TAG: Temptalia chiede… blogger risponde! (1)

E’ di oggi un nuovo tag ideato dalla “millesima blogger” Valeria (mi fa sempre sorridere il nome del suo blog, se la leggete sapete da cosa viene :D) “ispirato” a una rubrica di una delle sue blogger preferite, Temptalia.
Io son stata taggata da lei (qui il post originale con le sue risposte) e l’ho trovato carinissimo… in men che non si dica mi son ritrovata a finirlo, quindi eccolo qui!

Le regole per partecipare a questo tag sono due:

1. citare the 1000th blog come creatrice del tag
2. Taggare almeno due blogger

e ovviamente… rispondere alle domande a tema beauty, che sono ispirate a quelle di Temptalia, proposte in una rubrica vera e propria che io leggo sempre con interesse.
Al contrario di Valeria io non sono una grande fan di Christine devo dire, la seguo con piacere ma essendo molto più chiara di lei di pelle so che per gli swatches non posso farvi affidamento totale (sulla mia rendono in modo diverso e lo farebbero anche se avessimo a disposizione la stessa luce attrezzatura etc) e non amo molto che non si capisca mai per quanto tempo ha testato qualcosa (collezioni limitate escluse: quelle son provate velocissimamente o non potrebbe avere i post su in tempo lampo), è un modo di bloggare lontano dal mio sentire.
Tuttavia come accennavo la rubrica delle domande, che consiste in uno scambio coi lettori, la amo proprio (come amo quella tenuta qui in Italia da La Dama Bianca di Recensioni Cosmetiche), perché non c’è niente di più bello per me come blogger che sentire la voce di chi mi segue, scambiarsi idee ed esperienze è qualcosa di favoloso e come leggo e rispondo ad ogni commento qui così leggo anche quelli altrui, c’è sempre da imparare e scoprire cose nuove!

Ho quindi trovato carinissima l’idea di Valeria ed ecco il mio contributo a quella che si spera sarà la prima puntata di una serie :D

Ecco le domande per questo primo appuntamento:

1. What would you like to see improved with products as we head into 2015? (Quali sono i miglioramenti che vorresti vedere nei prodotti considerando che ci stiamo affacciando al 2015?)

Mi trovo d’accordo con Valeria, mi piacerebbero fondi bio validi (ma anche correttori), con prestazioni favolose tipo quelle del mio primer del cuore.
Io sono una mineralista convinta ma a volte mi trovo a voler sperimentare in altri settori (per curiosità o per necessità, per esempio quando ho raffreddore o peggio e la mia pelle impazzisce mi ritrovo a pensare ai limiti delle polveri, che siano minerali o meno in realtà è poco importante.) e incontro non poche difficoltà, sia di reperimento dei prodotti che di colorazioni… e quando il colore non va bene pure una formula valida diventa meno utile per me (tipo quella del correttore Nabla, che mi piace tanto ma che, come mostrerò meglio in sede di recensione, essendo aranciatissimo non posso indossare da solo).

Negli ultimi mesi ho fatto tanta ricerca sul campo sull’argomento, per fortuna mi mancano ancora alcuni brand ma i più famosi e reperibili sembrano ignorare il mio colore e sottotono, per cui resto fuori dalla possibile clientela per causa di forza maggiore, non per mia volontà.

2. What’s your favourite type of skincare product to use? (Qual è la tipologia di prodotto di skincare che preferisci usare?)

Uhm… scrub, maschere, tonico e contorno occhi.
Sono spartanamente costante solo con la terza e la quarta, perché tutto ciò che non ha utilizzo quotidiano per rientrare bene nella mia routine deve piacermi molto.
Mi rendo conto che quando una maschera o uno scrub non mi entusiasmano faccio davvero fatica a ricordarmi di usarli, anche quando scelgo un giorno designato se non ho vivo piacere nello sfruttamento del prodotto tendo a dimenticarmelo.

3. What is your current go-to my-lips-but-better shade? (Qual è la tua nuance MLBB -sostanzialmente quel rossetto un paio di toni più scuro delle vostre labbra- del momento?)

Craving di MAC Cosmetics, sempre lui.
Lo indosso per esempio qui, qui e qui.
Perché è giusto mezzo tono più scuro delle mie labbra, roba che se lo metto con mano leggera o col pennello è davvero solo uniformante nonostante sia un rossetto coprente.

Amo molto i berries e ne ho parecchi ma lui è l’unico che non si discosti in qualche modo dal mio colore naturale.
Non ne ho mai presi altri pur avendo due/tre colori che andrebbero comunque bene per lo scopo (tipo Plumful che è un malefico Lustre o Captive che è un simpatico Satin) trovo un po’ sterile averne a pacchi nel mio caso, la formula di Craving mi piace da morire e mi ci trovo benissimo.

4. What do you do with makeup brushes you no longer use? (Cosa fai dei pennelli da trucco che non utilizzi più?)

Ne ho di due tipi: quelli davvero fail per me (tipo i recensiti qui) e quelli che magari sono anche buoni, ma hanno trovato rimpiazzi migliori nel tempo.
La prima categoria di solito finisce nel suo vero habitat naturale (= il cestino dei rifiuti), per fortuna è successo poche volte, un pennello che perde peli e colore in quantità nessuno se lo augura… e non è qualcosa che puoi regalare perché magari tu ti ci sei trovata male ma la tua amica con l’occhio/viso/etc diversi dai tuoi potrà trovare in essa un grande amore o comunque quella funzionalità che ti è stata negata.

La seconda è in un portapennelli di Sephora che contiene i rimpiazzati nonché quei pennelli che utilizzo poco per varie ragioni (es: uno a lingua di gatto per il fondotinta, col minerale ovviamente non ha tanto spazio nella mia vita), utili per quando i preferiti sono a lavaggio o in valigia perché devo partire e non voglio portarli via sporchi.

libertyoflondon 5. What limited edition/beauty collection would you love to have re-released? (Quale edizione limitata/collezione beauty vorresti che venisse riproposta?)

MAC Cosmetics Give me liberty of London (qui), Peacocky (qui), Mickey Contractor (qui).
Potete immaginare cosa volessi delle singole collezioni, pochissimi pezzi son stati riproposti (alcuni Kissable, Mehr…) e quando sono uscite io ero da pochissimo nel mondo MAC, ancora in quella fase del “non spenderei mai tanto per un [inserire prodotto qui]” perché i discorsi sul prezzo nominale del prodotto sono venuti ben dopo.
Per non parlar del fatto che non avevo un negozio in città e dovevo farmi due ore di treno per vederne uno, poco pratico!

E ora mi toccano i tag!
Cito 7 persone (perché quell’almeno mi fa sentire in dovere di aumentare la quota XDDD):
A Colourful mess (odiami XD ti dò da fare XDDDD), Foffyland, Make up pleasure, Ariel make up, Kenderasia, Patri, The taste of ink

Ovviamente se volete rispondere alle domande nei commenti (parlo coi non blogger mi sa!) oltre che discutere le mie risposte siete benvenutissimi! XD

Comments

  1. Mehr era uscito con la Mickey Contractor (quella di Gulabi, fucsia che dovrebbero decisamente riproporre prima o poi). ;)

    Dopodomani mi ci metto dai ;)
    Lidalgirl recently posted…Reports on Bloggers and PR: The importance of feedbackMy Profile

  2. Grazie per il tag!! *_* <3 Ho visto questo tag proprio stamattina e lo trovo carinissimo anche io! Risponderò molto volentieri, spero entro un paio di giorni, appena completerò la nuova grafica per il blog (che si sta tirando via tutto il mio tempo libero, sigh).
    Ti dico già che al punto 1 la mia risposta sarà simile alla tua. Sono una mineralista convinta anche io, mi piacerebbe vedere più cose bio effettivamente valide, come il primer viso CC (che non vedo l'ora di provare, merito/colpa della tua review, lol). A me in particolare piacerebbe un buon primer occhi bio, veramente valido; non nutro molte speranze per adesso, ma chissà. Per me che non posso usare primer siliconici (a meno di non voler avere prurito agli occhi per ore) sarebbe davvero interessante.
    Ariel Make Up recently posted…♕ The Ultimate Autumn Challenge ♕ Le Mie Coccole Autunnali ♕My Profile

    • prego :D
      spero che la grafica venga come la vuoi!

      sai che il primer occhi ero tentata di citarlo?
      perché uno ad inci buono ma valido non l’ho ancora trovato, non che ve ne siano molti in giro, però quel che ho testato finora mi ha delusa ad un livello profondo e tendente all’infinito…
      Solo che se devo dare la precedenza personale, la dò al fondotinta, forse perché è una fissa mia degli ultimi mesi (ok, è quasi un anno) vedere prodotti del genere in colorazioni che possano andare bene per me, credo che l’unica azienda che un po’ ci pensi sia Couleur caramel, e insomma è un po’ poco ._. (oltre al fatto che costando un po’ non è che sia facile buttarsi XD)
      Misato-san recently posted…[Misato-san Vs… look series] – verde oliva n.1 aka Why not you, olive (feat. Nabla Cosmetics) My Profile

      • Così per curiosità, quali hai provato?
        Sì capisco il problema… Un po’ come le BB cream So’ Bio, idea carina ma due colorazioni sono assolutamente insufficienti .-. Speriamo che le aziende si decidano presto a studiare prodotti con colorazioni ben variegate!
        Ariel Make Up recently posted…♕ Nuova Grafica! ♕My Profile

  3. Grazie per il tag! ;)

    Anche io non posso fare affidamento agli swatches di Christine per via della carnagione XD

    Ma sai che io non ho ancora un MLBB? Ho plumful però credo sia comunque troppo violaceo…alla fine però l’utilizzo che ne faccio è quello :3
    Foffy recently posted…Halloween make up: Morticia AddamsMy Profile

    • my pleasure!

      eh per forza!
      all’inizio non capivo perché non mi trovassi coi suoi colori (parliamo credo del 2010 o prima ancora, è un po’ che l’ho scoperta), poi l’illuminazione…

      sai che non ricordo come sono le tue labbra al naturale? se vuoi le studiamo XDDDD
      io Craving tra l’altro mica l’ho preso per quel motivo, anzi… l’ho preso (di seconda mano a un prezzo scemo e senza provarlo, anni fa ero temeraria) perché mi era piaciuto in negozio.
      La prima volta che l’ho messo su sono rimasta troppo delusa (lol) perché non si notava addosso a me e la gente ne parlava come di un rossetto vistoso (doppio lol).
      Poi ho scoperto la teoria del MLBB e ho realizzato che lui era quello per me ^^
      Paradossalmente ‘sta cosa mi ha fatto riprendere dallo shock…
      Misato-san recently posted…Sydella Laboratoire – AcneStop ReviewMy Profile

  4. Mi è piaciuta la domanda sulle collezioni preferite :) avrei anche io da dir la mia, in proposito. E ovviamente grazie per la citazione. Buona giornata.
    LaDamaBianca recently posted…Hurraw! – Coconut Lip BalmMy Profile

  5. Grazie mille per aver risposto così in fretta! Visto che sei anche alla ricerca di un correttore bio valido non posso fare altro che consigliarti il matitone correttore di Lady Lya biologica, io lo amo ** è coprentissimo e dura un sacco, l’unica pecca è lo spreco di prodotto nel temperarlo :S

    Comunque ho cambiato le regole da “citare the 1000th blog come creatrice del tag”, “nominarmi come creatrice del tag” era un può fuorviante al di fuori del mio blog XD
    The 1000th blog | Valeria recently posted…Temptalia chiede… blogger risponde!My Profile

  6. oddio ma quanto era bella la give me liberty?????

    grazie per averla nominata, io nel mondo mac ci sono ancora da meno tempo di te :D

  7. Avrei risposto a questo tag anche se non mi taggavi te, lo trovo carinissimo!!!
    Ora copio le domande e più tardi rispondo ;) anche se sull’ultima domanda avrò qualche problema perché non me le ricordo mai!!
    Patri – LAismydream recently posted…Nuova rubrica – I’m feeling… like a doll: Ripetella (#1)My Profile

  8. che tag carino <3, le collezioni d mac che citi sembrano stupende, possiamo solo sperare che ripropongano qualcos'altro! (mehr.. che sforzo!)
    claudiaserpe recently posted…Mehr e la palette Sunset di sleek: cambio di stagioneMy Profile

  9. grazie mille per il tag! ^_^
    mi ci metto quanto prima.

    Ci sono tante cose che proporrei nella permanente Mac, soprattutto a livello di rossetti rossi…
    Annalisa recently posted…Trucco rosso con labbra scure: Ember + Conspiracy di Neve CosmeticsMy Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: