Nabla Cosmetics – Ombretti (Genesis) Eternity, Citron, Grenadine, Superposition PRIME IMPRESSIONI swatches, comparazioni

19.12.2014_01pr Dopo non poco penare mi accingo a pubblicare le comparazioni della collezione Genesis di Nabla Cosmetics che avrei voluto metter su a dicembre; ai tempi preparai un post di prime impressioni molto stringato per i miei standard ma con link alle varie applicazioni.
Qui invece troverete qualcosa di più completo, per un paio di ombretti ho modificato parzialmente la mia visione grazie a prove più approfondite (il tempo aiuta sempre!) per cui mi sembrava giusto farlo presente.

In condizioni normali avrei rimandato direttamente alla recensione, ma uno degli ombretti della prima tranche è in edizione limitata e al momento in cui scrivo risulta essere disponibile solo presso i rivenditori fisici e online che espongono il marchio: mi sembrava utile dirne qualcosa adesso, perché qualcosa mi dice che quando potrò recensire tutto sarà introvabile!

Per una panoramica sull’uscita e sul lancio visto da me vi rimando al post di punto della situazione sul marchio; qui si parlerà di 4 colori belli vivi (per la gioia di chi dice che Nabla non fa “colori” XD), ossia Eternity, Grenadine, Citron e Superposition.

01. Eternity, finish Bright [sito]

Nabla Cosmetics Eternity swatches Nabla Cosmetics Eternity swatches

Eternity è il colore della collezione che più aspettavo, scontato ma vero.
Come non desiderare un blu da amante del blu? :D
E’ un bel tono particolare, profondo ma al tempo stesso brillante per via dei riflessi zaffiro.
L’azienda lo descrive con una base blu di Prussia ma io la vedo più come blu di Persia, specie se confrontato con quello che per me è il blu di Prussia perfetto (Prussian di MAC); la scrivenza è davvero buona e in più si sfuma bene.
La texture al tatto all’inizio mi sembrava meno vellutata di quella di molti altri ombretti Bright Nabla, ma ora che ho ampiamente rimosso il primissimo strato mi pare che stia “diventando” come quelli a cui sono abituata dall’esordio del marchio.

Un blu del genere risulta interessante utilizzato in tanti modi, che sia a tutta palpebra al naturale o su base nera fa sempre la sua bella figura; a me piace sfruttarlo anche per tocchi di colore che raffreddino un po’ i look, specie in questi giorni che mi son concentrata molto nel provare i colori della Genesis che sono a prevalenza calda si è rivelato fondamentale.
E’ bello anche come eyeliner, una soluzione che può interessare chi non si veda tanto il blu addosso che chi voglia un tocco di colore “diverso” per il proprio viso, abbastanza scuro per definire ma non il classico nero.

Piccola nota d’uso: ho notato che per lo meno sulla mia palpebra oleosa e disgraziata (un po’ cadente) Eternity come colore assoluto rende meglio picchiettato anziché applicato tirando il colore.
Serve quindi un pennello un po’ fitto, con quelli da sfumatura non rende sulla lunga distanza.
Per ora è solo una sensazione data da 10 utilizzi (con tre primer diversi), vedremo nei prossimi mesi come andrà e sarò quindi più precisa in fase di recensione vera e propria.
Ho preferito scriverlo per chi avesse eventuali dubbi in materia perché lo sta sperimentando come me!
Usato in piega invece non ho riscontrato particolarità di sorta.

Nabla Cosmetics Eternity swatches Nabla Cosmetics Eternity swatches

A destra al sole a sinistra all’ombra.
In verticale: Eternity
Dall’alto al basso: MAC Cosmetics Freshwater – Inglot Cosmetics P426 – Inglot Cosmetics P428 – Neve Cosmetics Inchiostro – Neve Cosmetics It’s a boy – Madina Prisma Eyeshadow 6 – Paola P Miss & make up – MAC Cosmetics Love cycle (parte blu) – Neve Cosmetics Camden Town

Ho selezionato dai miei blu toni più o meno famosi e suoi presunti fratelli… rispetto a Freshwater e al mio amatissimo blu elettrico di Inglot (P426, IL mio blu d’elezione) è più scuro, contiene nero e ha riflessi diversissimi, in un certo senso sono questi ultimi che hanno qualcosa in comune coi citati ed è non tanto il colore vero e proprio quanto la viva luminosità che emanano.
Io trovo sia raro avere un blu con una buona dose di nero dentro che risulti anche luminoso non per questioni di finish quanto per i riflessi stessi, a supporto di tale tesi invito a guardare il colore di Madina, che pur essendo shimmer risulta molto più cupo, o anche Camden Town di Neve che è un duochrome spettacolare che in swatch passa dal nero al blu al viola, sull’occhio è blu e viola a seconda della luce.

I toni più “vicini” a Eternity che ho sono due: il primo è il P428 di Inglot, che si avvicina a sua volta molto al famoso Deep Truth di MAC (che non possiedo, mi sarebbe piaciuto includere una foto ma non mi è stato possibile, la aggiungerò appena posso).
Trovo l’Inglot però più scuro e cupo e con riflessi diversi, più elettrici ma che sull’occhio un po’ si perdono.
(l’ho usato per esempio qui.

Il secondo è Inchiostro di Neve, la cui base in swatch ricorda quella del Nabla… manca però completamente di riflessi, essendo di un satinato molto molto vicino all’opaco vero e proprio e anch’esso più scuro e cupo, caratteristica evidenziata dalla foto all’ombra.

02. Grenadine, finish Satin [sito]

Nabla Cosmetics Grenadine swatches

Grenadine è forse l’altro colore che aspettavo più degli altri della collezione, perché è rosso e io amo il rosso sugli occhi.
E già sapevo che swatcharlo sarebbe stato un’operazione complicata per me, devo dire che rende meglio nelle foto fatte al volo per mostrarvele quando è arrivato il pacco e in comparazione e ho dovuto penare non poco per avere qualcosa di pubblicabile, sulla mia pelle i toni caldi si esaltano un po’ troppo ed è il motivo per cui rendono meglio ad una luce più fredda, tipo quella del sole smorzato dalle nuvole in inverno (che io odiavo prima di realizzare ‘sta cosa XD).

Quando l’ho prelevato dalla cialda la prima volta mi ha lasciato perplessa, sembrava scrivere pochissimo col dito.
Con i pennelli invece non ho mai avuto problemi, ho usato prevalentemente quelli a setole fitte (tipo C brush di ELF, io non amo molto quelli a lingua di gatto e non li uso mai) o da sfumatura (217, il “mitico” 8 a goccia di Madina di cui non ho mai trovato un dupe…) ottenendo un colore intenso come quello della cialda, per cui nessun problema.
Mi piace però molto di più in versione a tutta palpebra che sfumato, perché se tendo a sfumarlo troppo (per esempio col 217 di MAC) perde l’intensità del rosso e diventa quasi arancione, perdendo per il mio gusto parte della sua bellezza.

Il tono in sé è un rosso melograno con riflessi rosa e fucsia strepitoso, diverso dagli altri rossi shimmer che ho.
Dalle comparazioni si capirà un po’ perché.

Nabla Cosmetics Grenadine swatches

Dall’alto in basso:
MAC Cosmetics Cranberry – Nabla Cosmetics Aphrodite – Sleek Make Up Rosso palette Sunset – Nabla Cosmetics Glitz – Nabla Cosmetics Rust – Nabla Cosmetics Daphne (H2O version, prima formulazione)

Foto al sole spento di dicembre, la più fedele a come risultano i toni sulla mia pelle.
Nella prima colonna Grenadine è ripassato (sempre con il dito) tre volte, nella seconda il passaggio è invece singolo.
Il rosso riflessato viene fuori bene nella prima mentre nella seconda sembra una arancio tenue, quasi un corallo.
Nonostante ciò si nota quanto sia diverso da Aphrodite ma anche da Cranberry di MAC, che pensavo potesse essere più simile a lui.
Il MAC è una sorta di lampone “sporco” con riflessi rosati e ciò fa sì che sulla mia pelle a luce troppo calda sembri avere un sottotono marroncino, come si vedrà nel secondo set di foto.
Disgrazia che per fortuna con Grenadine non riscontro.
Il rosso di Sleek è più classico e senza riflessi particolari mentre gli altri li ho inseriti soprattutto per richieste ricevute da voi, l’unico degno di nota è il vecchio Daphne, che è però un borgogna con sottotono leggermente marrone.

Nabla Cosmetics Grenadine swatches Nabla Cosmetics Grenadine swatches

In questo secondo set appaiono solo Cranberry, il rosso Sleek e Aphrodite, noterei come nella foto a destra, più fredda, prevalga il riflesso di Grenadine, che è qualcosa che capita con i duochromes e con gli shimmer in generale.
Potete anche ammirare il marrone che appare nella foto calda di sinistra U_U (sigh)

03. Citron, finish Bright [sito ufficiale]

Nabla Cosmetics Citron swatches Nabla Cosmetics Citron swatches

Citron mi ha stupito da morire perché dal comunicato stampa me lo aspettavo diverso… tipo molto più verde per cominciare.
Molto più verde di com’è nei miei swatches, che sono fedeli rispetto a come lo vedo sulla pelle di mani e braccia… in essi sembra un giallo pera anche se il nome, Citron, rimanda più ai limoni (per quanto esistano limoni verdastri che hanno molto in comune con gli swatches, a livello cromatico il limone viene considerato giallo)
Ma non a come appare sui miei occhi, ecco perché già nel post di impressioni in pillole l’ho definito “un robo strano”, sui miei occhi è giallo e io, che del giallo sono una vera fan ne sono più che felice.

Qualitativamente parlando è un sogno… si stende da solo, scrive tantissimo ed è di una brillantezza rara.
Mi piace tantissimo sia a tutta palpebra che come punto luce dell’angolo interno oppure al centro della stessa… lo sto usando veramente un sacco, assieme ad Eternity è un po’ il prezzemolo dei look da quando ce l’ho tra le zampe.

Nabla Cosmetics Citron swatches Nabla Cosmetics Citron swatches

Dall’alto in basso: Neve Cosmetics Pioggia Acida – Neve Cosmetics Polline – Nabla Cosmetics Aurum – Nabla Cosmetics Extravirgin – Sleek make up Kiwi Flower

Parlar di comparazioni, manco a dirlo, qui è ancora più complicato.
Tenendo presente che addosso mi veste di giallo è palese che non abbia niente in comune con nessuno dei colori ivi scelti. Anche tenendo conto degli swatches son tutti troppo verdi rispetto a lui, ho inserito Aurum ed Extravirgin perché mi erano stati richiesti (e si è sentito parlare di somiglianze già dai tempi del comunicato stampa, sono sufficientemente distinguibili da Citron da poter convivere serenamente nel mio stash.
Per la cronaca dal comunicato stampa e relativa descrizione mi aspettavo qualcosa di più vicino all’ombretto Sleek… lol XD

04. Superposition, finish Bright [sito ufficiale] LIMITED EDITION

Nabla Cosmetics Superposition swatches Nabla Cosmetics Superposition swatches

Un altro oggetto misterioso, nonché il motivo di pubblicazione del post: un duochrome molto particolare, primo (e per ora unico, alleluja!) prodotto in edizione limitata del brand romano… il che vuol dire che quando sarà esaurito sia sul sito ufficiale che dai vari rivenditori sarà da salutare (ma la faccenda l’ha spiegata con dovizia di particolari Daniele Lorusso qui)

E’ davvero particolare perché la base è un nocciola delicato ma il duochrome è un lavanda violaceo e come se non bastasse il finish, giù luminoso di suo perché metallizzato, è arricchito da microglitter colorati… a seconda della luce con la quale lo si guarda si vede meglio il teal o il rosa, a luce artificiale fredda si nota pure dell’argento… insomma se come me amate divertirvi a scoprire le sfaccettature dei duochromes Superposition vi darà soddisfazione :D

Trovo che abbia una texture molto buona sia per pigmentazione che per lavorabilità; io lo amo a tutta palpebra perché resta comunque un colore delicato e in piega penso si perda la possibilità di vederlo in tutto il suo splendore.
Non mi dà problemi evidenti di fall out.
Amo applicarlo con un pennello con setole folte (sul modello C brush di ELF, anche se il mio preferito, ahimé, è di un brand che ha chiuso da tempo) e abbinarlo con toni nettamente più scuri (Mimesis, Eternity, petrolio…) che vadano a esaltarne la brillantezza.

Nabla Cosmetics Superposition swatches

Nabla Cosmetics Superposition swatches

Da sinistra a destra: Superposition – Interference – Entropy (tutti Nabla)
in orizzontale: Neve Cosmetics Lavender fields

Non ho niente che si avvicini anche solo lontanamente a Superposition, per cui ho operato una scelta classica, ossia i suoi due compagni di brand di cui tanto s’è discusso.
C’è chi temeva somiglianze con Entropy e chi avrebbe giurato sulla propria madre che fosse talmente simile a Interference da poterli rendere intercambiabili: in realtà come si vede dalle foto sono tre colori diversissimi, che in comune hanno solo il fatto di essere duochrome (e difficili da acchiappare in swatch col sole pallido invernale).
In soldoni non vi è bisogno di sentirsi in colpa nel caso piacciano tutti!

Lavender Fields è stato una richiesta di un lettore ma come si può notare in swatch è praticamente un azzurro carta da zucchero. Altra somiglianza non pervenuta!

Per la prima tornata è tutto… prima o poi ci sentiamo con la seconda XD

Qual è il vostro colore preferito tra questi?
Quale/i avete preso?
Impressioni discordanti con le mie? XD

NOTA BENE: questo post parla di prime impressioni (NO RECENSIONE fino all’estate!) su prodotti che mi sono stati mandati in prova valutativa dalla ditta che li produce.
Ringrazio Nabla Cosmetics per l’opportunità, la mia politica valutativa (spiegata nel Disclaimer del blog) tuttavia non cambia e si basa come sempre sulla reale utilizzazione degli stessi.

Comments

  1. Non possiedo nessun prodotto Nabla. Mi riprometto sempre di ordinare qualcosa ma poi puntualmente vengo attratta da altro. Nello specifico mi piacerebbe provare Christine (lo so che qui non se ne parla ma era per dire).
    Di questi che ci mostri, sicuramente mi piace molto grenadine, anch’io amo il rosso e amo applicarlo anche sugli occhi. Anche Eternity non mi dispiace anche se mi sembra troppo scuro per i miei gusti, temo che mi possa macchiare, anche perché ho la palpebra che comincia a risentire dell’età :)
    eleonora recently posted…Too Faced – La Belle Carousel – Review, Swatches and MakeupMy Profile

  2. Me li hanno regalati per Natale, devo dire che mi sono piaciuti molto. Eternity è un blu splendido, e in coppia con citron sono una meraviglia! :)
    ReyInWonderland recently posted…Mega Haul LushMy Profile

  3. ahhh!!! io al primo giro avevo preso superposition e grenadine, e poi dopo il post di prime impressioni e visto che era uscito daphne due….. ho fatto un altro ordine e ho aggiunto anche citron ahahah! sappilo che è tutta colpa tua!!! per il momento citron è il mio preferito ma devo dire che non mi sono applicata molto nella sperimentazione visto che ho ricevuto tante cose da provare a natale :)

    • fatto bene, con le spese di spedizione minime e lo sconto… why not?
      mia? XD
      Se ho trasmesso un po’ del mio amore per Citron sono super felice, perché mi piace davvero tanto…

      io mi sento ancora in sperimentazione, devo fare ancora dei look che ho in mente… essere stata malata per 3 settimane non ha aiutato, mi son fermata con tutto D:
      Misato-san recently posted…Scroccoprova: MAC Cosmetics – Viva Glam Miley Cyrus Lipstick (le 2015) PRIME IMPRESSIONI, swatches, look, comparazioniMy Profile

      • Si infatti le spese al minimo erano una tentazione troppo forte!!! Io continuo la sperimentazione e mi sto innamorando di tutti!!! Per il momento gli.ombretti nabla sono nella mia top ten!!! E superposition, ho scoperto per sbaglio, mi dura anche senza primer!! Miracolo miracolo!

        • sono profondamente invidiosa di quest’ultima cosa, sappilo! XD

          • Io l’ho scoperto per sbaglio perché una mattina ero in ritardo e mi sono portata i trucchi in negozio scordandomi clamorosamente il mio amato shadow insurance A casa.. arrivata in negozio ormai era troppo tardi e ho detto vabbe provo, al massimo a pranzo strucco e rifaccio.. invece sorpresa sorpresa è arrivato fino a sera.. farò qualche prova casalinga anche per gli altri colori a sto punto.. non si sa mai..

  4. Io amo CITRON *________* … è veramente spettacolare! Non ho nessuna difficoltà ad utilizzarlo nè ad abbinarlo :) …
    Invece Superposition mi ha delusa un po’ ç_ç .. non mi fa impazzire il tono nè la texture.. boh.. una volta applicato non mi sa di nulla (ma è soggettivo ovviamente).. i glitterini blu/verdi/argenti si vedono se si guarda attentamente ma boh non mi convince per niente :/
    Angela recently posted…Prodotti terminati di Dicembre [2014]My Profile

  5. Non l’avrei mai detto, ma mi sono innamorata perdutamente di Grenadine, devo violentarmi per non usarlo di continuo! E credevo di avere qualcosa di simile ma no…
    Citron invece rimando perché anche qui credo di avere qualcosa di simile ma in pigmento, quindi so già che prima o poi cedo :D
    Eternity sembra essere (da foto vista online) uguale al blu della Smoked.
    In ultimo, Superposition… è un po’ un mah per me. Il colore in sè è bello, ma su di me non mi convince molto, devo raffreddarlo con una base se no mi fa l’effetto che mi fanno i colori alla Entropy, cioè sguardo spento e malato :/

  6. Ho Superposition e lo amo con tutto il cuore. Con questo post mi hai convinta che devo avere anche Interference e Entropy al più presto insieme a Grenadine.
    Riguardo ad Eternity e Citron provo sentimenti contrastanti, sono colori che apprezzo ma uso veramente poco.
    Ery recently posted…Tag: Temptalia chiede, Blogger risponde!My Profile

  7. Sto’ sbavando in modo indicibile sulla maxi foto di comparazioni per Grenadine: li voglio tuttttttiiiiiii!!! Mamma che carrellata meravigliosa *____*!!!!
    Citron sono curiosa di vederlo dal vivo; non ha la priorita’ tra le cose Nabla che voglio prendermi, ma sta’ comunque li’ in mezzo per il futuro :).

  8. Quando ho ordinato sono stata indecisa fino all’ultimo se inserire citron nel carrello.. alla fine mi sono pentita! -.-
    TheElenuccia recently posted…Review – Eyeliner Signature Précision Elissance ParisMy Profile

  9. Non è che NABLA non faccia colori, è che a volte – pur non essendo proposte identiche – sembra di rimanere sempre sulla stessa “zona di colore”, diciamo. Non ha senso in italiano ma capiscimi, dopo sei mesi di tedesco ho ancora problemi a spiegarmi -_- Comunque, il fatto è che sarebbe bello se l’azienda osasse maggiormente, come ha fatto con Eternity e Citron. Belli i colori nude, i “classici”, gli opachi indispensabili ecc ecc.. però abbiamo bisogno appunto di più blu, di più viola ( hey, Cattleya! ) e così via XD
    Eternity non mi piace particolarmente, i blu in generale mi piacciono in quasi tutte le varianti e sfumature ma questo non mi ha colpita né vedendolo online, né swatchandolo poi in bioprofumeria. Fosse stato più “elettrico”, più neon magari..
    Grenadine è il colore che mi sia piaciuto meno tra quelli proposti, è un rosso che proprio non fa per me.
    Citron, invece, è il colore che più mi ha sorpresa. Il genere di colore che o ami o ti fa schifo. Lo ammetto, mi fa un po’ impressione e credo mi starebbe malissimo, ma tra tutti i colori della collezione swatchati e pucciati più volte è quello che più mi ha incuriosita e se non fossi troppo poco coraggiosa l’avrei preso al volo. QUESTO, per me, era il colore più interessante :3
    Superposition è un meh, carino ma non mi ha colpita. E poi io e i duochrome.. no, davvero, non ce la posso fare. Sono il mio incubo. Comparato a Interference e Entropy risulta comunque il più interessante.

    • il discorso della famiglia di colore in parte lo capisco (lo avevo fatto nel post dove analizzavo un po’ la politica di marketing del brand in occasione dell’uscita della Genesis), anche se mi è davvero capitato di leggere commenti che dicevano cose del tipo che hanno solo marroni più Cattleya (falso. anche senza la Genesis resta falso).

      Io personalmente parlando soffro maggiormente la propensione verso il caldo di Nabla perché penso che per un trucco servano entrambe le componenti, ovviamente questo fa anche parte del processo personale di costruzione di un look.
      Mentre amo molto il fatto che da un lato propongano degli opachi che sono davvero pensati come supporto a qualunque trucco e dall’altro quando fanno i colorati vadano tanto di duochromes e giochi di luce, si vede una certa ricerca nella scelta delle tonalità.
      ma so che tu non ami i duochromes (perché’? ;___; )…

      A me invece Eternity piace molto perché subito dopo il blu elettrico viene il genere suo, inoltre i riflessi zaffiro lo rendono meno scuro.
      Il rosso sugli occhi io lo amo praticamente a priori XD

      Non so… per me qualunque colore è un potenziale o si ama o si odia, perché o ti piace o non ti piace (anche l’indifferenza è un non piacere per me, perché alla fine una cosa che ti è indifferente non la usi XD).
      Io più me lo vedo addosso e più lo amo XD

      Superposition e company per me soffrono del fatto di rendere comunque meno in swatch che utilizzati… io ho un debole per i colori che sull’occhio rivelano più sfaccettature…
      Misato-san recently posted…TAG: il mio anno da beauty blogger (2014)My Profile

  10. Vabbè io e Grenadine lo sai che non andiamo d’accordo XD
    E’ per alcune delle ragioni che hai accennato, ovvero se sfumato fa riflessi troppo caldi e sulle mie palpebre risulta sempre poco pieno come accade invece a te solo sulle tue dita, poi io raramente trovo un obretto rosso che non mi faccia sembrare malata >.<.
    Purtroppo truccando altra gente mi sono resa conto che uno stesso ombretto può avere resa diversissima a seconda del tipo di palpebra , su di me Grenadine e i soft matte che possiedo non funzionano bene :(

    • buuuuuuu ;_;
      sì sì lo so.
      Della cosa di Grenadine mi sono accorta di recente, siccome è il genere di colore che a me piace pieno a tutta palpebra non avevo mai provato a fare un look “diverso”.
      (in più io rossi e simili se piove non li uso… con luce urenda rendono male su di me e la cosa mi mette tristezza)
      Avevo provato a fare uno smokey eyes dove lui doveva contornare qualcosa (non ricordo di preciso cosa volessi sperimentare), quindi l’ho applicato col 217 e per quanto provassi veniva fuori praticamente arancione… alla fine ho lasciato perdere e ho fatto tutt’altro.
      Voglio riprovarci con pennello diverso…

      Mi spiace tantissimo per i Soft Matte, specie per quel tipo di lavoro che vorresti farci… su di me fungono bene ma io ho altre necessità…
      Misato-san recently posted…Scroccoprova: MAC Cosmetics – Viva Glam Miley Cyrus Lipglass (le 2015) swatches e PRIME IMPRESSIONIMy Profile

  11. Eternity è piuttosto simile Deep Truth, io ho messo una foto negli swatch del Faccialibro proprio per farlo notare. Trovo però che Eternity sia più scuro e che Deep Truth abbia riflessi più cangianti al confronto. Grenadine è fantastico, un colore particolare e giocoso, anche Citron, che trovo sia singolare e molto interessante *_*
    Superposition ha davvero in comune con Interference solo il fatto di non lasciarsi acchiappare in foto XD
    Io trovo questa collezione molto nelle mie corde, ricca di colori con cui sperimentare, mi è piaciuto anche il concetto di natura alla base *_*
    Foffy recently posted…Disneyland to Foffyland – ArielMy Profile

  12. Come già sai il mio preferito tra questi è Citron, penso sa uno di quei toni che o ami o odi ed io mi ci sento terribilmente a mio agio.
    Grenadine devo ancora swatcharlo :( Spero di passare al nuovo Thymiama prima di febbraio che voglio vedere lui e Daphne2 (e poi necessito di Detergente delicato Biofficina ;P)
    Superposition sono proprio contenta tu me l’abbia regalato!** Ho già trovato la base per farlo risaltare al meglio ed è uno di quei toni che mi fanno sentire ordinata e carina con Mimesis in piega :3

    Invece ho un quesito personale su Eternity: ultimamente trovo che Inchiostro sia un po’ troppo scuro per le mie sopracciglia, ma secondo te con Eternity si vedrebbe troppo il riflesso shimmer e parrei una pazza? In questi giorni non c’è sole e non riesco a capirlo sob.
    Vorrei un blu più chiaro ma passo direttamente agli azzurri per cui proprio non saprei che usare :/
    Darkness recently posted…Best of 2014: Makeup & moreMy Profile

  13. Tra questi i miei preferiti sono sicuramente Eternity e Superposition *-*
    Anche io ho notato che Eternity rende meglio se picchiettato sai?
    Ariel Make Up recently posted…♕ Tag ♕ #ProdottiPRO(va) 2015 ♕ (feat. Miki in the Pinkland & A Lost Girl)My Profile

  14. Io di questi ho solo Superposition e mi piace molto per un trucco particolare e veloce….
    Eternity nella teoria mi piace molto, dalle foto sembra davvero bello ma poi io già so che non lo sfrutterei, ho un brutto rapporto con i blu e già non uso quelli che ho in casa…invece Grenadine deve essere mio….al prossimo ordine devo prendere lui e Mimesis per forza, e anche Daphne2 :P
    Citron mi attira davvero tanto ma anche lui è uno di quei colori che poi magari sfrutterei davvero troppo poco quindi per il momento evito e ci penso ancora un po’…..
    Federica Didica recently posted…Review – “Non ti scordar di me” LushMy Profile

  15. Giuliana Andrea says:

    …tentatriceeeee…
    A me già prudevano le mani,per si e per no volevo accogliere in casa Superposition. Solo lui,perché e’ troppo particolare! Poi se e quando avrò la certezza che potrò usare i prodotti Nabla in piccole dosi si vedrà. Lui però rischio di non trovarlo poi.
    Come sai con lui sono 8 le cialde che vorrei,con Eternity al secondo posto. Sono prevedibile,lo so… Quant’e’ bello questo blu,quanto!!! E lo adorerei proprio! Poi scrivi che somiglia al tuo Inglot parente di Deep Thruth ed io vado in astinenza! Perché ogni volta che vado da MAC il mio occhio sull’espositore degli ombretti cade su lui!
    Grenadine mi incuriosisce,lo prenderei per studiare abbinamenti nuovi,io di rossi ho avuto solo Watermelon,tutt’altra cosa.
    Con gli swatch di Citron mi hai lasciato infine una pratica aperta. Mi sembrava da altri swatch così verde da poter esser skippato tranquillamente. Ed invece dovrei valutarlo.
    Ogni tanto metto la matita Nabla e ogni tanto uno o due ombretti,al momento posso dire che in piccole dosi non mi danno reazioni. Spero non mi creino reazioni da accumuli,così dopo Superposition arriveranno gli altri fratellini. Ombretti e non

  16. Che bello citron!!!!
    Superposition ce l’ho..e di quelli che ho comprato è il mio “meno preferito” XD sia chiaro: mi piacciono tutti, ottima scrivenza, durata e una texture finissima. I colori poi me li ero ben scelta e li apprezzo.
    Mi piace anche supercoso, però su di me è molto lilla. Molto. Con i glitterini argento in bella vista. Speravo che la base nocciola si vedesse di più. Col entropy non centra una mazza..ma si vede anche solo guardando la cialda secondo me. Ho anche lavender fields ti dirò..in comune hanno il fatto che mi piacciono, eppure mi hanno deluso. Lavender su di me è un grigiastro-argento-azzurrino. Il lilla inteso come sfumatura di viola non è molto pervenuto, il verde mah..con sotto un base ottanio viene fuori un meraviglioso azzurro, devo provare con la matita UD che mi hai mandato..è bello lo stesso, ma tutto quel grigio-argentognolo mi sbatte di brutto. Supercoso invece è lilla, quello che neve non mi ha dato. Non è di sicuro il mio best, però non è male..devo ancora fare delle prove con diverse basi. Quello che apprezzo è che nonostante gli sbrillini non ha fall out! Applausi a nabla!

  17. Giuliana Andrea says:

    Non ho trovato altro luogo dove dichiarare il mio profondo sincero amore per Eternity. E’ un tono così profondo da toglier il fiato e allo stesso tempo non si incupisce su una pelle come la mia. A volte i colori scuri,soprattutto se non ben bilanciati e/o contornati da altri,risaltano meno,si spengono. Mio modestissimo avviso,o meglio,mia esperienza. L’ho amato con Ground State (ovviamente Prerogative era esaurito visto che mi son decisa tardi…) tanto da averlo rifatto altre due volte.
    Ora se potessi parlerei anche degli altri 5 che ho preso…mannaggia…non ho tantissimo tempo,ma volevo tessere le lodi del mio nuovo amore XD

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: