MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick (le 2016) PRIME IMPRESSIONI, swatches, look, comparazioni

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick Ci sono prodotti nel mio cuore che partono con un vantaggio sugli altri, e i Viva Glam, i rossetti che MAC Cosmetics propone ogni anno (più i 6 in linea permanente!) per sovvenzionare il MAC AIDS Fund sono certamente tra essi.

Unire la passione per la cosmesi a una buona azione è qualcosa che mi rende allegra, per cui ogni volta aspetto con ansia il nuovo annuncio, poi la nuova uscita.

Come ogni inizio anno anche il 2016 ci ha portato un nuovo Viva Glam (e relativo Lipglass, che devo ancora acquisire quindi sarà oggetto di un altro post prima o poi), stavolta la testimonial è la giovane cantante statunitense Ariana Grande, che dopo Miley Cyrus (le uscite di cui è stata portavoce sono ancora reperibili in alcuni stores italiani, affrettatevi se le cercate o ne volete backup! I post che ho dedicato loro sono qui, qui e qui) continua la campagna rivolgendosi a un pubblico giovanissimo con l’idea di sensibilizzarlo verso il tema della prevenzione di quello che è un male che è a tutt’oggi incurabile.

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick Ariana Grande ha deciso di declinare cromaticamente la propria uscita (la prima? non si sa, da un paio di anni Viva Glam di solito si “sdoppia” con una seconda proposta a settembre, ma l’annuncio viene fatto in là nel tempo e al momento non vi sono voci in giro!) in due opposti.

Il claim di quest’anno è infatti “Good girl? Bad girl? Glam girl?” e racconta di una ragazza che può essere buona, angelica andando ad indossare il solo Lipglass, un rosa sheer molto bon ton, oppure cattiva grazie al rossetto, un prugna scuro opaco molto deciso… o ancora andare a sovrapporli per un effetto glam: si tratta quindi di un invito alla sperimentazione di se stesse e delle possibilità che offre il make up, di un rincorrere il trend opaco che ormai da un paio di anni la fa da padrone nel mondo dei rossetti e poi di ribaltarlo grazie al Lipglass.
E’ un’idea molto interessante di apertura a nuove possibilità, a reinventarsi e a non rimanere ferme su una posizione… a livello puramente di moda la trovo anche di rottura perché il trend opaco che va avanti da ormai un paio d’anni esplora solo una delle tante possibilità del make up, e Ariana Grande con la sua combinazione di prodotti così… opposti tra loro suggerisce che a volte basta poco per uscire dagli schemi e dalle mode, per fare “qualcosa in più”.

Il packaging del rossetto è quello classico della linea Viva Glam: nero ma con scritta rossa, che poi rileva ancora una parte rossa una volta aperto per svelare il bullet vero e proprio, con autografo dell’artista a sugellare il rapporto creativo; il secondario ossia la scatola segue lo schema inverso perché l’autografo, rosso, è posto su base nera.

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

SWATCHES

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

Il colore è descritto dall’azienda come un prugna scuro dal finish Matte e stavolta mi trovo assolutamente d’accordo: sebbene sembri marroncino una volta sfilato il tappo, sia a passarlo su una mano che a indossarlo risulta di un bel prugna violaceo ma con abbastanza rosso dentro da non potersi confondere con altri rossetti presenti nella linea permanente di MAC (come si vedrà più giù nelle comparazioni).
Un tono intenso, pieno e coprente con una passata.
La formula è scorrevole e omogenea; capita non raramente che gli scuroni siano un po’ più ostici da applicare ma io con il Viva Glam Ariana Grande non ho avuto il minimo problema né in negozio quando l’ho provato dal tester né col mio rossetto regolarmente acquistato, anzi trovo che appena applicato non sia neanche del tutto opaco e che impieghi qualche minuto per perdere quella leggera luminosità che ha all’inizio, il che potrebbe spiegare il perché della buona resa (per fare un paragone… io ho Instigator qui uscito qualche anno fa ed è più secco, anche se devo dire che non riscontro i problemi di stesura di cui ho sentito quando è uscito ad agosto 2015 per rimanere in permanente).

A livello di durata come spesso capita sulle mie labbra si comporta in maniera eccellente: senza mangiare né bere (ma parlando molto!) l’ho testato fino a 12 ore e non ha presentato problemi particolari, era ancora bello accettabile e in più non mi secca particolarmente le labbra, anzi lo trovo abbastanza confortevole.

Mi piace moltissimo abbinato sia a blush più intensi sul prugna (personalmente parlando sto letteralmente abusando della matita Currant di MAC usata anche in tal modo con lui!) sia a colori più discreti, magari un filo freddi come Peony Petal ma lo vedo bene anche con marroncini caldi versatili tipo Cupido di Nabla (qui).
Devo dire che probabilmente eviterei in toto solo rossi e pesca con lui. E viola freddi e lavanda, che tanto già in commercio si trovano pochissimo quindi non è un gran problema ^^;

ABBINAMENTO CON LE MATITE

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

in alto: MAC Cosmetics Lip Pencil Vino, in basso: MAC Cosmetics Lip Pencil Currant

Ammetto di non essermi impegnata molto stavolta, sono rimasta in casa MAC e basta, del resto le mie matite labbra preferite le fanno proprio loro.
Due sono le matite della gamma base che si sposano bene con il Viva Glam Ariana Grande: una è la mia amatissima Currant, che avete visto in tutte le salse negli ultimi mesi… l’altra è Nightmoth, che ancora non possiedo e che gli accentua meno la parte violacea.
(li ho provati assieme in negozio)
Vino la trovo un filo chiara.

Tra le low cost posso segnalare la numero 1 di Debby (qui), che non appare in foto perché risulta dispersa in casa ^^

COMPARAZIONI

nota bene: potreste non vedere queste foto per motivi a me ignoti, non ho modo di studiare il problema.
Provate a cambiare browser ._.

MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande Lipstick

dall’alto in basso: MAC Cosmetics Talk that talk (Retro Matte, le) – MAC Cosmetics Pure Heroine (Amplified, le) – MAC Cosmetics Instigator (Matte) – MAC Cosmetics Rebel (Satin) – Nabla Cosmetics Underground (Matte) – Nabla Cosmetics Cosmic Dancer (Matte) – Nabla Cosmetics Kernel (Matte) – NYX Soft Liquid Matte Lip Cream Transylvania (Matte)

Come cerco sempre di fare qui ho scelto toni più affini e altri completamente diversi ma famosi per dare un’idea più ampia del colore che ci ritroviamo a valutare.
Veri dupes non ne ho trovati: Instigator è più freddo e viola, Talk that talk più borgogna, ha marrone e rosso dentro (e un finish più secco), stesso discorso per Transylvania di NYX che per giunta ha una formula incomparabile a quella di tutti gli altri essendo un liquido cremoso.
Rebel e Pure Heroine sono davvero chiari rispetto a tutti gli altri, Underground è freddissimo e più scuro.

LOOK

Daydreaming (MAC Cosmetics Viva Glam Ariana Grande lipstick look series 1) c

Look completo qui

Come ogni anno delle idee di abbinamento potete trovarle in una serie dedicata, qui.

Personalmente parlando lo sto usando moltissimo e lo caldeggio, sia cromaticamente che per la sua natura di Viva Glam penso che sia un pezzo da acquistare con tranquillità.
Non trovo sia disomogeneo o che sia da relegare alla stagione invernale (i colori sono per chi vuole indossarli quando vuole indossarli. TUTTI), per cui non venitemi a scrivere nei commenti che sta arrivando la primavera perché vi beccate pernacchie, siete avvisati!

E voi l’avete preso?
Meditate anche il gloss?

Comments

  1. Ok, devo prendere la Currant, si abbina troppo XD
    Non ho ancora avuto modo di prenderlo, spero entro la settimana prossima di potermi muovere, devo dire che sono molto attratta dalla combo col gloss, credo sia molto glamour :3
    Foffy recently posted…Review Fondotinta SO’BiO Etic “02 Rose Discret”My Profile

  2. Non so se sia il mio pc ubriaco o che, ma non vedo la foto delle comparazioni D:

    Ad ogni modo, stavolta ho passato perché difficilmente sfrutterei un rossetto di questa tonalità – ma mi hai ricordato che ultimamente le proposte di sdoppiano quindi confido in una eventuale seconda uscita più avanti XD

    “….non venitemi a scrivere nei commenti che sta arrivando la primavera perché vi beccate pernacchie, siete avvisati!” -> MUORO XDDDDDD
    Ariel Make Up recently posted…♕ Sunday Make Up ♕ Genie in a Bottle ♕My Profile

  3. Sono andata a provarlo qualche settimana fa ma non mi ha conquistata. Non so se fossero le luci del negozio oppure la mia facciazza post lavoro, ma non mi stava per niente bene e su di me faceva uscire una buona componente marrone. Ho riscontrato anche io che all’inizio non sia del tutto opaco ma bensì leggermente lucidino. Magari andrò a provarlo una seconda volta! :) concordo in pieno con la tua ultima frase, è odioso lo stereotipo dei colori scuri = autunno/inverno e colori chiari = primavera/estate, ognuno è libero di usare i colori quando e come vuole! :)
    MoodyMakeup recently posted…Una valanga di prodotti finiti #2My Profile

  4. Purtroppo ancora non l’ho preso causa mesi ricchi di spese, ma sarà mio per forza, io e questi colori ci apparteniamo! *_*

  5. Oggi sono andata da Mac. Ho preso la matita labbra Currant (grazie, perché l’ho conosciuta per merito tuo!) così da aggiungerla a Nightmoth e già che c’ero ho swatchato il Viva Glam. Mi piaceva ma non riuscivo a capire se avessi qualcosa di similare… Purtroppo quando sono lì ho sempre paura che le luci mi freghino!
    Una volta tornata a casa ho preso in mano proprio Transylvania per capire se potesse essere un dupe nonostante il finish…
    Insomma devo ancora dissipare dei dubbi, perché le mie labbra secche spesso non aiutano nella combo matte e scuri. Se mi decidessi all’acquisto credo che opterei anche per il gloss, mi interessa molto il discorso layering ed effettivamente mi sono trovata molto bene a far la stessa cosa con il Viva Glam Miley Cirus 2.
    CalipsoBeauty recently posted…MakeUp Revolution – Palette New-Trals Vs Neutrals ReviewMy Profile

  6. Io lo vorrei tanto, ma nelle ultime tre settimane sono passata due volte in negozio e mi hanno sempre detto che è esaurito e non sanno quando gli torna :( che pizza!

  7. mi sarebbe piaciuto vedere la foto con le comparazioni ma non la visualizzo O_o
    in compenso posso solo dire che anche io l’ho preso e ne sono davvero molto felice! E’ un colore davvero bello ed elegante…
    Vanessa | So Fashion recently posted…Sei una beauty blogger farlocca se… {tag}My Profile

  8. Io sono andata a prenderlo un paio di giorni fa e anche se l:ho usato ancora pochissimo lo sto adorano. È il genere di colore con cui sono totalmente in fissa e sai che anche io penso che i colori non abbiamo una stagione anche se alcuni mi rendo conto di usarli maggiormente in certi periodi dell:anno. Anche io lo trovo confortevole e senza grossi problemi di stesura. E poi è un viva Glam…. Il gloss non penso di prenderlo. Da una parte vorrei per l:iniziativa ma so già che sarebbe un prodotto abbandonato a se stesso.
    Federica Didica recently posted…Bubble SkullMy Profile

  9. E’ proprio un bel colore! Io ho già Instigator (amore puro ma lo indosso meno di quanto vorrei) e, anche se questo è diverso, non so quanto lo sfrutterei… Vorrei orientarmi un po’ sui gloss Mac, non ne ho neanche uno e in questo periodo mi sento in vena di provare cose nuove. Certo, dopo gli acquisti al Cosmoprof devo ponderare eventuali altre spese, però uno swatch in negozio non si nega a nessuno :D
    lenuccia recently posted…La seconda volta non si scorda mai – Tips&tricks per la laureaMy Profile

  10. Ho pensato di prenderlo anche io, soprattutto per la causa, ma temevo fosse troppo simile ad altre cose o troppo scuro per essere poi messo con agio (mio e detta mia terrorista … anche per questo mi sto dando alle tinte no transfer con buonapace delle labbra secche!)
    Cmq ti sta bene! =)
    Manuki recently posted…[Review] Clarisonic Luxe Cashmere Cleanse BrushMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: