Omnia Botanica – Gel detergente delicato viso (con olio di rosa mosqueta) Review

Nella mia perenne ricerca di prodotti per la skincare dall’inci buono e dalla facile reperibilità (non sempre ho voglia/modo di fare ordini online o di acquistare in trasferta!) mi sono imbattuta negli ultimi mesi in un prodotto di un casa cosmetica che ho spesso sperimentato, e così l’ennesimo Omnia Botanica è finito prima nel carrello, poi sulla mia faccia, ora sul blog ;D

Omnia Botanica - Gel detergente delicato viso

Info fondamentali
Gel detergente viso a base di olio di rosa mosqueta commercializzato da Omnia Botanica attraverso i negozi che espongono il marchio (ma non tutti hanno tutta la linea, ahimé) e sull’ecommerce Beauty to buy.
La confezione è di 75 ml per un costo che si aggira sui 5/6 euro (io l’ho pagato meno in offerta qualche mese fa)
Curiosità: sul (sito ufficiale) vi è la foto del vecchio packaging. Il nuovo è molto più carino e funzionale!

Impressioni generali
Negli ultimi mesi la mia pelle ha subito vari sconvolgimenti e varie fasi, in parte dovute allo stress di un periodo pieno, in parte all’introduzione nella mia routine di un aggeggio che ho nominato già alcune volte sul blog che mi ha dato filo da torcere (e ancora non ne sono venuta a capo).
Per tali motivi quando è finito il precedente prodotto per la pulizia del viso, che avevo molto amato, ho scelto un prodotto dalla formulazione in gel che speravo mi aiutasse a gestire un po’ il malefico.

Per mia fortuna quello di Omnia Botanica è un gel di nome e di fatto, è trasparente e dal forte profumo di rosa (elemento che dopo un po’ ha cominciato a darmi alla testa, mi capita spesso con la rosa…) ed ha una consistenza morbida ma non scivolosissima, per cui è facile dosarlo dal tubetto senza rischiare di estrarne quantità eccessive.

Applicato sulla pelle la rinfresca subito ma non tende ad assorbirsi, per cui è possibile massaggiarlo sulla stessa sia con le mani che con una spugna konjac che col Foreo Luna e in tutti i casi si ottiene una sorta di schiumetta che non cola ma neanche si asciuga, e tale aspetto col Luna è davvero fondamentale.

Quando ho iniziato a utilizzarlo a maggio la mia pelle era infiammata da uno sfogo ed esso non ha peggiorato la situazione, potevo applicarlo tranquillamente e massaggiarlo dopo la fase dello struccaggio o a prima mattina per la detersione e mi lasciava la pelle morbida e non arrossata.
Quando la situazione è rientrata è andata ancora meglio, trovavo la pelle pulita e che non tirava, potevo passarlo anche in zona contorno occhi (che ho a tendenza secca) senza temere alcunché.

…in definitiva
Il gel detergente delicato viso di Omnia Botanica è risultato sulla mia pelle davvero delicato come da promessa nel nome e l’ho molto apprezzato sia da solo sia in combinazione con accessori per la pulizia del viso; l’unico aspetto che non me l’ha fatto amare totalmente è il profumo di rosa molto forte e se non lo riprenderò sarà solo per esso, non per questioni di funzionalità.
Ma lo tengo presente in caso di necessità per via della sua reperibilità facile nel mio caso (elemento non scontato quando si tratta di Omnia Botanica, ahimé)

Voi l’avete provato?
C’è qualche detergente che amate ma di cui non riuscite a tollerare che a stento l’odore?

Comments

  1. A me piace molto, lo sto finendo in questi giorni :)
    LaDamaBianca recently posted…Chilly – Salviettine IntimeMy Profile

  2. Sto usando con soddisfazione il gel detergente Viviverde… pur piacendomi tanto non ne sopporto l’odore e mi sa che proprio per questo non lo riacquisterò! :(
    Angela recently posted…Tag: 10 prodotti sotto i 10 euroMy Profile

  3. L’ho visto per caso qualche settimana fa al supermercato Gigante mentre cercavo tutt’altro. Non ho mai provato niente di questa marca ma la confezione mi ha incuriosito e l’inci mi sembrava buono, l’ho lasciato lì perchè ho altri detergenti da finire. Mi sa che dopo questa recensione la prossima volta non avrò scuse per provarlo :)

  4. Kitty-the-cat says:

    Mai provato,ma questi prodotti omnia botanica mi ispirano e non solo per la facile reperibilità (che non è poco ..anzi devo verificare che ci sia il gel..)..ora devo inziare il contorno occhi :)

  5. Argh mannaggia nemmeno io amo l’odore di rosa >.< Il prodotto in se in realtà mi incuriosisce parecchio, vedrò più in là se cadrò in tentazione o meno**

  6. L’avevo adocchiato e penso che lo proverò, magari più in inverno perché il profumo di rosa mi ricorda il freddo :)
    Foffy recently posted…Travel to Egypt…with the wings of love – IsideMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: