Neve Cosmetics collezione Immaginaria: prime IMPRESSIONI, swatches, look, comparazioni, dupes 1/2 (Petrolio, Insalata)

NOTA BENE: questo post parla di prime impressioni (NO RECENSIONE, è troppo presto XD) su due matite che mi sono state mandate in prova valutativa dalla ditta che le commercializza.
Ringrazio Neve Cosmetics per l’opportunità, la mia politica valutativa (spiegata nel Disclaimer del blog) tuttavia non cambia e si basa come sempre sulla reale utilizzazione dei prodotti.

17.05.2013_01pr Ci siamo.
Dopo l’l’anteprima sotto forma di look (perché vedere applicato un colore è spesso molto diverso dall’osservarlo swatchato!) mi appresto a scriverne un pochino; grazie al caro corriere che stavolta ha spedito il pacco in Calabria (io sono in Campania… avrebbe detto il mio prof di matematica delle medie: “Sempre per C inizia!”… come Cialtronini, sì U_U) sono in ritardo sulla tabella di marcia; e ho deciso di spezzare il post in due perché aspetto un raggio di sole per poter fare le foto all’altra parte del cucuzzaro.

Questo post sarà dedicato ai due Pastelli inclusi nella collezione… che non sono la mia prima esperienza con le matite del marchio (ho anche la Bosco, la Zaffiro e la Peperoncino), tra l’altro.

Si tratta di due colori inediti nel parco matite Neve e, come più avanti scoprirete, una delle due lo è anche nel mio (paradossalmente quella che non m’aspettavo lo fosse XD); benché siano inserite all’interno di una collezione dedicata al mondo della fantasia e delle creature magiche si chiamano Insalata e Petrolio.
Anche no dai ç_ç
E’ una scelta che definire bislacca è poco ^^;;;

SWATCHES

Neve Cosmetics Petrolio e Insalata Neve Cosmetics Petrolio e Insalata Neve Cosmetics Petrolio e Insalata

al sole, all’ombra, alla luce artificiale bianca, cliccateci su per ingrandirle.
Sostituirò la terza con una più decente appena mi sarà possibile

INSALATA/Green [sito ufficiale]

17.05.2013_16sw 17.05.2013_17sw

E’ un verde prato con una leggera satinatura tra il giallo e il verde acido che in effetti ricorda certi tipi di insalata che non descriverò perché per me è tutta erba, come dico spesso a madre da donna sprezzante che non capisce cosa ci sia di gustoso nel mangiarsela XD
Si tratta di un tono di verde che io non utilizzo molto per cui sono un po’ indecisa circa gli abbinamenti e accetto idee per la sperimentazione XDDDD

Ha una buona consistenza che la rende di discreto scorrimento nella rima interna e anche sulla palpebra; non posso esprimermi sulla durata perché l’ho provata due volte nella prima e una sola sulla seconda (come base) e non fa troppo caldo; devo dire che non mi è sembrata troppo sfumabile ma mi riservo di sperimentare un pochino con varie basi per scoprire da cosa dipenda questa mia prima impressione, anche perché in tale veste il primo tentativo è stato un disastro abbastanza grosso (4 ore di durata, poi pieghe a go go e sparizioni di colore a chiazze)

Come diverse persone hanno sottolineato negli ultimi giorni anche io ho riscontrato nella Insalata un odore particolare, avvertibile non appena le levo il tappino; non ho idea di cosa possa darlo (sarei curiosa di sentire se c’è qualche spignattatore alla lettura che magari leggendo l’inci possa avere un’idea!), magari è il pigmento che serve a ottenere quel particolare verde?
Butto là tale idea perché è l’unica delle mie matite che abbia quest’odore e anche in negozio non mi è mai sembrato di sentirle su altre (e da quando sono uscite le biomatite Neve son stata più volte in diverse bioprofumerie in varie parti d’Italia…); in ogni caso non mi sembra che i miei occhi sensibili abbiano risentito di alcun ché… tocco ferro, ecco U_U

COMPARAZIONI

Neve Cosmetics Insalata - comparazioni Neve Cosmetics Insalata - comparazioni

Da sinistra a destra:
riga in alto: Neve Cosmetics Bosco – Kiko Double glam n.6 parte chiara (le) – Nyx seafom green – LadyLya n.303 – Benecos (verde, senza nome)
In orizzontale: Insalata
riga in basso: NYX Jumbo Eye Pencil Horse raddish

Per il primo batch ho scelto un po’ delle mie matite verdi: confrontare i colori aiuta a capirne le differenze, per cui ho selezionato anche toni che non sono direttamente collegati alla Insalata.
L’unica simile, un mezzo tono più scura, è la Double Glam di Kiko, che è un’edizione limitata.

Come si può notare Insalata ha un finish molto diverso da quello della Bosco, che è opaca.

Neve Cosmetics Insalata - comparazioni Neve Cosmetics Insalata - comparazioni

Da sinistra a destra: MUFE Aqua Eyes 16L 17L 20L – Sephora Jumbo liner 10 green – Sephora Contour Eye Pencil 22 – 20

Lo ammetto: pensavo che Make up For Ever, nelle quattordicimila Aqua Eyes che ha, avesse qualcosa di simile.
Anche no XD
La Sephora Countour eye pencil (fa parte della nuova linea lanciata questa primavera!) numero 22 è quella che ricorda più alla lontana la Insalata, ma è più scura e non ha i suoi bei riflessi…

Neve Cosmetics Insalata - comparazioni Neve Cosmetics Insalata - comparazioni

Da sinistra a destra: Kiko Colour Kajal 111 – Glamorous Eye Pencil 412 – 411

Anche da Kiko non abbiamo un vero e proprio dupe… più un familiare alla larga, la 412.

LOOK

19.05.2013_01look

in rima interna Insalata, sugli occhi Pixie Tears, sulle guance Urban Fairy

Post completo coming soon!

PETROLIO/Blue [sito ufficiale]

17.05.2013_18sw 17.05.2013_19sw

La Petrolio (altro nome molto calzante con il tema della collezione ^^;;; ) è una matita dal colore veramente complesso: secondo Neve è un blu a sottotono verde con riflessi azzurro cielo… io la vedo come un teal scuro, in base verde ma con grossissimo sottotono blu (cambia VERAMENTE tanto a seconda della luce e anche del punto di applicazione!) con microglitter azzurri.
Francamente parlando… cromaticamente è bellissima, genere mio proprio.

Applicata in rima interna è scorrevolissima, rende meglio della Insalata e si presta ad esaltare colori di occhi molto diversi; come base scrive benissimo, riempie la palpebra in maniera piena ma onestamente la mia unica prova è stata simile a quella con la Insalata, ossia tutt’altro che esaltante… e spero non sia un “cattivo” presagio della resa, perché si tratta di un colore con cui potrei fare degli smokey eyes molto nelle mie corde.

Ovviamente qui nessun problema di odori strani: sa di legno come la stragrande maggioranza delle matite, ma io lo avverto solo se me la porto molto vicino al naso.

COMPARAZIONI

17.05.2013_10sw 17.05.2013_11sw

Da sinistra a destra
fila superiore: Too Faced Perfect peacock – Make Up for Ever 12L – Wjcon Long lasting eyeliner n.4 Emerald green – Neve Cosmetics Bosco – Kiko Vibrant eye pencil 606 – Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow 10 – 11
Petrolio
fila inferiore: Neve Cosmetics Zaffiro – MAC Cosmetics Pearlglide Petrol blue – Madina Twist up!!! Shimmering Turquoise – Wjcon Long lasting eyeliner n.15 Aegean delight – Kiko Double Glam n.5 parte verde (le) – LadyLya 383

Anche qui prima serie di comparazioni con una sfilza di teals, azzurri e similia.
Non pensavo davvero, ma non ho nessun colore simile o_O
Mentre noto grazie a matite come la Perfect Peacock di Too Faced, la Aqua Eyes e la Pearlglide che non c’è abbastanza blu dentro la Petrolio per il mio occhio per chiamarla come blu di base.
Noto ancora che i timori di chi pensava somigliasse alla Zaffiro sono infondati: quella è decisamente un indigo, è molto più blu con riflessi visibilmente viola freddo! :D

17.05.2013_12sw 17.05.2013_13sw

Da sinistra a destra: Sephora Khôl Matita Kajal Smoky Green n.4 – Sephora Matita contorno occhi 12H Waterproof n.24 Surfer Babe

Somiglianze non pervenute, la Surfer Babe è più blu e meno sbrilla mentre il kajal è troppo verde pino e privo di qualsivoglia forma di shimmer.

17.05.2013_14sw 17.05.2013_15sw

Da sinistra a destra: Kiko Automatic Precision Eye liner 710 – 705 – Glamorous Eye Pencil 409

La Glamorous Eye Pencil diciamo che possiamo accenderla quale dupe!
Naturalmente non ho idea delle prestazioni (possiedo una sola Glamorous in altra tonalità e la odio…)

17.05.2013_20sw 17.05.2013_21sw

A sinistra Zoeva Graphic Eyes Nightwalker, a destra Petrolio

Moooooooooooooooooolto simili. Ma molto proprio. La Zoeva ha una punta di blu in più dentro, la Petrolio è anche un attimo più chiara. Sorelle! XD

LOOK

16.05.2013_02look

Post completo qui

Nel complesso non ho un’idea sulla qualità di queste matite: personalmente parlando, per farmi una vera idea di base su una matita ho bisogno di un paio di settimane in cui vedo com’è come base, come eyeliner, per la rima interna [i miei 5 criteri per una matita di qualità]; dopo di che comincio a considerare la stagione e via dicendo… avessi ricevuto il pacco per tempo avrei scritto considerazioni diverse, ma ahimé a questo giro vi tocca accontentarvi di queste constatazioni di massima, temo.

Che esperienza avete coi pastelli?
Avete considerato questi due colori?

I prodotti di cui parlo in questo post mi son stati omaggiati dalla ditta a scopo di eventuale recensione; non sono stata pagata in alcun modo per scrivere questo articolo nè avevo vincoli per farlo e le opinioni che ho espresso sono strettamente personali (come tutte le altre che avete sempre letto su questo blog)

Comments

  1. La Zoeva che ti ho regalato così come me la ricordo potrebbe essere simile a Petrolio? (ho già dimenticato il nome XD)
    Lum recently posted…The Rainbow Ladies – rainbowMy Profile

  2. La petrolio era l’unica delle due che mi interessava… però boh. Credo che al momento posso sopravvivere :) poi preferisco per il mio occhio le matite in cui domina il blu sul verde ;)
    Alis recently posted…La mia Relax Routine – Blogger We Want You Grazia.it & NiveaMy Profile

  3. Sono entrambe molto belle. Insalata pensavo somigliasse alla 17 di MUFE, ma tu mi dimostri che non è così.
    Petrolio è splendida, davvero, solo che adesso non ho bisogno di prendere nulla da Neve per fare un ordine, dovrei trovare un negozio fisico, faccio un po’ di ricerche! ;)
    Federica recently posted…OPI Nail Lacquer – Get your numberMy Profile

    • no infatti non si somigliano ma l’avevo pensato anche io sai?

      di dove sei tu?
      Spero te ne ritrovi qualcuno vicino, è comodo vedere live le cose…

  4. A me piacciono entrambe, che te lo dico a fare XD
    Ma credo che nell’ordine che farò domani -se mi do una mossa- prenderò solo minitaglie, per le matite aspetto di riuscire a passare in bioprofumeria e studiarle con più attenzione.
    Comunque per colpa tua prenderò Frozen angels, sappilo! Quindi spera che mi stia bene ché coi viola per me è sempre un azzardo :P

    • XD
      Spero tanto di riuscire a fare il post con le comparazioni per tempo ç_ç

      Sei tu che sei paurosa, comunque non butta particolarmente al freddo, che ne dica Neve ^^;

  5. Ho provato solo Insalata per ora (ho anche Petrolio) e confermo l’odore strano, applicata in rima interna ha avuto un bell’effetto nell’immediato ma poi lentamente si è dissolta (deduco anche perchè stressata dalla intensa giornata universitaria) ancora devo provarla come base :D comparazioni davvero interessantissime!

    • Anche a me nell’immediato fa un bell’effetto e poi va via, ma non ho ancora capito i tempi.
      C’è da dire che non è stranissimo perché io ho la rima interna lacrimosa e 9 matite su 10 non mi tengono granché… specie col caldo.

      grazie!

  6. Petrolio è davvero bellissima… Insalata invece non mi convince, nonostante il colore sia davvero bello, ma è un tipo di verde che non mi piace proprio sui miei occhi
    Miki recently posted…Tag: My First’sMy Profile

    • sui miei mi piace abbastanza, però non è un tono che usi spesso, non saprei dire perché… di base preferisco i verdi che tendono al teal e questo è un fatto assodato ^^

  7. io con i pastelli di neve mi trovo bene, li uso però come base e mai come eyeliner perché non li trovo così coprenti (sopratutto il nero). Adoro però il fatto che siano ben sfumabili e devo ammettere che di questa collezione mi attiravano solo loro. Prima o poi prenderò anche questi colori ^_^
    Dony recently posted…Palette Personalizzabile SephoraMy Profile

    • Liquerizia mi manca, ho tante matite nere da finire e praticamente uso solo la Feline e la 0L di MUFE, per cui non so se mai la proverò.

      Francamente come dicevo nel pezzo queste due non mi son sembrate ben sfumabili, anzi… e neanche decenti come basi, devo riprovarle però ora come ora l’unica che mi piaccia come base è la Bosco.

  8. A me insalata interessava pochino ma con questi swatch inizio a ricredermi…poi penso che probabilmente penso che non la userei mai e cambio di nuovo idea.
    Che bella petrolio *__*

  9. candysimo says:

    Ho fatto il mio primo ordine Neve proprio in occasione dell’uscita di questa collezione: ho preferito prendere Pixie Tears e lasciar perdere Petrolio perchè dagli swatch mi sembravano molto simili (ma presto mi smentirai, lo sento :) ) e preferisco gli ombretti alle matite, soprattutto se le devo comprare a scatola chiusa. Insalata non è il genere di colore che comprerei senza averlo provato prima, quindi non ho voluto rischiare nememno lì! Poi per quanto riguarda il genere blu-verde-simili ho appena ricevuto in regalo Mountain Air di MAC quindi basta grilli per la testa :D

    • ho fatto uno swatch comparativo proprio pensando al tuo commento, sarà nell’altro post.
      I colori hanno sicuramente molto in comune… secondo me però non sono prodotti analoghi, dipende sempre da cosa ci fai :D

      Mountain Air di MAC non c’entra niente con la Petrolio :D
      E’ praticamente azzurra… e ha un finish meno complicato.
      Se la Petrolio fosse una matita di MAC sarebbe nella linea Pearlglides.

      • candysimo says:

        Fantastico, so già che mi convincerai a volerla :D
        Aspetto il prossimo post con trepidazione!

  10. Insalata non mi piace. Petrolio invece si, assolutamente nelle mie corde.
    LaDamaBianca recently posted…EcoCorner : Il Sito, I Prodotti ed un Codice ScontoMy Profile

  11. giuliana says:

    Una sfilata di splendidi colori,sia il parco blu che quello verde. Alcune sono divine!!! Mi piace Petrolio,ma soprassiedo per il momento perché sto valutando la riuscita di Zaffiro con il caldo. Noto differenze con Melanzana l’ho provato già in diverse condizioni. Sembra resista di più ma proprio come eyeliner l’altro giorno si è stampato (solo da un lato) sulla parte superiore. Come base non regge. E dura meno che a te,certo qui fa sicuramente più caldo. Credo prossimamente provero’ fissandolo con l’ombretto. Facci sapere delle tue altre prove,se vuoi ti scrivo i dettagli delle mie successive e quelle con Melanzana.

  12. A me Insalata tenta un sacco ma il fatto che puzzi non mi fa venire voglia di provarla ,___, so che è un problema di composizione ma ho paura che col tempo la situazione peggiori e non riuscirò a capire quando sarà ora di buttarla T_T. Il tono però è bellissimo *-* sarebbe una base perfetta per l’assenzio di Sugarpill *-*
    Petrolio ero quasi sicura che fosse identica alla Pearlglide e invece no *_* c’è ancora una speranza che possa acquistare quest’ultima :3 son belle scoperte :D

    Quotissimo infine per la tua opinione sull’insalata (con la i minuscola XD): è erba u_ù (e la mangerò solo quando sarò un coniglio u_ù)
    Chiara recently posted…Pixie tears & Petrolio (Neve Cosmetics, coll.Immaginaria): prime impressioni, dupe & lookMy Profile

    • io aggiornerò più avanti se diventa inutilizzabile o no… tanto devo ancora fare dei test per capire la cosa dell’utilizzarla come base.

      è vero… ecco cosa mi ricordava!

      Petrolio pure io pensavo fosse sorella della Petrol Blue e invece no, non è ridondante averle entrambe…

      ecco XDDDDD
      io la mangio se è in un panino o roba simile (oddio, di solito qualche foglia la scarto) ma per me non è un contorno né altro ecco ^^;;;

  13. Non ho questi colori ma tra le due sceglierei sicuramente Petrolio. Insalata non saprei come sfruttarla però mi fa ridere il nome :D
    francimakeup recently posted…My first nail stickersMy Profile

  14. Neve ogni tanto sballa con i nomi che non c’azzeccano proprio niente XD
    Mi piacciono entrambi i colori(il verde lo userei come colore a contrasto,magari con un viola, sfumato sotto l’occhio) ma non li ho presi perchè le mie precedenti esperienze con le Pastello occhi mi hanno fatto capire che non fanno per me,troppo morbide,me le perdo per strada ç_ç
    sabrys recently posted…Preview – Glossip Makeup, Collezione Neon LoveMy Profile

  15. Insalata è un nome tremendo però.
    Io non ce la fo a concepire una matita con questo nome. Proprio no ._.
    Takiko recently posted…A koala-tea post: voce del verbo giudicare.My Profile

  16. Ieri ho finalmente snasato la matita Insalata. L’odore c’è anche nel mascara occhioni dopo un pò ed a me sembra tipico odore da olio. Ho visto che gli inci delle matite sono simili tranne giustamente l’ossido verde che serve a dare il colore ad insalata ma per la mia (anche se limitata) esperienza, il verde non ha mai tirato fuori l’odore di olio dai mix per matite. Piuttosto lo hanno fatto alcune combinazioni di ossido nero e ultramarini.
    Ad ogni modo per me è uno degli oli che tira fuori quell’odore, magari aiutato dal processo di lavorazione e dal contatto con il pigmento. :)

  17. Già dall’anteprima mi sono innamorata di Petrolio, e vista dal vivo ha confermato il mio amore, appena arriva qui a Viterbo la prendo :)
    Patri – LAismydream recently posted…Trucco del giorno – 20 MaggioMy Profile

  18. 86luna86 says:

    Mi piace assai-assai la petrolio, ma sinceramente non so se la prenderò!=/
    Possiedo la bosco, ma ancora non ho le idee chiare per potermi lanciare in un nuovo acquisto *pastelloso* =)!

    Confido invece di acquistare almeno uno dei pastelli labbra, mi incuriosciscono tantissimo!

    • essendo appena uscita penso che tu abbia tutto il tempo per fare le tue valutazioni :D
      anche io non ho ancora le idee chiare sulla Petrolio. Sulla Bosco sì ma ce l’ho da un anno ^^

      io ho preso credo l’unico che poteva servirmi per ora…

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: