Nars Cosmetics – Semi Matte Lipstick “Funny Face” swatches, look, comparazioni, review

Parlarvi di Funny Face per me è una sorta di tuffo nel passato: è stato il mio primo prodotto Nars, preso la prima volta che ho avuto a che fare con uno stand da poco arrivato su suolo italiano due anni fa, un colpo di fulmine che, complice anche la presenza di uno sconto tra le mie mani, non ho potuto evitare di onorare.
A distanza di tempo e mezzo stick consumato all’attivo credo sia il caso di trarre qualche conclusione dal nostro incontro!

Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face

Info fondamentali
Rossetto dal finish Semi Matte commercializzato da Nars Cosmetics attraverso il proprio sito ufficiale e in Italia in esclusiva da Sephora al prezzo rispettivamente di 26 e 26,50 euro per 3,4 grammi di prodotto.

SWATCHES

Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face

Impressioni generali
Cominciare con Nars con un rossetto è un po’ omaggiarne il fondatore del brand: quando il marchio ha esordito ormai una 20ina di anni fa è partito da una dozzina di rossetti, per lui il prodotto che dà più impatto al viso di una persona.
Nel mio caso passione cresciuta negli anni, neanche così originale diciamolo, rispetto a pochi anni fa è più facile trovare chi li apprezzi anche in colori visibili quale potrebbe essere Funny Face su certi volti.

Funny Face mi ha colpito subito: il nome che cita un film iconico (Nars è un vero appassionato di cinema, come viene spesso ricordato dai nomi dei suoi prodotti… basti pensare come ha battezzato in tempi più recenti i rossetti della linea Audacious!), il colore particolare, nonché uno dei rarissimi fucsia del brand (ora son cresciuti grazie agli Audacious, ma prima di essi vi erano solo lo stesso Funny Face e Schiap, che è bello freddo essendo ispirato al rosa Schiaparelli come il nome suggerisce) non ha eguali nel mio stash.

Già… il colore di Funny Face è qualcosa che mi ha fatto rimandare la sua recensione a lungo, perché il maledetto da un semplice swatch un po’ si perde. Non solo in foto, anche dal vivo, sotto le luci di Sephora, io non avevo “colto” quello che vedo poi quando lo indosso sulle labbra: è un fucsia ma non freddissimo, non del colore del fiore perché ha dentro dei toni di rosso e di magenta che lo bilanciano leggermente, ma la parte più interessante, che credo si colga anche se non fino in fondo nelle foto dove lo indosso è che ha un’iridescenza tra il bluastro e il viola molto freddo che lo rende davvero particolare e non piatto, tanto che mi sono interrogata a lungo sul perché Nars l’abbia messo tra i Semi Matte perché non mi pare che i suoi colleghi presentino particolarità del genere e soprattutto lui non lo definirei neanche semi opaco neanche per sbaglio!
Insomma è una cosa strana, forse la cosa più vicina come concetto a lui sono alcuni Amplified di MAC Cosmetics tipo il mio eterno amore Violetta o quell’altra meraviglia di Show Orchid, ma i MAC oltre a una texture diversa (più leggera) risultano quasi lucidi rispetto a Funny Face.
E’ uno di quegli effetti che non si riassume con una parola, infatti Nars neanche ci prova, lo descrive come “Wonderfully fun fuchsia” e tante care cose, in maniera quasi modesta.
O forse non sapeva neanche lui come essere breve, e in quel caso amico ti capisco!

La sua confezione è nera ma col logo Nars ed è di quelle che non amo troppo, la trovo un filo ingombrante ma soprattutto di un materiale che è amico delle ditate… in più non è davvero nero ma ha come dei microglitter sulla sua superficie che in foto si traducono spesso malissimo, sarà che ultimamente sono insofferente agli still life e ai packaging che mi danno noia da fotografare ma si sarà capito che non ne sono fan.
La chiusura per lo meno è salda, ha un meccanismo semplice ad incastro che lo rende ottimo da portare in giro.

La formula è quasi inodore… proprio a passarlo molto sotto al naso si avverte qualcosina (a me ricorda da lontano il limone), ma sulle labbra non sento niente. La coprenza è buona anche se sulle mie labbra pigmentate per ottenere un colore davvero pieno due passate dallo stick sono necessarie, il bullet è anche discretamente largo pur avendo una forma classica e ciò non farà la felicità delle labbra sottili (né del mio arco di Cupido scemo).

La parte che mi piace meno di Funny Face è la sua texture: pur stendendosi in modo uniforme trovo che si senta un po’ sulle labbra, non è sottilissima e la sensazione di avere qualcosa addosso permane per almeno un paio d’ore, è come se fosse leggerissimamente appiccicoso e non è un elemento che io apprezzi particolarmente quando valuto i rossetti perché io amo indossare il rossetto e dimenticarmi che ce l’ho su, pur mantenendo la consapevolezza che è lì dove lo voglio.
C’è da dire però che non sbava nemmeno col caldo vero e che quando decido di indossare una matita labbra con lui lo faccio per definirmi meglio il suddetto arco di Cupido ma non per altri scopi, e che dato che la formula non tende ad asciugarsi all’istante sulle labbra e non è secca se pure commetto qualche errore di applicazione rimediare è un’operazione veloce nonostante la pigmentazione buona del prodotto.

Quanto alla durata di Funny Face la trovo buona ma non eccellente: regge bene a bevute varie e a pasti leggeri, ma devo sistemarlo in tutti gli altri e anzi quando sbiadisce tira fuori su di me quasi del berry perché va a fondersi con la normale colorazione delle mie labbra che non sono proprio esangui al naturale.

Per lui ho fatto fatica a trovare una matita che fosse proprio “perfetta” finché non sono incappata nella numero 4 delle temperabili di Yamamay, mentre per i blush è stato più facile, mi piace abbinarlo molto coi fucsia che tendono al bilanciato o al freddo ma è interessante anche con Sin sempre di Nars.
Nei look dove l’ho utilizzato trovate come sempre qualche spunto in materia!

COMPARAZIONI

Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face

Al sole e all’ombra.
Dall’alto in basso: MAC Cosmetics – Girl About Town – Rimmel London by Kate n.2 – MAC Cosmetics Fusion Pink – Flat Out Fabolous – Show Orchid – Pleasure Bomb – So Good

Ho pescato dal mio stash vari fucsia che diano una vaga idea delle differenze perché come dicevo su l’iridescenza in swatch non sono riuscita a coglierla e quando lo indosso parla tantissimo!
La base è a metà rispetto a quella di rossetti come Girl About Town e So Good (che risultano molto più lucidi) mentre contiene meno rosso del Rimmel Kate numero 2 che io considero uno dei due fucsia più “bilanciati” che ho (assieme ad Across the universe di Nabla.
Show Orchid è freddissimo rispetto a Funny Face mentre Fusion Pink caldissimo, Pleasure Bomb sta un po’ in mezzo XD
Flat out fabolous infine, sebbene dalla foto sembri vicino a lui è molto ma molto più opaco, freddo e quasi violaceo.

LOOK

Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face

Nars Cosmetics - Semi Matte Lipstick Funny Face

fard: Crossroad Pink di Kiko, matita labbra 4 temperabile di Yamamay

Sia in versione più fredda che più calda la foto rivela la satinatura malefica e bellissima che ho provato a descrivervi più su!

L’ho usato per esempio anche qui, qui e qui

…in definitiva
Funny Face è un rossetto che mi piace parecchio a livello cromatico perché ha rivelato un aspetto di sé, una volta applicato sulle labbra, che è difficile cogliere diversamente, inoltre ha una buona pigmentazione e una discreta tenuta.
Tuttavia il fatto che si senta un po’ sulle labbra e che non duri in maniera estrema non gli conferisce a mio avviso quel tocco in più che me l’avrebbe fatto amare in maniera totalizzante e dal momento che non costa proprio pochissimo ecco a prezzo intero non lo consiglierei, con uno sconto del 20%, dato il colore difficile da replicare un’occhiata gliela darei.

Personalmente parlando sarei curiosa di “controllare” la formula con un altro Semi Matte ma Schiap a parte (che non mi ha ancora “convinta” fino in fondo avendo io qualcosa sul genere in stash) faccio un po’ fatica a trovare altro di mio interesse per via della gamma proposta.

Voi che ne dite, vi piace?
Avete qualche altro Semi Matte e se sì che esperienza riportate?

Comments

  1. E’ decisamente il tuo colore, o comunque uno di quelli con cui ti vedo meglio :) di sicuro una durata maggiore sarebbe apprezzata.
    LaDamaBianca recently posted…Novità ed Offerte del MomentoMy Profile

  2. mi intriga il colore e parecchio *_* ma ho la fortuna/sfortuna di non poterlo acquistare nella mia città XD
    Diciamo che se lo vedessi in giro, co il 20% lo prenderei subito XD
    Il Barbatrucco della Mokarta recently posted…365esimo Sclerossetto – Un Anno di Battaglia contro la SclerosiMultiplaMy Profile

  3. Tra tutti quelli di questa linea, è quello che mi ha sempre attratta di più… se mai vedrò uno stand Nars dal vivo, ci farò un pensiero ^_^’

  4. Avevo sentito che Funny Face fosse piuttosto corposo sulle labbra, però il colore è proprio bello *_*
    Foffy recently posted…Foffyman make upMy Profile

  5. non possiedo semi-mat Nars e ti dirò questo rossetto mi piace, sia per la tua descrizione che per gli swatch, ma non mi fa scalpitare… è comunque sicuramente un prodotto interessante viste le sue caratteristiche per qualche verso originali :)
    Mary recently posted…#LOTD: Lily Lolo, Natural Lipstick in Berry Crush – flashreview e swatchMy Profile

  6. Colore molto bello, peccato per la durata non eccelsa! Forse dico una stupidaggine , ma può darsi che somigli un pò a Mac lustering come colore (non come finish )?
    Laura recently posted…Prodotti preferiti aprile-maggio 2015: most played del bimestreMy Profile

  7. Io lo avevo preso tempo fa grazie a un tuo consiglio e mi piace davvero tanto… Il colore lo adoro ed è sicuramente il fucsia che possiedo che mi vedo meglio addosso perché non è né troppo freddo ne troppo acceso.. E poi ha quella satinata che lo rende veramente un amore.. .
    Trovo anche io che la texture sia corposa e che la durata non sia eccelsa però trovo davvero facilissimo da riapplicare senza dover rimuovere lo strato precedente quindi alla fine ci passo sopra…
    Federica Didica recently posted…FOTD #29 – Gold&StrongMy Profile

  8. Posso dire semplicemente di concordare con Dama :)? Ti sta’ proprio bene.
    Quell’iridescenza blu e’ bellissima, ma temo che su di me non funga. Per il resto, dalla descrizione complessiva, non so mica se buttarmi su uno di questi rossetti un giorno, o meno. Con Nars per ora ho uno strano rapporto: mi piace tutto, e non mi piace niente…Magari sono curiosa di qualche formula, ma poi non trovo il colore che mi chiama a gran voce. Anche con ombretti e blush, giusto una, due referenze mi piacciono particolarmente.

    • grazie :D
      non saprei ma se vuoi ti porto il mio e te lo provi! XD

      se ti consola per certi aspetti ho una visione simile alla tua.
      Nel senso… concettualmente mi piace DA PAZZI, e ho varie cose in wishlist, però… quando vado a fare i confronti, ho già prodotti simili di altri brand, per cui rimando e rimando e non ho tantissimi pezzi.
      Credo che in un certo senso sia arrivata “tardi” in Italia, per le mie necessità per lo meno.
      Proverei più cose per la formula che per le colorazioni insomma…
      Misato-san recently posted…Be bold. It encourages others to do the same.My Profile

  9. Giuliana Andrea says:

    Cosa leggo??? Povero Funny Face…che non merita il tuo amore totale. Perché lui,con quel tocco di blu dentro ti ama proprio assai!!! Ma in maniera incondizionata proprio!!!
    E non dico nulla di nuovo,tu sai quanto ti stia oggettivamente bene e quanto mi piaccia come ti sta.

    Ma si sa,se la durata ha un peso,ovviamente qui leggiamo la tua opinione nuda e cruda. Dunque torniamo seri,perché era una battuta. Ovviamente il colore conta,ma gli altri fattori anche.

    Il mio unico rossetto Nars e’ proprio un semi matte. Ho infatti preso di seconda mano Scarlet Empress. Mi sono proprio appunto buttata basandomi sugli swatch in rete,eh! Qui Nars nada…e parrebbe essere vicino ad Hang up di Mac e un po’ meno a Diva. Io non l’ho ovviamente,ma quando l’ho ricevuto son rimasta piacevolmente sorpresa che su labbra cacci fuori una punta di viola.
    E come esperienza non posso che confermare quanto sia confortevole,certo! Difatti in inverno e’ fra gli scuri che pesco quando ho le labbra meno felici. Pure lui non si comporta ne ha l’aspetto di un matte. Ti dirò, ha coprenza paragonabile ad un Amplified Mac,ma si comporta come un Cremesheen,va arginato assolutamente ;)
    Tant’è che sono andata a controllare adesso in rete,ci credi? Ed ho scoperto giusto ora che per Nars avrebbe questo finish…un mistero pure per me…lol…

  10. Credo proprio che Funny Face sia stato anche il mio primo acquisto Nars!!! Quando ho visto l’iridescenza nel fare lo swatch mi sono decisa a comprarlo! :)
    CalipsoBeauty recently posted…Se Fossi… MakeUp Edition (Tag)My Profile

  11. Stupendo e come ho già detto altre volte sul tuo blog, ce l’ho in wishlist da un bel po’, mi frena solo il prezzo perché vorrei riuscire nel mio proposito di non superare le 20/22 euro per un singolo rossetto anche se ultimamente avere la possibilità di vedere da vicino quelli di MUFE mi sta mettendo a dura prova.
    Patri – LAismydream P recently posted…Trucco del giorno – 2 GiugnoMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: