NYX Cosmetics – Be Gone! Lip color Remover Review

Ogni brand ha prodotti di cui si parla tanto e altri di cui si sente poco dire.
Quando io ho acquistato il Be Gone! Lip color remover NYX era appena tornata in Italia e non ne avevo mai sentito parlare… mi era piaciuto come si era comportato il tester e da amante di rossetti pigmentati che (mi) lasciano segni sulle labbra avevo deciso che era il caso di dargli una chance… vi aggiorno rispetto a quanto scritto a suo tempo in uno dei most played post qui, perché da allora l’ho usato… e usato… e usato tanto.

NYX Cosmetics - Be Gone! Lip color Remover

Info fondamentali
Struccante specifico per le labbra prodotto e commercializzato da NYX Cosmetics attraverso il proprio sito ufficiale, i negozi monomarca e corner Coin e i rivenditori online al prezzo di 5,5 euro per 13ml

Impressioni generali
Immaginatevi in un negozio dove avete messo piede per la prima volta… ha aperto da un paio di settimane, è il primo in Italia, è il monomarca di un brand che avreste voluto qui da quando lo avete conosciuto, diversi anni prima (per me era il 2010 se i calcoli sono corretti).
Swatchate l’impossibile perché il monomarca è a 1000 km da dove risiedete, per la novità… vi ritrovate le mani piene di tutto, tra cui alcuni rossetti veramente difficili da rimuovere.
Il negozio è abbastanza pieno per giunta e muoversi a cercare lo struccante non è semplice, ma davanti agli occhi vi si para un prodotto specifico che non avete mai sentito nominare prima.
Lo provate, e… bom, va via tutto.
Ecco com’è nata la storia tra me e Be Gone! Lip Color Remover, tocca scrivere tutto il nome completo perché in realtà la linea comprende anche altro (che non ho provato, è passato un anno e mezzo e non si vede l’ombra di un negozio o corner in luoghi a me più accessibili)

Tra le cose che ho imparato sperimentando col make up (qui e qui in passato ne abbiamo parlato!) c’è l’assunto per il quale un prodotto va messo “al posto giusto” per capire se funziona, per cui io ero consapevole che il fatto che il Lip Color Remover di NYX avrebbe anche potuto fare cilecca sulle labbra, ma ho deciso di testarlo lo stesso perché mi aveva proprio colpito.

Contenuto in un tubetto bianco con scritte e tappo nero, Be Gone! Lip Color Remover è una sorta di gel trasparente una volta applicato, dal profumo leggermente dolce, che agisce andando a sciogliere delicatamente tutto: è efficace coi rossetti classici, con gli opachi, con i satinati coriacei tipo Rebel di MAC Cosmetics, che mi ha sempre lasciato un po’ di colore sulle labbra negli anni… pure con le tinte funziona bene, e quando parlo di tinte labbra sapete che io non le confondo coi rossetti liquidi opachi, ma parlo di tinte vere, quelle a base d’acqua che appunto tingono le labbra e tirarle via è complicato… quelle che sulla mano restano due giorni, che nel mio caso possono pure diventare 3 ed è un dramma fare swatches.

Be Gone! Lip Color Remover può essere usato o direttamente sulle labbra truccate di tutto punto oppure per completare lo strucco delle stesse: io nel tempo sono arrivata a una via di mezzo: faccio la prima passata con lo struccante di turno (che nel mio caso di solito è latte detergente o acqua micellare, negli ultimi mesi ho alternato le cose), levo il grosso.
Poi metto uno strato di Be Gone! Lip Color Remover come se fosse un balsamo labbra e lo lascio agire mentre strucco il resto del viso, lo elimino con un dischetto struccante e ottengo doppio risultato: non ho più residui e le labbra sono morbidissime!

I primissimi tempi in verità lo sfruttavo nel primo modo, risulta efficace ma si usa più prodotto naturalmente e nel complesso sono arrivata alla conclusione che risulta un po’ uno spreco, mentre per andare a eliminare residui oppure prodotti molto complicati (tinte labbra come i Versicolour Stain di MAC – info qui e qui oppure i Provocalips di Rimmel o ancora i rossetti Liquidi LA Splash che altrimenti semplicemente non riesco a eliminare del tutto neanche sfregando per lunghi minuti con niente altro) è il massimo… tra l’altro lo uso anche sulle mani se swatcho prodotti del genere o rossetti rossi e fucsia o in base magenta, che sono quelli che mi lasciano più segni.
E se sono in viaggio e lo dimentico (è successo…) è veramente un dramma, ho la tendenza a portarmi prodotti che durano tanto e mi rendo conto di che differenza faccia averlo o no con me.

…in definitiva
Be Gone! Lip Color Remover è diventato uno dei prodotti “mai senza” della mia routine da utilizzatrice di rossetti classici, liquidi e tinte ad alto tasso di adesività sulle labbra… come facevo prima non lo so (lo so eccome: mi rimanevano tinte, con alcuni prodotti per giorni), ma non tornerei indietro ecco.

L’avete mai provato?
Cosa usate per struccarvi ad hoc le labbra?

Comments

  1. Ma che prodottino interessante! Non l’ho visto quando sono andata al centro commerciale, mi deve essere sfuggito. Raramente, in effetti, uso rossetti così resistenti o tinte che faccio fatica a struccare col normale detergente. Un paio di volte, ripensandoci, ho voluto usare Rebel e, come è successo a te, ho fatto fatica a non macchiare tutti gli asciugamani!

    lenuccia recently posted…Prodotti finiti dell’invernoMy Profile

  2. Giuliana Andrea says:

    Un prodotto che appare notevolmente interessante ai miei occhi. Perché io non ho mai trovato nulla che mi togliesse perfettamente qualcuno dei miei tenaci rossetti,che sono quelli con molto magenta dentro soprattutto. Più ciò che rimane dell’unica tinta in mio possesso.
    Come ben sai sono innamorata da anni di Rebel…e lui mi ricambia anche nel fatto…che non vuol lasciare le mie labbra.
    Ecco perché,ringraziandoti,prendo nota XDDDDD

  3. Prodotto molto interessante anche se difficilmente arrivo a struccarmi con ancora le labbra truccate

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: