Nabla Cosmetics – Rossetto Diva Crime Beverly (Butterfly Valley collection) swatches, PRIME IMPRESSIONI, comparazioni, look (+ scroccoprova Balkis)

NOTA BENE: questo post parla di prime impressioni (NO RECENSIONE, è troppo presto XD) su un prodotto che è stato mandato in prova valutativa dalla ditta che lo commercializza.
Ringrazio Nabla Cosmetics per l’opportunità, la mia politica valutativa (spiegata nel Disclaimer del blog) tuttavia non cambia e si basa come sempre sulla reale utilizzazione dello stesso.

Per la prima volta dal suo esordio avvenuto nel dicembre 2013 Nabla Cosmetics ha presentato una collezione composita: non più solo ombretti ma anche rossetti, due per la precisione, che vanno ad arricchire l’offerta della linea “Diva Crime” uscita a fine aprile perché come al solito di prodotti in edizione limitata non ce ne sono!
Dei due rossetti io ho ricevuto il solo Beverly, quello assolutamente più nelle mie corde da un punto di vista cromatico; Balkis non l’avevo visto durante l’evento di lancio tenutosi a Roma qualche giorno fa (report qui) e così sono andata a vederlo in negozio in extremis, quindi qualcosina posso dirvela! (volete farlo pure voi? lista qui).

18.07.2015_01pr

Non ho avuto modo di pubblicare il mio articolone di overview sulla linea finora ma solo look (li trovate qui e sui social gli swatches sulle labbra di tutte le colorazioni), per cui due parole sulla formula in generale ci stanno tutte: a me quella di Beverly sembra molto simile a quella degli altri (esclusi Paloma e Portrait), non è un “normale” rossetto opaco… si applica in maniera scorrevolissima e resta come leggermente satinato sulle labbra per un tempo variabile a seconda del colore.
Poi il contatto con l’aria asciuga la formula e si ottiene un opaco bellissimo e uniforme.
Per di più coprente con una passata e duraturo sulle labbra (TANTO, ho i testimoni XD ). E che non me le secca… ma anzi può essere applicato su labbra provate senza sforzo.

18.07.2015_03sw 18.07.2015_04sw

al sole e all’ombra

Beverly l’ho indossato sei volte al momento della stesura di questo post e si sta mantenendo sugli alti standard dei Diva Crime su di me, davvero apprezzo questi rossetti e sono entrati di diritto tra quelli affidabili che porto con me in trasferta (il packaging poi aiuta tantissimo, essendo piuttosto compatto) o indosso in giornate impegnative.
Anche adesso che fa caldissimo.
Come potreste ricordare per giunta io porto con me il rossetto del giorno, in borsa… per abitudine, e ho notato che magari suda un po’ ma giusto quello, non diventa inapplicabile (io ho l’accortezza di tenerlo in una pochette e non libero in borsa dove rischia di incontrare cose calde come il cellulare o altro).

Il colore è di un rosso parecchio interessante, ha un tocco di marrone dentro che lo rende un filo sul versante cupo (ma di un cupo appena accennato, alla Russian Red di MAC Cosmetics per intenderci), e un sottotono berry ma non marcatissimo, appena accennato.
E’ diverso da ogni altro rosso abbia Nabla in gamma e al momento non ho trovato qualcosa che gli si avvicini nel mio stash, nonostante possieda un sacco di rossi.
La durata su di me è una bomba come si poteva intuire da quanto detto qualche riga più su, da mattina a sera mangiandoci su, senza problemi.

COMPARAZIONI

18.07.2015_05sw

18.07.2015_06sw

da sinistra a destra: Across the universe, Beverly, Alter ego

La prima molto richiesta, ho inserito anche Across the universe perché ai tempi dell’uscita vi erano dubbi sulle sue differenze con Alter ego.
Ebbene Across the universe è fucsia, Beverly è rosso, Alter ego è un ibrido che a mio avviso sta abbastanza in mezzo XD
Non ritengo che possedere Beverly e Alter ego costituisca in alcun modo una riproposizione di toni simili, anzi vederli vicini dà l’idea di quanto il secondo non sia un rosso :P

18.07.2015_07sw

18.07.2015_08sw

dall’alto verso il basso: Rouge mon amour, Hey boss!, Retrored, Celebrity

A confronto con gli altri rossi di casa Nabla (mi chiedo perché nessuno compara i Nabla tra loro se non sono ombretti? o_______O ).
Rouge mon amour è molto più classico e brillante, Hey boss! è scurissimo e il suo sottotono che va tra il berry e il marrone a seconda di quanto lo si carichi non dà adito a dubbi.
Retrored è brillante e ha un sottotono leggermente caldo, Celebrity invece ha un sottotono mattone.
Naturalmente i Liquid tech lip color (post qui) hanno anche un finish diversissimo.

18.07.2015_09sw

18.07.2015_10sw

Da sinistra a destra: Deborah Atomic Red 21 – MAC Cosmetics Russian Red – Neve Cosmetics Cherry Pie – MAC Cosmetics Perpetual Flame – MAC Cosmetics Ruby Woo – MAC Cosmetics Viva Glam Rihanna I – MAC Cosmetics MAC Red – Rimmel Kate 9

Vari ed eventuali, ho inserito tutti quelli che possiedo a sottotono berry più altri per dare un’idea delle differenze cromatiche.
Tra i berries il Deborah e Perpetual Flame hanno un sottotono molto più marcato: il primo è scuretto, il secondo invece specie su labbra come le mie che sono già in tonalità berry al naturale quella viene amplificata, per cui risulta un rosso tranquillissimo e meno intenso di Beverly.

Russian Red è più scuro e più freddo, Ruby Woo più brillante. Entrambi non condividono con Beverly il sottotono.

Da qualche parte ho letto che Beverly avrebbe la stessa base del Viva Glam Rihanna I ma a me proprio non sembra, il MAC è bello brillante e non solo per il finish frost!
Di contro MAC Red è talmente freddo rispetto a Beverly che pare andare nel fucsia, quando li si compara.
Il Kate 9 infine è parecchio violaceo.

MATITA ABBINATA

Per coloro che non fossero convinti di voler usare il trucco della matita trasparente (qui o comunque preferissero una matita in tono ho indagato anche un po’ tale aspetto…

18.07.2015_11sw

18.07.2015_12sw

sopra da sinistra a destra: Kiko automatica 505 – Inglot 58 e 72
al centro: Beverly
sotto, da sinistra a destra: MAC Cosmetics Beet – Brick – Kiss me quick – Follow your heart – Trust in red – Redd – Ruby Woo – Cherry

Personalmente parlando per me stessa ho preso Follow your heart di MAC Cosmetics, adoro le loro matite labbra, ma trovo opzioni interessanti anche la Kiko e la Inglot (di quest’ultima non conosco la qualità però, non ne ho ancora mai provate), ma mi piacciono anche la Kiko e la Inglot 58 (di cui non posso parlare a livello qualitativo perché non ne ho mai testate).

LOOK

Little (Lilac) Wonder (feat. Nabla Cosmetics)

Post completo con più foto qui

Altro look qui (con prodotti della collezione!)

Beverly mi piace perché è parecchio versatile, sta bene sia su look più discreti che su altri più complicati e intensi; inoltre si abbina a un buon range di fard che va dal classico rosso leggermente freddo (tipo Red Cheeks di NYX ai berries (io lo amo con Prom Princess e Sin che sono diversissimi!) fino al più classico Cupido di Nabla, usato però senza contouring di sorta!
Ma sospetto di poter sperimentare ancora in materia.

BALKIS

Due parole anche su Balkis, che sono andata a scroccoprovare in bioprofumeria (ve l’avevo anticipato qui dove trovate un’altra foto dove lo indosso!)

18.07.2015_01sw 18.07.2015_02sw

E’ un tono che mi crea qualche problema personale di quelli buffi, nel senso che swatchato sulla mano lo trovo brutto (ma brutto brutto brutto XD), poi indossato… no.
Nel senso che ero convinta che mi sarebbe stato malissimo, e invece non lo trovo così terribile, non è un colore che io indossi di solito e mi mette in difficoltà a livello di abbinamento, ma effettivamente è un marrone con un tocco di rosa dentro che lo rende meno “scontato” forse, e meno difficile di un marrone classico.

Di qui ad acquistarlo ne passa (sono nella fase: “ma lo userei? A che tipo di look potrei legarlo?), ma diciamo che mi fa meno paura di prima! XD

A livello qualitativo mi è parso nella scia dei Diva Crime un filo più cremosi (quindi ottimo ma dall’opacizzazione più lenta), ma questa è un’impressione molto parziale che potrebbe essere viziata dall’averlo provato una volta con più di 40 gradi… e stop.

18.07.2015_01look

18.07.2015_02look

perdonate la totale imprecisione del look occhi, ho lo specchio talmente lontano in questi giorni che di più non riesco a fare e l’angolo dell’occhio in evidenza mi lacrimava pure XD
Il look era “nato” per Flat out fabolous di MAC Cosmetics, ed è un velocissimo Babylon su tutta la palpebra mobile – asciutto, una passata con pennello denso, shader di Real techniques per la cronaca – sfumato ai bordi con Lilac Wonder, Pegasus in angolo interno

In definitiva dai miei primi approcci mi sembra che Nabla abbia fatto centro di nuovo, Beverly mi sta piacendo moltissimo e conferma l’apprezzamento che ho per la linea Diva Crime.

E voi lo/li avete provato/i?
Preferite Beverly o Balkis?
E come li abbinate?

Il prodotto di cui parlo in questo post mi è stato omaggiato dalla ditta a scopo di eventuale recensione; non sono stata pagata in alcun modo per scrivere questo articolo né avevo vincoli per farlo e le opinioni che ho espresso sono strettamente personali (come tutte le altre che avete sempre letto su questo blog)

Comments

  1. Beverly è qualcosa di unico e spettacolare *_* lo adoro!!! balkis , che su di me risulta molto più chiaro, lo trovo uno dei pochi nude che mi sta bene :D assolutamente Nabla ha pensato in questa collezzione, sia a chi ama i colori forti, chei nude… e lo apprezzo moltissimo *_* (e comunque Balkis ti sta benissimo! )
    Il Barbatrucco della Mokarta recently posted…Butterfly Valley… un sogno di Makeup – NablaMy Profile

  2. ahhh voglio fortissimamente beverlyyyyyy!! comunque comne ti ho già detto non è male su di te balkis, però ammetto che anche io ci penserei tre secondi in più prima di comprarli :)

  3. Balkis è bellissimo! l’ho acquistato anche io!
    Chiara recently posted…Forever21 Haul ♥My Profile

  4. Giovanna says:

    Io ho ordinato Beverly! Non vedo l’ora di averlo tra le mie mani *_*
    Avevo il dubbio fosse molto simile al Rimmel Kate 09 (finish a parte..), ma mi pare proprio che Beverly sia più “chiaro” (o meno cupo, ecco).
    Balkis è un’incognita.. In alcune foto noto la componente rosa (e allora lo trovo un nude adattabile anche a me), in altre noto più il marrone (e io coi marroni non mi ci vedo. No, non sono una fan dei colori anni ’90!) e non ho la possibilità di vederlo dal vivo (almeno a breve, ma prima o poi mi toglierò la curiosità).
    Amo i Diva Crime! Mi piace la loro formula. Adoro, adoro letteralmente Rouge mon amour, mi sembra di avere velluto sulle labbra (e non soffro! Tieni conto che le mie labbra si seccano, quindi i matte sono abbastanza out per me, anche perchè non metto primer sotto).
    Ho anche Ombre Rose, raffinato!
    Curiosità: mi piace parecchio il MAC Red, ma mi hanno detto che dura pochissimo… E’ vero??

  5. Beverly è stupendo e ha una ottima durata, lo sto amando! Balkis non mi attira molto, almeno per il momento. Non è uno di quei colori che mi vedo tanto anche se è molto particolare, magari prima o poi se riuscirò a provarlo, chissà.
    ReyInWonderland recently posted…All used up – Empties ProductsMy Profile

  6. Beverly tra i miei rossetti somiglia a Perpetual Flame Mac, solo che resta più rosso. Anche io lo trovo performante e super versatile, mi sta piacendo moltissimo ^_^
    Foffy recently posted…Foffy Butterfly Valley (Nabla Cosmetics)My Profile

  7. Questa volta ho glissato sui rossetti, spero di riuscire a vederli live presto e decidere se portarli a casa con me o meno.

    Tra i due, ammetto che Balkis mi incuriosisce moltissimo e vorrei vedere come mi sta.
    MikiInThePinkLand recently posted…Trucco Del Giorno #107: Playing with Babylon by Nabla Cosmetics (swatches e comparazioni)My Profile

  8. Come sai, l’ho sottovalutato scioccamente, poi te l’ho visto addosso e ciao… lo recupero appena possibile *_*

  9. ho sia Beverly che Balkis e mi piacciono entrambi… ultimamente li abbino a poche cose, perché personalmente sto avendo problemi con il make up con tutto il caldo di Firenze -_- però… Beverly… vuoi sposarmi? *_* XD
    Mary recently posted…TAG: Hot Summer Is The New Black! #hotsummeristhenewblacktagMy Profile

  10. Io ho preso Balkis su Cuccioli D’uomo e mi deve arrivare a giorni… non vedo l’ora :3
    Angie_Pinkmeup recently posted…June Favourites [2015]My Profile

  11. Sono molto prevedibile e ovviamente tra i due preferisco Balkis, anche se effettivamente non riesco a immaginare come mi possa stare. Come dimostri in questo post, finchè non sono indossati non è possibile farsi un’idea.
    Mi permetto di segnalarti che il paragrafo “Dei due rossetti io ho ricevuto il solo…” probabilmente ha avuto qualche problema di refuso, spero di non offenderti.
    Lisbeth recently posted…Voglio una pelle splendida – Skincare RoutineMy Profile

    • eh a meno che non si abbia una grossa dimestichezza con una famiglia cromatica prevedere è dura!
      io su Beverly ero tranquilla proprio, di rossetti come Balkis non credo di averne mai avuto uno…

      no per niente, ormai l’ho corretto da tempo ma figurati!
      questo post poi ha avuto una gestazione molto molto lunga e a puntate quindi sono la prima a stupirmi che tutto sommato mi sia scappato solo quel punto là XDDDD
      (meno male che si può correggere!)
      Misato-san recently posted…Metti un pomeriggio da Eataly con Nabla Cosmetics (make over, info e scoperte)My Profile

  12. Andrò domani alla mia Bioprofumeria per vedere tutta la collezione. E magari testare anche gli altri diva crime, dato che non ne ho ancora mezzo XD Non mi so decidere anche se Vertigo mi piaceva parecchio!!!
    Comunque tornando ai due rossetti credo che Beverly sia più nelle mie corde!
    CalipsoBeauty recently posted…Mac – Magically Cool Liquid Powder Truth & Light ReviewMy Profile

  13. Fransis says:

    A me ispira molto balkis, ma appunto a me i rossetti marroni piacciono! Tra l’altro…sono convinta che questa famiglia di colore, non proprio democratica diciamo, doni di più a chi possiede labbra abbastanza pigmentate, in grado di dare quel quid in più al colore finale. Non sono stupita quindi che applicato alla fine non fosse tanto male:)
    Beverly sembra un bel colore, gli manca quella punta di fucsia che ha alter ego. Comunque ti confesso di vederlo simile al rihanna 1. Quest’ultimo sicuramente più brillante, però come tono secondo me c’è.
    Venerdi li vedrò tutti da vivo comunque..non vedo l’ora!

  14. Giuliana Andrea says:

    Eccomi per la seconda volta a tentare di commentare questo post,il primo tentativo è fallito :( la corrente è saltata e con essa la connessione via wi-fi.
    Quant’e’ bello Beverly,bello il colore e tanto tanto confortevole. Non è vibrante come Ruby woo,né chiuso come Russian red,sulle mie labbra sta nel mezzo. Mi sembra di capire che accontenti anche te in quel senso. E ti dirò,mi piace più su te. Per il contrasto con la pelle chiara,ora ho preso un po’ di colore e comunque io chiara non sono. Oddio,gialla in inverno,ma son altre storie. Son sicura ci presenterai tanti altri look interessanti con lui.
    L’avevo messo con Cherry come matita,ma son sicurissima che Follow your heart ci starebbe pure meglio. Non le ho confrontate accanto,ma son rimasta folgorata da questa matita. Da lei e da Trust in red. Una per volta verranno a casa con me. Dovrei rintracciare la matita Paola P,credo sia un rosso più acceso,ma se mai la ritrovassi,vorrei togliermi la curiosità.

    Balkis…Balkis…mi era parso diverso dal cellulare. Ed invece con una visione migliore, mi piace su te più degli altri fratellini tranquilli che ci hai mostrato qui o via FB. Stranissimo e marrone sulla mano ma prende vita grazie alle tue labbra

  15. Spero proprio che Nabla continui su questa linea e proponga un paio di Diva Crime insieme ai canonici ombretti, nelle prossime collezioni *__*

    Io ho preso Beverly e mi piace più di quanto immaginassi! *O* Praticamente si stende da solo e dura moltissime ore, cosa volere di più? <3
    Ariel Make Up recently posted…♕ The Sweet Juicy Summer Challenge ♕ My Summer Colors ♕My Profile

  16. A me Beverly sta piacendo tantissimo proprio perchè come te lo trovo versatile…è un rosso ma non è “troppo rosso”…resta comunque un rosso molto facile da portare a mio avviso…e poi ammetto che la formula dei Diva Crime mi piace parecchio (sono i primi che ho preso ma come sai sto già allargando la famiglia)….Balkis su di me mi piace, lo sai che io i marroni sulle labbra non li disdegno affatto, e lo sto usando parecchio quando non voglio colori troppo accesi…su di te è strano vederlo, non ti sta male ma è strano….sono però contenta che tu abbia deciso di provarlo, che ti abbia piacevolmente stupita e che ti stuzzichi la fantasia su come eventualmente utilizzarlo….
    Federica Didica recently posted…TAG – Top 5 Lipstick Summer Edition + 3 top Nail PolishMy Profile

  17. Ciao cara,
    Beverly è davvero un bellissimo colore: al momento della scelta quest’estate ho consultato anche il tuo blog e… a distanza di tempo mi stai convincendo per Follow your heart per il bordo :D
    Alla fine hai preso Balkis?
    Devo confessarti che all’inizio provato sulla mano non mi convinceva, mentre sulle labbra l’ho subito amato (su di me tira fuori taaaaaanto rosa e quella componente marsala che talvolta si vede) e, ridendo e scherzando, sono già al secondo stick e lo uso come blush quando sono fuori casa e mi vedo un po’ pallida ;)

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: