Tag: Prodotti PRO(va) del 2017 (feat. Mikiinthepinkland & Ariel Make up) #ProdottiPROva

Non so se esistano tag con una storia lunga come quella del Prodotti PRO(va), ma il progetto di spesa inventato da Miki ormai 7 anni fa è ancora qui, anche quest’anno!
In collaborazione con l’ideatrice (il suo post del 2017 lo trovate qui e con Ariel (qui il suo!), stavolta non abbiamo individuato variazioni o categorie da aggiungere, quindi tutto come l’anno scorso… tranne le scelte ovviamente.
O no?

Le regole del tag sono pochissime:
1. citare l’ideatrice e le sue collaboratrici (Mikiinthepinkland, A lost girl (loves make up! e Arielmakeup)
2. rispondere alle domande, senza preoccuparsi di dover riempire tutte le categorie (può capitare di non avere curiosità per qualcosa perché si è già al completo no?)
3. citare (almeno) 3 blogger che si spera vogliano condividere con noi la loro lista di prodotti pro(va)
4. usare l’hashtag #ProdottiPROva per aiutarci a trovare i post

(personalmente parlando vorrei condividere i vostri sulla mia pagina facebook per cui se mi date una mano è meglio XD)

Procedo senza ulteriore indugio!

Tag: Prodotti PRO(va) del 2017

banner a cura di Ariel <3

Skincare/haircare/bodycare

~ Detersione Viso ~
Lo scorso anno ho iniziato seriamente una sperimentazione in ambito low cost/grande distribuzione, e quest’anno per quanto possibile vorrei andare avanti almeno un po’.
Per questo motivo ho selezionato come primo prodotto il Detergente viso e mani al riso di Ekos, mi incuriosisce da mesi e dopo aver provato altri prodotti della linea (qui tutte i post dove ne parlo!) sono ancora più convinta!

~ Crema Viso ~
Lo scorso anno ho trovato una crema che mi ha rapito il cuore tanto da ricomprarla (qui la recensione), tuttavia probabilmente acquisterò anche qualche altra cosa per sperimentare un po’.
Ho puntato due creme: la Nutriente protettiva mandorla e malva e la Idratante ed equilibrante, per pelli normali e miste di Omia all’aloe, che a livello reperimento vedo OVUNQUE, una di queste due sarà acquisto certo anche perché l’amata di Bio Marina è sicuramente oltre la metà (i cambiamenti della mia pelle nell’ultimo anno hanno rivoluzionato anche il rapporto con le creme viso per forza di cose).
Quella mandorla e malva è per pelli normali e secche, e siccome questo inverno qualche problemino ce l’ho mi chiedo se non potrebbe essere almeno adatta al periodo…

~ Scrub Viso ~
Biofficina Toscana ai Frutti rossi, questo è il tuo anno U_U

prova_02

~ Crema Contorno Occhi ~
Mi incuriosisce da mesi Elenia di Sezione Aurea, brand che ho visto debuttare (qui vi raccontavo del lancio e della filosofia del marchio!) e che non manca di interessarmi ad ogni espansione di gamma.
Spero di avere fortuna quando sarà il momento dell’acquisto perché non ho rivenditori in città.

~ Tonico ~
Riconfermo quelli citati lo scorso anno, come vi raccontavo nel resoconto (qui) non ho avuto modo di provarli.
Quindi Acqua di Camomilla Romana di MaterNatura e quello di PuraVida Bio… realizzerò la cosa se troverò la combinazione rivenditore e reperibilità anche in questo caso, chissà perché ci sono brand con cui proprio sono sfigata!

prova09

~ Siero Viso ~
Come da wishlist di Natale (qui) sono interessata a quello di Sezione Aurea, anche se il nome mi imbarazza… *coff coff*
Si chiama Maria Antonietta, l’ho provato un paio di volte come base trucco in un periodo di pelle secca e mi ha lasciato un’ottima impressione che è il caso di valutare sul lungo periodo.

~ Maschera Viso ~
In questo periodo non sono in vena di full size di maschere, quindi ho deciso che mi butterò su monodosi, minitaglie oppure prodotti dal formato piccolo (quindi non come la mia amata di Dr Organics, review qui, o quelle di Cattier di cui vi ho parlato qui e qui).
Sono in vena di sperimentazioni.
Dalle mie parti hanno finalmente aperto un H&M che ha tra l’altro il reparto trucco e skincare più grosso del Sud Italia (ogni tanto una gioia! Ne avevamo parlato sui social qui e qui), dopo aver provato quella al miele di manuka quest’estate (review qui) e quella al Cocco di recente (qui) vorrei studiarne altre.

In più da Oviesse ha esordito Biogei tested by L’Estetista Cinica, una linea di skincare dell’azienda nata un paio di anni fa e… mi intriga… ma devo ancora studiarla bene per capire tra i tanti prodotti cosa può fare al caso mio!

~ Struccante occhi ~
Non so se proverò qualcosa di nuovo quest’anno, non ho puntato nulla perché ho fatto un po’ di scorta del mio struccante preferito (review qui; in più a fine anno scorso ho scoperto finalmente un’acqua micellare che funziona anche per me, quindi dico niente.
Se poi dovesse uscire qualcosa che mi farà tornare sui miei passi lo saprete!

~ Struccante viso ~
Avendo provato e apprezzato il latte detergente Omia all’argan (review qui) vorrei testare anche quello più nuovo alla mandorla e malva per comparazione.
Questo mi serve anche a breve, quindi se tra un po’ dovesse apparire tra i miei haul che mostro sui social… non stupitevi!

~ Balsamo Labbra ~
Nessuno.
Come l’anno scorso sono una fissazione ma come l’anno scorso ho ancora scorte che mi copriranno ancora qualche mese o forse più per cui fingo che la categoria non esista XD

~ Scrub Labbra ~
Mentre scrivo non si è ancora capito se si parla di febbraio o marzo per l’Italia, ma per MAC Cosmetics usciranno 5
Lip Scrubtious e… mi sa che è la volta buona che riprendo uno scrub labbra sul serio.
In teoria ci sono 3 gusti che mi ispirano, quindi la scelta la farò in negozio quando avrò sentito con naso quanto corrispondono alle descrizioni.

~ Crema Corpo ~
Non credo ne avrò bisogno a breve e forse neanche in tutto l’anno, perché ho un prodotto a metà e un altro da provare affidatomi da La Crèmerie per recensione e siccome le loro confezioni sono grandicelle al momento faccio fatica a pensare che avrò necessità di acquisto in categoria!
Tuttavia se dovessi terminare tutto c’è sempre l’opzione Crema corpo al Palissandro con olio di karitè di Bio Marina che continuo a non dimenticare…

prova05

~ Crema Mani ~
Miele di Manuka del Dr Organics questo è l’anno tuo di sicuro!

~ Crema Piedi ~
Non ne ho idea… al momento ho ricomprato la mia amatissima e imbattuta di Antos (review qui e non ho trovato veramente nulla che mi ispiri a tradirla di nuovo… idee?

~ Bagnoschiuma/Docciaschiuma ~
Ne ho un boato per il motivo dello scorso anno, non so bene quante docce al giorno dovrei farmi secondo mia madre (che poi è la stessa persona che se la faccio di mattina e di sera mi critica anche se ci sono 40 gradi… XD coerenza!) ma le scorte qua ci sono quindi niente progetti.
Diciamo che se rimanessi senza per qualche motivo o se mi ritrovassi fuori casa e mi fossi dimenticata il bagnodoccia il primo pensiero sarebbe quello al cocco de La Bioteca italiana, e so benissimo di chi è la colpa (eccola qui XD )

~ Scrub Corpo ~
E’ un prodotto che ho quasi abbandonato lo scrub corpo, da quando faccio fatica a trovare il mio preferito (review qui mi son resa conto che al contrario di quello viso è un prodotto che mi serve relativamente.
Tuttavia quest’anno vorrei provarne uno di Nacomi, brand che mi incuriosisce tantissimo e che al Cosmoprof dello scorso anno ha lasciato il mio olfatto molto soddisfatto.
Non so ancora quale, ma quello che mi attira di più è quello alla fragola perché… è rarissimo trovare prodotti alla fragola!

~ Deodorante ~
Vorrei sempre provarne uno del Dr Organic, l’anno scorso non mi è proprio stato possibile… sarò più fortunata nel 2017?
Chissà…

~ Shampoo ~
Ho puntato da tempo la linea Greenatural, che offre shampoo (e altri prodotti) in ben tre formati!
Da viaggio da 100 ml, regolare da 250 e addirittura il formato scorta da 1 litro… so che ci sono aziende che non riescono a sostenere tale cosa, ma dal punto di vista egoistico del cliente mi sembra una grande idea anche solo per poter provare cose senza dover acquistare una confezione enorme e difficile da smaltire nel caso in cui non mi piacessero.
Penso che recupererò sia lo shampoo delicato che quello per lavaggi frequenti in formato piccolo… e poi vedremo!

Mi piacerebbe anche provare la ri-formulazione di quello che per anni è stato il mio shampoo del cuore, il Bioearth delicato (qui), ma per questa devo trovare più coraggio perché se rimanessi delusa sarebbe molto triste, visto che adoravo il precedente…

~ Balsamo ~
In verità questa è una spesa che dovrei fare da quasi due mesi, il mio preferitissimo di Bio Marina (recensione qui) è finito da tempo ma da quando ho tagliato i capelli… riesco anche a non usare balsamo senza risentirne.
Quindi sono un po’ indecisa, ma se dovessi avvertirne l’esigenza e non volessi riconfermare quello che mi ha conquistata nel 2016 proverei Anna di Sezione Aurea come avevo in programma di fare l’anno scorso!

~ Maschera Capelli ~
Passo, prodotto di cui non sento l’esigenza.

~ Styling Capelli ~
Come sopra!

~ Varie ~ (es: crema solare, crema gambe, prodotti antizanzare…)
Per motivi di messa in piega (che paroloni!) della frangia medito di provare lo shampoo secco di H&M, ne ho sentito parlare benissimo!

E poi avrò bisogno di una nuova crema solare, forse andrò su Alga maris perché la mia Sirenetta del cuore ne parla bene da anni (qui il suo parere), ma non so se la reperirò facilmente per quando servirà.

MAKE UP DECORATIVO

~ Primer Viso ~
Nessuno.
Non ho esigenze di prolungare la durata dei miei fondotinta, né di opacizzare la pelle in maniera particolare né altro quindi al momento è un tipo di prodotto che non mi interessa più.

~ Fondotinta ~
Riconfermo l’HD Foundation Stick citato lo scorso anno… adesso è pure reperibile da Sephora!
E inter nos, ho avuto modo di provarlo alcune volte e mi piace parecchio, quindi sono curiosa di vedere se riesco a farlo rendere come quando me lo applica gente che lo fa di mestiere XD
Unico dubbio è se procurarmelo molto a breve o aspettare dopo l’estate, perché resta un fondo da pelli secche e non so quanto potrei sfruttarlo con la bella stagione, ma sto ragionandoci su.

In estate per esempio potrei decidermi a prendere il Matchmaster Shade Intelligence Compact, il fondotinta cushion di MAC. Troppo poco se ne parla in giro, io l’ho indossato un paio di volte (anche qui sul blog!) e mi ha lasciato una buona impressione ma non ho mai proceduto a un’indagine più accurata… è quasi opaco come finish e io raramente indosso fondi opachi da diversi mesi a questa parte, ma ora come ora sto in una fase di sperimentazione così vasta a livello base che potrei fare ‘sta spesa senza problemi.

Mi piacerebbe anche sperimentare in campo ecobio ma non è facile trovare fondotinta con colorazioni abbastanza chiare da essere adatte a me, devo indagare se il nuovo di Couleur caramel, l’hydra jeunesse, può fare al caso mio.
Anche se ne ha solo 6 e non so se il miracolo avverrà.

Infine per la prima volta in secoli proverò in fondotinta di fascia low cost… ho scoperto che il più nuovo di Kiko, lo Skin Tone Foundation… ha un colore per me!
E’ la primissima volta che succede, mi sono un po’ commossa perché tra l’altro alcune delle colorazioni di questo fondo sono vendute solamente online… ma non quella che serve a me.
Quindi potrei “premiare” il brand bergamasco sul serio, una volta tanto che non mi si impone di spendere almeno 30 euro per un fondo…

~ Cipria ~
Lo scorso anno con la cipria è andata molto diversamente da quanto preventivato… e devo dire che pur rimanendo curiosa su quelle che ho citato, in questo non ne riconfermo nessuna per una questione di… mutate esigenze, nel senso che non ho bisogno di nulla di quanto elencato lo scorso anno e sono abbastanza convinta che la situazione rimarrà tale a lungo (anche se una cipria nuova su questi lidi la vedrete ed è quella arrivatami dalla collaborazione con MAC Cosmetics che vi raccontavo qui).
Ne finirà senz’altro due quest’anno, la Prep+Prime Illuminate (review qui) che ho ADORATO e la Primed and Poreless di Too Faced (review qui) ma la prima la ricompro e la seconda la sostituisco con la MAC, quindi… necessità non pervenute, diciamo!

~ Correttore Occhiaie ~
Anche in campo correttore non sono certa che farò spese.
Sicuramente al momento non mi serve nulla e penso di poter arrivare almeno all’estate con ciò che ho in casa se non oltre (ma ho da raccontarvi di nuovi prodotti!), tuttavia se nel finire almeno un correttore dovesse prendermi la voglia di sperimentare confermerei quelli che non ho acquistato nel 2016, ossia Mineralize di MAC e Makeup Forever HD Invisible Cover Concealer.

tag_macmc

C’è da dire che potrebbe anche uscire qualcosa che mi farà venire voglia di tradire quest’idea.
Chi può dirlo?

~ Illuminante ~
Con la quantità di illuminanti che ho acquisito nel 2016 questa parte dovrei saltarla fingendo che non esista, tuttavia ora che il contouring è diventato qualcosa di quotidiano nella mia vita (avete letto il post di base dove ve ne racconto? Lo trovate qui) vorrei fare un altro passo e imparare a gestirlo anche con le creme.

Il che riporterebbe in auge innanzitutto l’idea di acquisire la Cream Colour Base Pearl di MAC Cosmetics… io illuminanti in crema non ne ho se non uno “base”, per cui tale acquisto avrebbe persino senso!
COme potreste ricordare Pearl è un pallino che ho da quando l’ho indossata qui, in uno dei look più belli che ho avuto modo di pubblicare sul blog.

A livello polveri il mio sogno zero segreto è l’illuminante arcobalenoso in versione Make up revolution.

Poi vabbé mi piacerebbe anche altro ma fingerò serietà… per ora XD

~ Blush ~
Anche qui necessità non ne ho per NULLA, tuttavia probabilmente prenderò uno dei Prolongwear di MAC perché è l’unica formula che non ho mai provato in tanti anni di relazione sentimentale col brand canadese.
Non so bene se MAC Whole Lotta Love o Stubborn o I’m a lover, sono i tre che puntualmente swatcho e da cui rifuggo ogni volta che mi avvicino all’espositore.
Voi quale dei tre prendereste e perché?

~ Bronzer e/o Prodotto per Contouring ~
Nulla in entrambi i casi.
I Bronzer seguitano a non interessarmi, l’effetto abbronzato non fa per me.

Per gli scuri del contouring sono fornita sia per le polveri che per le creme in duplice copia, non sento esigenza di ampliare ancora la famiglia.

~ Rossetto ~
MAC Cosmetics Viva Glam Lipstick Taraji P. Henson & Jussie Smollett, ovviamente.
Perché è un Viva Glam (quando ti capita di poter comprare un rossetto E fare una buona azione? Per di più con tutto il ricavato per la causa e non con due centesimi pro forma?) e il colore sembra la fighezza xD

Poi vorrei anche Young Attitude dei Retro matte liquid lipcolour, i rossetti liquidi opachi di MAC.
Credo che sia il petrolio che cerco da mesi!

~ Lipgloss ~
MAC Cosmetics Viva Glam Lipglass Taraji P. Henson & Jussie Smollett
E’ un Viva Glam… etc etc etc. XD

~ Matita Labbra ~
Niente al momento.
Per quanto le ritenga un prodotto utile, non sono un’appassionata della materia… quindi in soldoni compro matite labbra o ne cerco quando ho un’esigenza specifica legata a questo o quel prodotto, rarissimamente per testare formule.

~ Mascara ~
Niente al momento.
Cambio mascara, salvo casi particolari, più o meno ogni 3 mesi.
Li ritengo un prodotto fondamentale per un bel trucco, ma non ho mai avuto la passione di provarne a iosa.
Ho una piccola scorta di Ultra tech di Kiko fattami dalla mia amica Giuliana (il mio compianto mascara low cost del cuore!) che mi farà arrivare credo all’estate… per allora forse avrò trovato qualcosa da provare che mi intrighi, chissà, altrimenti tornerò ad Upward Lash di MAC e tante care cose. XD

~ Primer Occhi ~
Nars è l’anno tuo!

~ Ombretto Mono e/o Pigmento ~
Sono a caccia di opachi colorati e buoni. Che si sfumino senza fare macchia. E che durino.
Esistono?
Chi lo sa, io con gli opachi ho un rapporto travagliato e questo negli anni non mi ha aiutato con l’approccio.
Idee chiare non ne ho, onestamente, al momento sto risperimentando quello che ho in casa per capire se e quanto possiamo convivere, con vari primer e tutto, e quindi cosa mi manca.
Sul fronte “colori che voglio da una vita ma non mi decido mai perché sono opachi” penso che Fig1 di MAC dovrebbe entrare in una delle mie palette una volta e per tutte.

Su altri lidi meno difficili l’anno scorso mi sono innamorata dei pochi duochromes di Make up Geek che ho e anche qui vorrei approfondire, ma non riesco a decidere su cosa perché in swatch son molto meno interessanti che dal vivo e poi c’è il problema rivenditori e fastidio nell’acquistare online.
Stesso discorso per Model’s Own, brand toccato con mano al Cosmoprof del quale prendere volentieri ancora ombretti mono (e una palette dove metterli perché hanno un formato che non si adatta a NIENTE che non alle loro, mortaccissimi di chi l’ha pensato perché? D: )

Sul fronte pigmenti alla fine non mi sono più comprata Cornflower l’anno scorso. Mi sa che devo rimediare.
Li prendo con meno entusiasmo di un tempo, ma c’è anche da dire che ho tanti colori e ragiono proprio in base alla necessità del momento più che all’innamoramento da colpo di fulmine (che per me coi colori non è una cosa rarissima).

~ Ombretto in Crema ~
Niente al momento… li uso comunque meno di altre cose e tranne rarissimi casi manco mi durano, per cui fatico a farci pensieri su.
Vedremo se uscirà qualcosa che mi farà avere obiettivi in materia…

~ Glitter ~
MAC di nuovo.
3D, una volta che avrò controllato esattamente quali diamine mi manchino, si intende.

~ Palette ~
Afterdark di Urban Decay mi chiami mi chiami da tanto.
Risponderò?
Vedremo in negozio, manco s’è capito quando arriva qua in Italia XD

~ Eyeliner ~
Chromaline tornerete in stock?
Dopo avervi provato in vari trucchi in negozio (qui e qui) vi voglio proprio… ç_ç

~ Matita Occhi ~
Bedroom Black di Charlotte Tilbury… mi incuriosisce da anni, magari trovo il coraggio chissà.

~ Prodotto per Sopracciglia ~
Niente al momento, tra matite e gel e ombretti adatti starò bene per tutto l’anno corrente… poi anche qui dipenderà dalle novità del mercato, ma non penso che avrò bisogno di qualcosa.

~ Smalto ~
Niente U_U
Continuo a indossare troppo poco gli smalti per fare progetti in materia…

Varie & Eventuali XD

~ Pennelli ~
Lo scorso anno ho recuperato dei pezzi che volevo da un po’ nonché qualcosa che mi ha aiutato tanto con le nuove sperimentazioni in corso, tuttavia mi sono concentrata sugli occhi… in quel campo vorrei ancora un altro 213 di MAC (il pennello della vita, sfuma da dio!), forse il 211 (devo provarlo in negozio ma continuo a dimenticarmi!) e finalmente il 239… ho la “versione Zoeva” (validissima) ma credo sia l’unico piatto di MAC che ancora voglio voglio voglio.

Per il resto sto valutando qualcosa in più per il viso… mi chiama il 130 di MAC che è il duo fibre più piccolo che hanno, e poi uno a scelta tra il F113 Flat contour di Wycon e il 109 Luxe Face Paint di Zoeva.
Perché la definizione dei volumi del viso ormai è una cosa a cui non rinuncio ma ho esplorato veramente poco.

~ Accessori ~
La spugnetta rosa di Kiko, me ne dicono un gran bene vari amici truccatori.

~ Extra ~ (es: brush guards, brush cleanser, accessori vari connessi al trucco o alla skincare che non hanno una collocazione altrove…)
Poison Girl di Dior. Il profumo.
Perché lo amo e le scorte stanno finendo e io coi profumi sono difficilissima, ma stavolta mi sono innamorata.

Taggo un po’ di gente XD

Lenuccia
La Dama Bianca
Il mio beauty
So fashion
Pink me up!
Apapaia
Babyredvamp
Maquillicious

Spero che qualcuno abbia la voglia e la pazienza di farlo e farlo girare! ^_-
Noi ci risentiamo nei commenti e a fine anno per il bilancio, come al solito (il mio del 2016 è qui e se ancora non avete fatto il vostro provvedete! XD

Prodotti in comune?
Suggerimenti?

Comments

  1. In effetti questo tag è bello longevo… Ed è sempre una gioia immensa pubblicare insieme a voi <3
    (Sono già passati 3 anni?? Per tutte le meduse come vola il tempo XD)

    Prodotti in comune… I due Viva Glam, rossetto + lipglass *________* Spero di poterli andare a vedere dal vivo presto!! Magari tra le altre cose riesco ad infilarci almeno il rossetto.

    La crema solare Alga Maris eventualmente te la procuro io, non appena inizia a fare più caldo. Ne prenoterò sicuramente un flacone per tempo (per non restarci fregata come l'anno scorso), quindi eventualmente posso procurarla anche a te. Felice di averti incuriosita <3
    Ariel Make Up recently posted…♕ #ProdottiPRO(va) 2017 Edition ♕{Feat. Miki in the Pinkland & A Lost Girl}My Profile

  2. Grazie per il tag :D
    Quest’anno salto mi sa, cerco di fare piccole wishlist di volta in volta, cambio tantissimo parere dopo pochi mesi quindi vado a ispirazione e istinto a seconda del periodo!
    L’illuminante MUR è un sacco particolare!
    Angie_Pinkmeup recently posted…Il mio ombretto salva-occasioneMy Profile

  3. Che bello leggere la tua versione, questo tag è meraviglioso, non mi stancherò mai di ripeterlo!
    Mi piacerebbe provare lo scrub viso Biofficina, già la dicitura frutti rossi è per me sufficiente!
    Possiamo parlare un attimo del VivaGlam Lipstick? Ma che prodotto fotonico si sono inventati? *-*
    Linda recently posted…Prodotti finiti #8My Profile

    • grazie mille!

      allora questo l’ho comprato poi e devo dire che non è male. Non arriva a piacermi quanto il mio scrub preferito. Ma non è male, è delicato!

      E’ stupendo, preso anche lui se guardi su facebook (ammesso che tu non l’abbia già fatto ovvio) lo trovi sia in swatch che indossato, con e senza gloss.
      Misato-san recently posted…La stanza intelligenteMy Profile

  4. Bella la tua versione!
    Io sono stata invitata a partecipare per la primissima volta a questo tag, da un’altra ragazza e già so che mi metterò le mani nei capelli quando scriverò il post, perché se per alcune categorie non desidero niente, per altre vorrei provare di tutto XD

  5. Grazie per il tag! In questi giorni mi metto d’impegno e stilo una bella lista. Anch’io sono disperata per la crema piedi, ne sto finendo una ma per l’estate dovrò tornare alla mia Antos altrimenti sarò nei guai… Una lista bella succosa, in ordine sparso:
    l’HD MUFE lo sto usando in questa stagione perché temo anch’io che d’estate non reggerà affatto. E’ un gran bel fondotinta, effetto non troppo coprente e leggero sulla pelle ma copre rossori et simili alla perfezione.
    Devo assolutamente provare quel profumo, io quest’anno ho avuto vari innamoramenti ma il Poison mi ispira e non l’ho ancora provato!
    Di opachi buoni io uso la mia vecchia Naked basics e mi trovo bene ma capisco che è soggettivo. Concordo che siano però i più difficili da trovare di buona qualità.
    Ehm, il mascara dovrei ormai fare una bella cernita perché non seguo la regola dei 3 mesi (ok, lo farò da ora) ma dopo la congiuntivite mi tocca stare molto più attenta. Col Dior mi ci trovo bene ma ho altre idee per la wishlist.
    lenuccia recently posted…Prodotti preferiti del 2016/ Skincare&haircareMy Profile

    • a me la Antos è mancata molto devo dire, non riesco proprio a trovare qualcosa che sia all’altezza e la cosa che mi dispiace è che abbia solo quella confezione piccola perché chi davvero ha bisogno di un prodotto del genere 50ml li finisce velocemente.

      io invece lo trovo anche coprente sai?
      ho avuto modo di indossarlo alcune volte e penso che per me in alcuni frangenti sia pure troppo XD

      io coi profumi sono difficilissima… quando penso che me ne piace uno così tanto lo trovo un miracolo!

      Non ho nulla contro le UD in realtà ma non ho mai preso una di quelle palette Basics semplicemente perché preferisco scegliermi i colori, specie quando si tratta di naturali.
      Ma io pensavo ai colorati perché di colori di transione buoni ne ho eccome, tra Nabla e MAC sto a posto, potrei prendere qualche altro mono ma in realtà sono i colorati come si deve che mi mancano, ne ho pochi che mi piacciano davvero e che siano facili da lavorare, con cui non rischio la macchia solo a guardarli… ho rivalutato tanti ombretti e in più ho anche un grosso problema di durata che non migliora lo stato dell’arte.

      dovresti sì!
      Misato-san recently posted…MAC Cosmetics – Viva Glam Ariana Grande 2 Lipstick (le 2016) swatches, look, comparazioni, reviewMy Profile

  6. Il Mineralize per me è l’amore, l’ho preso quest’estate ed è uno dei pochi correttori che non ho dovuto cambiare con il passaggio di stagione. Mi ha fatto abbandonare quasi completamente l’idea di provare il Nars che ho in lista da due anni.
    Per i mascara io avrei una mezza idea di prendere l’In extreme dimension lash, lo sto usando in mini size e mi sta piacendo tantissimo quando mi trucco poco.
    Ho una lista lunghissima per la base ma visto che a dicembre ho preso tre fondi penso di essere a posto per tutto il 2017.
    Per me direi che la parte make-up sia sintetizzabile in “mac è l’anno tuo” visto che a parte un paio di cose di kat non d che vorrei vedere ho solo roba loro :D

    • chissà magari questo è l’anno suo. per provarlo l’ho provato eh (ce l’ha Moreno nel kit ovviamente) però indossarlo messo da uno pratico e usarlo da sola è diverso ed è per quello che prima o poi vorrei far da me.
      Il Nars l’ho recensito se ti serve!

      Mi piace quel mascara ma preferisco sempre Upward.

      Io qualcosa prenderò sicuramente perché ho cose a buon punto (specie Studio Waterweight) ma per ora sto ancora in fase “devo capire la mia pelle per poter fare qualunque cosa”, purtroppo.

      ah ah ah XD
      io avrei voluto inserire cose di Kat von D ma la verità è che devo vederle prima live.
      Misato-san recently posted…Tag: Prodotti PRO(va) del 2016 – com’è andata davvero (feat. Mikiinthepinkland & Ariel Make up)My Profile

      • Vanno assolutamente visti dal vivo, se non sono una sola almeno un rossetto credo di prenderlo. Il prodotto che vorrei davvero vedere sarebbe la alchemist holographic, anche se penso che manderanno le 4 cose più famose in pochi store (se non solo a Milano) e stop per il momento.
        Upward non l’ho mai provato e sarei curiosa, non mi sono mai interessata ai loro mascara ma sono veramente validi.
        Avevo letto la recensione del Nars, ma visti prezzo è performance dell’altro mi sta passando la voglia di provarlo :D

        • a me interessano sia i rossetti liquidi che i classici, ombretti e varie altre cose. Però mi regolo poco online e se posso vedere live meglio. A onor di cronaca un liquido suo ce l’ho (Echo) mi è stato regalato di recente ma non l’ho ancora provato come si deve!

          idem quella mi chiama in una maniera assurda!
          oggi guardavo dei video dell’evento e mi stavo chiedendo… perché farlo a febbraio col lancio dopo due mesi? Che sia una strategia per vedere come viene accolta la notizia e decidere quanto investire?
          Mi lascia tanto pensare ‘sta cosa, in Francia Sephora la distribuzione l’ha fatta subito, qui boh.

          Upward potrebbe essere il mio prossimo mascara… oggi ho aperto l’ultimo Ultra tech di scorta ç_ç
          Se decido che non voglio sperimentare, dopo la mia strada non può essere che quella. Altrimenti boh, vedrò ho un mesetto e mezzo almeno per decidere spero.

          lo posso capire. Io l’ho preso 3 anni fa alla fine, era uscito da pochi mesi ne parlavano tutti e avevo voglia di sperimentare. Il mercato è cambiato, i miei esperimenti pure per cui cambiano anche le cose che ho voglia di sperimentare.
          Al momento un po’ mi incuriosisce anche il Born this way di Too Faced per esempio, ma chissà se sarà così tra tanti mesi quando avrò spazio per sperimentare qualcosa?
          Proprio in questi giorni ho deciso che devo riprendere in mano il Prolongwear di MAC (è aperto da TANTO tempo non voglio rischiarmelo, inoltre non ne ho ancora molto penso che in un mese o due se riprendo a usarlo tutti i giorni finisce) e finire il Catrice… quando avrò smaltito questi due e rimarrò con un solo correttore aperto ma valido allora potrò concedermi qualche esperimento (la mia politica in materia è… non aspetto che mi finisca una cosa buona per comprare quella dopo, ma prendo quella successiva a 3/4 di confezione perché se non mi ci trovo bene o se ho situazioni in cui ho bisogno di un prodotto affidabile e non voglio rischiare devo avere le spalle coperte.
          Misato-san recently posted…TAG: il mio anno da beauty blogger (2016)My Profile

          • A me fortunatamente solo classici, da qui ad aprile cambierò idea trenta volte ma a parte il primo fuocherello iniziale è un tipo di prodotto che non mi fa impazzire. Li vorrei vedere sicuramente per capire com’è la formula e quanto secca.
            Ho visto qualche video, almeno in loco i prodotti c’erano e mi fa ben sperare :D Per il lancio credo che sia come hai scritto tu, anche se a questo punto avrebbero potuto essere un po’ meno di braccia corte e dare ai presenti qualcosa di colorato da provare. La palette nude, pls.
            Per i correttori in realtà ci sarebbe anche roba che prenderei sulla carta (naked, too faced, nars tra tutti) ma ho il contorno che dall’anno scorso si infastidisce facilmente anche da struccato e quando trovo un prodotto che non mi peggiora la situazione mi fidelizzo.

            • nel mio caso credo più i liquidi per due ordini di idee… di classici ne ho MOLTI di più, inoltre i suoi hanno recensioni così così che mi hanno fatto un po’ calare l’hype… ovviamente potendo toccare con mano potrebbe cambiare completamente la mia percezione delle cose.

              sì c’erano c’erano, ma credo anche che abbiano dato da provare cose, anche se non ho ben capito/seguito… non penso solo roba nude!

              tra l’altro del correttore di Kat a pensarci ho letto benissimo!

              Naked pure io sai? ma le volte che ci ho provato non ho mai trovato il colore, quindi nel frattempo mi è calato l’interesse e ho preso altro…
              Misato-san recently posted…7 anni di A lost girl (loves make up!)… e sentirli TUTTIMy Profile

              • Si tanti suoi rossetti hanno recensioni terribili, infatti andrebbero anche provati secondo me.
                Beh spero abbiano dato anche qualcosa di colorato o si perderebbe un po’ il cuore del brand.
                Dei suoi prodotti per la base non ho mai indagato, considera che pensavo fossero pesantissimi e non li avrei neanche guardati in negozio :D
                Lo capisco, adesso escono 3000 cose contemporaneamente, poi per alcuni prodotti io tendo spesso a dare fiducia alle marche che conosco.

                • esatto. questo un po’ mi spegne però da Sephora un modo si trova. XD

                  Decisamente!

                  no ho sentito buone cose, anche di qualche fondotinta… però non ho mai approfondito perché non è il tipo di prodotto che acquisto online volentieri (anzi!), quindi ho dato la precedenza ad altro.
                  Diciamo che per aprile toccherà studiare varie cose XDDDDD

                  idem… anche se più che alle marche che conosco, a quelle che reperisco… perché Urban Decay qua non c’è (solo le Naked. Nel periodo natalizio qualche rossetto, ma ora non ci sono più) quindi mi tocca Roma o, molto meno spesso, Napoli.
                  Va da sé che se cerco un pezzo e non lo trovo live… rimando alla volta dopo che sono ben disposta (se è decorativo) oppure che mi serve (coi prodotti per la base per esempio, che sono decorativi ma più “pratici”… riesco a non essere super accumulatrice. In soldoni posso avere 10 rossetti nuovi in un mese se capita un’uscita che mi fa perdere la testa – ok è successo solo coi Liptensity, ma è per dire che non lo trovo assurdo! – ma non 10 correttori aperti, o 10 fondotinta… anche perché si tratta di prodotti che necessitano di tempo per essere vagliati bene e se li cambio troppo non riesco a farmene un’idea chiara e continuativa.
                  Il correttore Naked per mesi nelle colorazioni chiare non l’ho trovato da NESSUNA parte… e questo ha influito nel farmi stancare, alla fine non è l’unico sulla faccia della terra, non so se rendo.
                  (sempre su Urban Decay ho impiegato 6 mesi a trovare Firebird. E adesso sto a caccia di Rocksteady da… ottobre o novembre. L’ho visto a inizio mese a Roma, dopo tutto ‘sto tempo… ma non ero disposta io all’acquisto XD )
                  Misato-san recently posted…Good girl? Bad girl? Glam girl? – Into you (MAC Cosmetics Viva Glam Ariana Grande lipstick 2 look series 4 + MAC Cosmetics Spellbinder Shadow 2)My Profile

                  • Ahah se mi scrivi così dovrò guardare anche i fondi.

                    Questione reperibilità UD.. Ti capisco benissimo. A me irrita quando un prodotto non si trova per mille anni e magari ce l’hanno fisso sul sito. Non so come si regoli il pubblico, per me affidarmi al caso per scegliere il colore per fondotinta/correttore non esiste proprio.
                    A Reggio non so per quale miracolo quella marca c’è ed è quasi sempre ben fornita, però a Roma mi è capitato in passato di girare e trovare stand messi un po’ malamente col suddetto correttore sold-out.

                    • siamo in due XD penso che a fine marzo passerò un po’ di tempo tra recensioni e varie, giusto per cominciare a orientarmi.

                      idem, io poi sul sito non ordino… non arrivo mai alle spese gratis, non voglio prendere cose inutili… e usano Bartolini XD
                      ma poi io in primis non trovavo i tester (anzi c’è stato un periodo in cui girava voce che i correttori fossero limited da Sephora e sarebbero diventati esclusiva del sito italiano e dei corner gestiti da UD che sono due o tre… Milano Rinascente Annex, Firenze Coin e il terzo non me lo ricordo XD ), cosa ridicola per altro… il correttore è un prodotto base!
                      Io anche adesso, dovessi comprarlo… non è che son sicura del colore proprio per questo.

                      Ecco qui invece non c’è, per vederlo minimo devo andare a Napoli o a Caserta… nella seconda ci ho messo piede una volta, nella prima ormai ci vado una volta ogni 6 mesi XDDDD ma soprattutto… anche se ci andassi quotidianamente io la caccia al tesoro la faccio per il sacro graal… non per un prodotto che se non me lo dà l’azienda A ce ne stanno altre 300 che lo fanno simile anche come fama e che quindi possono attirarmi… questo è il fattore che più fa cambiare le cose dalla mia wishlist agli acquisti reali, perché in attesa dei miracoli magari provo altro e mi piace anche.
                      Misato-san recently posted…Good girl? Bad girl? Glam girl? – Into you (MAC Cosmetics Viva Glam Ariana Grande lipstick 2 look series 4 + MAC Cosmetics Spellbinder Shadow 2)My Profile

  7. Dei fondotinta già avevamo parlato e ne abbiamo uno in comune :).
    Per la cipria, sono tentata da quella in polvere libera di PuroBio che farebbe da primer.
    Per le palette pure io trovo bellissima la Afterdark, uno dei rari casi in cui più o meno i colori mi piacciono tutti! Oltre lei, c’è una lotta interna tra la Ultimate Basics e la Shade and Light della sora Kat, perchè una nuova palette di neutri da sfumatura mi piacerebbe. Pendo per la seconda sia per il prezzo sia per la presenza del nero scrivente che a me manca proprio come ombretto. E poi devo dire che più la vedo e più sono attratta dalla Moderne Renaissance di Anastasia: colori che mi piacciono da sempre, e lodata in ogni dove per la qualità. Per queste ultime due c’è qualche probabilità di acquisto seria.
    La spugnetta rosa di Kiko a me piace molto, te la consiglio anch’io, la uso da tanto tempo!

    • P.S.
      Per le labbra le nuove tinte di Sephora! Le ho provate sulla mano e la tinta non va via prima di due giorni, almeno una la prendo!
      Il Viva Glam per ora non l’ho visto perchè già finito dove sono stata XD.

      • io la cipria di Purobio non ho capito bene che idea abbia sotto, me la son guardata varie volte in negozio ma boh XD

        idem forse ce ne sta uno che… meh.

        io invece di neutri no perché specie ora che ho riunito tutti i miei (hai visto la foto sui social?) mi rendo conto di come siano ben scelti per le mie esigenze, quindi potrei prendere qualche altro mono da inserire se scoprirò la necessità ma un’intera palette no.

        è bellina, l’ho vista dal vivo. ma Anastasia per gli occhi non la guardo… boron nitride D:

        Per le labbra non ho trovato un colore interessante tra quelle…

        Il Viva Glam è già mio, lo indosso anche oggi.
        Misato-san recently posted…Il conforto (un look di Moreno Salerno)My Profile

  8. Innanzitutto grazie mille per il tag. Conto di rispondere in tempi umani.
    Mi piace molto sbirciare nelle wishlist altrui, si trovano sempre prodotti interessanti e/o non conosciuti e la lista di cose che vorrei si allunga….
    Dei prodotti che citi, piacerebbe moltissimo provare sia il contorno occhi, che “la Maria Antonietta” in siero ^__^ e penso saranno tra i primi che acquisterò.
    L’illuminante arcobaleno lo vorrei anch’io… non resisto a queste sfumature da mio mini pony. La palette After Dark c’è da valutarla.
    Grande amore per i glitter 3D di Mac.
    eleonora recently posted…Face Of The Day – 19th Century Hamlet – Feat. Hic Sunt MonstraMy Profile

    • lo aspetto! <3

      anche per me, è un po' un dramma perché poi mi incuriosisco ma alla fine della storia... non è diverso dal leggere i blog altrui, se tu mostri qualcosa che mi intriga, se parli bene di qualcosa che mi potrebbe servire... sempre là stiamo XD

      il siero l'ho preso tra l'altro! Il contorno occhi no perché era sold out quindi al momento non era destino XD

      idem, ma anche questo non riesco a beccarlo mannaggia ;_;

      l'After dark la aspetto con curiosità *_*

      quotone.
      Misato-san recently posted…La stanza intelligenteMy Profile

  9. Sai anche io sono proprio curiosa di provare il fondo in stick HD di Mufe?! Però aspetterò sicuramente l’autunno perchè per l’estate vorrei qualcosa di più leggero. Se in inverno la tua pelle ha qualche problema di secchezza ti consiglio di provare il Mineralize Moisture foundation di Mac (forse lo hai già provato non so): c’è nella colorazione NW15 ed è molto idratante ma al tempo stesso leggero. Va fissato bene con la cipria altrimenti tende un pò a lucidare(con la Mineralize è perfetto ma dipende sempre dal tipo di pelle),però resta leggero sulla pelle ed è uno dei pochi che non secca per niente!
    Per quanto riguarda i correttori io mi sono stabilizzata sul Mineralize di Mac ( non sono originale vabe),però ho sentito parlare tanto bene del correttore di Kate Von D e con il fatto che sta arrivando in Italia ci sto facendo un pensierino XD

  10. Mi piace tanto questo tag, lo proporrò anch’io senz’altro!

  11. Finalmente riesco a passare da qui ed a cominciare a condividere i post… Quest’anno è una “fatica”.
    Detto ciò, sapevo che questa lista mi avrebbe messo in difficoltà, troppe cose interessanti.
    Ti consiglio fortemente lo Scrub Viso di Biofficina, io l’ho adorato. Attenta però che è abbastanza energico ed io notavo la pelle arrossarsi se non prestavo attenzione al massaggio.
    Per il contorno occhi, non hai mai preso in considerazione quello di Martina Gebhardt? A me ha salvato la vita ed ho intuito dalla pagina ufficiale che hanno lanciato anche il fluido, sperando arrivi presto anche in Italia.
    Non sapevo degli Scrub Labbra di Mac, me li segno!
    Domenica ho preso il nuovo Viva Glam… è troppo figo!
    Gli ombretti opachi migliori che abbia mai provato – da portatrice di palpebra in cui le polveri opache non si attaccano nemmeno con la colla! – sono i Too Faced, peccato che a livello di colori la scelta sia abbastanza limitata.
    A me la spugnetta di Kiko non è piaciuta. O meglio, fa il suo dovere ma mi si crepa già al primo lavaggio.
    Direi che è tutto ^_^
    MikiInThePinkLand recently posted…TAG: #ProdottiPROva 2017 feat. A Lost Girl & Ariel Make UpMy Profile

    • sono rimasta indietro anche io, ne ho letti diversi di post ma i commenti etc essendo lunghi ancora non sono riuscita a lasciarli.

      Lo sto usando ma non mi entusiasma, non lo trovo così energico sai? Non ho ancora capito cosa non mi convince al 100%…

      sì e l’ho provato anni fa anche se non ricordo assolutamente se ne ho parlato sul blog. Mi piacque ma io tendo a cercare prodotti che non mi costringano all’ordine online, e quello non saprei dove reperirlo… e questo è un problema non da poco.

      escono a marzo, sto scrivendo il post relativo :D

      anche io preso! Vedi fb perché il post è un po’ in alto mare ^^

      appunto, e poi non fanno mono. Io palette non ne compro…

      a me non è successo ^^
      Misato-san recently posted…Nabla Cosmetics – Dazzle Liner Klimt swatches, comparazioni, look, reviewMy Profile

Trackbacks

  1. […] stamattina ho letto il post di Misato A Lost Girl che propone un TAG sui prodotti che vorrebbe provare nel 2017.. mi è piaciuto così tanto che ho voluto proporlo […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: