Feticcio, il nude uscito solo sul sito, questo e il suo frattello scurone. Ci ascolteranno? Speriamo!

  5. Adoro i viola sulle labbra e questo è proprio ma proprio bello!
    Sai che visto così mi ricorda il rossetto Kiko della linea smart lipstick 923? Forse questo di Mac ha più rosa all’interno!
    Ah, ti sta molto bene :)

  6. Io possiedo tutti e tre i prodotti che hai citato che possano assomigliare/abbinarsi al Viva Glam in questione (Vertigo, Shock Value e la matita Kiko).. trovo che Shock Value sia completamente diversa dagli altri due, questa sul rosa mentre gli altri molto più sul viola. In ogni caso, grazie alla tua precisissima recensione, sono stata catturata da questo prodotto e se dovessi passare per uno store (preferisco toccare con mano i prodotti, anziché comprarli online) sicuramente gli darei più di un’occhiata!
    Angela recently posted…The Best of 2016My Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: