Too Faced Cosmetics – Primed and Poreless Powder (loose) Review

Ci sono vari modi per cominciare un nuovo anno da (beauty) blogger… ci si può guardare indietro (e lo faremo!), si possono finire discorsi in sospeso (faremo anche quello) oppure si può decidere di parlare di qualcosa di bello, che attende da tempo di essere “spiegato”, come buon auspicio per un anno che porti analoghe soddisfazioni (speriamo!).
Io ho scelto quest’ultima strada per celebrare quello che è in effetti uno dei miei amori cosmetici degli ultimi due anni…

Too Faced Cosmetics - Primed and Poreless Powder

Info fondamentali
Cipria in polvere libera dall’inci verde pensata col doppio utilizzo di primer viso e per la finitura dello stesso commercializzata da Too Faced Cosmetics in confezioni da 4,5 grammi.
In Italia il brand è un’esclusiva Sephora che la vende attraverso il proprio sito ufficiale e i negozi della catena che espongono il marchio al prezzo di 28,90 euro.

nota: esiste anche una versione compatta di questo prodotto, con inci diverso (contiene siliconi e ovviamente leganti). Io non l’ho provata però e non sono in grado di dirne le differenze!

Impressioni generali
Ho perso il conto delle volte in cui ho nominato la Primed and Porless di Too Faced, davvero.
LA cipria, non “una” cipria, per me.
Decidermi a comprarla non è stato semplice, correva il 2012 quando è entrata in wishlist in maniera ufficiale ma solo a inizio 2013 mi son decisa, per di più con uno sconto.
Le remore erano tra le più ovvie: il prezzo non facilissimo (all’epoca più basso di un paio di euro), la paura di costituire l’eccezione a una regola che la vedeva tanto citata come prodotto top da molte persone di cui mi fido, la quantità che mi sembrava pochina rispetto al prezzo.

Però… ero troppo curiosa e il mio soft spot per Too Faced ha avuto la meglio.
Il primo impatto è stato subito buono per via dei dati più tecnici della cipria stessa: confezione comoda ed elegante, Too Faced Cosmetics - Primed and Poreless Powder per di più dotata di un sifter rotante che io adoro e che non tante aziende hanno deciso di adottare per i loro prodotti in polvere libera.
In più nonostante possa sembrare giallina alla vista la Primed and Poreless è incolore una volta stesa addosso, l’avevo già constatato swatchandola tante volte sulla mia mano ma addosso è ancora meglio, io amo tale tipo di cipria perché non mi devo preoccupare della resa che avrà rispetto al fondotinta e non devo temere che sia troppo scura per la mia pelle bella chiara.

Il tatto, già… se avete modo davvero swatchatela.
Non la vedrete addosso perché è appunto trasparente, ma la differenza che fa sulla pelle nei punti dove viene applicata rispetto a quelli che ne sono privi è qualcosa di non descrivibile a parole.
La rende liscia e setosa, come se avesse dentro siliconi.
Ma non ne ha.
L’effetto di base mi ricorda tanto quello del primer viso dell’ammmmore (in realtà è il contrario visto che quest’ultimo ce l’ho avuto in tempi più recenti ma non sottilizziamo XD) e ovviamente mi piace da impazzire perché la pelle sembra quasi finta al tatto ma esteticamente no, risulta naturale.
Avendola vista indossare anche senza fondo a persone con una pelle diversa dalla mia, con pori dilatati in particolare posso anche dire che li minimizza, il che è un altro bel punto a suo favore.

Nel tempo l’ho sperimentata per entrambe le funzioni suggerite da Too Faced, è infatti venduta come “skin smoothing primer powder & finishing veil”.
Del livello estetico ho appena detto, sia indossata quale primer sotto al fondotinta (i miei test son stati solo con fondi in polvere in tal caso, il solito e il Flat Perfection) che da sola è favolosa: pelle più bella e nel primo caso non pregiudica la durata del fondo o di qualunque cosa le si applichi su.
Ammetto di non saper dire se la migliori perché a me mediamente il fondotinta dura tantissimo addosso (anche dopo 12 ore ho qualcosa da struccare) per cui mi accorgo solo se sparisce prima del previsto.
Risulta anche opacizzante sulla pelle anche se non in maniera massiva, per intenderci non lo è ai livelli del primer Couleur caramel o della Blot Pressed powder di MAC Cosmetics che nascono con quello scopo primario, sulla mia pelle mista è sufficiente in inverno per tutta la giornata, in estate invece la uso in combo con la Blot o col primer sotto al fondotinta, quindi solo per la finitura del trucco stesso.
Penso sia l’unico neo “vero” che posso trovarle, nel senso che se fosse stata anche opacizzante a sufficienza per tutto l’anno sarebbe potuta essere la mia cipria unica e mi avrebbe semplificato la vita!

Parlando invece della funzione di rifinitura e fissaggio del trucco si sarà intuito che è un sogno sempre.
Migliora l’aspetto della pelle, la liscia dove necessario, se il fondo sottostante è un po’ difficile da stendere (tipo la Bb cream di So’bio) lo aiuta nella resa (tra l’altro è stata l’unica cipria che ho provato con quella Bb cream che l’ha tenuto un pochino di più al suo posto…) e se mi finisce per sbaglio sul correttore (che io non fisso mai) non mi secca il contorno occhi in 10 minuti regalandomi 30 anni in una botta sola.

Tra l’altro il tappo è sufficientemente largo da consentire di swirlarvi dentro pennelli non piccolissimi il che si traduce in un’applicazione più veloce e pratica che è un bel dato da considerare se si va di fretta, la polvere in sé è anche bella sottile per cui si stende divinamente e non si rischiano accumuli, granelli che ad occhio nudo non noti ma in foto stanno là a ricordarti quanto le foto stesse possano accentuare piccoli difetti…
In generale per le foto è la mia cipria d’elezione e ammetto che costasse meno o avessi almeno un negozio che la tiene non a distanza seria la centellinerei di meno.
E invece tendo a usarla nelle occasioni speciali (ergo in trasferta sempre, a feste matrimoni etc) ma ormai evito nella vita quotidiana, a meno che non abbia bisogno di quel “qualcosa in più” che solo lei mi sa dare.
Per tale motivo non sono mai riuscita a determinare se la quantità contenuta nella confezione sia giusta o poca, posso dire che ne serve veramente un pizzico per tutto il viso per ottenere un risultato apprezzabile per cui nei primi 6 mesi d’utilizzo, che fu quotidiano per motivi di test non ero arrivata neanche a metà.
Il prezzo non è proprio contenuto ma per le prestazioni che ha se la prima volta ho impiegato tempo a decidermi a prenderla… ora che ho dovuto riacquistarla (la confezione in foto è agli sgoccioli!) non ho avuto dubbi sul farlo o meno.

…in definitiva
Amo amo amo la Too Faced Primed and Porless Powder perché lavora bene per entrambe le funzioni per le quali è stata formulata: è valida come primer ed è ottima per fissare e migliorare la resa estetica del fondotinta, in foto è meravigliosa, ha anche un discreto effetto opacizzante pur non essendo pensata per lo scopo e la confezione è comoda pure da portare in giro.
Come bonus non da poco ha un inci bello pulito che difficilmente ci si aspetterebbe da un brand senza “aspirazioni” in materia qual è Too Faced.
Non ho più sentito l’esigenza di provare una cipria per la finitura da quando è entrata nella mia vita, neanche una volta!

Voi l’avete provata?
Qual è la vostra cipria in polvere libera preferita e perché?

Comments

  1. Ma sei stata velocissima! *____* Grazie grazie grazie!
    Bene, ho deciso: tra una settimana esatta compio ben 25 anni e ci vuole un autoregalo coi fiocchi, no?? XD Vorrà dire che poi fino a fine Gennaio me ne starò buona…

    Dettaglio non trascurabile, mi trovo nella situazione di dover comunque prendere una cipria :/ La Hollywood… Credo sia passato un poltergeist o qualche spiritello, non credo che si sia buttata giù dal vanity per suicidarsi T.T

    Vado a dare la caccia a portafoglio e salvadanaio, li vedo che stanno tentando la fuga insieme xDDD
    Ariel Make Up recently posted…♕ #TeamMostPlayed ♕ December Most Played ♕My Profile

  2. Che bello leggere queste parole d’amore per un prodotto che ho amato molto anch’io!!! Fu uno dei miei primi acquisti Too Faced, brand per cui continuo ad avere un’inclinazione positiva. Nonostante le mie necessità siano diverse dalle tue (non soffro di pelle lucida ) ho constatato i tuoi stessi benefici, al tatto la pelle diventa seta e visivamente mi uniforma molto il viso minimizzandone anche i pori. Per il prezzo alto ho provato a sostituirla con altre ciprie (Hollywood e ora Dewy Neve) ma non pretendendo di avere le stesse caratteristiche sono in effetti un prodotto diverso e lei mi manca :)
    Volevo provare la versione compatta, ma la paura di non trovarmi bene come con l’originale mi frena! Sarà il primo ri-acquisto del 2015… Vediamo se a distanza di anni, mi trovo ancora così bene da usarla anche da sola senza fondotinta!
    CalipsoBeauty recently posted…Smaltimento MakeUp & Co. DicembreMy Profile

    • pure io sono contenta quando vedo che qualcosa che amo è apprezzato anche altrove :D
      Pure io ho un soft spot per Too Faced ma da sempre, anche quando mi truccavo pochissimo se entravo in un negozio Sephora che aveva lo stand andavo a pucciare i prodotti.
      Quando ho ripreso… la prima cosa che ho acquistato è stata la Shadow Insurance, ma ho tanti prodotti loro e mi son quasi sempre trovata splendidamente.

      Ricordavo che tu avessi una pelle diversa e trovo che sia un gran vantaggio il fatto che si adatti a persone molto differenti, sia per il range piccolo che l’azienda propone sia perché così siamo tutte felici con lo stesso prodotto XDDDD

      esatto, la compatta io la guardo con sospetto per lo stesso motivo e perché l’inci mi piace meno…

      pure io la uso anche senza fondo!
      Misato-san recently posted…Tag: Prodotti PRO(va) del 2014 – com’è andata davveroMy Profile

  3. Ecco, ora ti ci metti anche tu XD Bramo questa cipria da SECOLI (qualcosa come 6 anni…) ma non l’ho ancora comprata. L’anno scorso, infatti, mi ero accontentata di una cipria più economica ma simile come resa (che peraltro mi hai fatto scoprire proprio tu!) ossia la Mineral Booster di ELF che ho preso nella confezione gigante e che finirò nel duemilaMAI, ma questa della Too Faced rimane lì, imperterrita, nel mia wishlist ETERNA.

  4. Hai iniziato molto male l’anno Misato, facendomi desiderare ardentemente una cipria che guardavo da lontano e che ora ai miei occhi appare un oggetto incantato *_*
    Deliri a parte, prima o poi sarà mia, ma temo che dopo non potrò più farne a meno XD (considera che io ho gli odiati pori dilatati, se funziona con me ne prenderò a secchi).
    Foffy recently posted…“Diorshow Art pen” Dior review e altre storie di eyelinerMy Profile

  5. Ecco aspettavo la tua recensione di questa meraviglia da tanto tempo visto che te la sentivo nominare praticamente sempre! Come immaginavo è finita dritta dritta in wishlist ma prima devo finire la mia immortale Hd di Mufe compatta XD
    Cry – Makeup Victim recently posted…Review | Lozione Anticrespo Biofficina ToscanaMy Profile

  6. ecco, ora la voglio almeno provare…più che altro per vedere se davvero riesce a fare il miracolo con i miei pori dilatati.
    Vanessa | So Fashion recently posted…Buon Compleblog + Giveaway rossettosoMy Profile

  7. a questo punto quando finirò la hollywood prenderò in considerazione l’acquisto, tanto se ha la stessa durata del primer direi che ammortizzerò ampiamente la spesa ;) per fortuna la hollywood l’ho presa in mini size :) :)

  8. OOOH, su una cosa siamo d’accordo: anche io amo profondamente questa cipria e non vedo l’ora che mi arrivi un nuovo sconto del 20% per ricomprarla XD
    Raffaella recently posted…[ Review ] | Seche Vite Dry Fast Top Coat |My Profile

  9. Lei e la Blot sono in cima alla wishlist da secoli >.<
    Sono proprio contenta di aver finalmente letto la tua review!
    Darkness recently posted…Progetto Smaltimento di DicembreMy Profile

  10. Splendida review, l’unico problema è che adesso la voglio! Odio non avere Too Faced qui a Lux…vediamo se riesco a fare un ordine a breve, altrimenti va in cima alla wishlist! :D
    ReyInWonderland recently posted…Top5 Lipstick 2014My Profile

  11. Molto interessante questo prodottino, non lo conoscevo anche perchè è relativamente da poco che uso quotidianamente una cipria (per ora quella alverde), me la segno per quando finirà ;-)

  12. …”shut up and take my money”…! XDDD
    Grazie mille della dettagliatissima recensione, l’aspettavo!(sono io la ragazza che ti ha scritto su instagram :D) …adesso sono ufficialmente innamorata! Pelle di seta e morbidosa, vieni a me *__*

  13. Ok…mi sa che devo decidermi a prenderla. Ce l’ho in wishlist da un’eternità, ma essendo io alla perenne ricerca di una cipria valida (anche se, ti dirò, la Hollywood di Neve non mi sta propriamente dispiacendo), potrebbe essere un investimento da fare! Con lo sconto, ovviamente! :D
    Claire Louise Oxford recently posted…Top 5 2014 – RossettiMy Profile

  14. Giuliana Andrea says:

    Eccola!!! So che nei commenti più su l’han già detto,ma come non esclamare ‘finalmente’!!!
    Finalmente troviamo la storia d’amore raccontata,tra fissaggio trucco,doppio utilizzo etc fino a leggere le parole ‘cipria d’elezione’! Dopo aver letto del grande flop di quella MUFE,leggere tutte assieme queste belle parole per questa cipria ci voleva!!!
    Proprio dopo il post della cipria-flop ho riesumato quel copioso campione di questa della Too Faced. Bella e setosa,si!!! E la mia pelle ‘ne chiama’ davvero pochissima. Mi dispiace di averla calcolata poco lo scorso anno quando l’ho ricevuta. Allora ero in amore con altri prodotti. Dopo ‘il mio periodo nero’ ho una pelle davvero migliore,meno pori dilatati e meno problematica nella zona a T. Lo scorso anno mi sarebbe venuta incontro alla grande per i problemi citati,a quanto pare. Me la godo comunque,eh!

  15. La voglio assolutamente provare…..ne avevi già parlato bene e mi avevi incuriosita, ma ora la voglio ad ogni costo….aspetto di finire la maledetta HD di mufe perchè ho anche quella di paolap in polvere libera e averne aperte tre in contemporanea non me la sento :P
    Federica Didica recently posted…Tag – Il mio anno su BloggerMy Profile

  16. Quando riuscirò a finire la hollywood di sicuro considererò l’acquisto, perchè è da quando ho conosciuto il tuo blog che questo prodotto mi incuriosce..vedremo. La differenza di prezzo è rilevante, ma se è migliore si potrebbe fare..

  17. Scusami, Misato, son dura, ma quindi in foto non c’è rischio che dia effetto cocainomane? Non ricordo l’inci, son sincera, ma mi ricordo che a leggerlo me lo chiesi..
    Comunque, sono tentatissima da questa cipria, l’ho swatchata in negozio e già lì mi sorpresi dell’effetto solo sulla mano. Continuo però ad avere remore sul prezzo…
    Piper C recently posted…Review – Kiko Mystery Smoky Eye Pencil 2 (Collezione Daring Game)My Profile

Speak Your Mind

*

CommentLuv badge

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d bloggers like this: