TIPS: Estate e lucidità alla mia maniera! – 2014 edition

Un paio di anni fa avevo scritto un post sui miei metodi per sconfiggere la lucidità; era estate, avevo un paio di anni di esperienza alle spalle di tentativi con vari prodotti e combinazioni degli stessi e quando mi è stato richiesto è stato facile fare una selezione di referenze che per me avessero un valore.
Prodotti, per altro, utili anche in caso di concerti dove ci si muove parecchio, altro argomento che mi sta molto a cuore! (e che può creare problemi anche in inverno, andate nel pogo in un palazzetto ed ecco che sembrerà estate XD)

A distanza di tempo ho ampliato il parco delle disponibilità e come si noterà ho anche alzato un po’ il tiro sull’aspetto economico, nel senso che ora come ora il prezzo nominale mi fa molta meno paura, ho provato cose che prima mi sembravano impensabili (aiutandomi con sconti, per lo più) e che desideravo testare per via delle tante recensioni positive lette, per cui in un certo senso questo post sarà la versione non low cost del precedente :D
Ho anche pensato di dividerlo in paragrafi per fare una sorta di punto della situazione con me stessa sulle mie “ricerche” sulla faccenda!

Step 1: preparazione della pelle

Non faccio enormi distinzioni tra inverno ed estate per quel che concerne la base trucco, se non per un particolare: a meno che la giornata non sia super grigia con previsione di pioggia e basta (insomma come s’è visto troppo finora nel 2014 U_U) sostituisco alla crema viso abituale quella solare, perché sono chiarissima e mi scotto con niente, non potrei fare altrimenti!

Come crema viso da giorno di pioggia non ho segnalazioni, la mia routine sta cambiando proprio in questo periodo ed è il motivo per cui non ho fatto foto per questa sezione.
Ho appena finito la crema Iliana protettiva/anti macchie, Elicriso e Carota (che penso di recensire a breve!) e avendo deciso da tempo di sperimentare qualcosa di nuovo (da ben prima di bannare Neve Cosmetics dalle case cosmetiche da cui acquisto) il prodotto in questione resta in sospeso, scoprirete sicuramente novità prossimamente seguendo il blog!
Quella Iliana posso dire che non la consiglio senza aggiunta del punto 2 a chi abbia una pelle che tende parecchio alla lucidità perché necessita di essere asciugata un pochino affinché la pelle non si lucidi nel giro di un paio di ore se fa caldo e non si utilizza proprio niente altro (cosa che non valeva per la mia precedente crema viso)

Mentre nella categoria crema solare mi sta dando grandi soddisfazioni quella di Naturado che citavo già nel post sulla routine viso; ha una strana consistenza non del tutto liquida (nonostante si presenti come un liquido, so che suona un controsenso ma… vorrei farvela toccare con mano, ecco!) e trovo che vada un po’ “asciugata”, ma non è assolutamente unta il che la rende valida sia come solare da città (da indossare quindi vestiti regolarmente) che quale base trucco.

Step 2: asciugare la pelle

20.07.2014_02pr

Se la lucidità dipende dalla produzione di sebo della pelle, va da sé che asciugarla può essere una buona chiave per aumentare la tenuta del trucco.
Da anni se devo star fuori una giornata intera/ho un evento/qualcosa di importante da fare utilizzo ciprie come base, a mo’ di primer: scoperto che la mia pelle ama la silica (ma non solo!), guardo l’inci rivelatore e comincio a testare…

I tre prodotti che preferisco per lo scopo al momento si differenziano abbastanza per texture, consistenza ed effetto e scelgo l’uno o l’altro a seconda delle esigenze della giornata: il primer Couleur caramel (info qui, ma arriverà una recensione dettagliata prossimamente, l’ho ricevuto a scopo di valutazione da diversi mesi e sono ormai pronta a dirvene vita morte e miracolo XD) è proprio un primer viso opacizzante… ma senza siliconi e ingredienti classici degli stessi.
Ha un effetto strepitoso sulla pelle, la liscia tantissimo e funziona davvero, specie in combo col mio fondotinta preferito: ho sperimentato oltre 10 ore di tenuta persino in condizioni difficili (sotto il sole diretto per esempio), se voglio star tranquilla scelgo lui.

La cipria Primed and Poreless di Too Faced (versione in polvere libera, la compatta non l’ho provata e ha un inci diverso) ha il medesimo effetto lisciante ma una tenuta minore in termini di opacizzazione (con temperature sopra i 30 gradi non più di 5-6 ore); ho voluto inserirla comunque anche in questa categoria perché col caldo non sono pochissime e prepara la pelle al fondo in maniera eccellente, e nel caso in cui non si possa/voglia utilizzarlo è anche valida per migliorare l’effetto estetico della pelle stessa (e ha un inci verde, chi lo avrebbe mai detto?), a me capita di indossarla da sola con piacere.

Ultima doverosa citazione per l’amatissima Blot Pressed Powder di MAC Cosmetics, LA cipria opacizzante definitiva per me… nel senso che quando penso a quanto bene funziona mi passa la voglia di provare prodotti della concorrenza!
Prima di avere il primer Couleur Caramel era ciò che sfruttavo maggiormente in tale veste perché la tenuta è eccellente (8-9 ore), dà un buon effetto alla pelle, in più ha il vantaggio di essere un prodotto powder room perché è compatta, si presta ad andare in borsa, si può riapplicare senza pennello e il finish che dà al viso è assolutamente naturale!

Step 3: fondotinta

20.07.2014_01pr

Per molte persone in estate diventa un dramma/qualcosa da evitare, a me ammetto che non fa differenza, forse perché ho trovato un prodotto adatto alle mie esigenze che sulla pelle non sento ma che mi aiuta a mitigare i rossori, quando ci sono. O a portare i colori caldi, anche.
Nel mio caso credo che la scelta di indossarlo sia veramente un discorso personalissimo: io ho una pelle sensibile non solo ai prodotti che le metto su, ma anche agli sbalzi di temperatura, del tipo che esco in balcone (tipo a fare le foto per il blog, firulì firulà XD) e già il cambio dentro (dove magari ho il ventilatore acceso)/fuori è percepito negativamente dalla mia pelle, che si arrossa e probabilmente solo un vero stucco mi salverebbe (ma non in questa vita, grazie XD).
Il fondotinta mitiga parzialmente il problema.

In tale categoria la mia preferenza assoluta è sempre la stessa, il Meow Cosmetics (sia in formulazione leggera che intermedia, il più coprente mi fa allergia ç_ç ) non ha rivali, non lo sento neanche quando mi lucido, figuriamoci quando ciò non accade!
In più si stende bene su qualunque crema (nel corso degli anni ne ho provate 7 contando anche le solari) e utilizzato da solo, senza il passaggio del primer, mi dà comunque 7 ore di opacizzazione a temperature alte, sono un’ottima base perché se esco per commissioni/per un pomeriggio o solo la sera posso saltare il punto 2 senza problemi.

Step 4: finish

20.07.2014_03pr

Sento spesso dire che se si utilizzano prodotti in polvere il passaggio della cipria di finitura si può saltare.
Il mio onesto parere sulla faccenda è: fregnacce XD
O meglio, magari sarà vero in inverno per chi abbia una pelle mista tendente al secco o secca. O probabilmente sempre se la pelle è secca, non sono esattamente l’esperta numero 1 della materia, leggere blog di gente che ha tale tipologia di pelle mi sembra un po’ poco per parlarne.
Ma per chi combatte con il mostro della lucidità o peggio ogni aiuto nella battaglia è cosa gradita. (corollario a latere: se vi fate foto la cipria giusta può aiutare determinati prodotti che risultino un po’ polverosi sulla pelle a perdere tale caratteristica e in generale può migliorarne il tono).

Qui ho tre alleati: quella che fa l’effetto più wow è senza dubbio la Too Faced (ma non aumenta sensibilmente la durata a livello di lucidità, fa recuperare un’oretta rispetto all’utilizzo del solo fondotinta; tuttavia in combinazione con primer o blot è validissima), naturalmente mi piace molto anche la Blot (qui rilevo anche 3 ore di estensione miracolo XD)… ma la new entry personale è l’hd di Make up for ever, cipria celeberrima a base di silica, volevo provarla da anni e la minitaglia (unita al fatto che mi è finita l’analoga che ho utilizzato per anni) ha fatto il resto.
Non posso dare una valutazione definitiva su quest’ultima perché è poco che l’ho aperta ma posso dire che la combinazione fondotinta+hd senza primer tiene 8 ore buone, poi serve lo step 5 :D

Step 5: ritocco

20.07.2014_04pr

Qui siamo in pieno Powder room style, del tipo che sono fuori casa per troppe troppe ore e insomma ci stiamo attrezzando ma per i miracoli siamo ancora al lavoro!
Non è cambiato nulla da quel dì, le salviettine assorbisebo salvano la vita!
Personalmente parlando preferisco utilizzarne una per le parti critiche (tipo sotto la frangia, dove le prestazioni sono comunque più basse delle riportate perché ovviamente i capelli a contatto con la pelle non si può pretendere che non remino contro) e poi ripassare la cipria, che è sempre la Blot perché è la più comoda da portarsi in giro (mi sono avvicinata ad essa proprio perché è compatta e l’inci non è osceno).
Le Kiko mi accompagnano da anni.

Che altro potrei dire? Ah sì… io vi ho detto i miei, ora mi piacerebbe sentire il vostro parere!
Avete provato qualcuno dei miei prodotti anti lucidità? Ne avete da consigliarmi?
Quali sono i vostri crucci estivi?

Comments

  1. lucrezia says:

    negli ultimi anni con il caldo ho iniziato ad avere problemi di lucidità (si, ho tendenzialmente la pelle secca, infatti in inverno combatto la battaglia dell’idratazione) ed ho trovato molto ma molto utile il mettere la cipria a base di silica che tanto hai usato fino al ban *nonnominalacasacosmetica*.

    per il resto…evito qualsiasi crema idratante e vado di fondotinta minerali o pressati *sempredellastessacasacosmetica*.

    Ed ovviamente, sempre sante siano le salviettine assorbisebo della kiko, amore totale per loro…mi hanno salvato la faccia in più di una occasione :)

    • ammazza, ammetto che pensavo che per chi ha una pelle secca quello step potesse essere eccessivo sai?

      io la crema non riuscirei a saltarla neanche volendo, trovo che favorisca l’adesione delle polveri ^^

      anche a me :D
      anche perché applicare la cipria senza aver asciugato la pelle lo trovo poco funzionale, mi dura anche meno il tutto…
      Misato-san recently posted…TAG: The Firsts My Profile

      • lucrezia says:

        in realtà vedo che la mia pelle la tollera abbastanza bene, almeno in estate!
        in inverno solo in alcune occasioni e solo come step finale e non come base.

        è una cosa stranissima, fino a qualche anno fa non l’avrei tollerata, invece ora la cipria di silica mi piace. Dicono che con l’età la pelle tenda a seccarsi…si vede che sto ringiovanendo! :D

  2. bel post! la mia pelle ha ripreso a non odiare l’estate dopo aver scoperto la silica, l’ho aggiunta ovunque e i risultati si vedono. anche su di me i prodotti in polvere non aiutano tanto, quando usavo solo fondo e cipria mi lucidavo ugualmente, adesso tiene tutto fino a sera senza fare ritocchi <3

  3. Io penso di essere l’unica sfigata al mondo che si trova male col primer di CC :( anche se lo lascio asciugare bene, qualsiasi prodotto io applico successivamente al primer viaggia per tutta la faccia. Argh!
    Vanessa | So Fashion recently posted…Zoeva Luxe Cream LipstickMy Profile

  4. Questo post mi è estremamente utile! Grazie!
    Lisbeth recently posted…Neve Cosmetics – Pastello Occhi Ebano/BrownMy Profile

  5. Ho segnato la Blot, vediamo se fungerà al meglio anche per me… Io non ho segreti da condividere, sono alla continua ricerca dei prodotti perfetti!

  6. adoro la Blot! senza di lei non so come farei <3 anche se con l'afa assassina di questi giorni nemmeno lei ha potuto fare miracoli; in combo uso il Pro Longwear concealer che aiuta a non farmi lucidare la pelle per un bel po' di ore
    anch'io uso le salviette opacizzanti di Kiko, le porto sempre con me :)
    sento tanto parlare bene di questo primer Couleur Caramel e mi sa che prima o poi cedo all'acquisto
    laura palmer recently posted…NABLA SOLARIS: PRIME IMPRESSIONI E SWATCHES (part 2)My Profile

  7. La Blot devo provarla, cavolo. Sotto consiglio di Dani e ora anche il tuo ora è una scelta obbligata >.< Per ora ho ricomprato una seconda volta la cipria "bianca" di Essence e devo dire che fa il suo sporco lavoro alla grande e ne sono abbastanza entusiasta. Non dura 8-9 ore ma l'effetto è tutt'altro che deludente, secondo me! Confido che la Blot mi faccia cambiare idea in un nanosecondo XD Le veline assorbisebo sono la vita per noi e non potrei vivere senza, ormai. *-* Io uso quelle Essence però. Sto usando un primer MUA per la pelle, ma non spesso perché è un po' una ciofeca e vorrei provare qualcosa di meno unto e che faccia effettivamente il suo lavoro! Darò un'occhiata a ìl Couleur Caramel :)

    Chi dice che si può anche non mettere la cipria è matto o ignorante. Noi, dalla pelle che lucida e sputa sebo in poco tempo, dissentiamo -.-''
    Edel Jungfrau recently posted…Feeling Rockabilly: A Special Makeup DayMy Profile

    • è davvero ottima, potresti anche valutare di fartela provare in negozio, così controlli bene anche il colore (il più chiaro stranamente si chiama Light ed è il mio, se la uso senza fondo non mi fa stacco, anche se non è certo pigmentatissima) :D

      come si chiama quella di Essence? non sono più troppo pratica del marchio…
      Dani parlava anche bene di una di Catrice, di cui ovviamente non ricordo il nome ^^
      (anche perché qua manca uno stand e ho perso contatto col brand)

      Le veline di Essence le ho usate per il passato, la prima volta che dovevo ricomprarle e non le ho trovate sono andata da Kiko ^^

      Couleur caramel a Torino la trovi all’erboristeria Melissa, in caso!
      Vicino alla Mole!

      Secondo me son più persone con pelle a tendenza secca, quindi sottovalutano il problema… io non posso considerare la mia grassa, ma di zone secche scarseggio XD
      Misato-san recently posted…TAG: il buco con l’ombretto intorno (redux 2014)My Profile

  8. Sei un punto di riferimento per la questione lucidità :P! Grazie! Per fortuna non mi cruccio troppo bel problema, è così e pace, ma se posso attuare semplici mosse e scegliere prodotti giusti per arginare un pò, lo faccio senza esitare ;).
    Leggendo anche questo post con le comparazioni, ormai sono sicurissima di prendere la Blot, perchè unisce troppi lati positivi: dall’essere compatta al funzionare bene, all’avere un inci non orrido pare yeee!
    Il trucchetto della cipria-primer l’ho applicato già da tempo, e c’è da ringraziarti anche per questo ^^. E’ un metodo che mi piace, ed al momento mi stà aiutando ad utilizzare -e finire- una cipria che non mi dice nulla usata come ultimo step; così almeno mi aiuta ad asciugare la pelle e fare da base. Ed in futuro penso proprio continuerò così.
    Concordo poi sul mettere la cipria anche sui prodotti in polvere. Basta trovare quella giusta che non dia ulteriore polverosità al viso -e ciò vale anche coi fondi liquidi comunque-; anzi, alle volte serve proprio a dare un finish più liscio e omogeneo!

    • ah ah ah sono un po’ fissata in effetti XD

      a me dà proprio fastidio vedermi lucida, in più dipende sempre da cosa devi fare… se hai un incontro con qualcuno di importante, un colloquio, una giornata intensa dove devi apparire al meglio… un matrimonio (il mio interesse per il primer Couleur caramel è nato per un matrimonio, mi ha detto solo fortuna che mi sia stato omaggiato perché avevo deciso di acquistarlo da me) la cosa diventa più importante :D

      Penso di recensire bene ogni prodotto però mi sembrava utile dare le differenze in un post del genere, son contenta se serve!

      viva lo smaltimento!

      Bingo, anche perché non tutte le ciprie sono uguali, ma quella giusta fa la differenza :D Avevo un’amica anni fa con vistosi problemi di pori su una guancia (una sola poi, vai a capire perché!) e solo quando applicava la cipria giusta come finish otteneva un’omogeneità in viso che desiderava molto… penso sempre a lei quando faccio ‘sti discorsi :D
      Misato-san recently posted…[BeBio#3]: a corpo libero! aka un corpo solo, tante esigenze XDMy Profile

  9. Appena termino qualche cipria voglio assolutamente prendere la Blot! Idem per il primer CC quando ne termino qualcuno XD

  10. Stesso problema, pelle chiarissima ed effetto palla da discoteca sempre in agguato. Sogno sempre di trovare una crema con un buon filtro ma che sia leggera (crediamoci, mi perculano tutte le parafarmacie)XD Sai che non ho mai provato la cipria come primer? Ho sempre pensato che mettendola prima facesse sempre effetto pastone con il fondo sopra O_o, devo provarci e vedere come reagisce la mia pelle:) Per il resto mi affido alle salviettine assorbisebo, ne ho quasi in ogni borsa XD
    Bridget Jones recently posted…Collistar Superconcentrato notturno anticellulite: per quelle con le terga pesanti (e grosse) come le mieMy Profile

  11. Kitty-the-cat says:

    Il cruccio estivo è anche per me la lucidità! in passato ho provato la polvere di riso Lepo,non era male :)

  12. La mia pelle si sta comportando bene anche nei giorni caldi e non so più come considerarla XD quest’anno non sto adottando nessun accorgimento anti lucidità O_O mi basta il fondo e la cipria MSF, giusto quando voglio star tranquilla aggiungo la cipria Catrice che ricordavi a Silvia, è la Prime & Fine Mattifying Powder Waterproof, mi ha dato grandi soddisfazioni anche in quei 4 giorni di afa che ha fatto qui XD
    Blot Powder tutta la vita per la pelle grassa o che si lucida in fretta <3
    Un giorno però proverò per sfizio quel primer CC, o provo a chiedere un campioncino :D
    shoppingandreviews recently posted…The Very Ispiring Blogger AwardMy Profile

  13. danielaSpot says:

    Donna dal faccione lucido a rapporto! Grazie mille per il trucchetto della cipria usata come primer, da quando la uso (anche) così la situazione è molto migliorata.
    Il primer di Couleur Caramel mi intriga, il suo prezzo un po’ meno, visto che è un prodotto che uso di rado (disse la donna che spese una cifra spropositata per una stranissima cipria-gel- primer di Eve Pearl).
    Col caldo abbandono i fondi fluidi e passo a quelli in polvere o a ciprie usate come fondi (Mineralize Skinfish Natural. mon amour)
    La Blot deve essere mia prestissimo, chettelodicoaffà, ma per adesso devo accontentarmi della Hollywood che, devo dire, fa bene anche il suo sporco lavoro di fissante.
    Ah, dimenticavo, come base trucco col sole uso l’Anthelios 50+ tocco secco di La Roche posay: l’inci sarà orrido ma io la amo perchè è l’unica cosa che io riesco a tollerare col caldo. Opacizza e non sbianca e a me sembra che, almeno otticamente, migliori l’aspetto della pelle. Da qualche giorno la faccio precedere dal siero antiossidante di Biofficina Toscana, che per il momento mi piace tanto!

    P.s. commento poco ultimamente ma quando lo faccio scrivo post lunghissimi, sorry ;)

    • i commenti lunghi qui sono sempre graditi, fanno pensare che l’argomento interessa, sono motivanti!

      anche nel mio caso :D
      in inverno non lo faccio praticamente mai, ma in estate è l’esatto contrario XD

      ti dirò… il prezzo faceva paura anche a me, e mi ero decisa a prenderlo perché avevo un evento importantissimo… di base penso che il primer sia da occasioni importanti ma alla fine della fiera questo lo sto usando tutti i giorni che fa caldo e devo uscire per più di 3 ore, perché ha un inci non siliconico e non mi fa paura.

      la Hollywood è molto buona infatti, se avessi continuato a comprare Neve sarei rimasta con lei anziché provare l’hd di MUFE. Quando ho scelto la Blot è stato per avere una cipria da portare in borsa (uno dei motivi per cui ne compro una all’anno anziché ogni tot mesi), la Hollywood per un anno e mezzo veniva con me ma serve pennello, serve uno specchio… ha vinto la ricerca della praticità!

      ne ho già sentito parlare ma non l’ho mai provata: per quanto l’argomento solari bio sia spinoso e neanche del tutto percorribile io ho preferito cercare in quel campo negli ultimi anni :D

      Siero prima della crema? dovrai aggiornarmi sulla faccenda XD
      io ho smesso di farlo da anni perché mi lucidavo molto prima, la combinazione (usavo il Jalus che ora sfrutto di notte) con la crema era troppo pesante per me…
      Misato-san recently posted…[BeBio#3]: a corpo libero! aka un corpo solo, tante esigenze XDMy Profile

  14. Io ormai sono totalmente dipendente dalle salviettine assorbisebo della kiko…le ricompro ogni volta….mi salvano la faccia….la blot sai che l’ho amata anche io, e mi pento di non averla presa di nuovo, ma tornerò sicuramente a lei…anche io ho la HD ma per vari motivi non mi sta molto simpatica, anche se effettivamente opacizza perfettamente….avevo letto che quella too faced aveva un buon inci e mi ispira, ma il fatto che sia in polvere libera è sempre il mio problema…comunque ora sono decisamente attratta dal primer Couleur Caramel!!!!
    Didica make up recently posted…FOTD #12 – Nel blu dipinto di bluMy Profile

  15. Ottimo post, pieno di info utili! Durante l’estate la mia pelle passa da secca a mista e la cipria compatta Hd di Mufe mi salva in non poche occasioni. Però hai scatenato la mia curiosità sulla Primed & Poreless di Too Faced che oltretutto non sapevo avesse un buon inci! Aspetto di sapere come ti sei trovata con il primer Colour Caramel e poi magari decido se provarla.
    Cry – Makeup Victim recently posted…We Live In A Rainbow Of Chaos || RedMy Profile

  16. Utilissimo questo post, grazie per avermi ricordato la Blot, ne avevo solo sentito parlare ma non mi sono mai informata molto a riguardo! Potrebbe essere uno dei prossimi acquisti, decisamente! La cipria Too Faced è anche la mia fedele alleata da parecchio e non la mollerò mai :3 Oltretutto siamo chiarissime uguali, mi fa piacere per una volta non essere da sola XD
    Nude Powder recently posted…Marc Jacobs Remedy Concealer | ReviewMy Profile

    • io la adoro, davvero! Appena la ricompro la recensisco, vorrei farle delle foto che non prevedano un enorme buco al centro ecco XD

      io credo di averla da due anni la Too Faced, ora è più da occasioni speciali ma so che quando finirà andrà ripresa…

      la gente chiara esiste. sono le case cosmetiche che non ne sono troppo convinte… D:
      Misato-san recently posted…SovrappensieroMy Profile

  17. Era meglio se non scoprivo che la Primed and Poreless di Too Faced ha un inci verde, LOL XD Peccato sia fuori dalla mia portata, così come il primer Couleur Caramel (ricordavo che costasse molto, ma quando ieri ho visto il prezzo per poco non ho lasciato che il cellulare si sfracellasse per terra XD).

    Le veline Kiko le ho prese di recente, le avevo viste nel tuo ultimo dramatag :D Molto utili davvero, la mia pelle in genere fa la brava ma se la temperatura sale devo intervenire, e quelle salviettine si sono rivelate davvero pratiche (ma non avevo dubbi :p).
    Ariel Make Up recently posted…♕ Olympian Gods Inspired Make Up ♕ Selene ♕My Profile

    • Io l’ho presa con il 20% di sconto (due anni fa), ne ho ancora perché dopo la fase di test l’ho lasciata per le occasioni speciali, era un mio pallino e non mi sono pentita.
      Il primer costa un botto, su questo purtroppo non ho niente da dire salvo che spero di potermelo comprare con uno sconto XDDDDDD < - fanno sempre comodo in inverno le uso pochissimo, ma in estate se son fuori più di 6-7 ore garantito che mi capiterà di ricorrere a loro :D Misato-san recently posted…Wjcon – Lip & Cheeck n.3 e 4 swatches, looks, reviewMy Profile

  18. La mia pelle purtroppo non ama la silica; avevo provato la cipria Hollywood, ma mi lucidavo nel giro di un nanosecondo. A questo proposito ti chiedo, è per caso anche l’ingrediente principe della Blot? Perchè questa cipria mi ispira molto, ma se contiene solo silica forse per me è meglio evitare…
    Quanto alla routine viso, ti capisco in pieno: innanzi tutto anche io devo affidarmi ad una crema solare a meno che non sia prevista pioggia costante per tutto il giorno (ma comunque porto sempre con me un campioncino di protezione nel caso il sole spunti a tradimento :-P ) e poi la mia pelle si arrossa per ogni cosa: sono stressata e mi arrosso, entro in un posto fresco e mi arrosso…pensa che la mia pelle si arrossa perfino quando starnutisco! :-( D’estate uso anche io fondi minerali, mentre d’inverno mi affido a qualcosa di più cremoso, ma solo per proteggere maggiormente la mia pelle sensibile ;-)
    Ottimo post, un bacione!
    MoniqueBBBAAA recently posted…Uso consapevole dei miei trucchi #6My Profile

  19. Io sono un disastro, o forse sono solo troppo pigra. Già da maggio abbandono tutto e uso soltanto il correttore per la base, di due tipi diversi per le occhiaie e per alcune macchioline post brufolo in particolare sulle guance. Mi incuriosiscono un sacco tutti i prodotti che hai citato, soprattutto la cipria MAC e il primer Coleur Caramel… terrò sicuramente in considerazione le tue valutazioni! ;)

Trackbacks

  1. […] la lucidità e la durata del make up sono un cruccio, vi consiglio di leggere anche questo post di Misatosan di A lost girl (loves makeup) e la serie dei post di  Dani  di Shopping&reviews sui […]

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: