TAG: I Love Lipsticks! My Top Lipstick Picks (redux giugno 2013)

Rifacimento doverosissimo, la prima versione è di quasi due anni fa giusti.
Sono cambiate tante cose. Tante.

In più bazzicando per la rete ho “scoperto” che girano due/tre versioni di questo tag, per cui ho cercato di unire le domande a cui avevo già risposto con quelle che mancavano (traducendole personalmente dall’inglese) e ne ho aggiunte un paio riguardanti i colori assenti in lista. Dulcis in fundo, tempo fa mi ha taggato anche una signorina che ne ha aggiunte a sua volta, per cui la mia versione comprenderà anche le sue (un paio son della versione del tag che ho tradotto per cui le ometterò per forza di cose)

Rispetto all’intro che avevo fatto ai tempi ci saranno anche i colori che non portavo per niente perché ormai… ah ah ah, in due anni ho scoperto tante di quelle robe su me stessa sperimentando con il make up che non avrei mai detto… è una bella sensazione XD

Non includo swatches perché son settimane che rimando il post a causa di essi, inoltre molti son già presenti sul blog.
Cliccate sui nomi dei prodotti per vederli indossati, recensiti o entrambi.

Procediamo!

01. Quanti rossetti hai?
Stendiamo un velo pietoso, parecchi.
Adoro i rossetti, è un fatto noto, indosso una grossa varietà di colori e finish e mi diverto anche a testarli (tanto che è capitato che me ne siano stati regalati con tale scopo…) ma il mio conto è approssimativo. XD
Ammetto che non mi sento troppo in colpa a bramarne di nuovi perché per quanto sia consapevole di coprire un’ampia gamma cromatica, io uso moltissimo i rossetti, ho imparato a non acquistare quelli che non sfrutterei, a provarmeli addosso e difficilmente vedo un colore e alla prima botta viene a casa con me… dulcis in fundo quando ne apro parecchi di quelli che citerò vedo che son belli consumati nonostante magari siano roba durevole sulle mie labbra, per cui devo averli effettivamente indossati, ecco XDDDD

28.05.2013_01pr

una tipica scatola di rossetti mia. Li tengo divisi cromaticamente, questi sono i violacei

02. Qual è stato il primo rossetto che tu abbia acquistato?
Un rosa opaco di Rimmel, un po’ caldo (questo dovrebbe dirmi tante cose sulla mia superata paura dei caldi…).
Quando ero alle medie/inizio superiori mi piacevano molto i matte, anche se non indossavo esclusivamente quelli. E amavo già i fucsia.

03. Qual è l’ultimo che hai comprato?
Sono due :D
Uno era in wishlist da un anno.
Gli giravo sempre attorno, volevo provare il finish e la linea, è di uno dei miei brand preferiti che però è maltrattato dall’unica catena che lo vende in Italia… si chiama Fuchsia Shock ed è di Too Faced.
L’altro era un mistero, l’avevo swatchato un paio di volte però non riuscivo a capire come potesse stare sulle mie labbra… poi l’ho provato da Bellezza Naturale (evviva i punti di vendita fisici, parte mille! XD) e tutte le perplessità sono sparite, dopo due minuti era sul bancone, pronto a venire a casa con me.
Il misterioso figuro è Plum Cake dei Dessert à levrés di Neve Cosmetics.

28.05.2013_02pr

04. Quando eri piccola usavi/provavi i rossetti di tua madre?
No, perché mia madre non si truccava (la leggenda vuole che lo facesse un po’ prima del matrimonio, francamente se pur lo faceva, io non c’ero e non ho mai trovato rossetti suoi in giro… creme dell’anteguerra sì, lei conserva roba schifezzosa in quantità, ma rossetti mai).
Ma ho provato a fregarli a mia nonna (sua madre), lei ogni tanto li metteva e il classico rosso provato per sfizio di nascosto davanti allo specchio era sicuramente il suo…

05. Quanti anni avevi quando hai comprato il tuo primo rossetto?
13 o 14, non di più.
In compenso ero stravecchia quando ho preso il primo gloss… più di 10 anni dopo.

06. Rosa o rosso?
Fucsia, che domande! XD
Tra i due rosso senza dubbio.

28.05.2013_03pr

Full Fucshia e MAC Red, due a caso proprio, eh sì XD

07. Il rossetto più costoso che tu abbia mai comprato?
I Prolongwear di MAC (review dei primi due, review dei secondi due), al momento non mi sono spinta oltre… però ne bramo qualcuno della nuova linea Mineralize Rich Lipstick ç____ç

08. E il più economico?
In assoluto, quelle schifezzine zerocoprenti di Essence che costano meno di 2 euro ma neanche li valgono (sì, li odio XD).
I più economici che ho attualmente in casa immagino siano un paio della MUA e i round di NYX.

09. Qual è la cosa più assurda che tu abbia fatto con un rossetto?
Ah, boh!
Indossandolo sicuramente un sacco di cavolate, ma non son solita usarli impropriamente temo…

10. Se devi consigliare un rossetto su quale marchio ti orienti e perché?
In assoluto su nessuno, anche se spessissimo i miei esempi di colori e finish sono basati su quelli MAC
perché ne hanno un ampio range sul quale sono discretamente ferrata.
Per l’effettivo penso che sia sempre meglio tenere presente a chi si dà il consiglio, e quindi il suo approccio con la materia, la sua personalità e il suo budget… a un neofita con pochi soldi non me la sento di consigliare MAC, facile che utilizzi il prezzo per farsi spaventare e continuare a brancolare nel buio, non so se mi spiego… io stessa ho impiegato anni per decidermi ad avvicinarmi a marchi i cui rossetti costassero anche solo più di 7-8 euro…
Consiglio però MAC a scatola chiusa per provarli, i rossetti.
Da loro si può perché li igienizzano, e avendone tanti di colori diversi e finish diversi danno la possibilità di capire cosa ci può stare bene. Alle brutte se si ha paura del prezzo si cerca un dupe, ma farsi l’occhio sui rossetti, per me, è la prima cosa.
Solo con quello hai speranza di poterti comprare cose senza provarle… anche perché lo stick mente.
Mente tantissimo.
Perché non conosce il tuo colore naturale di labbra, la tua modalità di applicazione e i tuoi colori nell’insieme.
E un rossetto deve stare bene su tutta la tua faccia… non solo con la pelle, o con le labbra, o coi capelli.

11. Rosa preferito?
Il conto dei rosa inequivocabilmente rosa che possiedo è presto fatto: 5, di cui due frost che già percettivamente non ti fanno pensare proprio al rosa, vedendoli… uno dei due “normali” invece chiama corallo… che faccio, dico Chatterbox? XD
O lui o il viva Glam Nicki I.
Io amo e guardo soprattutto i rosa che vanno prepotentemente al confine col fucsia in realtà, ho scoperto XD (anche se ultimamente mi piacciono anche quelli freddi, vedi Pink Nouveau… o Silly, che ancora mi chiedo se ho fatto bene a lasciarlo in negozio)

28.05.2013_07pr

12. Fucsia preferito?
Ossignore.
Cioè, me lo chiedo da una caterva di tempo, ma il fucsia per me è la via, la verità e la vita XD dei colori labbra, per cui una risposta univoca è impossibile. Pure quando viaggio minimo due me li porto, vuoi perché ne ho un range ampio (non ho tantissimi fucsia, stranamente, ma ho colori molto diversi tra loro), vuoi perché appunto non so decidere. (e ringraziamo Embrace me per essere arrivato da poco XD)
Restringiamo la triade ai seguenti:

Show OrchidInglot 253Impassioned

28.05.2013_05pr

Il primo è palesemente freddo con tanto di riflesso blu, il secondo è il più tranquillo dei tre ma ha dentro una bella punta violacea, il terzo è caldo, con punta corallosa dentro, figo.

13. Nude preferito?
Ossia My Lips but Better preferito, direi, seguendo Chiara.
Craving di MAC, che domande… <3 28.05.2013_04pr

L’altro potrebbe essere Plumful sempre di MAC, che non riesco a decidermi a comprare, anche se mi piace tanto, per via del finish. Io proprio non amo i Lustre, sono il mio esempio tipico di rossetto MAC che non vale il suo costo, quando la gente parla genericamente di “rossetti MAC tutti buoni” mi viene la pelle d’oca, ecco XD

Plumful, MAC Cosmetics

con Plumful, che esalta la parte prugnosa delle mie labbra

14. Beige preferito?
Non ce l’ho.
Ho pochissimi rossetti beige, acquistati quando ancora mi ci vedevo… continuano a starmi, ma ammetto che di recente ho preso a darli via. Prima mi dicevo: “che ne sai, magari ti servono per il blog”, ma di fatto difficilmente la cosa può capitare se non per looks tematici (nel qual caso… ah ah ah ci faremo grasse risate per il come uscirne, temo)… non riesco a indossarli col piacere col quale porto un sacco di altri toni, infatti non ne compro da un secolo perché avere cose nel cassetto che non utilizzo… a cosa mi serve?

15. Pesca/corallo preferito?
Sul pesca siam scarsi in questa sede.
Di pesca che ricordi la buccia delle pesche (come mi disse una volta Takiko in una disquisizione sui colori XD ne ho uno solo, e tra l’altro su di me non sono neanche sicura che il colore sia ancora quello “originale” causa mio colore naturale di labbra.
Per quel che concerne il corallo, amo così tanto Costa Chic di MAC che il problema neanche si pone <3 (grazie Ablaze per essere arrivato da poco…)

28.05.2013_11pr

16. Rosso preferito?
Ehm. Ecco una delle domande da procrastinazione infinita.
Per anni (due, non è che io utilizzi il rosso da troppo XD) è stato MAC Red, che ancora mi piace tantissimo… solo che con lui ho il problema degli abbinamenti, non so come spiegarlo ma quando provo a farci qualcosa di diverso da ciò che so già funzionare con lui non sono mai troppo convinta del risultato (l’idea del “One day Purple meet Red” è nata dalle mie difficoltà con lui, anche se non ve l’avevo mai raccontato, forse? XD)
Diciamo che una triade devo nominarla…

Ruby WooRonnie RedRimmel Kate 10

28.05.2013_06pr

Ma ho vari bonus XD

17. Viola preferito?
E’ assolutamente impossibile che io riesca a scegliere tra Violetta e Rebel, mi arrendo.

28.05.2013_08pr

(tra l’altro Rebel ho deciso tipo ora che è viola, perché in realtà vaga dalla scatola dei viola a quella dei colori indefinibili a seconda di come mi gira… ha troppa roba dentro.)

18. Marrone preferito?
Non c’è.
Ne possiedo solo un paio… il primo, “storico”, mi sta anche bene, ma non me lo vedo più addosso… [qui]
Infatti faccio fatica ad abbinarlo, non lo sento “mio”.
Il secondo invece mi è arrivato in omaggio dall’azienda che lo produce (qui il post con comparazioni e prime impressioni) e pensavo mi sarebbe stato da schifo… invece non solo mi sta bene ma stiamo facendo molto timidamente amicizia.
E’ oggettivamente poco per parlar di preferenza o per capire quanto lo userò, ovviamente.

Challening Cookie

look completo con più foto

19. Arancione preferito?
Più che arancione, aranciato.
Sebbene abbia scoperto perché non mi sia vista per anni con gli aranciati (ne parlavo qui) all’arancione puro non lo so se ci arriverò mai, la vedo dura… vi son visi e carnagioni dove lo vedo meglio che su di me.
Di aranciati ne ho pochi (tipo 3 se la memoria non mi inganna), il preferito è senza dubbio Lady Danger, con cui sto facendo amicizia ora…

23.05.2013_01look

look completo con più foto

28.05.2013_09pr

20. Colore inusuale preferito?
Violetta? Show Orchid? Potent Fig? Rebel? Inglot 250? Goes and Goes?
Cacchiarola, se avessi già preso gli Inglot della Pacific Blue vincerebbero per manifesta superiorità! XD
Forse però potrebbe vincere il viola fredderrimo che mi sono mixata da sola con due Pout Paints di Sleek, che sono tinte per labbra teoricamente, quindi penso possano concorrere qui… (al contrario di Dragon, che avrei citato volentieri).
O Plum Dandy. Per utilizzo vince sicuramente lui ed è un tono complesso da decifrare.

28.05.2013_12pr

21. Favourite dark shade?
Potent Fig di MAC Cosmetics e tra i non-proprio-rossetti direi Dragon di Neve Cosmetics.
Più scuri di così non ne ho…

28.05.2013_14pr

22. Finish e texture preferiti?
A livello di finish, prediligo la robbbbba coprente *____________*
Ok, seriamente: ho le labbra pigmentate e mi piace coprirle il più possibile (non perché non mi piaccia il mio colore naturale di labbra, ma perché se indosso qualcosa voglio che si veda. Altrimenti metto il mio MLBB e amen XD), per cui tendo a preferire finish che siano almeno costruibili e la cui pigmentazione di base sia almeno media.
In soldoni, non voglio dover fare quattro passate per vedere il colore addosso a me.
Tuttavia ho un rapporto complicato con l’opaco puro, che solo nell’ultimo paio di mesi sta migliorando… purché i mat siano della famiglia luminosa (io uso dividere i colori all’americana in brights e darks) si può ragionare perché mi stan bene (vedi Ruby Woo, Lady Danger, Ronnie Red…) mentre quelli cupi effettivamente su di me non rendono al meglio (Russian Red o Diva)
In assoluto amo gli Amplified e i Frost di MAC, i Satin e poi i Mattene e i Prolongwear. Nelle altre case, tutto ciò che ricorda questi finish.

Come textures la preferita assoluta resta quella del rossetto classico, a patto che sia scorrevole sulle labbra, non troppo morbida né troppo dura e che il colore, pur rimanendo presente a livello di durata per ore, non si senta proprio: quando lo percepisco sulle labbra o è viscido o fa effetto pellicola la cosa mi urta e posso arrivare a non volerlo proprio indossare.
Ancora, mi piace che non secchi le labbra, anche quello è un buon modo per farsi bocciare senza appello da me.
Infine mi piacciono tanto i rossetti liquidi (non ve ne eravate accorti, lo so XDDDDD), e solo quelli (no gloss pigmentati, no tinte per labbra!) ma se ne trovano pochi in giro… D:

23. Altri preferiti?
I berries!
Ero indecisa se inserirli in categoria a parte… sono difficili da descrivere, in italiano non abbiamo un termine preciso (no, bacca non mi piace e non rende) per parlare di tutti quelli che non sono né propriamente rosa né propriamente rossi, che dentro possono avere persino del marrone e del viola (prugna specialmente) ma senza ricadere specificamente in nessuna di tali categorie… li ho sempre amati, anche quando non avevo realizzato che il mio colore di labbra ricade esso stesso nel berry (da qui i miei MLBB), per cui ne ho un discreto numero e resister loro è cosa dura.
Tra i miei preferiti citerò giusto Perpetual Flame (rosso in base berry) e Deliciously Forbidden :D

28.05.2013_13pr

E ancora Apocaliptic degli Apocalips di Rimmel, Kate 20, 9, 22, Too Faced Celebrity Meltdown e Drop Dead Red… eh, ce ne sono veramente tanti.

Le domande aggiunte da Robiwan:

24. il rossetto più schifoso mai provato
Just Red di Benecos [review], la tristezza proprio.

25. il rossetto che vorresti comprare ma non hai mai comprato
Make Up For Ever Rouge d’artiste Intense 15 e MAC Cosmetics Fusion Pink (che ho indossato qui.
Giro attorno a questi due da una vita e mezzo, ma quando ho il 20% da Sephora non posso prenderli (il punto vendita della mia città è PIETOSO, non offre una cippa. E online un solo prodotto non lo ordino, con le spese di spedizione mi giocherei lo sconto!), e quando sono in città con Sephora decenti non ho sconti se non del 10.
E per principio a prezzo intero non glieli voglio prendere, ecco XD
Il Too Faced inoltre è anche glossato, finish che non amo… ma mi incuriosisce provare la linea, ammetto.
Poi ci son diversi Inglot e varie altre cose ma rimando alla [wishlist] che sarà sempre aggiornata anche quando questo tag sarà di nuovo da rifare.

26) il rossetto che ti sta oggettivamente peggio
Nessuno?
Nel senso, se acquisto un rossetto è perché credo mi stia bene/so di poterlo sfruttare in qualche modo… se non mi sento sicura non sgancio.
Potrei rispondere Viva Glam Nicki II, se non fosse che io l’ho preso per il layering dopo averlo già provato in negozio, per cui anche se al “naturale” non lo porterei, non rimane fermo nel cassetto e non l’ho preso illudendomi che mi stesse.

27) il rossetto rinnegato (che prima ti piaceva ma ora ti fa cagare)
Nessuno e qua sono sicura XD
Ne ho un paio, anzi tre che non ricomprerò quando riuscirò a finirli, ma è una questione di durata la loro… e in un caso anche del fatto che essendo fuori produzione non potrei neanche se volessi.

28) il rossetto rivalutato (comprato e messo da parte, ma poi tirato fuori dall’oblio)
Senza dubbio Playing Koi di MAC, non me lo vedo più addosso se non per il layering, e come ho mostrato qui ci faccio cose carine per cui quando finirà sarò un po’ triste…

28.05.2013_10pr

Dovrei taggare gente a ‘sto punto, ma in molte lo han fatto, per cui dico… se volete una “scusa” per farlo, sentitevi taggate.
E questo include anche chi non ha un blog, raccontatemi i vostri preferiti e non nei commenti, o quello che davvero vorreste comprare ma ancora non avete dato e perché.
Buon rossetto a tutte <3

Comments

  1. Anche se non sono una giga-esperta (come te, mi inchino!) lo voglio fare *__* e mi fai venir voglia di provare i rossetti Inglot, dici che potrei concedermene uno senza sentirmi in colpa? :3
    Gliuppina_Vanity Nerd recently posted…[Freak Out!] Rossetto Nucleare (MUFE Lip Line Perfector e altre cose)My Profile

    • fallo, secondo me non è necessario essere esperti (io non mi ci sento XD)… magari è utile averne un po’ in colorazioni diverse, perché altrimenti cominci a saltare domande se parli/pensi/usi solo rossi o rosa, no?

      assolutamente sì, a me piacciono davvero tanto :D

  2. Bellissima carrellata!
    Tra quelli che citi, ed in assoluto, il rossetto che mi fa impazzire e che prenderò appena potrò è Rebel. Amore puro a prima vista (mi ricordo pure quando successe, cioè quando Dama Bianca ne parlò, fu la prima volta che lo vidi). L’ho provato in negozio, e sono stata tutto il pomeriggio e la sera a guardarmi allo specchio; l’amica con me non faceva che ridere, vedendomi persa a guardarmelo sulle labbra XD!! E la sera, dopo aver resistito bene alla cena, il risultato delicato ma visibile dell’alone che mi lasciò, me lo fece amare pure di più (sò già che tamponato leggermente sarà un portento XD).
    “E un rossetto deve stare bene su tutta la tua faccia… non solo con la pelle, o con le labbra, o coi capelli.” tantissimo concorde con questa frase; io poi ho la fissa dei tratti somatici: secondo me svolgono un ruolo importantissimo, perchè anche se il colore ti dona se lo pensi in relazione al colore di pelle, capelli ecc, potrà comunque risultare non azzeccato. Io per es. non riesco a vedermi bene coi rossetti molto scuri, ma soprattutto opachi: per me ci vuole luce, altrimenti ecco subito l’effetto pesantezza (per via di tratti pesanti e cadenti). Quindi il concetto è colore-finish-volto intero, per me. Il fatto poi è che, se una cosa mi piace davvero, arriverò probabilmente ad usarla (penso succederà con Film Noir), anche se oggettivamente non dona, e pace…Però devo ancora sperimentare molto su questo punto, quindi magari nel tempo capirò nuove cose e cambierò anche opinione, chissà.
    Quando comprerai Plumful invece saremo tutte felici, ti stà benissimo XD! Anche Lady Dander ti dona tanto.
    Poi c’è Costa Chic, lui è da tantissimo tempo che voglio provarlo…peccato che abbia un limite mentale che mi dice: spedi per MAC per colori scuri e fighissimi, il resto trovalo a un compromesso (sarà per questo che ancora non ne ho manco uno, sigh, e mi rendo pure conto della stupidità del pensiero). Em, misà che un bel rito woodoo per farmi rinsavire serva :’D.
    Poi trovi approvazione per Dragon (belli i tuoi post <3), ma non per il nome italiano dei berries: te la dò vinta che rende subito in inglese, ma dire 'rossetto color bacca' per me è poesia <3<3<3(e poi son troppo belli…).

    • eh Rebel… io l’ho preso pensando fosse scurissimo etc, e invece… luv.

      mi piacerebbe vederti con un opaco, non tutti sono cupi! (vedi Lady Danger, o Candy Yum Yum, o Ablaze, Force of love, Embrace me…)

      a me per esempio Film Noir non piace… su altre persone sì ma su di me… mai provato, mi fa paura, è marronissimo XD

      Plumful se mai entrerà in casa sarà perché ho finito i prodotti da backtomaccare ^^;
      perché il suo essere Lustre non mi fa venire voglia di investirci soldi su.

      secondo me MAC va bene per tutti i colori, mica solo per i cupi! anche perché meglio un rossetto buono, che ti sta bene davvero, che tre più economici che durano un soffio e ti stanno così così… tra l’altro sì costano, ma un buon arsenale si costruisce poco a poco, non c’è bisogno di comprare 5 rossetti per volta no?

      per me non è poesia, è inconcepibile XD
      questo perché in inglese ha un preciso connotato, rossetti che spaziano dal violaceo al rossiccio ma comunque con dosi dentro di rosa e rosso (anche Rebel ha punte di berry dentro, pur non essendo un berry puro), ma tecnicamente anche i peperoni, i pomodori e le melanzane sono bacche.
      Ma i rossetti gialli, rosso pomodoro, viola melanzana non fanno parte della berries family.

      • Riguardo i rossetti che penso mi stiano meno bene, intendevo che quelli cupi di norma me li vedo peggio, ma che in assoluto la categoria opachi sono i peggiori :D! Insomma, anche un colore molto scuro, se cremoso me lo vedo meglio. Con gli opachi dal colore brillante, per ora ho fatto la prova con un rossetto (che ho, quindi testato in vari modi) rosso a base gialla, molto luminoso a mio parere, che però mi vedo male; il discorso cambia parecchio se ci metto su un minimo di gloss. Oppure il contrario accade con un rosso mela scuro, che quando usavo tamponato mi faceva una strana impressione…ho poi realizzato che proprio il fatto di tamponarlo e renderlo così opaco mi faceva stranire, mentre al naturale (cremoso e luminoso) me lo vedo molto bene. Comunque sono agli inizi, e devo dire che gli opachi mi piacciono tanto, quindi sarò ben contenta di continuare a cercarne qualcuno che possa starmi bene :D!
        Sui MAC, il discorso è che amo taaanto le cose scure ;__; e nel suo range ha colori particolarissimi; invece per i colori chiari mi accontento di più (parlando di particolarità del tono, non di qualità). Certo comunque è che la penso come te, non amo collezionare o comprare a caso, ed i miei pochissimi rossetti (praticamente 5…), sono tutti soddisfacenti per me, parlando di prestazioni e gradimento del colore :) (solo uno non è buono, dura 1 ora, e lo comprai dopo aver letto tante buone opinioni sulla sua linea, quindi non so che dire, vabè).
        Sui berry cerca di capirmi ;__; quando qualcosa mi ispira una sensazione, un’associazione di idee, divento completamente irrazionale XD. Se dovessi parlare a qualcuno, sceglierei anche io di usare il termine berry, univoco e comprensibile; però tra persone che sanno di che si parla e che conosco, amerei di più dire bacca <3, anche solo per pura felicità di pronunciare la parola e ritrovarmi nella testa tutto il mio mondo di associazioni (si ok, non s'è comunque capito che intendo, ma che sono pazza forse si…).
        Film Noir è marronissimo, è vero, ma se così non fosse non lo avrebbero chiamato in quel modo <3 (stessa storia dei berries, sì :'D ho iniziato ad amarlo prima per il nome che mi fa pensare a tutta una serie di immagini, e poi per il resto; anzi via, in contemporanea, perchè è di sicuro bellissimo ahahahah X'''D).

  3. Nuoooo, Misatoooo! Y u no answer la prima domanda? Mi servivi come pietra di paragone per potermi sentire meno in colpa per i miei millemila rossetti :D!

  4. giuliana andrea says:

    Ciao cara, sai che grazie a te ho potuto riflettere, ed ho visto che in effetti i miei preferiti sono tutti Mac???
    Fucsia preferito: Embrace me /Girl about town li ho entrambi da poco e non ho sperimentato abbastanza per decidere ‘il’ preferito. Ho bisogno di tempo, o anche no…possono piacermi entrambi?
    Nude preferito: Captive/Corallo preferito: On hold (grazie per il consiglio, non sapevo classificarlo) / Rosso preferito: Absolute power/ Viola preferito: Heroine e Strong woman/Favourite dark shade: Cyber / Altri preferiti: Feel my pulse e Fusion pink.
    Gli altri colori attualmente sono sotto la voce ‘non pervenuti’ ad eccezione di un beige Mac, siccome però non è un preferito, anzi… non lo cito neppure… mi fa passare persino la voglia di fare il layering…soldi sprecati!
    In passato ho avuto sia un arancione e anche qualche rosa, ma dopo anni hanno trovato la via del cestino. Di prendere un arancione ultimamente ne ho davvero voglia!!!
    Di pesca e di marrone non ne ho mai avuti.
    Aggiungo poi che il primo rossetto l’ho comprato a ben 15 anni alla Standa ed era un frost tra il rosa ed il glicine di Deborah.
    Il meno caro che ho attualmente è un rosso-fuego di Yves Rocher preso a poco più di 7 euro con il 50% di sconto. Il più caro è Lush life, un mineralize di Mac.
    L’ultimo comprato in una sorta di swap è Rouge Palpitante di Chanel, preso a così poco che neppure ci crederesti, vale lo stesso come acquisto anche se non è nuovo???
    Cosa vorrei? Un Prolongwear di Mac. E qui ho una prima domanda. Un po’ i miei gusti trapelano, Prolong sarebbe troppo in confort zone, e mica solo per me. Vorrei un colore particolare, quali guardare?
    Ti avevo anticipato di avere un paio di domande sui tuoi rossetti. Sei approdata prima ai Mattene, e poi hai fatto il ‘passo’ Matte, se tornassi indietro ti sentiresti di fare direttamente il passo Matte?
    L’altra domanda riguarda i finish preferiti, sono in ordine di gradimento? Perchè Ampl. ci sta al primo posto, ma mi sarei aspettata Satin al secondo, oppure Prolongwear. Ho anche notato che citi i Mattene e non i Matte…
    Sono rimasta ‘così’ riguardo ai tre che non ricompreresti. Non lo faresti per il colore oppure per durata/finish. Perché se fosse quest’ultima ipotesi potresti magari evitarci esperienze ‘no’. Magari sono fra quelli di cui hai fatto una review tipo il Benefit, se è così linka linka che si fa tesoro delle tue esperienze ;) Se fosse invece solo per il colore la cosa è talmente soggettiva che ognuna farà la sua prova e stop 

    • giuliana andrea says:

      Ciao cara, scusa ma ieri ero ubriaca di stanchezza e mi son accorta solo ora che in realtà ci hai già risposto sul perchè non li ricompreresti…
      Ho visto anche che rispetto a due anni fa son cambiati i preferiti tra i rosa ed i rossi, ma che restano tra i favoriti Costa chic, Violetta e Rebel :)

      • rispetto a due anni fa ho più cose e soprattutto più consapevolezza dei miei gusti :D

        rispondo alle varie cose…

        Fucsia preferito: beh, io ne ho dati tre, vedi tu XD

        Sui Prolongwear il problema è sempre lo stesso… definisci particolare ^^

        Se tornassi indietro… col senno di poi è facile dirlo, penso che farei la stessa cosa però, perché come dicevo nella recensione dei Matte (prima o poi seguirà la parte B XD) mi son fatta influenzare da commenti altri che parlavano di seccaggi labbra etc.
        Diciamo che per altri marchi ora ho molta meno paura.

        mah, no, sono in ordine di come mi venivano XD
        I Matte devo ancora capire se si meritano la citazione XD

        in realtà li ho citati nel post anche se non esplicitamente, non ricomprerò i Lustre e non ricomprerei Playing Koi…

  5. Io l’avevo fatto ma non avendo una quantità cospicua di rossetti era diventato più una wishlist MAC che altro.

    Comunque volevo dirti che Lady Danger ti illumina tantissimo il viso e poi ammiro molto la tua competenza in merito specialmente nel distinguere bene i colori, io sembro un maschio sotto questo punto di vista, un po’ il discorso che faceva anche Hermy qualche tempo fa, infatti quando devo scrivere per il trucco del giorno che colore ho usato se tante volte fa parte di una delle palette Sleek in cui non hanno i nomi, vado un po’ a casaccio, quindi profonda stima.

    • che è una cosa diversa però XD

      io odio i prodotti senza nomi… perché sì puoi descrivere i toni ma è meno immediato ^^
      i nomi dei colori e dei toni si imparano… ci si allena :D

  6. Giusto per farti sentire un po’ responsabile dei miei acquisti…. Lady Danger è tra le mie mani!!
    Ed è colpa tua,ossì…ed è meraviglioso *_*
    Grazie ai tuoi post ho trovato il mio rossetto rosso <3

  7. questo tag è favoloso! favoloso….adesso corro a leggermi tutte le istruzioni per vedere come si tagga e come si racconta il proprio preferito.
    :)

    • devi solo scrivermeli qui ^^

      • sono tontissima, è ufficiale -__-
        intanto, scadiamo nel vintage…il mio primo rossetto acquistato fu un Deborah, ovviamente anni 90: rosa carico stra stra stra perlato…..aiuto…

        l’ultimo che ho comprato, è stato Show Orchid di Mac, è amore all’ennesima potenza, ma come ho fatto finora senza un fucsia così??? come?

        Dovrei dividerli per categorie, però sono sicura di dire che attualmente, il mio rossetto preferito è il RiRi Woo…una volta scoperti i retromatte sono uscita di testa … mammamia che effetto: sofisticato, fatale, ma per nulla “troppo”

        Il mio rosa attualmente è Creme de la Femme: intanto i Frost mi piacciono proprio….e questo sulle mie labbra ha un riflesso malandrino, quasi tendente al viola, che mi accende, diversamente dai rosa troppo classici che mi ammazzano un po’…..

        Un nude per tutti i giorni che mi sta molto bene è Rose Bud di NYX, sempre una specie di frost, veramente carino.

        e infine, un rossetto sempre rosso, ma con un finish più lucido e sbarazzino è Rouge in love di Lancome, 170N…..definirei un vero rosso fiamma, bellissimo…. ;)

  8. tizianapietanza says:

    ti sta bene lady danger *_*, hai ragione i rossetti mac non sono tutti i buoni, basta pensare ai lustre XD non spenderei mai 18,50 per un lustre =)
    stavo ridendo alla domanda qual è il fuxia preferito?
    “ossignur” XD

    • grazie!

      io ne ho un paio di Lustre ma… mai più XD
      alla fine non mi soddisfano, non li pagherei neanche di meno…

      il fucsia preferito è difficilissimo, è banale ma a me basta indossarne uno e già mi sento felice <3

  9. Uffa però io volevo sapere il numero tondo dei rossetti che hai, son troppo curiosa XDDD

    anyway ho una curiosità: so che sono diversi ma tra Impassioned e Viva Glam Nicky I che differenza c’è? Che il primo è più corallo? E il secondo più fluo?

    Secondo te per una come me che porta Impassioned con nonchalance XD potrebbe essere semplice portare anche il secondo? ^^
    Angela recently posted…Look #11: Gold meet tealMy Profile

  10. candysimo says:

    Ah ah io non ce la farei mai a fare un tag del genere, ho proprio un problema a distinguere i colori! Posso solo dirti che sono d’accordo con te sul fatto che i rossetti si devono vedere, soprattutto se spendo 18,50! Quando mi hanno proposto il Viva Glam V, tutto molto bello ma sono andata su ebay a cercarmi il dupe Rimmel a 5 euro spese di spedizione comprese! E stessa cosa per Plumful, mi piace molto come mi sta ma non riesco a convincermi che ne valga la pena. Rebel l’ho provato un paio di volte e, adesso sconvolgerò tutti, non mi fa girare la testa, su di me non è così particolare come su altre persone che ho visto (te ad esempio!). Sarà che, quando mi voglio sentire veramente figa (con tutti i limiti imposti dalla mia brutta faccia), per me il rossetto è solo uno: il rosso, che a casa mia si chiama Russian Red, e davvero, curiosità accademiche a parte, non ho bisogno di nient’altro, ribadendo che sono davvero una chiavica a vedere le differenze tra tonalità diverse dello stesso colore…già ho Heroine e Strong Woman (viola *_* )che secondo me sono fin troppo simili per stare tutti e due nel mio stash!
    Ora vorrei davvero un bell’aranciato (Lady Danger, ovviamente penso a te) ma credo che mi terrò il Kiko Luscious 605 e il Rimmel Kate 12 e buon pro mi faccia! I fuchsia li adoro, ma loro mi odiano dandomi quel nonsochè di settantacinquenne :D quando ho provato il Kate 20 mi sono vergognata per tutta via Garibaldi fino a casa! Ho preso Shiva e Chloe di Nyx ma anche loro, pur essendo bellissimi, non mi convincono su di me al 100%.
    Grande curiosità per gli Inglot, chissà se arriveranno mai a Torino? Sarebbe bello avere anche un negozio fisico che venda Neve (Plum Cake mi ispira assai), mi chiedo come mai non ci abbia ancora pensato nessuno…

    • puoi farlo per macrocategorie, voglio dire a grandi linee non è complicato definire un rosso o un rosa…

      Per me i rossetti andrebbero visti anche quando costano meno… sarà che ormai ci sono abituata, sarà che online non sempre si trova buon materiale (per scoprire che quel maledetto Magnetism di Illamasqua è identico a Craving ho dovuto comprarmelo… se l’avessi visto live l’avrei notato subito)… ma alla fine anche un rossetto da pochi euro, se non lo metti, è sprecato. Se ti sta male è sprecato. La delusione resta, e il fatto che tu abbia speso meno non vuol dire proprio niente… anche perché spesso col prezzo nominale basso si tende a prendere più prodotti all’insegna della quantità, quindi vi è spesa ma non resa.

      Sinceramente io sono contro i dupes dei Viva Glam, visto che il ricavato va al fondo per la lotta all’AIDS. Dupate quello che volete, ma i Viva Glam… no. Tra l’altro ammetto che difficilmente credo ai dupes non toccati con mano (o mostrati) perché troppo spesso si trovano idee fantasiose in giro… io ho dei presunti dupe di ombretti MAC che non somigliano loro neanche da lontano, ma li trovi in mille liste… di daltonici.

      Non sparlare di Rebel in mia presenza ;_;

      comunque no, Strong Woman è dannatamente più caldo rispetto a Heroine, povero…

      per il fucsia visto che quelli che nomini non ti convincono, può darsi che sia solo perché son freddi… prova Impassioned (via Garibaldi <3 ) e, se ti trovi in un pro, Fusion Pink... potrebbero farti svoltare.
      Io son profondamente convinta che esista un fucsia per ogni persona esattamente come succede per il rosso XD

      Inglot chissà, per ora mi pare che stiano colonizzando il sud, per una volta, e il nord est... sarebbe buono che si ricordassero anche di Torino :D

      Se non sbaglio a Torino mancano le bioprofumerie. Cioè ci sono catene bio oltre che negozi ma una strutturata in un certo modo ancora manca... io spero che qualcuno rimedi, cavoli è una città enorme...

      • candysimo says:

        Oh credo di non essermi spiegata, io intendevo dire che si devono vedere sulle labbra, nel senso che devono avere un colore parecchio visibile! No, io non voglio davvero più comprare rossetti senza provarli prima, nessuno di quelli che ho preso su Internet perchè non potevo fare altrimenti mi ha soddisfatta al 100%.
        Sui Viva Glam hai ragione da vendere, ma quel colore proprio non ne valeva la pena…il giorno che ne uscirà uno che mi piacerà quei soldi li spenderò più che volentieri! Alla fine quello che ho preso come dupe fa quello che deve fare (illuminarmi un minimo le labbra quando non ho voglia di mettermi un rossetto più complicato da applicare) e non mi sono posta tanti problemi filologici se sia proprio uguale o no :)
        A proposito di dupes trovati da persone con un’ attitudine all’osservazione del colore minore della mia :) in questo momento indosso il famoso Shine Caresse Milady che mi piace da matti ma con Rebel c’entra come i cavoli a merenda! A quest’ultimo credo che darò ancora un’altra chance in autunno, perchè tutti i mua a cui ho chiesto di provarlo mi hanno guardato male dicendo che non è per questa stagione…mah!
        Ti assicuro che se metto Strong Woman sul labbro superiore ed Heroine su quello inferiore la differenza è davvero poca, su di me almeno eh!
        Per i fucsia farò come dici, mi piacerebbe davvero trovarne uno che non mi facesse fare concorrenza a mia nonna :(
        Sulle bioprofumerie hai ragione, io ne conosco solo una in zona San Paolo che è anche centro estetico, ma è più orientata sui prodotti per viso e corpo che sul make up…i posti tipo Biobottega o Naturasì non tengono Neve che io sappia.

        • io posso dire che da un punto di vista cromatico ho preso rarissimamente sole, però continuo a preferire il vedere live i colori… online riesco a resistere a molte più tentazioni e curiosità!

          Io invece trovo che il Milady e Rebel abbiano MOLTO in comune. Non il finish e non la texture, ma a livello cromatico sono fratelli… li ho comparati personalmente (per il forum di Lola, non ho mai postato gli swatches altrove)… quanto alla questione della stagione io dissento, i colori vanno portati QUANDO CI VA.
          E’ la mia regola aurea, io indosso volentierissimo Rebel anche d’estate, hai voglia XD

          No quelli non hanno Neve, di solito la trovi in negozi indipendenti, non in grosse catene…

  11. Io Show Orchid e Rebel non riesco ad inserirli in “rossetti inusuali”, sarà che a furia di portarli li vedo ormai quasi banali XD

    Io l’unico marrone che posseggo appartiene ad una vecchia collezione Mac ed è stranissimo perchè in realtà è un vero e proprio Taupe. Non ci crederai, ma è carino :D prima o poi ci faccio un look.
    Annalisa recently posted…Review: Mascara Pupa VampMy Profile

    • io inserito un po’ nomi a caso che sento citare in tale contesto. Per me non è inusuale neanche Potent fig perché IO lo porto serenamente XD
      Alla fine è il solito concetto molto personale…

      mi fa paura XD

  12. Che bel tag!!
    Hai dei rossetti favolosi, poi i MAC sono i rossetti per eccellenza per qualità!! Li adoro!!

  13. io di rossetti Mac ho solo Plumful :)
    e lo adoro! devo dire che per essere un lustre mi dura abbastanza (fino a pranzo senza ritocchi, pur bevendo il caffè), lo amo tanto, lo metterei pure per andare a dormire. ultimamente metto solo quello e Plum Cake di Neve, che sono contenta di sapere che hai comprato.
    corteggio un sacco di tuoi colori, mi sa che nei prossimi mesi il parco rossetti verrà rinnovato
    lisecharmel recently posted…Prodotti finiti di maggio (reprise)My Profile

  14. Mi Piacciono molto quelli Neve ^_^ I Mac non li ho mai provati >.<

  15. Giuliana Andrea says:

    Tra i prolongwear i più particolari sono ovviamente il tuo Goes and Goes e Faithfully yours. Quest’ultimo che impressione ti ha fatto dal vivo? Perché per particolari intendo colori che non hanno ‘parenti stretti’ tra gli altri rossetti. Ma c’è anche Perperual flame perché di simili non ne trovo. Prolong e’ un rosso abbastanza simile ad altri. Non ho considerato il beige ed i rosa perché non fan per me. E gli arancio perché Boyah lo considero difficile e Good to go non mi affascina come arancio al pari di altri arancio.
    Il prossimo viaggio di formazione spero di riuscire a beccare almeno un corner Coin…

    • Sai che non lo so? Nel senso, non mi è rimasto impresso, non saprei perché… me lo ricordo vagamente tendente al marrone ma dovrei riswatcharlo…

      te lo auguro!

  16. Questo tag è proprio tuo-tuo XD
    Dovrei decidermi a farlo pure io, ah l’altro giorno Faux è entrato nella mia famigliola, perfetto mlbb *___*
    kenderasia recently posted…Real Techniques – Core collectionMy Profile

  17. potrei provarci…però non so se ne ho la forza,e non sono neanche ai tuoi livelli ovviamente,questo è chiaro XD
    vabbè se lo faccio lo saprai,appena ho tempo ihih ;)
    Comunque mi è presa la fissa per Rebel,anche se prima vorrei provarlo e vedere come mi sta *_*

    ps:tanto per chiedere,On Hold lo metto tra i rossi?E’ uno di quei colori che non so definire,e poi su di me tira fuori un fondo rosa O.o
    sabrys recently posted…Tag: L’ultimo arrivatoMy Profile

    • valuta cosa hai e cosa sei capace di tirarne fuori :D

      Rebel è democratico, provalo e fammi sapere :D

      è un rosso coralloso in effetti, io suo fratello lo passo dalla scatola dei rossi a quella dei coralli di continuo ^^;;;;

      • ah ok,ogni tanto mi vengono delle crisi e penso di non saper vedere i colori XD
        Quando finalmente capiterò in zona Mac,spero di avere il tempo per provare lui ed un paio d’altri che ho in lista *_*
        sabrys recently posted…Tag: I Love Summer 2013My Profile

  18. Fra una cosa e l’altra ci ho messo un paio d’ore a leggere sto post! XD
    E’ il mio genere di post preferito, e poi è sempre un piacere leggerti quando si tratta di rossetti ;)
    Federica recently posted…Ordine Sephora NARS – Velvet matte lip pencil in Dolce vita + Pure matte lipstick in VesuvioMy Profile

  19. Uh lo devo (voglio) fare anch’io questo tag!
    Intanto ti rinnovo i complimenti per come ti sta sia Almond Cookie che Lady Danger, sarà un po’ marronazzo l’uno e caldo l’altro, ma ti donano comunque molto!
    (E qua devo cercarmi comparazioni tra Lady Danger e So Chaud – certo se mi fossi ricordata di farle giorni fa da Mac magari era meglio XD)

    Poi, Inglot 253. Via, segnato negli appunti del telefono alla voce “cose Inglot da swatchare”.
    E pure Craving avrei dovuto swatcharlo l’altro giorno live (si vede che non ero proprio in vena e/o di corsa…come ho fatto a dimenticarmene? O_o)

    Per quanto riguarda i rossi (Ruby Woo <3) Ronnie Red resta un gran figo.
    Mentre sui berry/violacei/toniindefiniti ti comunico di esserci caduta anch'io con Rebel, ahem. E dopo averlo swatchato in negozio, ho come l'impressione che uno dei vari presunti suoi dupe che ho, non crei in realtà un effetto poi così identico…
    Ale // dottedaround recently posted…Monthly favorites: May editionMy Profile

    • fallo, sarebbe bellissimo leggere la tua versione!

      grazie ^^
      Almond Cookie mi dà filo da torcere per gli abbinamenti… a parte sotto i due smokey pubblicati anche qui non lo vedo con niente D:

      io ce l’ho su un’agendina assieme alle cose da fare in quei negozi dove ho poco accesso XDDDD

      Ronnie Red dovrebbero metterlo in permanente… è un tipo di rosso che manca in casa MAC…

      Rebel <333
      aspetto la foto!

  20. ahhhh che bello questo tag, devo decidermi a farlo!!!!!
    Alis recently posted…A Colourful Wishlist 1/2013My Profile

  21. A proposito di Lustre io oggi sono molto arrabbiata perchè Cockney s’è staccato dalla base e non si riattacca >_> gli terrò il muso per una settimana,ecco >_<
    Chiara recently posted…Il blu può essere conservatore o ultramodernoMy Profile

  22. Tag letto tutto d’un fiato… è uno dei miei preferiti! :) Da quando indosso rossetti tutti i giorni, leggere articoli di questo tipo, non fa che allietarmi da matti. E poi penso che questo sia uno dei pochi tag in cui ci si mette intimità… per quanto riguarda le scelte cromatiche e le preferenze, ad esempio, quindi è quasi un modo per entrare nel mondo di chi lo fa :)
    Temo che prima o poi lo farò anch’io! Mi piace tanto…

    Tra tutti i rossetti che hai citato ce ne sono tantissimi che vorrei provare… Inutile dirlo: Mac ha una gamma di colori davvero immensa e anche ben descritta (mi baso sulle didascalie del sito), è quasi “spontaneo” farci subito riferimento…

    Fin’ora ho provato un solo rossetto di Neve (Fruit Sushi, sto scoprendo l’amore per questa tipologia di colore…) e, a dirla tutta, non mi ha soddisfatta. Volevo acquistare anche Plum Cake, ma se le caratteristiche di base (secchezza e durata scarsa) sono le medesime, non me la sento di spendere €12… Preferirei puntare su un Lustre di Mac, a questo punto.
    RougeNoir recently posted…Face of the day #1My Profile

    • concordo in tutto. infatti amo leggerli anche io!

      ti dirò, le didascalie del sito mi lasciano spesso perplessa, ci faccio zero affidamento XD

      Su di me nessun rossetto Neve (ne ho 4) lascia le labbra secche nonostante io abbia tendenza alla secchezza di mio (che curo con chilate di burrocacao, uno dei miei migliori amici XD); quanto alla durata pure mi ci trovo bene e mi hanno stupita (trovi un paio di post a riguardo!)… li strapreferisco ai Lustre di MAC, che è un finish che proprio non ha fatto breccia nel mio cuore…

  23. Il look con Lady Danger che hai postato qui è veramente veramente bello.
    Takiko recently posted…Shall I compare thee to a summer’s day? – Giallo, arancio & rossoMy Profile

  24. quanto mi piacciono i tag! aprirei un blog solo x poterli fare!
    scherzo eh…

Trackbacks

  1. […] opache, ombretti metallici. Che in realtà è roba che indosso tutto l’anno (i rossetti sono rivalutazione recente, per il discorso finish), ma vabbé […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: